Live....Aneddoti divertenti

Tutte le discussioni fuori contesto
Avatar utente
Keller
Esperto
Esperto
Messaggi: 524
Iscritto il: 10 apr 2008, 00:54
Località: Forlì
Contatta:

Live....Aneddoti divertenti

Messaggio da Keller » 26 feb 2009, 00:28

Come dice il titolo... perchè non postiamo sul forum le cose più stupide o divertenti che ci sono successe nei nostri live?

intendo tutto dalle scemenze fatte sul palco dopo la suonata le stupidaggini dei fonici e quant'altro

comincio io.....
1) alla nostra prima data suonavamo in una specie di pista per le minimoto vicino al bar....... vabbè niente male come serata carichini al punto giusto(era il primo in assoluto) ad un certo punto all'inizio del secondo pezzo dalla cucina del bar esce il proprietario con una piada squaquerone e crudo e non si sa per quale motivo avanza verso il palco.......... quando è lì sotto il nostro cantante all'epoca ci fa segno di fermarci prende la piada e al microfono chiede gentilmente di chi sia la piada > la gente ridacchia un po' e alla fine arriva il fonico trafelato che prende la piada e ritorna paonazzo al mixer .

2)Sempre situazione live in Forlì....... siamo sul palco....... facciamo il check sound e fin lì tutto ok eravamo ad una festa della birra e ci aspettavamo un tot di gioventù e invece cominciano ad arrivare camionate di anziani coi nipotini........ ad un certo punto ho la bella idea di andare dal fonico e dirgli <guarda sento un po' troppo il basso vedi tu...> cominciamo a suonare e non vi dico .. io con la cassa spia mi sono pettinato con la riga da una parte (e sono rasato da sempre)
nelle prime file sembrava il gioco della sedia , quello che quando finisce la musica tutti si siedono e uno rimane senza.... gente che scappava bambini che piangevano.......(il fonico non aveva fatto altro che alzare completamente il volume mixer della chitarra..... un genio)

3)questa volta suoniamo a imola, prima volta nella ridente località, in un pub carino all'aperto è estate ....era una serata con parecchi gruppi e dovevamo fare solo una mezzoretta e siccome era un periodo poco produttivo siamo arrivati lì proprio con mezz'ora contata........ tutti suonano e noi siamo gli ultimi........ suoniamo all'ultima nota dell'ultimo pezzo doì una bella pennata e via stacco il jack della chitarra per mettere via tutto........... sento silenzio mi giro e tutti mi guardano perplessi.... si alza il proprietario e ci fa< bè mettete via così.... dai non fate le prime donne siete gli ultimi altri 2 o tre pezzi li potete fare>
non vi dico come ci siamo guardati non sapevamo cosa fare non avevamo nulla di riserva..... alla fine abbiamo fatto una rivisitazione di un paio di pezzi ancora in fase di arrangiamento e per fortuna ce la siamo cavata.

4) questo per ora è l'ultimo lo giuro..... sempre a Imola dovevamo fare una serata e non avendo come sempre molti pezzi c'eravamo inventati una specie di spettacolo con varie caxxate tra un pezzo e l'altro, una specie (in piccolo) di quello che fa la banda bardò......... finiamo tutto e ci chiedono di fare come al solito(mah saremo sfigati noi) un altro pezzo ci guardiamo in torno e al mio bassista viene un'idea chiama sul palco i ragazzi che fanno scherma medievale con lui(che ci facevano da clac quella sera) e tutti in coro imitando il suono della cornamusa con la voce intoniamo un 2 minuti buoni di brave scotland :Ok: :Ok:
Altro for president

Ho una missione da compiere...rimanere coerente..è uno sporco lavoro ma qualcuno deve pur farlo!


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Live....Aneddoti divertenti

Messaggio da ma200360 » 26 feb 2009, 08:04

Keller ha scritto:Come dice il titolo... perchè non postiamo sul forum le cose più stupide o divertenti che ci sono successe nei nostri live?

intendo tutto dalle scemenze fatte sul palco dopo la suonata le stupidaggini dei fonici e quant'altro

comincio io.....
1) alla nostra prima data suonavamo in una specie di pista per le minimoto vicino al bar....... vabbè niente male come serata carichini al punto giusto(era il primo in assoluto) ad un certo punto all'inizio del secondo pezzo dalla cucina del bar esce il proprietario con una piada squaquerone e crudo e non si sa per quale motivo avanza verso il palco.......... quando è lì sotto il nostro cantante all'epoca ci fa segno di fermarci prende la piada e al microfono chiede gentilmente di chi sia la piada > la gente ridacchia un po' e alla fine arriva il fonico trafelato che prende la piada e ritorna paonazzo al mixer .

2)Sempre situazione live in Forlì....... siamo sul palco....... facciamo il check sound e fin lì tutto ok eravamo ad una festa della birra e ci aspettavamo un tot di gioventù e invece cominciano ad arrivare camionate di anziani coi nipotini........ ad un certo punto ho la bella idea di andare dal fonico e dirgli <guarda sento un po' troppo il basso vedi tu...> cominciamo a suonare e non vi dico .. io con la cassa spia mi sono pettinato con la riga da una parte (e sono rasato da sempre)
nelle prime file sembrava il gioco della sedia , quello che quando finisce la musica tutti si siedono e uno rimane senza.... gente che scappava bambini che piangevano.......(il fonico non aveva fatto altro che alzare completamente il volume mixer della chitarra..... un genio)

3)questa volta suoniamo a imola, prima volta nella ridente località, in un pub carino all'aperto è estate ....era una serata con parecchi gruppi e dovevamo fare solo una mezzoretta e siccome era un periodo poco produttivo siamo arrivati lì proprio con mezz'ora contata........ tutti suonano e noi siamo gli ultimi........ suoniamo all'ultima nota dell'ultimo pezzo doì una bella pennata e via stacco il jack della chitarra per mettere via tutto........... sento silenzio mi giro e tutti mi guardano perplessi.... si alza il proprietario e ci fa< bè mettete via così.... dai non fate le prime donne siete gli ultimi altri 2 o tre pezzi li potete fare>
non vi dico come ci siamo guardati non sapevamo cosa fare non avevamo nulla di riserva..... alla fine abbiamo fatto una rivisitazione di un paio di pezzi ancora in fase di arrangiamento e per fortuna ce la siamo cavata.

4) questo per ora è l'ultimo lo giuro..... sempre a Imola dovevamo fare una serata e non avendo come sempre molti pezzi c'eravamo inventati una specie di spettacolo con varie caxxate tra un pezzo e l'altro, una specie (in piccolo) di quello che fa la banda bardò......... finiamo tutto e ci chiedono di fare come al solito(mah saremo sfigati noi) un altro pezzo ci guardiamo in torno e al mio bassista viene un'idea chiama sul palco i ragazzi che fanno scherma medievale con lui(che ci facevano da clac quella sera) e tutti in coro imitando il suono della cornamusa con la voce intoniamo un 2 minuti buoni di brave scotland :Ok: :Ok:

Gran bella idea, Keller. Farsi due risate non fa mai male. Quella della piada è fantastica ! :risatona: Certo che il vostro cantante è un bell' istrione !

Lì per lì non mi viene in mente nulla di divertente dei miei live; se capita, posto qualcosa anch' io.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Keller
Esperto
Esperto
Messaggi: 524
Iscritto il: 10 apr 2008, 00:54
Località: Forlì
Contatta:

Re: Live....Aneddoti divertenti

Messaggio da Keller » 27 feb 2009, 15:05

mazza raga ma che son stati così tristi\ fortunati i vostri live? non ci credo che nessuno ha nulla da raccontare :dubbioso:
Altro for president

Ho una missione da compiere...rimanere coerente..è uno sporco lavoro ma qualcuno deve pur farlo!

Avatar utente
MkMouss
Maestro
Maestro
Messaggi: 2196
Iscritto il: 12 set 2008, 11:19
Contatta:

Re: Live....Aneddoti divertenti

Messaggio da MkMouss » 27 feb 2009, 15:52

ne dico solo due... le meglio fra centinaia di episodi...

Serra san quilico... grandissimi palco con tanto di telone dietro altissimo...
iniziamo a suonare.... volumi da paura, batterista GASATISSIMO che la sprite gli faceva un baffo. A metà concerto sull'ennesima pacca MOSTRUOSA sul rullante, si vede chiaramente la bacchetta che piroetta in aria su alta alta... fino ad oltrepassare il telone e finire dietro al palco... Mannaggia la miseria se il nostro batterista avesse mai una bacchetta di ricambio.. E così.. in pieno live.. mentre la band continua a suonare, si scorge il batterista che con una faccia truce scappa dal palco per recuperare una bacchetta..

L'ultima e forse la migliore... data allo Sbandato.. ristorantino veramente figo... molto rock..
eravamo 4 gruppi a suonare.. noi eravamo per secondi in scaletta ma il vino non sembrava mai essere abbastanza quindi, accorti delle condizioni poco avvenenti, abbiamo deciso di far passare avanti gli altri gruppi..
Non calcolammo però che nel mentre che gli altri gruppi suonavano noi continuavamo a bere!! :diavolo: :diavolo: :diavolo: :diavolo:
Nel momento in cui siamo saliti sul palco è successo il finimondo...
Il secondo chitarrista nell'attaccare il Jack su un combo posizionato un pò bassino, è irrimediabilmente caduto indietro (stile fantozzi ibernato) :Ok:
e mentre il batterista slisciava(cioè mancava) continuamente i piatti, il bassista aveva deciso che Under the bridge lui la doveva fare TUTTA mezzo tono sotto!!!!
questo quanto emerso: lui si rendeva conto che stava sbagliando tutto ma non riusciva a ragionare.. quindi pensava.. che qualcuno mi aiuti senza però esternarlo..
quindi di tanto in tanto si girava verso di me e mi Urlava.. OOOOOOOO!!!! (pensando: ma perchè non mi agliuti)
Il concerto è drasticamente finito in un SDOINGGGGGGGG del rumore di un MUSICMAN gettato a terra... un bassista Incaz___o duro... e tutti gli altri che già ci conoscevano come Band... quindi si erano resi conto della nostra condizione... in un fragore di risate...

non male NO???

RAGA' NON BEVETE.. SOPRATTUTTO PRIMA DI SUONARE.. NON STRAFATE!!
Gibson Les Paul standard '99 - Gibson ES335 Dot Ressue '95 - Blue Guitars Telecaster 2004
Lisa homeguitar tele style '09 --> WORK IN PROGRESS!!!!
FENDER BANDMASTER Silverface 68 - BLACKSTAR Artisan 15H
http://www.myspace.com/eyestonebrain
La funzione "Cerca" è tua amica !!

Avatar utente
Tony sky
Esperto
Esperto
Messaggi: 413
Iscritto il: 15 apr 2007, 13:51
Località: Friuli(UD)

Re: Live....Aneddoti divertenti

Messaggio da Tony sky » 27 feb 2009, 20:58

ahahah che figata :Very Happy: :Very Happy: w il vino
Diciasettenne voglioso di patente


Avatar utente
damy
Esperto
Esperto
Messaggi: 647
Iscritto il: 04 lug 2007, 21:47
Località: Sopra la sesta corda...

Re: Live....Aneddoti divertenti

Messaggio da damy » 27 feb 2009, 21:38

MkMouss ha scritto:ne dico solo due... le meglio fra centinaia di episodi...

Serra san quilico... grandissimi palco con tanto di telone dietro altissimo...
iniziamo a suonare.... volumi da paura, batterista GASATISSIMO che la sprite gli faceva un baffo. A metà concerto sull'ennesima pacca MOSTRUOSA sul rullante, si vede chiaramente la bacchetta che piroetta in aria su alta alta... fino ad oltrepassare il telone e finire dietro al palco... Mannaggia la miseria se il nostro batterista avesse mai una bacchetta di ricambio.. E così.. in pieno live.. mentre la band continua a suonare, si scorge il batterista che con una faccia truce scappa dal palco per recuperare una bacchetta..

L'ultima e forse la migliore... data allo Sbandato.. ristorantino veramente figo... molto rock..
eravamo 4 gruppi a suonare.. noi eravamo per secondi in scaletta ma il vino non sembrava mai essere abbastanza quindi, accorti delle condizioni poco avvenenti, abbiamo deciso di far passare avanti gli altri gruppi..
Non calcolammo però che nel mentre che gli altri gruppi suonavano noi continuavamo a bere!! :diavolo: :diavolo: :diavolo: :diavolo:
Nel momento in cui siamo saliti sul palco è successo il finimondo...
Il secondo chitarrista nell'attaccare il Jack su un combo posizionato un pò bassino, è irrimediabilmente caduto indietro (stile fantozzi ibernato) :Ok:
e mentre il batterista slisciava(cioè mancava) continuamente i piatti, il bassista aveva deciso che Under the bridge lui la doveva fare TUTTA mezzo tono sotto!!!!
questo quanto emerso: lui si rendeva conto che stava sbagliando tutto ma non riusciva a ragionare.. quindi pensava.. che qualcuno mi aiuti senza però esternarlo..
quindi di tanto in tanto si girava verso di me e mi Urlava.. OOOOOOOO!!!! (pensando: ma perchè non mi agliuti)
Il concerto è drasticamente finito in un SDOINGGGGGGGG del rumore di un MUSICMAN gettato a terra... un bassista Incaz___o duro... e tutti gli altri che già ci conoscevano come Band... quindi si erano resi conto della nostra condizione... in un fragore di risate...

non male NO???

RAGA' NON BEVETE.. SOPRATTUTTO PRIMA DI SUONARE.. NON STRAFATE!!



Una cosa del genere mi è successa qualche anno fa, non per colpa del vino ma per colpa di un bassista in acido.... ce la siamo vista davvero brutta....tutti ci crestavano contro... :Very Happy:
Immagine
Immagine



Immagine

Avatar utente
Keller
Esperto
Esperto
Messaggi: 524
Iscritto il: 10 apr 2008, 00:54
Località: Forlì
Contatta:

Re: Live....Aneddoti divertenti

Messaggio da Keller » 28 feb 2009, 01:10

fenomenale :risatona: :risatona: :risatona:

dai gente divertiamoci un po' alle nostre stesse spalle

scrivete scrivete :Very Happy: :Very Happy: :Very Happy:
Altro for president

Ho una missione da compiere...rimanere coerente..è uno sporco lavoro ma qualcuno deve pur farlo!

Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: Live....Aneddoti divertenti

Messaggio da Frusciante » 01 mar 2009, 16:00

bello stò topic...mi sn fatto due risate con i racconti di keller e mkmouss...continuate vi prego! MkMouss, perchè nn ci racconti le restanti 98 della centinaia?? :Very Happy:
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:

Avatar utente
Keller
Esperto
Esperto
Messaggi: 524
Iscritto il: 10 apr 2008, 00:54
Località: Forlì
Contatta:

Re:Live....Aneddoti divertenti

Messaggio da Keller » 02 mar 2009, 01:38

bè un'altra fresca fresca di memoria.............eravamo ad un live in un periodo che facevamo pezzi con il cantante...........costui era un'energumeno piu' o meno della mia stazza( 175cm per 100 kg insomma un nano da guerra)
con però 2 polmoni della stessa stazza di me e lui messi insieme.......... vabbè il live comincia e siccome il palco era strettuccio(suonavamo all'interno di un locale) ci stringiamo alla bellemeglio...................non mi accorgo però di essere di fronte alla cassa della voce con tutte e due le orecchie.......... bè vi lascio immaginare ogni volta che partiva un acuto a millemila decibel semplicemente diventavo paonazzo strabuzzavo gli occhi e mi contorcevo in mille pose per la sofferenza di non poter smettere di suonare e tapparmi le orecchie........ alla fine di tutto...dopo essere quasi svenuto un paio di volte
sono sceso e mi hanno fatto tutti dei gran complimenti per come ero carico e per come mi muovevo sul palco.........vagli te a spiegare che era solo sofferenza :fumato:
Altro for president

Ho una missione da compiere...rimanere coerente..è uno sporco lavoro ma qualcuno deve pur farlo!

Avatar utente
MkMouss
Maestro
Maestro
Messaggi: 2196
Iscritto il: 12 set 2008, 11:19
Contatta:

Re: Live....Aneddoti divertenti

Messaggio da MkMouss » 02 mar 2009, 09:23

erano Convulzioni Keller :Ok: :Ok: :Ok: :Ok:

cmq... adesso non racconto altro.. perchè senò la mia band perde quell'ultima possibilità di fare qualcosa a livello discografico :lollol: :lollol: !!!
manteniamo un pò di pudore!!! :)
sappiate che in 7-8 anni di live ne succedono un sacco... ma veramente tantisssssssime...

voglio sentire le vostre... su... :tilt:
Gibson Les Paul standard '99 - Gibson ES335 Dot Ressue '95 - Blue Guitars Telecaster 2004
Lisa homeguitar tele style '09 --> WORK IN PROGRESS!!!!
FENDER BANDMASTER Silverface 68 - BLACKSTAR Artisan 15H
http://www.myspace.com/eyestonebrain
La funzione "Cerca" è tua amica !!

Avatar utente
Sg Lover
Maestro
Maestro
Messaggi: 1660
Iscritto il: 30 nov 2008, 15:14

Re: Live....Aneddoti divertenti

Messaggio da Sg Lover » 02 mar 2009, 15:23


* Fai rapporto del messaggio
* Rispondi citando

Re:Live....Aneddoti divertenti

Nuovo messaggiodi Keller il Mar 02 2009, 01:38
bè un'altra fresca fresca di memoria.............eravamo ad un live in un periodo che facevamo pezzi con il cantante...........costui era un'energumeno piu' o meno della mia stazza( 175cm per 100 kg insomma un nano da guerra)
con però 2 polmoni della stessa stazza di me e lui messi insieme.......... vabbè il live comincia e siccome il palco era strettuccio(suonavamo all'interno di un locale) ci stringiamo alla bellemeglio...................non mi accorgo però di essere di fronte alla cassa della voce con tutte e due le orecchie.......... bè vi lascio immaginare ogni volta che partiva un acuto a millemila decibel semplicemente diventavo paonazzo strabuzzavo gli occhi e mi contorcevo in mille pose per la sofferenza di non poter smettere di suonare e tapparmi le orecchie........ alla fine di tutto...dopo essere quasi svenuto un paio di volte
sono sceso e mi hanno fatto tutti dei gran complimenti per come ero carico e per come mi muovevo sul palco.........vagli te a spiegare che era solo sofferenza :fumato:
A questo proposito mi chiedo:i grandi gruppi che fanno concerti enormi con millemila casse,come fanno a sopportare tutto quel casino sparato nelle orecchie? :dubbioso:
If it's too loud,you're too old.
Myspace della mia band! http://www.myspace.com/thebloodymaryal
Profilo facebook della mia band! http://www.facebook.com/pages/The-Blood ... 101?ref=mf

Aderisci all'associazione SGisti cronici! Metti questa frase in firma e imposta la tua SG come avatar!

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: Live....Aneddoti divertenti

Messaggio da darkfender » 02 mar 2009, 15:34

Sg Lover ha scritto:
A questo proposito mi chiedo:i grandi gruppi che fanno concerti enormi con millemila casse,come fanno a sopportare tutto quel casino sparato nelle orecchie? :dubbioso:
il 90% delle casse sono finte o staccate, sul palco il volume di solito è basso, la pressione sonora parte da davanti al gruppo, ovvero dalle casse per il pubblico.
Qualcuno che deve tirare gli ampli li tiene altini (da sala prove) nel caso esistono filtri simili a tappi per le orecchie che abbassano il volume percepito senza alterare le frequenze...
consigliatissimi a tutti quelli che vanno in sala prove.

P.S. a me non è mai successo nulla di divertente :senzasperanze: l'unica forse una volta che stava cadendo un piatto e l'ho preso al volo col piede rimettendolo a posto (con relativi applausi per la mossa circense :ciao: ma non era voluta).

Avatar utente
alexi_laiho
Maestro
Maestro
Messaggi: 6192
Iscritto il: 31 lug 2008, 01:21
Località: Caltavuturo (PA)

Re: Live....Aneddoti divertenti

Messaggio da alexi_laiho » 02 mar 2009, 15:43

magnifico sto 3d!!! :Very Happy: :Very Happy:
lespaul ha scritto:
Frusciante ha scritto:stó imparando da questo forum...che é molto saggio evitare di mettersi contro dei metallari...soprattutto se in BRANCO. :lollol:

IN METAL WE TRUST!!

Avatar utente
mottolone
Maestro
Maestro
Messaggi: 1045
Iscritto il: 05 giu 2008, 10:35
Località: Melito (NA)
Contatta:

Re: Live....Aneddoti divertenti

Messaggio da mottolone » 02 mar 2009, 16:12

Io ho un paio di anneddoti....

6-7 anni fa suonavo in un gruppo cover degli iron maiden....la serata procede bene e suoniamo wasting love.....mentre faccio l'assolo un tipo ( molto probabilmente ubriaco perso ) si fa una sega davanti al palco.

Primo concerto: il service monta tutto...."scusi e il palco? " , e lui " l'abbiamo dimenticato " :lollol:

Ero al primo anno di università e facevo una passeggiata per P. del Plebiscito a Napoli. Alcuni ragazzi del mio vecchio liceo mi riconoscono e mi chiedo se voglio suonare ad un concerto con loro. Gli dico che si può fare e gli chiedo: "quando dobbiamo suonare? "...e loro "fra 15 minuti più o meno". Dopo un quarto d'ora mi sono ritrovato su di un bel palco a P. del Plebiscito a suonare una canzone che non conoscevo.

Al momento non mi viene in mente altro, buon divertimento :Ok:
Il genio è 1% ispirazione e 99% traspirazione ! Sognando il Mark V
GEAR: Mesa Express 5:50 - Rectocab 2x12, Micro cube Rx, Ibanez Jem 7V - Rg 320 fa - MTM1 - EW20ASE acustica, Jackson RR5, LTD ec 1000 Deluxe, Yamaha acustica, Boss GT8 Vari pedali Boss, DS1 Keeley mod, Zoom MS 50, AMT WH-1, Mesa Throttle Box, TC Electronic Flashback.

Avatar utente
Micione
Maestro
Maestro
Messaggi: 1478
Iscritto il: 12 nov 2008, 11:51

Re: Live....Aneddoti divertenti

Messaggio da Micione » 02 mar 2009, 16:14

forte questo topic.Non so se questo che vi racconto sia tragico o comico....diciamo tragicomico va :Very Happy: , Eravamo alla festa dell'unità di un paese dell'hinterland milanese, dopo 30 min. di concerto vediamo arrivare da in mezzo la folla (che non erano lì per noi bensì a magnà e beve) i Carabinieri che si avvicinano al palco abbastanza minacciosi.Subito smettiamo di suonare credendo che fossero lì per i soliti motivi di decibel etc.etc., il cantante si inchina da sopra il palco chiedendo delucidazioni.Insomma per farvela in breve erano lì perchè al mio amico chitarrista, noto tra noi amici per essere un agguerrito collezionista di film porno,gli era andata a fuoco la cantina sotto il palazzo dove abitava, i vigili del fuoco, arrivati in loco hanno iniziato a sventrare porte per entrare e domare l'incendio buttando fuori dalle finsestrelle di quelle tipiche da cantina, ogni cosa che facesse fumo comprese le videocassette porno (rigorosamente VHS) del mio amico.Immaginatevi la scena.Molliamo la festa in fretta e furia per accompagnare l'amico sfigato sul luogo del misfatto, arrivati lì vediamo i vigili del fuoco, che ormai avevano domato il piccolo incendio, sbattere fuori per strada davanti a tutti i condomini , che ovviamente conoscevano il mio amico dato che ci abitava, le videocassette porno.Immaginatevi la faccia del mio amico con tutti i condomini che lo guardavano neanche fosse Pacciani con noi della Band (bastrad inside) a scompisciarci dal ridere. Non è un aneddoto mentre suonavamo, ma non potevo non raccontarvelo. :ciauz:
Quando sono sul palco faccio l'amore con ventimila persone, poi torno a casa da sola.
(J.Joplin)


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti