Fender stratocaster made in Usa o made in Mexico?

Le chitarre Fender
Avatar utente
James_
Maestro
Maestro
Messaggi: 2636
Iscritto il: 16 set 2009, 16:12
Località: Bologna

Re: Fender stratocaster made in Usa o made in Mexico?

Messaggio da James_ » 10 giu 2012, 15:39

A me come tasti piacciono i medium jumbo, ma anche i vintage piccoli piccoli non mi danno poi così fastidio..

Purtroppo, a quanto so, il palettone è sulla Classic '70 (come quella che avevo), che ha il radius 7.25" vintage (e quello proprio mi ammazza..ma magari con l'età ci faccio l'abitudine, ci prendo la mano ecco), oppure sulla American Special, che ha il radius 9.5 ma i tasti jumbo.

La Classic '70 sarebbe la mia strato perfetta, perchè a me come legno del body piace lo swamp ash e la finitura natural su tutte, ma presenta quel radius la..
Probabilmente finirò con l'assemblarmela pari pari alla C70 ma con radius 9.5.. :pianto:

L'unica speranza è che la Fender sforni una serie "Classic Player 70", ricalcando le Classic Player 50 e 60..in pratica sono versioni leggermente più moderne delle Classic (ammetto che la Classic Player 50 mi invita molto, ma non ha il palettone, ovviamente).

EDIT: e non ultimo, le cose troppo facili non mi piacciono molto (manici ultra slim, compound vari, jumbos..)...dopo aver avuto manici Jackson, che ritengo il massimo come velocità e suonabilità, prediligo qualcosa di più ostico, anche perchè io non sono poi un velocista (e non è la mia aspirazione)
LA FUNZIONE "CERCA" E' TUA AMICA. |
POWERED BY: Immagine
Charvel | Gibson | Orange


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Fender stratocaster made in Usa o made in Mexico?

Messaggio da ma200360 » 10 giu 2012, 15:46

James_ ha scritto:A me come tasti piacciono i medium jumbo, ma anche i vintage piccoli piccoli non mi danno poi così fastidio..

Purtroppo, a quanto so, il palettone è sulla Classic '70 (come quella che avevo), che ha il radius 7.25" vintage (e quello proprio mi ammazza..ma magari con l'età ci faccio l'abitudine,
Personalmente, non ci sono MAI riuscito, ed è dal '73 che ci provo. Terribile. Mi trovo bene con tutti i manici tranne che con quello lì,
James_ ha scritto: ci prendo la mano ecco), oppure sulla American Special, che ha il radius 9.5 ma i tasti jumbo.

La Classic '70 sarebbe la mia strato perfetta, perchè a me come legno del body piace lo swamp ash e la finitura natural su tutte, ma presenta quel radius la..
Probabilmente finirò con l'assemblarmela pari pari alla C70 ma con radius 9.5.. :pianto:

L'unica speranza è che la Fender sforni una serie "Classic Player 70", ricalcando le Classic Player 50 e 60..in pratica sono versioni leggermente più moderne delle Classic (ammetto che la Classic Player 50 mi invita molto, ma non ha il palettone, ovviamente).

EDIT: e non ultimo, le cose troppo facili non mi piacciono molto (manici ultra slim, compound vari, jumbos..)...dopo aver avuto manici Jackson, che ritengo il massimo come velocità e suonabilità, prediligo qualcosa di più ostico, anche perchè io non sono poi un velocista (e non è la mia aspirazione)
Ma io penso che non sia difficile trovare un manico come quello che hai in mente tu, con palettone e tutto. Prova a tenere d' occhio i siti tipo Warmoth, qualcosa dovrebbe saltarti fuori, prima o poi. Il palettone piace a tanti, eh ? E il radius stretto piace a sempre meno chitarristi, per cui...
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
James_
Maestro
Maestro
Messaggi: 2636
Iscritto il: 16 set 2009, 16:12
Località: Bologna

Re: Fender stratocaster made in Usa o made in Mexico?

Messaggio da James_ » 10 giu 2012, 16:01

Eh, infatti va a finire che finirò con ordinare da Warmoth body e manico..ma non adesso, ho priorità bassistiche e sto cercando di cambiare ampli da chitarra, per cui finchè non vendo non compro. St'estate lavoro un po' così racimolo e cerco di tenere qualcosa in tasca, che non fa mai male.
Anche perchè se ho dato via la Strato, per quanto mi piacesse, un motivo c'era, ovvero che non è ciò che cerco in una chitarra ora. Ha finanziato la Charvel, che uso molto di più. Prima l'ampli, poi il resto, altrimenti non ci si salta mai fuori!

Il palettone ha il suo fascino :Very Happy: Poi conta che io sono un fanatico di Blackmore, quindi..
LA FUNZIONE "CERCA" E' TUA AMICA. |
POWERED BY: Immagine
Charvel | Gibson | Orange

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Fender stratocaster made in Usa o made in Mexico?

Messaggio da ma200360 » 10 giu 2012, 16:05

James_ ha scritto:...
Anche perchè se ho dato via la Strato, per quanto mi piacesse, un motivo c'era, ovvero che non è ciò che cerco in una chitarra ora. Ha finanziato la Charvel, che uso molto di più. Prima l'ampli, poi il resto, altrimenti non ci si salta mai fuori!
Più che giusto.
James_ ha scritto: Il palettone ha il suo fascino :Very Happy: Poi conta che io sono un fanatico di Blackmore, quindi..
E Mick Mars dove lo vogliamo mettere ? :ciao:
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
James_
Maestro
Maestro
Messaggi: 2636
Iscritto il: 16 set 2009, 16:12
Località: Bologna

Re: Fender stratocaster made in Usa o made in Mexico?

Messaggio da James_ » 10 giu 2012, 16:22

Non scherziamo, Ritchie è qualche decina di spanne sopra :Very Happy: E non ho nemmeno mai imparato un pezzo dei Motley :dubbioso:
LA FUNZIONE "CERCA" E' TUA AMICA. |
POWERED BY: Immagine
Charvel | Gibson | Orange


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Fender stratocaster made in Usa o made in Mexico?

Messaggio da ma200360 » 10 giu 2012, 16:51

James_ ha scritto:Non scherziamo, Ritchie è qualche decina di spanne sopra :Very Happy: E non ho nemmeno mai imparato un pezzo dei Motley :dubbioso:
Ma certo che è moltissime spanne sopra, ma Mick Mars è Mick Mars !

Amerò sempre i Crue, c' è poco da fare. :ciao:
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
James_
Maestro
Maestro
Messaggi: 2636
Iscritto il: 16 set 2009, 16:12
Località: Bologna

Re: Fender stratocaster made in Usa o made in Mexico?

Messaggio da James_ » 10 giu 2012, 18:03

A me piacciono ma non ci son mai impazzito dietro..di quegli anno adoro però i Def Leppard! :sorpreso:
LA FUNZIONE "CERCA" E' TUA AMICA. |
POWERED BY: Immagine
Charvel | Gibson | Orange

antlib
Principiante
Principiante
Messaggi: 7
Iscritto il: 09 giu 2012, 15:10

Re: Fender stratocaster made in Usa o made in Mexico?

Messaggio da antlib » 11 giu 2012, 09:33

ma200360 ha scritto:
antlib ha scritto:Ringrazio tutti per le risposte:
E poi, hai mai fatto caso a quante Stratocaster American Standard ci sono in giro che suonano MALE ? No, ma male male, eh ? Se vai su quelle degli anni '70, poi... Ci sono tante di quelle Stratocaster che suonano veramente di m***a che ci sarebbe da far partire una class action contro la Fender, altro che. Ora, è vero che in molti casi, probabilmente la maggioranza, è un problema di cattivo setup, ma gli esemplari proprio mal riusciti ci sono eccome, e su una chitarra che non è proprio economica, sinceramente, non mi sembra che sia accettabile una percentuale di aborti così elevata !
Questo è vero. Le fender anni '70 hanno il "problema" dell'essere nate nel periodo CBS. Questa multinazionale ha dato poco spazio ai sentimentalismi e molto al profitto.
Il risultato è stato che in quel periodo il marchio Fender ha subito un certo downgrade. Vero è che ci sono tante fender che suonano male...purtroppo la chitarra deve nascere anche fortunata...nello specifico però si ha la possibilità di provarla per farsi un'idea quantomeno generica di cosa stiamo suonando. Non so in effetti se da quando la Cbs ha venduto ci sono stati altri cambi nell'assetto societario che hanno potuto far oscillare la qualità.
In tutto questo credo che siamo off-topic :P

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Fender stratocaster made in Usa o made in Mexico?

Messaggio da ma200360 » 11 giu 2012, 19:46

James_ ha scritto:A me piacciono ma non ci son mai impazzito dietro..di quegli anno adoro però i Def Leppard! :sorpreso:
Hysteria ? Grandioso !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
James_
Maestro
Maestro
Messaggi: 2636
Iscritto il: 16 set 2009, 16:12
Località: Bologna

Re: Fender stratocaster made in Usa o made in Mexico?

Messaggio da James_ » 11 giu 2012, 20:02

Quello è super, non se ne scarta una!
Mi piacciono molto anche High 'N Dry e Pyromania però :ciao:
LA FUNZIONE "CERCA" E' TUA AMICA. |
POWERED BY: Immagine
Charvel | Gibson | Orange

blues4passion
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 61
Iscritto il: 16 lug 2012, 16:34

Re: Fender stratocaster made in Usa o made in Mexico?

Messaggio da blues4passion » 18 lug 2012, 16:32

io penso che è ingiusto mettere a confronto una Strato MIM da 500 euro e una Strato USA da 1.300. non sono solo i costi dell'assemblaggio a incidere. Ne ho provate tante di MIM di quella fascia di prezzo e non mi sono mai brillati gli occhi :) anzi se proprio dobbiamo rimanere bassi: Classic Vibe tutta la vita. Ne ho avute due e se non fosse per la mia GAS le avrei ancora...
Diverso il discorso, sempre secondo il mio parere, per le MIM di fascia più alta: già il legno in mano è un'altra cosa. Personalmenrte ho una MIM classic 60 con pick-up Texas Special, regolata ad arte dal liutaio... sfido qualsiasi american standard :D
ciao a tutti

Avatar utente
SpudWebb
Principiante
Principiante
Messaggi: 6
Iscritto il: 05 set 2012, 00:31

Re: Fender stratocaster made in Usa o made in Mexico?

Messaggio da SpudWebb » 05 set 2012, 01:03

Io ne ho provate abbastanza e mi sono reso conto delle differenze abissali che ci sono tra una Japan, una MIM e una USA, e sono giunto alla conclusione che con 1200€ ti prendi una chitarra che ti dura una vita...F come Ferrari
"La chitarra è uno strumento che esprime il suo temperamento attraverso il suono delle sei corde..."


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti