studio scala minore melodica

Di tutto di più sul suonare la chitarra
Rispondi
Metallo
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 61
Iscritto il: 22 gen 2009, 10:23

studio scala minore melodica

Messaggio da Metallo » 28 ago 2009, 10:07

Dopo la scala minore naturale sto studiando le posizioni per quella minore melodica e quella armonica. Ma fatemi capire una cosa.... quando si studiano le posizioni della scala minore melodica, in realtà non è meglio studiare quella cosiddetta bachiana che rimane col 6° e 7° grado che formano un intervallo maggiore anche nel discendere? Così si fa meno confusione forse... voi che ne pensate? grazie :rocken:


Avatar utente
odos
Maestro
Maestro
Messaggi: 2733
Iscritto il: 21 gen 2008, 20:33

Re: studio scala minore melodica

Messaggio da odos » 28 ago 2009, 11:14

credo dipenda dall´uso che ne devi fare. Se la usi "pura" cioé hai un re minore e usi la minore melodica, allora l´alterazione discendente puó aggiungere colore. Se invece la usi tramite i suoi modi, come la si usa nel jazz, perlopiú su accordi di settima di dominante, allora si studia la bacchiana. Comunque se non vuoi complicarti la vita, studia la bacchiana lo stesso che non é sbagliato
Le mie Jam su Neesk:

Podcast


"...in ognuno di noi dorme un genio. E sta sveglio un idiota"

Metallo
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 61
Iscritto il: 22 gen 2009, 10:23

Re: studio scala minore melodica

Messaggio da Metallo » 28 ago 2009, 14:15

Grazie, allora credo andrò di bachiana senza complicarsi troppo la vita (a proposito di modi di questa scala, bello anche il modo superlocrio!) :yourock:

Avatar utente
odos
Maestro
Maestro
Messaggi: 2733
Iscritto il: 21 gen 2008, 20:33

Re: studio scala minore melodica

Messaggio da odos » 28 ago 2009, 14:18

Metallo ha scritto:Grazie, allora credo andrò di bachiana senza complicarsi troppo la vita (a proposito di modi di questa scala, bello anche il modo superlocrio!) :yourock:
Sí, ma ha un´applicazione molto limitata, onnipresente in jazz e fusion, ma per il resto é impossibile da usare
Le mie Jam su Neesk:

Podcast


"...in ognuno di noi dorme un genio. E sta sveglio un idiota"


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti