TROY STETINA

Di tutto di più sul suonare la chitarra
Rispondi
CIANURO
Esperto
Esperto
Messaggi: 252
Iscritto il: 24 lug 2007, 07:18

TROY STETINA

Messaggio da CIANURO » 17 ago 2011, 18:05

Ho da pochissimo riniziato a suonare e stavo facendo piu' di un pensierino nel comprare due suoi metodi,in italiano:

heavy metal lead guitar vol. 1
metal rhythm guitar vol. 1

Che dite?
Sono validi?Interessanti?
Li vorrei prendere tutti e due in modo da diversificare lo studio.


Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: TROY STETINA

Messaggio da Cosimino » 17 ago 2011, 18:16

Credo siano tra i metodi più discussi e consigliati sul forum (e anche da altre parti immagino), se avessi usato il tasto cerca te ne saresti reso conto!
Insomma si, secondo me son soldi spesi alla grande! :ciauz:

Avatar utente
Tritvr17
Maestro
Maestro
Messaggi: 5805
Iscritto il: 11 lug 2008, 11:00
Località: CT

Re: TROY STETINA

Messaggio da Tritvr17 » 17 ago 2011, 19:07

Secondo me ti potranno esser di grande aiuto!
"Mi piace il brivido della Vittoria, ma senza l'agonia della sconfitta questa é sicuramente meno gratificante"- D.Negreanu
"Il Tocco è come il Vino"- V.Distefano

La funzione "Cerca" è tua amica!!

Avatar utente
Mapam
Esperto
Esperto
Messaggi: 419
Iscritto il: 27 mag 2010, 09:05

Re: TROY STETINA

Messaggio da Mapam » 17 ago 2011, 20:04

Un buon assolo è come un buon discorso; non servono tante parole, ne bastano poche ma...d'effetto.

La funzione "Cerca" è tua amica!! :esatto:

TorrediPisa
Principiante
Principiante
Messaggi: 27
Iscritto il: 08 ago 2008, 14:47
Località: Pisa

Re: TROY STETINA

Messaggio da TorrediPisa » 18 ago 2011, 09:27

Si, Certo
Come consiglio ti suggerisco pero' di studiare un testo alla volta.
Intanto e' conveniente copiare i tracks del CD sul proprio PC in formato mp3.
Ci sono alcuni esercizi che sono costituiti da piu' licks, io li separo creando degli mp3 distinti.
(Usa un Mp3 cutter - ne trovi quanti ne vuoi in rete)
Poi studio un lick alla volta utilizzando il VLC che ha la possibilita' di ripetere un certo segmento di pezzo a velocita' regolabile.
In questo modo posso ascoltare ogni singolo l'esercizio alla velocita' che voglio.
Devi procedere ad esercitarti fino a che l'esercizio lo fai senza pensarci.
Ad ogni seduta, ripeti sempre tutti gli esercizi precedenti prima di studiarne uno nuovo.
Il segreto e' di non lasciarsi scoraggiare dalle difficolta'. Ci sono esercizi apparentemente
inarrivabili che pero' con la tecnica giusta diventano alla fine possibili e addirittura superabili.
Fai attenzione ai simboli dell'esecuzione, alla direzione delle pennate, alle diteggiature.
Devi resistere alla naturale tentazione di prendere delle scorciatoie esecutive che magari ti
fanno fare il pezzo piu' facilmente.
Insomma e' come la ginnastica artistica. Ricordati che anche se hai un talento naturale per la chitarra
la tecnica e' la sola via per arrivare a grandi performances altrimenti resti un dilettante.
Come scaletta di manuali io suggerirei:
Metal Rhytm Guitar Vol 1
Metal Rhytm Guitar Vol 2
Metal Lead Guitar Vol 1
Metal Lead Guitar Vol 2
Speed Mechanich For Lead Guitar
Spero di esserti stato di aiuto
Ciao
Fabio


CIANURO
Esperto
Esperto
Messaggi: 252
Iscritto il: 24 lug 2007, 07:18

Re: TROY STETINA

Messaggio da CIANURO » 18 ago 2011, 09:37

TorrediPisa ha scritto:Si, Certo
Come consiglio ti suggerisco pero' di studiare un testo alla volta.
Intanto e' conveniente copiare i tracks del CD sul proprio PC in formato mp3.
Ci sono alcuni esercizi che sono costituiti da piu' licks, io li separo creando degli mp3 distinti.
(Usa un Mp3 cutter - ne trovi quanti ne vuoi in rete)
Poi studio un lick alla volta utilizzando il VLC che ha la possibilita' di ripetere un certo segmento di pezzo a velocita' regolabile.
In questo modo posso ascoltare ogni singolo l'esercizio alla velocita' che voglio.
Devi procedere ad esercitarti fino a che l'esercizio lo fai senza pensarci.
Ad ogni seduta, ripeti sempre tutti gli esercizi precedenti prima di studiarne uno nuovo.
Il segreto e' di non lasciarsi scoraggiare dalle difficolta'. Ci sono esercizi apparentemente
inarrivabili che pero' con la tecnica giusta diventano alla fine possibili e addirittura superabili.
Fai attenzione ai simboli dell'esecuzione, alla direzione delle pennate, alle diteggiature.
Devi resistere alla naturale tentazione di prendere delle scorciatoie esecutive che magari ti
fanno fare il pezzo piu' facilmente.
Insomma e' come la ginnastica artistica. Ricordati che anche se hai un talento naturale per la chitarra
la tecnica e' la sola via per arrivare a grandi performances altrimenti resti un dilettante.
Come scaletta di manuali io suggerirei:
Metal Rhytm Guitar Vol 1
Metal Rhytm Guitar Vol 2
Metal Lead Guitar Vol 1
Metal Lead Guitar Vol 2
Speed Mechanich For Lead Guitar
Spero di esserti stato di aiuto
Ciao
Fabio
Ok,quindi un testo alla volta senza affrontarne 2 contemporaneamente?
Alla fine mi suggerisci una scaletta,li hai elencati in base all'importanza?O meglio,ho visto che come primo hai messo Metal Rhytm Guitar Vol 1,e' piu' importante questo che il Metal lead?

TorrediPisa
Principiante
Principiante
Messaggi: 27
Iscritto il: 08 ago 2008, 14:47
Località: Pisa

Re: TROY STETINA

Messaggio da TorrediPisa » 18 ago 2011, 10:00

Dunque, facciamo un po' d'ordine.
Intanto si tratta di stabilire se a te piace il Metal a comunque l'Hard Rock. Mi pare di si.
Io non sono un maestro di chitarra, ma solo un entusiasta come te anche se sicuramente molto piu' vecchio
(60 anni). Quindi ti parlo della mia esperienza che mi ha portato a detreminati risultati. Non posso certo dire
che questa sia la ricetta infallibile. Tuttavia una cosa e' certa: il metodo e' indispensabile!
Intanto comincia col Rhythm Vol.1 e arriva in fondo. Vedrai che e' entusiasmante.
Poi, quando lo avrai finito ed avrai acquisito tutte le tecniche ivi descritte, passa al Vol.2.
A questo punto avrai gia' una certa dimestichezza articolare e sarai gia' in grado di effettuare
grandiosi riff di base.
Poi vai col Lead Vol.1 e vai avanti col resto fino al Speed Mechanic che e' veramente il massimo!!
Tieni presente che per completare bene un manuale occorrono dai 2 ai quattro mesi.
Dipende da quanto ti eserciti giornalmente.
La cosa importante: non tentare di saltare i pezzi che non ti riescono bene oppure di non seguire le
indicazioni previste per un certo pezzo perche' ti viene meglio in un altro modo.
In ogni modo ricorda questo: NON ABBANDONARE MAI UN MANUALE SENZA AVERLO FINITO.
Io ne ho finiti tanti e credimi, quelli di Troy sono veramente OK.
La cosa importante è avere gli strumenti accessori giusti.
Ma di questo se vuoi ne parliamo dopo...
Ciao
Fabio

CIANURO
Esperto
Esperto
Messaggi: 252
Iscritto il: 24 lug 2007, 07:18

Re: TROY STETINA

Messaggio da CIANURO » 18 ago 2011, 13:14

TorrediPisa ha scritto:Dunque, facciamo un po' d'ordine.
Intanto si tratta di stabilire se a te piace il Metal a comunque l'Hard Rock. Mi pare di si.
Io non sono un maestro di chitarra, ma solo un entusiasta come te anche se sicuramente molto piu' vecchio
(60 anni). Quindi ti parlo della mia esperienza che mi ha portato a detreminati risultati. Non posso certo dire
che questa sia la ricetta infallibile. Tuttavia una cosa e' certa: il metodo e' indispensabile!
Intanto comincia col Rhythm Vol.1 e arriva in fondo. Vedrai che e' entusiasmante.
Poi, quando lo avrai finito ed avrai acquisito tutte le tecniche ivi descritte, passa al Vol.2.
A questo punto avrai gia' una certa dimestichezza articolare e sarai gia' in grado di effettuare
grandiosi riff di base.
Poi vai col Lead Vol.1 e vai avanti col resto fino al Speed Mechanic che e' veramente il massimo!!
Tieni presente che per completare bene un manuale occorrono dai 2 ai quattro mesi.
Dipende da quanto ti eserciti giornalmente.
La cosa importante: non tentare di saltare i pezzi che non ti riescono bene oppure di non seguire le
indicazioni previste per un certo pezzo perche' ti viene meglio in un altro modo.
In ogni modo ricorda questo: NON ABBANDONARE MAI UN MANUALE SENZA AVERLO FINITO.
Io ne ho finiti tanti e credimi, quelli di Troy sono veramente OK.
La cosa importante è avere gli strumenti accessori giusti.
Ma di questo se vuoi ne parliamo dopo...
Ciao
Fabio
Intanto incominciamo col dire che ho 32 anni (quindi in quanto a esperienza avresti da vendermela) e ADORO l'hard '80!!!!
Di metodi qualcuno in passato ne ho usati ma poi li ho 'mollati'!!!
Proprio ora mi sono arrivati,la versione in italiano,sia il Rhythm Vol.1 che il Lead Vol.1!!!
Non credevo dassi la precedenza al rhythm,cmq ok,mi fido e inizio con quello!!!
Cosa potrebbe servirmi come accessori giusti?Come programma x rallentare un pezzo e/o ripeterlo all'infinito ho 'amazing slow downer',non so cos'altro potesse servirmi,dimmi pure!!!
Ah,dimenticavo.....GRAZIE MILLE!!!!!

mandraghe84
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 50
Iscritto il: 04 mar 2011, 14:11

Re: TROY STETINA

Messaggio da mandraghe84 » 18 ago 2011, 14:49

io con il mio maestro usiamo i volumi stetina, sono ottimi

sten
Principiante
Principiante
Messaggi: 22
Iscritto il: 21 gen 2011, 18:17

Re: TROY STETINA

Messaggio da sten » 10 nov 2011, 23:01

consigliatissimo! stetina santo :angelo:


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti