La strato più bella

Le chitarre Fender
Avatar utente
Barbablues
Esperto
Esperto
Messaggi: 272
Iscritto il: 03 feb 2013, 20:56
Località: casemurate

La strato più bella

Messaggio da Barbablues » 26 mar 2013, 16:19

L'ho appena venduta e sento già la mancanza :pianto:

Una domanda a tutti gli appassionati di questo modello, più che una domanda quasi un sondaggio, oggi ce ne sono tante versioni e anche molto diverse tra loro

Qual'è per voi la Stratocaster più bella? o meglio come vi piace? legno del body, colore, tastiera, paletta grande paletta piccola, quali PU, quale raggio tastiera, pickguard 1 ply, 3ply, tartarugato ecc...

Insomma se doveste farvi fare una Stratocaster su misura come la fareste, mi interessa sia la parte tecnica che puramente estetica


Avatar utente
Dinamite bla
Maestro
Maestro
Messaggi: 1158
Iscritto il: 15 lug 2007, 13:20

Re: La strato più bella

Messaggio da Dinamite bla » 26 mar 2013, 19:54

Vado in ordine.. chiaramente sono di parte.. ho recentemente preso una Buddy Guy americana, e tra le varie strato che ho mai visto, questa secondo me è una delle più belle (almeno esteticamente parlando).. Quindi come estetica, direi corpo in frassino, rigorosamente sunburst 2 toni, manico vintage 21 tasti con acero pezzo unico verniciato (praticamente quello delle 57 reissue) paletta piccola con il seriale dietro, e il logo spaghetti (con sotto la dicitura "with synchronyzed tremolo"). Meccaniche vintage..
Praticamente una strato 57 con le venature un pò più evidenziate.. Ah e battipenna 3 strati.
Per quanto riguarda invece la parte funzionale.. forse corpo in ontano, bianco relic, tastiera palissandro 21 tasti, paletta stretta, meccaniche vintage, pick up 57/62, o texas special custom shop..

Questo così..senza pensarci.. poi ci sono un'infinità di strato meravigliose, praticamente il 90% di quelle che escono dal custom shop mi fanno impazzire (in particolare le bianche, o le surf green, insomma sti colori un pò vintage..).. TRANNE quelle con il body fiammato, secondo me inguardabili e dall'aspetto troppo moderno..

Ti lascio con una foto della mia Buddy Guy.. che ne pensi..?

Immagine
Gibson CS Les Paul v.o.s. 1958
Fender CS Strat 1956 heavy relic

Dv Mark Bad Boy 120 + C4x12 Std
2x12 Vintage30
Orange Micro Terror

Strymon timeline
Brunetti Mercury Box
Suhr Riot
Suhr Shiba Drive
Carl Martin Plexitone
Boss CS-3
Nova Repeater
Nova Reverb
Vox V847 wah
Zoom MS70 cdr
Joyo vintage tremolo

Avatar utente
Barbablues
Esperto
Esperto
Messaggi: 272
Iscritto il: 03 feb 2013, 20:56
Località: casemurate

Re: La strato più bella

Messaggio da Barbablues » 26 mar 2013, 21:10

Ha! penso che è una meraviglia! :applauso: :esatto:

....ma anche quella "Funzionale" che hai descritto, non sarebbe mica male :lol: , a parte il relic che mi piace solo se glie lo faccio io al naturale :Very Happy:

Anche a me non piacciono troppo "fighette", le preferisco un po spartane, ultimamante mi piace un sacco il CAR come colore, con la tastiera in acero

Ma il corpo in frassino pesa molto di più di quello in Ontano? ho un Ibanez con il corpo i frassino ed è un macigno :dubbioso:

Avatar utente
Dinamite bla
Maestro
Maestro
Messaggi: 1158
Iscritto il: 15 lug 2007, 13:20

Re: La strato più bella

Messaggio da Dinamite bla » 26 mar 2013, 21:23

Barbablues ha scritto:Ma il corpo in frassino pesa molto di più di quello in Ontano? ho un Ibanez con il corpo i frassino ed è un macigno :dubbioso:
Purtroppo sì... infatti dopo tanto tempo di strato in ontano, passare al frassino mi sta creando qualche problema di schiena, considerato che almeno una volta a settimana faccio prove con diversi gruppi uno dietro l'altro della durata di oltre 6 ore complessive...
Quel mattone in spalla per tutto quel tempo può farti immaginare come mi fa senitre a fine serata... :pianto: :pianto:
Ogni tanto per fortuna posso "staccare" con la music man, che pesa un quinto...
Gibson CS Les Paul v.o.s. 1958
Fender CS Strat 1956 heavy relic

Dv Mark Bad Boy 120 + C4x12 Std
2x12 Vintage30
Orange Micro Terror

Strymon timeline
Brunetti Mercury Box
Suhr Riot
Suhr Shiba Drive
Carl Martin Plexitone
Boss CS-3
Nova Repeater
Nova Reverb
Vox V847 wah
Zoom MS70 cdr
Joyo vintage tremolo

Avatar utente
Barbablues
Esperto
Esperto
Messaggi: 272
Iscritto il: 03 feb 2013, 20:56
Località: casemurate

Re: La strato più bella

Messaggio da Barbablues » 26 mar 2013, 23:11

Dinamite bla ha scritto:
Barbablues ha scritto:Ma il corpo in frassino pesa molto di più di quello in Ontano? ho un Ibanez con il corpo i frassino ed è un macigno :dubbioso:
Purtroppo sì... infatti dopo tanto tempo di strato in ontano, passare al frassino mi sta creando qualche problema di schiena, considerato che almeno una volta a settimana faccio prove con diversi gruppi uno dietro l'altro della durata di oltre 6 ore complessive...
Quel mattone in spalla per tutto quel tempo può farti immaginare come mi fa senitre a fine serata... :pianto: :pianto:
Ogni tanto per fortuna posso "staccare" con la music man, che pesa un quinto...
Peccato perchè l'effetto estetico è notevole, ti ci vuole un' altra Strato da lavoro :Very Happy:
la mia era di rango molto più basso, ma a livello storico interessante con soluzioni strane tipo il battipenna a 11 fori e diversi dettagli, tipo le meccaniche marchiate Fender japan, l'attacco a tre fori ecc...... .....però suonava bene :pianto:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Avatar utente
Barbablues
Esperto
Esperto
Messaggi: 272
Iscritto il: 03 feb 2013, 20:56
Località: casemurate

Re: La strato più bella

Messaggio da Barbablues » 26 mar 2013, 23:23

Questa a me piace moltissimo, se fosse un altro momento ci farei proprio un pensierino :wink:
http://www.subito.it/strumenti-musicali ... 898460.htm

Avatar utente
Dinamite bla
Maestro
Maestro
Messaggi: 1158
Iscritto il: 15 lug 2007, 13:20

Re: La strato più bella

Messaggio da Dinamite bla » 27 mar 2013, 12:56

Io fino a poco tempo fa ho avuto una strato made in japan reissue '62 del 1985... strumento eccellente per quello che lo pagai, e anche in confronto a certe american standard che si trovano in giro..
Tornando al discorso più generale.. basta cercare qualcosa di certi italiani per vedere e sentire delle strato magnifiche con un suono impeccabile.. vedi i bravissimi Davide Pannozzo, o Michele Quaini, o Chicco Gussoni, tanto per citarne qualcuno..
Oltretutto non so se è un caso ma l'accoppiata stratocaster custom shop e ampli italiani (dv mark, laa custom, masotti, ecc.), fa sempre una po**a figura!!
Gibson CS Les Paul v.o.s. 1958
Fender CS Strat 1956 heavy relic

Dv Mark Bad Boy 120 + C4x12 Std
2x12 Vintage30
Orange Micro Terror

Strymon timeline
Brunetti Mercury Box
Suhr Riot
Suhr Shiba Drive
Carl Martin Plexitone
Boss CS-3
Nova Repeater
Nova Reverb
Vox V847 wah
Zoom MS70 cdr
Joyo vintage tremolo

Avatar utente
Barbablues
Esperto
Esperto
Messaggi: 272
Iscritto il: 03 feb 2013, 20:56
Località: casemurate

Re: La strato più bella

Messaggio da Barbablues » 27 mar 2013, 13:33

Dinamite bla ha scritto:Io fino a poco tempo fa ho avuto una strato made in japan reissue '62 del 1985... strumento eccellente per quello che lo pagai, e anche in confronto a certe american standard che si trovano in giro..
Tornando al discorso più generale.. basta cercare qualcosa di certi italiani per vedere e sentire delle strato magnifiche con un suono impeccabile.. vedi i bravissimi Davide Pannozzo, o Michele Quaini, o Chicco Gussoni, tanto per citarne qualcuno..
Oltretutto non so se è un caso ma l'accoppiata stratocaster custom shop e ampli italiani (dv mark, laa custom, masotti, ecc.), fa sempre una po**a figura!!
Si certo, il chitarrista fa il 50% del suono e un altro 30% è l'ampli, quelli che hai citato farebbero suonare bene anche una Bullet :Very Happy:
ma la chitarra è anche un oggetto emotivo e se suona bene aiuta molto anche se uno non è un fenomeno, io non suono più con un gruppo da 20 anni, ma quelle due ore la sera di svago a suonare su delle basi, sono le ore più belle della giornata....

Sarò io che mi sono fissato, ma ultimamente le sonorità che piacciono a me le trovo più sui manici in acero, più secco e twangoso :dubbioso:

Forza ragazzi! quel'è la strato più bella secondo voi? :rocken:

Avatar utente
lux83
Maestro
Maestro
Messaggi: 3652
Iscritto il: 07 ott 2010, 20:26

Re: La strato più bella

Messaggio da lux83 » 28 mar 2013, 12:56

La mia, mi ci trovo talmente bene che non la scambierei neanche con una custom shop :Very Happy:
Non devi pensare di essere Townshend o Hendrix solo perché puoi fare wee wee wah wah o sfruttare altri trucchetti del mestiere. Prima devi conoscerla quella stronza. Devi portartela a letto. Devi dormire con lei, se non ci sono altre pulzelle in giro. Ha giusto la forma adatta. (Keith Richards)

Avatar utente
Barbablues
Esperto
Esperto
Messaggi: 272
Iscritto il: 03 feb 2013, 20:56
Località: casemurate

Re: La strato più bella

Messaggio da Barbablues » 28 mar 2013, 20:53

lux83 ha scritto:La mia, mi ci trovo talmente bene che non la scambierei neanche con una custom shop :Very Happy:
son contento per te, ma com'è la tua?

Avatar utente
lux83
Maestro
Maestro
Messaggi: 3652
Iscritto il: 07 ott 2010, 20:26

Re: La strato più bella

Messaggio da lux83 » 03 apr 2013, 19:03

Barbablues ha scritto:
lux83 ha scritto:La mia, mi ci trovo talmente bene che non la scambierei neanche con una custom shop :Very Happy:
son contento per te, ma com'è la tua?
Immagine
Non devi pensare di essere Townshend o Hendrix solo perché puoi fare wee wee wah wah o sfruttare altri trucchetti del mestiere. Prima devi conoscerla quella stronza. Devi portartela a letto. Devi dormire con lei, se non ci sono altre pulzelle in giro. Ha giusto la forma adatta. (Keith Richards)

Avatar utente
Barbablues
Esperto
Esperto
Messaggi: 272
Iscritto il: 03 feb 2013, 20:56
Località: casemurate

Re: La strato più bella

Messaggio da Barbablues » 03 apr 2013, 19:49

lux83 ha scritto:
Barbablues ha scritto:
lux83 ha scritto:La mia, mi ci trovo talmente bene che non la scambierei neanche con una custom shop :Very Happy:
son contento per te, ma com'è la tua?
Immagine
Classicissima, forse alla fine è la più bella complimenti
che modello è?

Avatar utente
lux83
Maestro
Maestro
Messaggi: 3652
Iscritto il: 07 ott 2010, 20:26

Re: La strato più bella

Messaggio da lux83 » 03 apr 2013, 20:13

Una Higway one del 2004 made in USA
Non devi pensare di essere Townshend o Hendrix solo perché puoi fare wee wee wah wah o sfruttare altri trucchetti del mestiere. Prima devi conoscerla quella stronza. Devi portartela a letto. Devi dormire con lei, se non ci sono altre pulzelle in giro. Ha giusto la forma adatta. (Keith Richards)

Avatar utente
Barbablues
Esperto
Esperto
Messaggi: 272
Iscritto il: 03 feb 2013, 20:56
Località: casemurate

Re: La strato più bella

Messaggio da Barbablues » 03 apr 2013, 21:12

lux83 ha scritto:Una Higway one del 2004 made in USA
Bella, ma il relic è venuto naturale o lo hai fatto tu?

Avatar utente
lux83
Maestro
Maestro
Messaggi: 3652
Iscritto il: 07 ott 2010, 20:26

Re: La strato più bella

Messaggio da lux83 » 03 apr 2013, 23:23

Barbablues ha scritto:
lux83 ha scritto:Una Higway one del 2004 made in USA
Bella, ma il relic è venuto naturale o lo hai fatto tu?
L'ha fatto l'ex proprietario, io l'ho presa usata con relic già eseguito :Very Happy:
Non devi pensare di essere Townshend o Hendrix solo perché puoi fare wee wee wah wah o sfruttare altri trucchetti del mestiere. Prima devi conoscerla quella stronza. Devi portartela a letto. Devi dormire con lei, se non ci sono altre pulzelle in giro. Ha giusto la forma adatta. (Keith Richards)


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite