squealies

Di tutto di più sul suonare la chitarra
Rispondi
andreachiaro
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 169
Iscritto il: 14 ago 2008, 01:23
Località: Montebelluna (TV)

squealies

Messaggio da andreachiaro » 15 ago 2009, 21:56

Lo squealies, cioè quella plettrata "di traverso" che fa squillere la corda come il mi cantino al ventunesimo tasto o anche di più, è una tecnica che uso poco ma se all'atto pratico so come si fa, dal lato tecnico non ho capito bene come sia fisicamente possibile questa cosa, cosa fa produrre questa frequenza così alta...
Se qualcuno sa spiegarmelo lo ringrazio infinitamente!


Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: squealies

Messaggio da Dark Angel » 16 ago 2009, 11:42

Dev'essere qualcosa di simile agli armonici artificiali. La porzione di corda che vibra è quella che va dal plettro al ponte, ed essendo molto corta, produce un suono acuto [supposizioni..].
Puoi postare qualche video in cui c'è questa tecnica? Magari capisco meglio.
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

Avatar utente
Tritvr17
Maestro
Maestro
Messaggi: 5805
Iscritto il: 11 lug 2008, 11:00
Località: CT

Re: squealies

Messaggio da Tritvr17 » 16 ago 2009, 12:43

dimmi se ho capito bene..intendi tipo il suono che molte volte produce joe satriani?

se è quello sono sempre
Dark Angel ha scritto:armonici artificiali
però presi su una porzione di corda sempre più vicina al ponte.. solitamente pizzicata con la destra ma toccata ad altezza pick-up con la sinistra.. (o anche intertendo il compito dello mani cosa che satriani fa spesso)
"Mi piace il brivido della Vittoria, ma senza l'agonia della sconfitta questa é sicuramente meno gratificante"- D.Negreanu
"Il Tocco è come il Vino"- V.Distefano

La funzione "Cerca" è tua amica!!

andreachiaro
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 169
Iscritto il: 14 ago 2008, 01:23
Località: Montebelluna (TV)

Re: squealies

Messaggio da andreachiaro » 18 ago 2009, 19:12

Ecco qui un post dove viene spiegata questa tecnica, la parte pratica è semplice ma la legge della fisica che ne sta alla base non la capisco :))

http://www.youtube.com/watch?v=5I5O8P-r5Rk

Avatar utente
Tritvr17
Maestro
Maestro
Messaggi: 5805
Iscritto il: 11 lug 2008, 11:00
Località: CT

Re: squealies

Messaggio da Tritvr17 » 18 ago 2009, 19:58

ahhh semplice: armonico artificiale..XD
non ero a conoscenza di sta roba "Squilies" XDXD
l'armonico artificiale come spiega lui si effettua plettrando la corda con il plettro leggermente trasversale cosicchè la corda viene anche pizzicata da pollice che appunto è l'elemento che fa uscire il suddetto armonico ed il suddetto "suono"
"Mi piace il brivido della Vittoria, ma senza l'agonia della sconfitta questa é sicuramente meno gratificante"- D.Negreanu
"Il Tocco è come il Vino"- V.Distefano

La funzione "Cerca" è tua amica!!


Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: squealies

Messaggio da Dark Angel » 18 ago 2009, 20:46

andreachiaro ha scritto: la legge della fisica che ne sta alla base
Toccando con il pollice la corda non suona più per tutta la sua lunghezza. Suonerà soltanto una piccola parte di corda, quella dal tocco del tuo pollice al ponte. Dato che la porzione di corda che vibra è molto corta, il suono sarà acuto.
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

Avatar utente
Sg Lover
Maestro
Maestro
Messaggi: 1660
Iscritto il: 30 nov 2008, 15:14

Re: squealies

Messaggio da Sg Lover » 18 ago 2009, 22:01

Dark Angel ha scritto:
andreachiaro ha scritto: la legge della fisica che ne sta alla base
Suonerà soltanto una piccola parte di corda, quella dal tocco del tuo pollice al ponte.
Penso che la parte a vibrare sia quella che va dal punto del tocco del pollice a dove stai premendo sulla tastiera con la mano sinistra,altrimenti anche variando la posizione della mano sinistra l'armonico sarebbe sempre uguale a meno di non muovere la destra :ciauz:
If it's too loud,you're too old.
Myspace della mia band! http://www.myspace.com/thebloodymaryal
Profilo facebook della mia band! http://www.facebook.com/pages/The-Blood ... 101?ref=mf

Aderisci all'associazione SGisti cronici! Metti questa frase in firma e imposta la tua SG come avatar!

Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: squealies

Messaggio da Dark Angel » 19 ago 2009, 00:41

Mm in effetti hai ragione.
Però se con il selettore scegliamo di usare solo il pick up al ponte, suonando gli armonici molto vicino al manico o vicino al pick-up al manico (ho una chitarra modello strato), non dovrebbero "riuscire"...e invece riescono molto bene.

Boh :Very Happy: Domani faccio delle prove
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death


Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti