riguardo gli armonici naturali

Di tutto di più sul suonare la chitarra
Rispondi
Avatar utente
j-faz
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 164
Iscritto il: 31 lug 2008, 16:33
Località: Roma
Contatta:

riguardo gli armonici naturali

Messaggio da j-faz » 07 set 2008, 11:22

premetto che sono piuttosto ignorante in teoria musicale :rulez: , comunque oggi ero qui che suonavo confortably numb quanto mi è venuta sta domanda in mente. come mai gli armonici naturali si possono fare solo su determinati tasti?
http://it.youtube.com/user/AmedeoMango

a me questo la skin bianca del forum non piace, era meglio quella nera


eruption93
Esperto
Esperto
Messaggi: 266
Iscritto il: 09 lug 2008, 13:40
Località: Ascoli Piceno
Contatta:

Re: riguardo gli armonici naturali

Messaggio da eruption93 » 11 set 2008, 10:19

comfortably numb ha amornici naturali ??? no io lo faccio senza....io faccio solo un pinch all'inizio e poi basta....oh non me di questo èèèè !
Come on you're laughter, you're stranger, you're legend, you're martyr and shine !

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: riguardo gli armonici naturali

Messaggio da darkfender » 11 set 2008, 11:34

la corda vibra generando un'onda.
Su quei tasti spezzi l'onda in maniera simmetrica in modo che generi altri suoni.
Comunue non è teoria è fisica applicata alle chitarre ._. credo che non sia molto interessante.

eruption93
Esperto
Esperto
Messaggi: 266
Iscritto il: 09 lug 2008, 13:40
Località: Ascoli Piceno
Contatta:

Re: riguardo gli armonici naturali

Messaggio da eruption93 » 11 set 2008, 11:59

per saperne di piu sulla fisica applicata delle chitarre ?
Come on you're laughter, you're stranger, you're legend, you're martyr and shine !

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: riguardo gli armonici naturali

Messaggio da darkfender » 11 set 2008, 12:13

mmm un corso di liuteria forse?
mi sfugge come possa essere utile cmq ._.


Avatar utente
ambaradam
Maestro
Maestro
Messaggi: 2301
Iscritto il: 12 apr 2007, 10:27
Località: Roma

Re: riguardo gli armonici naturali

Messaggio da ambaradam » 11 set 2008, 13:03

eruption93 ha scritto:per saperne di piu sulla fisica applicata delle chitarre ?
Eeeeeh, mica sarebbe una barzelletta! :Very Happy:
offro-vendo-f47/vendo-fender-strato-mex ... 12112.html Se volete una Fender mex mancina e/o un ampli Fender Frontman, a Roma

Avatar utente
avanzo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3715
Iscritto il: 02 ago 2007, 18:16
Località: Roma

Re: riguardo gli armonici naturali

Messaggio da avanzo » 11 set 2008, 13:17

per suonare, conoscere la fisica è più una curiosità che una cosa indispensabile...

sapere cos'è un'onda (altezza, ampiezza, frequenza), e cosa succede quando più onde si ''sommano'' è già abbastanza per avere una visione ''fisica'' dello strumento...

poi se vuoi approfondire, un manuale di liuteria come diceva Darkfender, un po' di cose te le spiega...ovviamente tutto rapportato alle tecniche di costruzione dello strumento, non è come leggere un testo di fisica...

eruption93
Esperto
Esperto
Messaggi: 266
Iscritto il: 09 lug 2008, 13:40
Località: Ascoli Piceno
Contatta:

Re: riguardo gli armonici naturali

Messaggio da eruption93 » 11 set 2008, 14:34

semplice curiosita :ciao: :ciao:
Come on you're laughter, you're stranger, you're legend, you're martyr and shine !

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: riguardo gli armonici naturali

Messaggio da darkfender » 11 set 2008, 14:52

a quel punto perchè non studiare un po' di fisica del suono invece che torna utilissima per fare i suoni e per registrare in studio e anche per i live.

Quello è veramente utile per i musicisti.

Avatar utente
j-faz
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 164
Iscritto il: 31 lug 2008, 16:33
Località: Roma
Contatta:

Re: riguardo gli armonici naturali

Messaggio da j-faz » 11 set 2008, 16:45

eruption93 ha scritto:comfortably numb ha amornici naturali ??? no io lo faccio senza....io faccio solo un pinch all'inizio e poi basta....oh non me di questo èèèè !

nono non centra niente con confortably numb è che stavo suonando e zac mi è venuta in mente sta domanda
cmnq era semplicemente una curiosità sta cosa non mi interessa studiare la fisica dell'armonica o cose simili :Very Happy:
http://it.youtube.com/user/AmedeoMango

a me questo la skin bianca del forum non piace, era meglio quella nera

Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: riguardo gli armonici naturali

Messaggio da Dark Angel » 15 set 2008, 23:26

darkfender ha scritto:la corda vibra generando un'onda.
Su quei tasti spezzi l'onda in maniera simmetrica in modo che generi altri suoni.
E questo avviene tutte le volte che sali di un'ottava ad esempio, quindi c'è l'armonico al tasto 12 se suoni a corda vuota. Se hai un capotasto (o un dito!) sul tasto 3, l'armonico sarà nel tasto 12+3=15.
Oppure nel tasto 7 (e quindi anche nel tasto 19 , ottenendo un suono di ugual frequenza).
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

Avatar utente
ambaradam
Maestro
Maestro
Messaggi: 2301
Iscritto il: 12 apr 2007, 10:27
Località: Roma

Re: riguardo gli armonici naturali

Messaggio da ambaradam » 16 set 2008, 15:19

Dark Angel ha scritto:
darkfender ha scritto:la corda vibra generando un'onda.
Su quei tasti spezzi l'onda in maniera simmetrica in modo che generi altri suoni.
E questo avviene tutte le volte che sali di un'ottava ad esempio, quindi c'è l'armonico al tasto 12 se suoni a corda vuota. Se hai un capotasto (o un dito!) sul tasto 3, l'armonico sarà nel tasto 12+3=15.
Oppure nel tasto 7 (e quindi anche nel tasto 19 , ottenendo un suono di ugual frequenza).
Ma perché l'armonico naturale al 19 tasto con capotasto/dito sul 7 ha la stessa frequenza? Non dovrebbe salire di un'ottava anche lui?
offro-vendo-f47/vendo-fender-strato-mex ... 12112.html Se volete una Fender mex mancina e/o un ampli Fender Frontman, a Roma

Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: riguardo gli armonici naturali

Messaggio da Dark Angel » 16 set 2008, 20:23

Me lo chiedo anche io... :Very Happy:
Non riesco a capirlo e ho pure fatto le onde sonore sulle corde in fisica l'anno scorso! Il fatto è che non so di preciso cosa avviene fisicamente quando si suona l'armonico.
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti