Programma didattico estivo.

Di tutto di più sul suonare la chitarra
Gangia
Esperto
Esperto
Messaggi: 363
Iscritto il: 22 mag 2007, 19:40
Contatta:

Re: Programma didattico estivo.

Messaggio da Gangia » 28 mag 2008, 15:02

Se ne hai le possibilità cerca di farlo, io frequento il primo anno di RLS by Donato Begotti (da Settembre faccio il secondo anno) e sono in prima superiore (ho 14 anni), Begotti mi ha consigliato di iscrivermi all'MCR finito il secondo anno RLS, quindi finita la seconda superiore perchè, essendo molto giovane potrei fare carriera!
Sono Orgoglione!


Avatar utente
Kimera
Esperto
Esperto
Messaggi: 586
Iscritto il: 19 mar 2008, 16:01
Località: Milano

Re: Programma didattico estivo.

Messaggio da Kimera » 28 mag 2008, 16:57

Gangia ha scritto:Se ne hai le possibilità cerca di farlo, io frequento il primo anno di RLS by Donato Begotti (da Settembre faccio il secondo anno) e sono in prima superiore (ho 14 anni), Begotti mi ha consigliato di iscrivermi all'MCR finito il secondo anno RLS, quindi finita la seconda superiore perchè, essendo molto giovane potrei fare carriera!
Sono convinto che tu sia sulla strada giusta.Con il "Begutt" a seguito non puoi sbagliare.Devi solo seguirlo fino alla fine.Il resto vien da sè.....o quasi.
"Non suonare quello che c'è, suona quello che non c'è."
Miles Davis

Gangia
Esperto
Esperto
Messaggi: 363
Iscritto il: 22 mag 2007, 19:40
Contatta:

Re: Programma didattico estivo.

Messaggio da Gangia » 28 mag 2008, 17:03

Kimera ha scritto:
Gangia ha scritto:Se ne hai le possibilità cerca di farlo, io frequento il primo anno di RLS by Donato Begotti (da Settembre faccio il secondo anno) e sono in prima superiore (ho 14 anni), Begotti mi ha consigliato di iscrivermi all'MCR finito il secondo anno RLS, quindi finita la seconda superiore perchè, essendo molto giovane potrei fare carriera!
Sono convinto che tu sia sulla strada giusta.Con il "Begutt" a seguito non puoi sbagliare.Devi solo seguirlo fino alla fine.Il resto vien da sè.....o quasi.
Ti ringrazio! e lo spero!
Sono Orgoglione!

Avatar utente
odos
Maestro
Maestro
Messaggi: 2733
Iscritto il: 21 gen 2008, 20:33

Re: Programma didattico estivo.

Messaggio da odos » 28 mag 2008, 18:37

darkfender ha scritto:io farei un programma con orari flessibili, ci sono poche pause nella tua scaletta e la concentrazione umana non regge simili programmi.

Ricordati meglio 2 ore fatte bene che 8 fatte controvoglia...e io ne so qualcosa purtroppo :|

Quoto in pieno. I miei piani si studio sono sempre falliti dopo 2 o 3 giorni.

Se fossi in te aggiungerei alcune ore dedicate ai brani che ti piacciono. Prendili, trovati i riff, tirati giù gli assoli e suonaci sopra, fino a quando non sei preciso e li sai suonare bene. E' divertentissimo e ti rimane tutto nel cervello e nelle mani.

Le volte che sono stato 10 ore su qualcosa non è perchè l'ho programmato, ma perchè mi piaceva sviscerarlo in tutti i suoi aspetti.
Le mie Jam su Neesk:

Podcast


"...in ognuno di noi dorme un genio. E sta sveglio un idiota"

metal-guitarist
Esperto
Esperto
Messaggi: 431
Iscritto il: 24 ago 2007, 14:34
Località: RC

Re: Programma didattico estivo.

Messaggio da metal-guitarist » 28 mag 2008, 19:34

odos ha scritto:
darkfender ha scritto:io farei un programma con orari flessibili, ci sono poche pause nella tua scaletta e la concentrazione umana non regge simili programmi.

Ricordati meglio 2 ore fatte bene che 8 fatte controvoglia...e io ne so qualcosa purtroppo :|

Quoto in pieno. I miei piani si studio sono sempre falliti dopo 2 o 3 giorni.

Se fossi in te aggiungerei alcune ore dedicate ai brani che ti piacciono. Prendili, trovati i riff, tirati giù gli assoli e suonaci sopra, fino a quando non sei preciso e li sai suonare bene. E' divertentissimo e ti rimane tutto nel cervello e nelle mani.

Le volte che sono stato 10 ore su qualcosa non è perchè l'ho programmato, ma perchè mi piaceva sviscerarlo in tutti i suoi aspetti.
Si, è divertentissimo suonare sulle canzoni che mi piacciono, ma non so quant0 ci guagni dal punto di vista dell'apprendimento....
Prevedevo qual cosa di piu noioso, che però dia piu risultati....
Come l'esaminazione degli accordi per poi capire quale scala metterci su in base alle note che li compongono..o lo scervellamento su giri armonici jazz (che poi non capisco mai perchè sono strutturati in quel modo :Confuso: )...

Però non so di preciso cosa.... quindi, per migliorare il mio aspetto teorico/armonico cosa consigliate???
"Mi sono deciso a ricominciare da capo. Verso la California con un dolore nel cuore." Led Zeppelin


Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: Programma didattico estivo.

Messaggio da Dark Angel » 28 mag 2008, 19:48

metal-guitarist ha scritto:Però non so di preciso cosa.... quindi, per migliorare il mio aspetto teorico/armonico cosa consigliate???
Vai dal maestro e digli: "Uccidimi di compiti"

Oppure comincia a studiare molto il jazz, come hai detto tu.
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

metal-guitarist
Esperto
Esperto
Messaggi: 431
Iscritto il: 24 ago 2007, 14:34
Località: RC

Re: Programma didattico estivo.

Messaggio da metal-guitarist » 28 mag 2008, 19:56

Dark Angel ha scritto:
metal-guitarist ha scritto:Però non so di preciso cosa.... quindi, per migliorare il mio aspetto teorico/armonico cosa consigliate???
Vai dal maestro e digli: "Uccidimi di compiti"

Oppure comincia a studiare molto il jazz, come hai detto tu.
Ok.....buona idea :fumato:
Mi sa che dopo questa estate mi sarò dimenticato di come si muovono le gambe per camminare ...è una malattia! :lollol:
"Mi sono deciso a ricominciare da capo. Verso la California con un dolore nel cuore." Led Zeppelin

Avatar utente
Eric Johnson
Esperto
Esperto
Messaggi: 472
Iscritto il: 25 set 2006, 16:19
Località: Salerno

Re: Programma didattico estivo.

Messaggio da Eric Johnson » 28 mag 2008, 20:00

metal-guitarist ha scritto:l'esaminazione degli accordi per poi capire quale scala metterci su in base alle note che li compongono
Benissimo,buon punto su cui lavorare:mi sà che hai azzeccato uno dei punti cardine della questione!unica cosa:soffermati in maniera cronica sugli accordi di dominante.Cercavi roba NOIOSA e che ti dia RISULTATI,dico bene?!?Beh,con gli accordi di dominante ne avrai di materiale sul quale bestemmiare dalla noia!.. :sviolinata:

Però,a questo punto,sempre mio parere ovviamente,mi sà che.....
metal-guitarist ha scritto:lo scervellamento su giri armonici jazz (che poi non capisco mai perchè sono strutturati in quel modo
Come non detto:studiati prima per benino le costruzioni di ogni accordo,visto che hai già capito che sono di una fondamentalità inspiegabile.Dopo arriveranno i giri jazz:vedrai che poi capirai anche perchè quegli odiosi turnarounds sono strutturati "in quel modo"... :yourock:
"La vita è più veloce di un battito di ciglia.
La vita è incontrarsi e dirsi addio fino alla prossima volta".


Immagine

metal-guitarist
Esperto
Esperto
Messaggi: 431
Iscritto il: 24 ago 2007, 14:34
Località: RC

Re: Programma didattico estivo.

Messaggio da metal-guitarist » 28 mag 2008, 20:20

Eric Johnson ha scritto:
metal-guitarist ha scritto:l'esaminazione degli accordi per poi capire quale scala metterci su in base alle note che li compongono
Benissimo,buon punto su cui lavorare:mi sà che hai azzeccato uno dei punti cardine della questione!unica cosa:soffermati in maniera cronica sugli accordi di dominante.Cercavi roba NOIOSA e che ti dia RISULTATI,dico bene?!?Beh,con gli accordi di dominante ne avrai di materiale sul quale bestemmiare dalla noia!.. :sviolinata:

Però,a questo punto,sempre mio parere ovviamente,mi sà che.....
metal-guitarist ha scritto:lo scervellamento su giri armonici jazz (che poi non capisco mai perchè sono strutturati in quel modo
Come non detto:studiati prima per benino le costruzioni di ogni accordo,visto che hai già capito che sono di una fondamentalità inspiegabile.Dopo arriveranno i giri jazz:vedrai che poi capirai anche perchè quegli odiosi turnarounds sono strutturati "in quel modo"... :yourock:
GRAZIE Eric Johnson
Continuerò ad esaminare gli accordi come Dio comandi....e mi soffermerò per bene prima di passare avanti!
Anche se questa mia "voglia" di fare le cose noiose mi sa un po di masochismo :dubbioso:
"Mi sono deciso a ricominciare da capo. Verso la California con un dolore nel cuore." Led Zeppelin

metal-guitarist
Esperto
Esperto
Messaggi: 431
Iscritto il: 24 ago 2007, 14:34
Località: RC

Re: Programma didattico estivo.

Messaggio da metal-guitarist » 28 mag 2008, 20:28

metal-guitarist ha scritto:unica cosa:soffermati in maniera cronica sugli accordi di dominante.
P.S: sul V accordo di una scala o un' accordo di settima dominante??
Perchè proprio su quelli?? :dubbioso:
"Mi sono deciso a ricominciare da capo. Verso la California con un dolore nel cuore." Led Zeppelin

Avatar utente
Eric Johnson
Esperto
Esperto
Messaggi: 472
Iscritto il: 25 set 2006, 16:19
Località: Salerno

Re: Programma didattico estivo.

Messaggio da Eric Johnson » 28 mag 2008, 20:49

metal-guitarist ha scritto:
metal-guitarist ha scritto:unica cosa:soffermati in maniera cronica sugli accordi di dominante.
P.S: sul V accordo di una scala o un' accordo di settima dominante??
Perchè proprio su quelli?? :dubbioso:
Semplicemente perchè sono quelli che generano più sostituzioni d'accordo,più arpeggi,più scale da utilizzare,e soprattutto perchè sono quelli i tipi di accordi che consentono le modulazioni(cambi di tonalità)a tuo totale piacimento,all'interno di un brano! :wink:
"La vita è più veloce di un battito di ciglia.
La vita è incontrarsi e dirsi addio fino alla prossima volta".


Immagine

Fragile
Esperto
Esperto
Messaggi: 728
Iscritto il: 12 mar 2007, 13:54

Re: Programma didattico estivo.

Messaggio da Fragile » 30 mag 2008, 23:48

Scusate se mi intrometto.
Ma voi sembrate quasi di essere costretti a dover suonare la chitarra.
Dieci ore, programmi etc?

La musica viene da se!!!Suonare è un divertimento e sin quando non viene meno lo si può fare con enorme piacere.
Capisco voler fare degli orari per poter migliorare la propria tecnica, ma pensate che si migliori facendo esercizi o suonando con il gusto e il piacere di farlo?
Io credo la seconda, perchè di mostri della tecnica ce ne sono a milioni in giro, ma fenomeni nel vero senso musicale ne vedo ben pochi in giro.

Detto questo(ed è pure importante capire che suonare vuol dire esporre un proprio desiderio interiore, voler manifestare qualche sentimento e non muovere le mani su e giù), ti posso solo dire che se hai davvero quel tempo e la voglia di suonare fallo pure, ma quando vuoi staccare la "spina" e fare qualcos'altro fallo.

metal-guitarist
Esperto
Esperto
Messaggi: 431
Iscritto il: 24 ago 2007, 14:34
Località: RC

Re: Programma didattico estivo.

Messaggio da metal-guitarist » 31 mag 2008, 13:09

Fragile ha scritto:Scusate se mi intrometto.
Ma voi sembrate quasi di essere costretti a dover suonare la chitarra.
Dieci ore, programmi etc?

La musica viene da se!!!Suonare è un divertimento e sin quando non viene meno lo si può fare con enorme piacere.
Capisco voler fare degli orari per poter migliorare la propria tecnica, ma pensate che si migliori facendo esercizi o suonando con il gusto e il piacere di farlo?
Io credo la seconda, perchè di mostri della tecnica ce ne sono a milioni in giro, ma fenomeni nel vero senso musicale ne vedo ben pochi in giro.

Detto questo(ed è pure importante capire che suonare vuol dire esporre un proprio desiderio interiore, voler manifestare qualche sentimento e non muovere le mani su e giù), ti posso solo dire che se hai davvero quel tempo e la voglia di suonare fallo pure, ma quando vuoi staccare la "spina" e fare qualcos'altro fallo.
La tecnica la considero un fattore importante per esprimere le proprie idee..(es: voglio fare una entrata in sweep.... sparare una scarica di sedicesimi per poi finire con un bending stupefacente, ma se non ho la tecnica necessaria non riuscirò mai a farlo...)

è vero, alcune volte mi impongo di suonare, anche se non ho voglia di toccare la chitarra: essendo in quel momento svogliato, con poche idee, ne aprofitto per "studiare" (teoricamente) invece di comporre assoli o suonare con gusto......
"Mi sono deciso a ricominciare da capo. Verso la California con un dolore nel cuore." Led Zeppelin


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti