fender stratocaster hss american standard

Le chitarre Fender
Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: fender stratocaster hss american standard

Messaggio da ma200360 » 27 mar 2010, 18:20

Varel ha scritto:
ma200360 ha scritto:
Varel ha scritto:...
Poi il discorso che la fender è SSS non l'ho mica capito. :dubbioso:
Immagino per via dei tre Single coils, no ?
Quello che non ho capito è perchè una strato HSS è meno strato di una strato SSS.
La Strato è nata con 3 single-coils, ed ha iniziato ad essere modificata decenni dopo la nascita, per cui è normalissimo che siano in molti a identificare la Stratocaster con la configurazione S-S-S. Io stesso, pur preferendola H-S-S, quando penso a una Stratocaster, la immagino con 3 single-coils, almeno di primo acchitto.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: fender stratocaster hss american standard

Messaggio da Varel » 27 mar 2010, 21:41

ma200360 ha scritto:
Varel ha scritto:
ma200360 ha scritto:
Immagino per via dei tre Single coils, no ?
Quello che non ho capito è perchè una strato HSS è meno strato di una strato SSS.
La Strato è nata con 3 single-coils, ed ha iniziato ad essere modificata decenni dopo la nascita, per cui è normalissimo che siano in molti a identificare la Stratocaster con la configurazione S-S-S. Io stesso, pur preferendola H-S-S, quando penso a una Stratocaster, la immagino con 3 single-coils, almeno di primo acchitto.
Ma l'humb al ponte non snatura affatto una strato, che mantiene comunque il proprio carattere. Se poi ci aggiungiamo floyd, bloccacorde, H-H e manici ultraveloci è un altro discorso, ma il pick-up al ponte non è mai stato così importante in una strato che io sappia, almeno non al punto da mutarne l'identità.

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: fender stratocaster hss american standard

Messaggio da ma200360 » 27 mar 2010, 22:32

Varel ha scritto:
Ma l'humb al ponte non snatura affatto una strato, che mantiene comunque il proprio carattere. Se poi ci aggiungiamo floyd, bloccacorde, H-H e manici ultraveloci è un altro discorso, ma il pick-up al ponte non è mai stato così importante in una strato che io sappia, almeno non al punto da mutarne l'identità.
Sai cosa si diceva in giro, quando si cominciarono a montare gli humbuckers sulla Stratocaster ? Che non avrebbe mai funzionato, che la Stratocaster non era fatta per gli humbuckers, che era un ibrido schifoso, e soprattutto che veniva snaturato il suono Fender. Questo ti dà l' idea dell' apertura mentale dei chitarristi in ogni epoca; ci sono ancora molti che la pensano così, e d' altra parte se vuoi il suono del single coil al ponte (e ce ne sono che lo usano molto, a cominciare dal mio chitarrista nel gruppo Blues), devi avere quel single coil, altrimenti è praticamente impossibile da ottenere.

E poi, quel single-coil non sarebbe mai stato così importante ? Lo è SEMPRE stato: il più grande utilizzatore di Stratocaster dopo Hendrix fu sicuramente Blackmore, che eliminò addirittura il p.u. centrale per utilizzare unicamente il p.u. al ponte e quello al manico. E non montò mai humbuckers al ponte. Mi pare che voglia dire qualcosa...

D' altra parte, il tuo discorso, benché io lo condivida in parte, sta in piedi un po' per miracolo: la Fender nasceva coi single-coils proprio in antitesi alla Gibson, che montava humbuckers. La Fender era l' esatto contrario della Gibson, nelle intenzioni di Leo Fender. E cosa c' entra l' humbucker in tutto questo ? La Fender doveva produrre suoni asciutti e ricchi di acute, non sonorità grasse e generose di livello d' uscita. In questo senso, è verissimo che montando un humbucker tu snaturi una Fender, in effetti.

Che poi le cose si evolvano, che nascano esigenze nuove, è altrettanto vero, quindi anche l' humbucker al ponte su una Stratocaster ha trovato una sua ragion d'essere, o meglio, le sonorità che stavano emergendo richiedevano quel tipo di suono e molti l' hanno voluto ottenere dal tipo di chitarra che loro prediligevano, che era la Stratocaster, ma questo è un altro paio di maniche.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: fender stratocaster hss american standard

Messaggio da Varel » 27 mar 2010, 22:41

Hai ragione, ma una strato rimane strato, qualsiasi cosa tu le faccia!
Poi vabbè, sai come la penso: con la propria strumentazione tutto è concesso. E se cambiare il suono in qualcosa che ci piace di più e che si adatta meglio alle nostre esigenze senza perdere la "base" significa snaturare, allora felicissimo di snaturare qualsiasi cosa! :ciao:
Ora che ci penso, sai anche della mia passione segreta per gli humb gibsy sulla straty :Very Happy:

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: fender stratocaster hss american standard

Messaggio da ma200360 » 27 mar 2010, 23:04

Varel ha scritto:Hai ragione, ma una strato rimane strato, qualsiasi cosa tu le faccia!...
Oddio... certo, rimane una Stratocaster, come base, ma molto dipende dall' idea che uno ha della Stratocaster ! Se uno ha in mente la Stratocaster per farci del funk alla Al Mac Kay o le cose di Clapton, una Stratocaster col Floyd Rose e due EMG 81 ad esempio non so cosa possa avere a che fare con lo strumento di cui avrebbe bisogno. Certo, rimane la liuteria, che non è poco, proprio per niente. io stesso tendo a considerare una Stratocaster S-S-H una specie di Stratocaster "altra".
Varel ha scritto: Poi vabbè, sai come la penso: con la propria strumentazione tutto è concesso. E se cambiare il suono in qualcosa che ci piace di più e che si adatta meglio alle nostre esigenze senza perdere la "base" significa snaturare, allora felicissimo di snaturare qualsiasi cosa! :ciao:
Questo è un punto di vista personalissimo, rispettabile ma personalissimo; non puoi pretendere che tutti la pensino come te, e non penso sia giusto che tu te la prenda se molti chiamano Stratocaster unicamente lo strumento per come fu concepito da Leo Fender e non vogliono cambiarle una virgola. E sono proprio tanti, eh ? Pensa che c' è anche chi non sopporta il selettore a 5 posizioni, e molti più di quanto pensi che non usa mai i suoni 2 e 4 del selettore, perché a loro non piacciono (così come non piacevano a nonno Leo, d' altra parte).
Varel ha scritto: Ora che ci penso, sai anche della mia passione segreta per gli humb gibsy sulla straty :Very Happy:
Che io condivido !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Avatar utente
James_
Maestro
Maestro
Messaggi: 2636
Iscritto il: 16 set 2009, 16:12
Località: Bologna

Re: fender stratocaster hss american standard

Messaggio da James_ » 28 mar 2010, 00:19

Ma l'humbucker che esce di serie sulle SSH, che humbucker è? Non riesco a dargli una personalità sua :dubbioso:
LA FUNZIONE "CERCA" E' TUA AMICA. |
POWERED BY: Immagine
Charvel | Gibson | Orange

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: fender stratocaster hss american standard

Messaggio da ma200360 » 28 mar 2010, 00:28

James_ ha scritto:Ma l'humbucker che esce di serie sulle SSH, che humbucker è? Non riesco a dargli una personalità sua :dubbioso:
Da quel che ne ho letto, non ce l' hanno, in effetti, una grossa personalità. Roba in AlNiCo, sicuramente, ma vattelapesca che roba è. Per un certo periodo la Strato H-S-S montavano dei Seymour Duncan fatti per la Fender, una specie di Pearly Gates modificato, ma ormai sono anni che non viene più usato, quel p.u. lì. Tieni presente comunque che la Fender non è certo mai stata famosa per i suoi humbuckers, se non per il fatto che quelli delle Telecaster Custom e DeLuxe degli anni '70 avevano dimensioni diverse dagli standard, per cui non erano nemmeno sostituibili. Questo era uno dei motivi per cui molti si disfacevano di quelle chitarre, all' epoca. Gli humbuckers Fender sono sempre stati dei "cosi" anonimi, senza una loro sonorità precisa.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
James_
Maestro
Maestro
Messaggi: 2636
Iscritto il: 16 set 2009, 16:12
Località: Bologna

Re: fender stratocaster hss american standard

Messaggio da James_ » 28 mar 2010, 00:50

ma200360 ha scritto:
James_ ha scritto:Ma l'humbucker che esce di serie sulle SSH, che humbucker è? Non riesco a dargli una personalità sua :dubbioso:
Da quel che ne ho letto, non ce l' hanno, in effetti, una grossa personalità. Roba in AlNiCo, sicuramente, ma vattelapesca che roba è. Per un certo periodo la Strato H-S-S montavano dei Seymour Duncan fatti per la Fender, una specie di Pearly Gates modificato, ma ormai sono anni che non viene più usato, quel p.u. lì. Tieni presente comunque che la Fender non è certo mai stata famosa per i suoi humbuckers, se non per il fatto che quelli delle Telecaster Custom e DeLuxe degli anni '70 avevano dimensioni diverse dagli standard, per cui non erano nemmeno sostituibili. Questo era uno dei motivi per cui molti si disfacevano di quelle chitarre, all' epoca. Gli humbuckers Fender sono sempre stati dei "cosi" anonimi, senza una loro sonorità precisa.
Immaginavo, una specie di Duncan designed che non sa nè di me nè di te. Brutta roba.

Nelle ultime American Special, l'H (humbucker, non l'idrogeno :Very Happy: ) viene chiamato "Atomic Humbucker"
LA FUNZIONE "CERCA" E' TUA AMICA. |
POWERED BY: Immagine
Charvel | Gibson | Orange

Shock
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 83
Iscritto il: 13 gen 2010, 13:49

Re: fender stratocaster hss american standard

Messaggio da Shock » 28 mar 2010, 01:32

curiosità:cos'è un gibsy humbucker?

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: fender stratocaster hss american standard

Messaggio da ma200360 » 28 mar 2010, 11:38

James_ ha scritto:
Immaginavo, una specie di Duncan designed che non sa nè di me nè di te. Brutta roba.[/quote*

Ma no, perché Duncan Designed ? Mica sono p.u. orientali !
James_ ha scritto: Nelle ultime American Special, l'H (humbucker, non l'idrogeno :Very Happy: ) viene chiamato "Atomic Humbucker"
Ecco, questo sì che mi dà da pensare.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

GipTheCrow
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 155
Iscritto il: 28 gen 2010, 21:22

Re: fender stratocaster hss american standard

Messaggio da GipTheCrow » 28 mar 2010, 22:03

dirò una sciochezza, ma un jb jr splittabbile?

comunque specifico cosa ho detto prima.
se io chiedo indicazioni per andare a roma, e voi mi spedite a milano perchè c'è la madonnina uno vi risponde che voleva andare a roma!
se uno chiede una fender, e tu gli dici che la pacifica è un'ottima chitarra, ti risponde che non è una fender.

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: fender stratocaster hss american standard

Messaggio da darkfender » 28 mar 2010, 22:27

allora te spiego easy easy...

Prendi una strato standard o magari una deluxe 50° usata (quanto mi piacciono :Q___), ci togli il parapenna e scopri che sotto come per magilla c'è un "vascone" (o alloggiamenti per HB anche nelle SSS nei modelli anni 80 EVITA quelli anni 70 e precedenti che non son predisposte) in cui ci sta qualunque tipo di pickup da SSS a HBHBHB.

Il trucco quindi è:

Comprare un battipenna con la predisposizione alla configurazione che preferisci e un buon pickup a scelta (io consiglio il JB normale ad esempio o un duncan custom per dire...).

Oppure tagliare quello in dotazione per adattarlo (ma non ti conviene metti che la vuoi vendere un domani....almeno la rimetti originale).
Già che ci sei per avere LA chitarra più versatile possibile ci metti un switch o un potenziometro push pull per lo split del/degli HB.


In questo modo avrai una FENDER con la F maiuscola versatile com enon mai.

L'unica cosa a cui devi fare caso è che abbia un profilo del manico che sia comodo per te.

Ci sono tante strato con tanti tipi di manici quella è la discriminante (oltre al suono).


Come ho sempre detto la strato sarà SSS ma guarda caso negli 80 era la chitarra più personalizzabile tant'è che appunto ci sono già predisposizioni...proprio per questo ha avuto tanto successo quando la chitarra era qualcosa di personale e non per forza un oggetto di fabbrica intoccabile :/ .

Avatar utente
PIERZO
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 154
Iscritto il: 27 feb 2010, 15:35

Re: fender stratocaster hss american standard

Messaggio da PIERZO » 28 mar 2010, 22:45

un'ultima cosa per concludere....una fender stratocaster american standad s-s-s per fare hard rock come la vedete??
Immagine
BLUES <3

Avatar utente
alexi_laiho
Maestro
Maestro
Messaggi: 6192
Iscritto il: 31 lug 2008, 01:21
Località: Caltavuturo (PA)

Re: fender stratocaster hss american standard

Messaggio da alexi_laiho » 28 mar 2010, 23:24

PIERZO ha scritto:un'ultima cosa per concludere....una fender stratocaster american standad s-s-s per fare hard rock come la vedete??
di sicuro non sfigurerebbe... ma anche in questo caso, con l'humbucker al ponte, sarebbe tutt'altra storia!
lespaul ha scritto:
Frusciante ha scritto:stó imparando da questo forum...che é molto saggio evitare di mettersi contro dei metallari...soprattutto se in BRANCO. :lollol:

IN METAL WE TRUST!!

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: fender stratocaster hss american standard

Messaggio da darkfender » 29 mar 2010, 08:43

PIERZO ha scritto:un'ultima cosa per concludere....una fender stratocaster american standad s-s-s per fare hard rock come la vedete??
non adatta....
io ne presi una SSS quando ne avevo già 2 proprio per il suono diverso per fare pop rock alla bryan adams e co ma le mie preferite sono sempre le HSS e le HSH che sull'Hard rendono benissimo, sono proprio un altro mondo.

SSS dà problemi di rumore e un suono un po' troppo acido se alzi il gain.

C'è da dire che ho visto un tizio bravissimo suonare con Kee Marcello che aveva una SSS e non facevano certo pop :)
Però sono scelte, lo standard è HSS o HSH


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite