Walking Bass 2- Il ritorno

Di tutto di più sul suonare la chitarra
Altro
Maestro
Maestro
Messaggi: 4085
Iscritto il: 21 ott 2008, 19:18

Re: Walking Bass 2- Il ritorno

Messaggio da Altro » 24 apr 2010, 17:23

Frusciante ha scritto:vieni da un Altro mondo...solo che poi hai deciso di aiutare dei poveri chitarristi, come me. :lollol:

Ma che bel brano!!! E' tutta improvvisazione o hai preso traccia da qualche brano?
Ma và....il mondo è sempre lo stesso. Ci ho perso la mia giovinezza sulla tastiera della chitarra e per fortuna qualche risultato l'ho portato a casa.

il brano è mio, e la parte centrale (quella con il walking bass) è improvvisata. Chiaramente mi ci sono allenato sopra per anni.
Fidati, prima o dopo se hai l'input giusto qualcosa succede se ci dedichi sufficiente tempo. :ciauz:
A Vespa preferisco Lambretta,
e Biondina a Brunetta .

Messaggio di hereistay il Ago 11 2011, 15:39
Altro ma ci sei o ci fai? credo che gente come te faccia bene a cancellarsi dal forum

Se sei anche tu di questa opinione evita di farmi delle domande


Altro
Maestro
Maestro
Messaggi: 4085
Iscritto il: 21 ott 2008, 19:18

Re: Walking Bass 2- Il ritorno

Messaggio da Altro » 24 apr 2010, 17:43

Cosimino ha scritto:
quindi teoricamente si potrebbe prendere una qualsiasi canzone e cercare di "fondere" giro di basso e giro di chitarra? :dubbioso:
Certo che sì. Con un'unico limite: abbiamo solo quattro dita (cinque esagerando) che si muovono su sei corde. Il mio consiglio è di partire da giri di basso semplice, passare al basso alternato, poi basso alternato doppio e infine walking bass. Ma puoi anche fare cose tipo Tuck Andress. Insomma, puoi scegliere!
A Vespa preferisco Lambretta,
e Biondina a Brunetta .

Messaggio di hereistay il Ago 11 2011, 15:39
Altro ma ci sei o ci fai? credo che gente come te faccia bene a cancellarsi dal forum

Se sei anche tu di questa opinione evita di farmi delle domande

Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti