velocità pennata alternata

Di tutto di più sul suonare la chitarra
jimmy01
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 52
Iscritto il: 16 lug 2008, 15:00

velocità pennata alternata

Messaggio da jimmy01 » 16 nov 2009, 13:49

Ciao a tutti, vi volevo chiedervi come posso fare ad aumentare la velocità della mia pennata alternata; nn so come spiegarvelo è un po strana la cosa :
se faccio delle scale va veloce arrivo oltre i 160 bpm quando sto ben riscaldato, se invece tipo voglio plettrare di continuo sul mi cantino arrivo a una velocità intorno ai 140 Bpm.
tenere la mano un po' incurvata verso il basso può creare limiti alla velocità, tipo come paul gilbert ??
E se si quale sarebbe il modo più didattico per non creare limiti di questo genere ??


Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: velocità pennata alternata

Messaggio da Cosimino » 16 nov 2009, 14:12

il modo più didattico è di continuare a fare quello che stai facendo, cioè stare al limite delle tue possibilità col metronomo, e di farlo per più tempo possibile, e vedrai che in un mesetto i 140bpm li fai in sedicesimi!
l'inclinare la mano verso il basso, mettendo il plettro più perpendicolare alle corde fa aumentare la velocità non la fa diminuire!

Avatar utente
frankielapo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3597
Iscritto il: 08 mar 2009, 20:02
Località: Bari, Italia

Re: velocità pennata alternata

Messaggio da frankielapo » 16 nov 2009, 14:35

Cosimino ha scritto:il modo più didattico è di continuare a fare quello che stai facendo, cioè stare al limite delle tue possibilità col metronomo, e di farlo per più tempo possibile, e vedrai che in un mesetto i 140bpm li fai in sedicesimi!
l'inclinare la mano verso il basso, mettendo il plettro più perpendicolare alle corde fa aumentare la velocità non la fa diminuire!
scusate se uso questo topic per fare una domanda..
ma in sedicesimi cosa vuol dire?
cioè io arrivo tranquillamente a 210bpm facendo due pennate in una battuta.. non parliamo di sedicesimi in questo caso vero?
scusate l'ignoranza :ciao:
La Funzione "CERCA" è tua amica!!
Altro ha scritto: Che tu faccia sport o artigianato, arte o scienza il processo è esattamente lo stesso. Bruciare le tappe significa togliersi la possibilità di onorare la disciplina per soddisfare un senso di presunta onnipotenza.
]Immagine

Avatar utente
Tritvr17
Maestro
Maestro
Messaggi: 5805
Iscritto il: 11 lug 2008, 11:00
Località: CT

Re: velocità pennata alternata

Messaggio da Tritvr17 » 16 nov 2009, 15:16

frankielapo ha scritto:210bpm facendo due pennate in una battuta
vuol dire che stai facendo ottavi.
"Mi piace il brivido della Vittoria, ma senza l'agonia della sconfitta questa é sicuramente meno gratificante"- D.Negreanu
"Il Tocco è come il Vino"- V.Distefano

La funzione "Cerca" è tua amica!!

Avatar utente
ciochi
Maestro
Maestro
Messaggi: 1116
Iscritto il: 17 ago 2009, 02:56

Re: velocità pennata alternata

Messaggio da ciochi » 16 nov 2009, 15:21

Tritvr17 ha scritto:
frankielapo ha scritto:210bpm facendo due pennate in una battuta
vuol dire che stai facendo ottavi.
In verità due pennate a battuta mi sa che significano due ogni 4/4,cioè una battuta.Quindi due minime,cioè come se suonassi ogni quarto a 105,o gli ottavi a 57.5 ( :Ok: ).Ma mi sa che ti sei sbagliato a dirci,penso che suoni 4 volte a 210....
Fiero possessore di:
Ibanez AS103 Custom natural+ Classic '57 neck ,Fender Telecaster Fmt bcb con seymour duncan pearly gates e '59,Epiphone G-400 rossa con pu JB+ super58, Ibanez Tcm-50, Peavey classic 30, Yamaha Apx-4A ,AMT SS-11A
ciochi's solo time machine:
Podcast


Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: velocità pennata alternata

Messaggio da Cosimino » 16 nov 2009, 15:22

frankielapo ha scritto:
Cosimino ha scritto:il modo più didattico è di continuare a fare quello che stai facendo, cioè stare al limite delle tue possibilità col metronomo, e di farlo per più tempo possibile, e vedrai che in un mesetto i 140bpm li fai in sedicesimi!
l'inclinare la mano verso il basso, mettendo il plettro più perpendicolare alle corde fa aumentare la velocità non la fa diminuire!
scusate se uso questo topic per fare una domanda..
ma in sedicesimi cosa vuol dire?
cioè io arrivo tranquillamente a 210bpm facendo due pennate in una battuta.. non parliamo di sedicesimi in questo caso vero?
scusate l'ignoranza :ciao:
allora prendiamo una battuta di 4/4, devi far finta di contare 4 (1,2,3,4), 1/4 è una nota per battito, 1/8 è la metà di un quarto, quindi in 1/4 ne andranno 2, di conseguenza 2 note per battito, 1/16 è a sua volta la metà di 1/8 quindi in 1/4 ne andranno 4, e così via con 1/32 e 1/64...
non so se mi sono stato spiegato, ovviamente è una spiegazione papele papele! :Very Happy:

Avatar utente
alexi_laiho
Maestro
Maestro
Messaggi: 6192
Iscritto il: 31 lug 2008, 01:21
Località: Caltavuturo (PA)

Re: velocità pennata alternata

Messaggio da alexi_laiho » 16 nov 2009, 15:24

beh tenere i 210bpm in secicesimi lo vedo abbastanza difficile in verità...
lespaul ha scritto:
Frusciante ha scritto:stó imparando da questo forum...che é molto saggio evitare di mettersi contro dei metallari...soprattutto se in BRANCO. :lollol:

IN METAL WE TRUST!!

Avatar utente
Tritvr17
Maestro
Maestro
Messaggi: 5805
Iscritto il: 11 lug 2008, 11:00
Località: CT

Re: velocità pennata alternata

Messaggio da Tritvr17 » 16 nov 2009, 15:26

frankielapo ha scritto:210bpm facendo due pennate in una battuta
e beh si ineffetti scrivendo battuta si intendono minime..ma credo che intendeva dire due pennate ogni battito di metronomo..
boh
Cosimino ha scritto:4/4, devi far finta di contare 4 (1,2,3,4), 1/4 è una nota per battito, 1/8 è la metà di un quarto, quindi in 1/4 ne andranno 2, di conseguenza 2 note per battito, 1/16 è a sua volta la metà di 1/8 quindi in 1/4 ne andranno 4, e così via con 1/32 e 1/64...
ecco bravo cosimo perchè se no qui ci perdiamo in un bicchiere d'acqua tra battiti, battute e pennate! XD
"Mi piace il brivido della Vittoria, ma senza l'agonia della sconfitta questa é sicuramente meno gratificante"- D.Negreanu
"Il Tocco è come il Vino"- V.Distefano

La funzione "Cerca" è tua amica!!

Avatar utente
Tritvr17
Maestro
Maestro
Messaggi: 5805
Iscritto il: 11 lug 2008, 11:00
Località: CT

Re: velocità pennata alternata

Messaggio da Tritvr17 » 16 nov 2009, 15:27

alexi_laiho ha scritto:beh tenere i 210bpm in secicesimi lo vedo abbastanza difficile in verità...
beh direi che forse nemmeno nello shreddare come incalliti rientrino, ma si sfocia quasi in un tremolo picking.
"Mi piace il brivido della Vittoria, ma senza l'agonia della sconfitta questa é sicuramente meno gratificante"- D.Negreanu
"Il Tocco è come il Vino"- V.Distefano

La funzione "Cerca" è tua amica!!

Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: velocità pennata alternata

Messaggio da Cosimino » 16 nov 2009, 15:30

alexi_laiho ha scritto:beh tenere i 210bpm in secicesimi lo vedo abbastanza difficile in verità...
:paura: se qualcuno ci riesce i miei complimenti... io a 160 faccio già una gran fatica!

ps. come dice Tritvr è una velocità esagerata, quasi inutile direi, quindi più che cercare di aumentare tanto la velocità cerca di aumentare la velocità ma contemporaneamente esercitarti sui cambi di corda e sui salti!
Ultima modifica di Cosimino il 16 nov 2009, 15:39, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
frankielapo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3597
Iscritto il: 08 mar 2009, 20:02
Località: Bari, Italia

Re: velocità pennata alternata

Messaggio da frankielapo » 16 nov 2009, 15:38

nono molto probabilmente mi sto sbagliando io.. non penso di essere così bravo..
voglio dire.. utilizzo proprio termini spartani..

tra un tic e un tac di metrono faccio due pennate, ovvero:

tic+ pennata; pennata; toc+pennata; pennata..
cioè tra un tic e un tac (si chiama battuta? :dubbioso: ) ci passa una pennata..
non so se mi spiegno.. in tal caso perdonatemi.. ma non ho ancora pranzato :Confuso:
La Funzione "CERCA" è tua amica!!
Altro ha scritto: Che tu faccia sport o artigianato, arte o scienza il processo è esattamente lo stesso. Bruciare le tappe significa togliersi la possibilità di onorare la disciplina per soddisfare un senso di presunta onnipotenza.
]Immagine

Avatar utente
alexi_laiho
Maestro
Maestro
Messaggi: 6192
Iscritto il: 31 lug 2008, 01:21
Località: Caltavuturo (PA)

Re: velocità pennata alternata

Messaggio da alexi_laiho » 16 nov 2009, 15:41

sapere che vi dico? apro un topic! :Very Happy:
lespaul ha scritto:
Frusciante ha scritto:stó imparando da questo forum...che é molto saggio evitare di mettersi contro dei metallari...soprattutto se in BRANCO. :lollol:

IN METAL WE TRUST!!

Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: velocità pennata alternata

Messaggio da Cosimino » 16 nov 2009, 15:49

frankielapo ha scritto:nono molto probabilmente mi sto sbagliando io.. non penso di essere così bravo..
voglio dire.. utilizzo proprio termini spartani..

tra un tic e un tac di metrono faccio due pennate, ovvero:

tic+ pennata; pennata; toc+pennata; pennata..
cioè tra un tic e un tac (si chiama battuta? :dubbioso: ) ci passa una pennata..
non so se mi spiegno.. in tal caso perdonatemi.. ma non ho ancora pranzato :Confuso:
no si chima battito, la battuta è questa:

Immagine
alexi_laiho ha scritto:sapere che vi dico? apro un topic! :Very Happy:
fai bene, dopo che torno da lezione magari registro un video pratico! :esatto:

jimmy01
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 52
Iscritto il: 16 lug 2008, 15:00

Re: velocità pennata alternata

Messaggio da jimmy01 » 16 nov 2009, 18:31

scusate non ho capito una cosa io suono a 140 bpm, e ad ogni battito del metronomo suono 4 note, questo vuol dire in sedicesimi ??
e poi questa velocità com'è buona o lenta ??

Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: velocità pennata alternata

Messaggio da Cosimino » 16 nov 2009, 18:53

jimmy01 ha scritto:scusate non ho capito una cosa io suono a 140 bpm, e ad ogni battito del metronomo suono 4 note, questo vuol dire in sedicesimi ??
e poi questa velocità com'è buona o lenta ??
si suoni in sedicesimi, e la velocità in linea di massima è buona ma solo se riesci ad essere preciso e a far uscire un suono chiaro, se non ci riesci miraccomando rallenta!


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti