Stretching

Di tutto di più sul suonare la chitarra
blues4passion
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 61
Iscritto il: 16 lug 2012, 16:34

Re: Stretching

Messaggio da blues4passion » 25 lug 2012, 14:41

per mia fortuna suono Blues, quindi la velocità è l'ultimo dei miei pensieri :ciao: :ciao: però devo convenire che, prima di strimpellare a casa no, ma prima di una serata può essere molto utile, anzi previdente. Infatti da qualche tempo mi capita di avere serate live quasi tutte le settimane, qualche volta anche due alla settimana; con questo ritmo mi sono capitate cose a cui non ero assolutamente abituato: dolore all'avambraccio sinistro, poca motorietà del mignolo mano sinistra...al punto che un paio di volte ho dovuto rimaneggiare la scaletta in corso d'opera...e non è il massimo :pianto:
Oggi ho risolto il mio problema proprio grazie ad un po' di stretching prima di suonare (soprattutto per le dita) e giocando, sempre prima di suonare, con un antistress gommoso per un quarto d'ora, venti minuti al massimo (con giovamento per i tendini dell'avambraccio).
Ciao a tutti


NicoN2
Principiante
Principiante
Messaggi: 13
Iscritto il: 25 mar 2010, 18:42

Re: Stretching

Messaggio da NicoN2 » 21 ago 2012, 22:44

Esistono vari modi di "riscaldarsi" (cfr. quello di Billy Sheean...). Il "riscaldamento" non serve solo per muscoli/tendini, ma anche anche per richiamare la coordinazione ecc. Un ottimo esercizio: cominciando dal Mi basso, fino al mi cantino, dal terzo tasto (sol):

T= 60 semimin.
3-4-5-6 (semimin.) x4 a salire fino al Mi cantino (ripetere su tutte le altre corde);

T= 60 semimin.
3-3-4-4-5-5-6-6 (crome) x4 a salire fino al...

Poi terzine (crome), semicrome, quintine, ecc.

Dovrete essere precisi e non commettere errori soprattutto alle velocità minori. A quel punto sarete ben "scaldati" e potrete cominciare la sessione di tecnica e/o di studio di pezzi.

Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti