Trovate la note al volo sul manico?

Di tutto di più sul suonare la chitarra
Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: Trovate la note al volo sul manico?

Messaggio da darkfender » 21 apr 2009, 09:02

sicuramente un sacco, in musica non si vive di assoluti, c'è chi suona col plettro chi usa le dita, chi non plettra nemmeno etc ognuno ha la sua tecnica, l'importante è il risultato.

Poi se uno non sa come fare a ottenere un risultato si sceglie una tecnica da studiare che gli piaccia tra le tante.

peraltro dopo molto viene un po' automatico soprattutto a chi è orientato sul blues o jazz e suona a orecchio (di solito si sviluppa prima in chi NON studia teoria ma suona molto....) molto meno a chi suona rock e metal.


Noteskisser
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 100
Iscritto il: 15 set 2008, 01:25

Re: Trovate la note al volo sul manico?

Messaggio da Noteskisser » 22 apr 2009, 04:20

darkfender ha scritto:sicuramente un sacco, in musica non si vive di assoluti, c'è chi suona col plettro chi usa le dita, chi non plettra nemmeno etc ognuno ha la sua tecnica, l'importante è il risultato.

Poi se uno non sa come fare a ottenere un risultato si sceglie una tecnica da studiare che gli piaccia tra le tante.

peraltro dopo molto viene un po' automatico soprattutto a chi è orientato sul blues o jazz e suona a orecchio (di solito si sviluppa prima in chi NON studia teoria ma suona molto....) molto meno a chi suona rock e metal.
Ciao, a termine della lettura della tua risposta mi è venuto da sorridere, ovviamente non per il contenuto ma perchè
io suono molto hard rock e metal, quindi implicitamente mi hai dato una risposta in più.
Concordo con quanto hai scritto, pensi che sia utile dedicarsi anche all'improvvisazione blues(che faccio ogni tanto)?

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: Trovate la note al volo sul manico?

Messaggio da darkfender » 22 apr 2009, 11:21

beh dicevo sul rock e sul blues no, per 2 fattori.

I soli in questi generi di solito sono studiati a tavolino
Vuoi perchè non hanno ritmiche standard
Vuoi perchè la velocità spesso richiede di prepararsi un po' di schemi
Vuoi per tanti altri fattori...
si tende a improvvisare molto meno.


Ora non so dirti cosa sia meglio per te, ma ti dico che io suonando metal, tendo a tralalsciare troppo l'improvvisazione, ogni tanto mi esercito appunto per tornare in carreggiata un po' ma non è un genere che aiuti....daltronde improvvisare su rock e metal è anche più difficile volendo.

Studiare poi fa sempre bene....io da quando son passato al metal però purtroppo son peggiorato tanto nell'improvvisazione :pianto: (son migliorato però in altre cose :dance: )


P.S. per ottenere risultati un metodo abbastanza valido per me (però per improvvisazione non blues) è studiare i pezzi di Satriani e Vai e poi con i backing track improvvisarci sopra.
Loro stessi fanno molti passaggi orizzontali e ci si abitua.....Ovviamente meglio scegliere i lentoni come Crying ad esempio o se sei MOLTO masochista Endless Rain (conosciuto dagli studenti di Satch come Endless Pain fai tu XD )

Noteskisser
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 100
Iscritto il: 15 set 2008, 01:25

Re: Trovate la note al volo sul manico?

Messaggio da Noteskisser » 04 mag 2009, 01:41

Ciao, grazie delle dritte :beer:


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti