RICHIE SAMBORA

Di tutto di più sul suonare la chitarra
Rispondi
CIANURO
Esperto
Esperto
Messaggi: 252
Iscritto il: 24 lug 2007, 07:18

RICHIE SAMBORA

Messaggio da CIANURO » 12 ago 2007, 21:32

C'e' qualcuno di voi che conosce questo chitarrista da poter analizzare il suo stile e dirmi quali sono le tecniche che maggiormente usa e che dovrei soffermarmi di piu'?
Naturalmente si intende il Sambora anni '80!!!
CIAO


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 13 ago 2007, 00:28

Un magnifico chitarrista. Non posso dire di conoscerlo perfettamente, tutt' altro, conosco solo le cose che ha fatto con Bon Jovi, ma devo dire che tutto, ma proprio tutto quello che ha fatto lo ha fatto con gusto, senza mai strafare, senza farsi prendere da attacchi di shredding forsennato, e comunque rimanendo IL VERO punto di riferimento nel gruppo. Se lo ascolti, ti rendi conto che le cose che fa non sono difficilissime, tutto sommato sono nulla confrontate con le scorribande tecniche dei vari Romeo e compagnia assortita dei nostri disgraziati giorni, ma quanto più gusto, quanto più "feel" c' è nelle parti di Sambora, rispetto alle stupefacenti porcherie degli shredders !

La MELODIA, ecco il discorso di base. Ma ci siamo dimenticati che è una cosa importante ? Ci rendiamo ancora conto che un solo è il momento in cui il musicista deve far emergere il proprio sentimento ? E vogliamo comunicarlo con raffiche di note incomprensibili, o vogliamo fare in modo d trasmetterlo ? Ecco, Sambora è proprio questo, uno che ti sa costruire una melodia, durante un solo. Sarà musica scontata (in fin dei conti, Bon Jovi non è mai stato un rivoluzionario della musica), sarà anche un po' superficialotta, ma la chitarra c' è, si fa sentire, è efficace senza bisogno di stupire gli astanti con numeri da circo. Secondo me è proprio questo che dovremmo tutti imparare da Sambora: un solo senza una sua vita, senza una sua anima melodica, non è un buon solo. E questo, l' amico Richie l' ha capito benissimo.

E poi, era endorser della Kramer !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
tigustar
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 149
Iscritto il: 12 lug 2007, 01:14
Località: gandino(bg)

Messaggio da tigustar » 13 ago 2007, 01:16

ciao, io non ne so molto, quello che so te lo dico qui sotto:
oltre suonare ha anche ottime doti vocali
dicevano assomigliasse molto a Eddie Van Halen
anche se a mè sembra che ora abbiano stili diversi
ha fatto anche 1 o 2 cd da solista, gli altri una quindicina mi sembra con la sua band
non ne sò moltissimo per quello che ho potuto ti ho aiutato ciao :yourock:
meglio sultani all'inferno che schiavi in paradiso

CIANURO
Esperto
Esperto
Messaggi: 252
Iscritto il: 24 lug 2007, 07:18

Messaggio da CIANURO » 13 ago 2007, 10:32

ma200360 ha scritto:Un magnifico chitarrista. Non posso dire di conoscerlo perfettamente, tutt' altro, conosco solo le cose che ha fatto con Bon Jovi, ma devo dire che tutto, ma proprio tutto quello che ha fatto lo ha fatto con gusto, senza mai strafare, senza farsi prendere da attacchi di shredding forsennato, e comunque rimanendo IL VERO punto di riferimento nel gruppo. Se lo ascolti, ti rendi conto che le cose che fa non sono difficilissime, tutto sommato sono nulla confrontate con le scorribande tecniche dei vari Romeo e compagnia assortita dei nostri disgraziati giorni, ma quanto più gusto, quanto più "feel" c' è nelle parti di Sambora, rispetto alle stupefacenti porcherie degli shredders !

La MELODIA, ecco il discorso di base. Ma ci siamo dimenticati che è una cosa importante ? Ci rendiamo ancora conto che un solo è il momento in cui il musicista deve far emergere il proprio sentimento ? E vogliamo comunicarlo con raffiche di note incomprensibili, o vogliamo fare in modo d trasmetterlo ? Ecco, Sambora è proprio questo, uno che ti sa costruire una melodia, durante un solo. Sarà musica scontata (in fin dei conti, Bon Jovi non è mai stato un rivoluzionario della musica), sarà anche un po' superficialotta, ma la chitarra c' è, si fa sentire, è efficace senza bisogno di stupire gli astanti con numeri da circo. Secondo me è proprio questo che dovremmo tutti imparare da Sambora: un solo senza una sua vita, senza una sua anima melodica, non è un buon solo. E questo, l' amico Richie l' ha capito benissimo.

E poi, era endorser della Kramer !
Ciao,e' proprio vero quello che dici....Ascolto i B.J. dal lontano 1986 e da allora non li ho persi piu' da vista,o meglio,li ho seguiti fino al '92 poi hanno incominciato a fare cose che a me non piacciono,a partire dal suono!
Quello che mi e' sempre piaciuto di Sambora e' il fatto di rendere 1 pezzo semplice ma al tempo stesso efficace a livello melodico!!!Sai dirmi x caso qual' e' il suo stile e quali tecniche usa?Che vuol dire quando dici che era endorser della Kramer?
CIAO

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 13 ago 2007, 10:47

CIANURO ha scritto:Sai dirmi x caso qual' e' il suo stile e quali tecniche usa?Che vuol dire quando dici che era endorser della Kramer?
CIAO
Non so dirti molto riguardo le tecniche da lui usate, purtroppo, immagino ne sappia molto più tu di me ! A occhio direi che, stilisticamente, è figlio di molti padri, ma con una propensione meno marcata di altri per il "solito" rock-blues. Io ci sento un po' di country anche se, naturalmente, la sua cifra stilistica è certamente l' hard rock !

Devi sapere che sono un innamorato perso delle Kramer anni '80, che trovo chitarre stupende. Come potrei non amare un endorser Kramer ? All' epoca, esisteva un modello Richie Sambora, da lui ribattezzata "Jersey Star", una magnifica superstrat con 3 humbuckers. Eccoti il link:

http://www.vintagekramer.com/sambora.htm

E' stata una delle prime "vere" superstrats, cioè una chitarra che, pur essendo stratoforme, si discostava dall' originale per molte caratteristiche. Adesso esiste ancora un modello "Jersey Star" della Kramer di cui non ho letto male, ma è roba orientale, tutt' altra cosa rispetto alle vecchie Kramer. Pensa che c' è qualcuno, qui nel forum, che ne ha una originale !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


CIANURO
Esperto
Esperto
Messaggi: 252
Iscritto il: 24 lug 2007, 07:18

Messaggio da CIANURO » 13 ago 2007, 11:10

Anche tu 6 1 amante delle KRAMER?
Ti faccio vedere il mio AMORE.....
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 13 ago 2007, 11:30

Ah, sì, me l' avevi già fatta vedere ! Chitarra meravigliosa, niente da dire. Te la invidio con tutto il cuore !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
joesatriani90
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 128
Iscritto il: 07 ago 2007, 03:16

Messaggio da joesatriani90 » 19 ago 2007, 20:10

richie sambora il miglior chitarrista melodico dopo mark knopfler!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! ti posso dire che sambora si ispira a jimi hendrix, jimy page,Eric Clapton e Jeff Beck. non ha un'elevata tecnica ma come ho detto prima la melodia è il suo forte. grande sambora anche se oggi non è più il sambora anni 80 che spaccava di brutto
Basta una serie di note. Il resto è improvvisazione.

Avatar utente
FenderRS
Principiante
Principiante
Messaggi: 17
Iscritto il: 21 mar 2007, 18:46
Località: Milano

Messaggio da FenderRS » 06 set 2007, 17:23

Ciao a tutti,

sono un grande fan di Richie Sambora, ti posso dire che principalmente utilizza la scala pentatonica minore nei suoi soli (molto spesso utilizza i gradi blues di questa scala), utilizza abbastanza gli armonici artificiali e raramente utilizza il tapping. Negli anni 80 ovviamente andava molto di leva. Nessuna traccia di Sweep picking a differenza dei chitarristi contemporanei di quell'epoca.
Spero di esserti stato utile!

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Messaggio da darkfender » 07 set 2007, 11:40

Sambora HA un'elevata tecnica... solo che spesso non la usa (NB spesso talvolta ha fatto vedere bene di che pasta è fatto).

Quello che più colpisce è la sua abilità a 360° .. ogni stile che suona lo fa come se fosse nato con lo stesso.

Soprattutto sa anche cantare e come voce non ha nulla da invidiare a bon jov (anzi semmai il contrario), molto valido anche come chitarrista country-blues.

la sua tecnica più caratteristica (oltre ai bending particolari come quasi tutti i BIG daltronde) è forse lo slide tapping con leva (la usa con il gomito @.@ mentre fa il resto...si vede bene nel video a wembley) e l'uso del tubo in bocca che nonmiricordocomesichiama (maledetti lapsus >_>).

La RS Kramer è una buonissima chitarra (un po' troppo '80 forse), la JS meno, ma i 3 modelli di strato USA e JAP (escludo la mex) son autentici capolavori di chitarre.

era anche endorser OVATION (anche se a me non piacciono ...)
Nel periodo di endorsement fender ha talvolta usato il fender PRO-SONIC (di cui mi sono innamorato ma non si trova...ed è fuori produzione) assieme a Marshall JCM 2000 sia DSL che TSL (modificati ovviamente).

DA ASCOLTARE: "stranger in this town" dall'omonimo album solista

Avatar utente
silente
Maestro
Maestro
Messaggi: 5493
Iscritto il: 23 apr 2007, 09:53

Messaggio da silente » 07 set 2007, 11:45

Il talk box, alla Peter Frampton per intenderci. :)

Avatar utente
RAFE
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 183
Iscritto il: 02 gen 2007, 15:43
Contatta:

Re: RICHIE SAMBORA

Messaggio da RAFE » 09 set 2007, 03:31

Sambora è un chitarrista di matrice Blues.
Consequenzalmente avrai assoli sempre basati sulle pentatoniche con qualche cromatismo nei momenti più "bluesy".
Ma Sambora è anche un chitarrista melodico...ERGO non si parla solo di pentatonica ma anche di scale maggiori e minori.
Niente di più se non Phatos e feeling uniti a un grande controllo dello strumento.
RICHIE SAMBORA come chiarrista a mio parere si ferma alla metà degli anni 90 dopo di che puoi anche smettere di acoltarlo se non per il nome che porta.
Chitarriticamente ha detto tutto quel che poteva dire...e sono state belle parole


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti