principianti

Di tutto di più sul suonare la chitarra
Avatar utente
angus young92
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 54
Iscritto il: 06 dic 2007, 09:02

principianti

Messaggio da angus young92 » 08 giu 2008, 18:34

ciao a tutti....girando per il forum ho potuto notare come in molti dicono di saper fare quartine,sestine e chi più ne ha più ne metta a 43434354345 bpm suonando solo da 7-8 mesi o 1 anno :lollol: ...non riuscendo a capire se sono io veramente indietro e negato o sono loro super geni della chitarra ho deciso di aprire un topic dove tutti i principianti possono scrivere la velocità che riescono a raggiungere,quanto si esercitano al giorno e molto altro....almeno riuscirò finalmente a capire quanto faccio schifo o se magari sono solo gli altri ad essere guitar heroes xD....mi raccomando si accetta solo la verità :esatto:


Avatar utente
ambaradam
Maestro
Maestro
Messaggi: 2301
Iscritto il: 12 apr 2007, 10:27
Località: Roma

Re: principianti

Messaggio da ambaradam » 08 giu 2008, 20:14

La velocità è una delle ultime cose da imparare, prima farsi una buona impostazione della mano, capire varie cose di teoria e farsi l'orecchio è molto più importante...

Guarda me, che suono da 3 anni chitarra (classica, l'elettrica da poco meno di un anno, ma da quest'anno in poi mi ci metto per bene) e ha tralasciato la velocità per ultima cosa :Very Happy: .

(della serie ogni scusa è buona)
offro-vendo-f47/vendo-fender-strato-mex ... 12112.html Se volete una Fender mex mancina e/o un ampli Fender Frontman, a Roma

Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: principianti

Messaggio da Cosimino » 08 giu 2008, 20:31

bene non uso più il metronomo perchè mi faceva letteralmente impazziere, però ambaradan ha perfettamente ragione è inutile andare a 3000 bpm sparando schifezze assurde, prima bisogna cercare la pulizia assoluta che si ottiene solo suonando lentamente e dopo si può velocizzare il tutto senza strafare altrimenti tornano le schifezze, e per suonare puliti e veloci ci vuole un bel po di tempo ed esercizio quindi non credere a quelli che ti dicono io vado a 3000 bpm senza sbagliare un colpo e suono solo da 8 mesi (amenochè non suonino 24 ore al giorno)! segui il tuo percorso con impegno e infischiatene degli altri, a parole son tutti bravi!
io per esempio suono meglio di Zakk Wylde :lollol: :lollol: :lollol:

Avatar utente
avanzo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3715
Iscritto il: 02 ago 2007, 18:16
Località: Roma

Re: principianti

Messaggio da avanzo » 08 giu 2008, 20:42

quoto quello che ha detto Cosimino (compreso il paragone con Zakk :Very Happy: )...anche secondo me viene prima la pulizia (poi un sacco di altre cose) e infine la velocità, anche se ovviamente è sempre meglio averla che non averla, però la vedo come una cosa in più...
cmq visto che lo chiedi, io arrivo a 70 bpm con gli 1234, poi lì mi fermo...suono da 5 anni ma sulla velocità mi esercito molto poco...

Avatar utente
silente
Maestro
Maestro
Messaggi: 5493
Iscritto il: 23 apr 2007, 09:53

Re: principianti

Messaggio da silente » 08 giu 2008, 23:04

Secondo me tu farai strada con la chitarra... :Very Happy: :Very Happy: :Very Happy:
ImmagineIl Cantagallo Podcast


Avatar utente
avanzo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3715
Iscritto il: 02 ago 2007, 18:16
Località: Roma

Re: principianti

Messaggio da avanzo » 08 giu 2008, 23:17

silente ha scritto:Secondo me tu farai strada con la chitarra... :Very Happy: :Very Happy: :Very Happy:
ce l'hai con angusyoung92?

Avatar utente
angus young92
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 54
Iscritto il: 06 dic 2007, 09:02

Re: principianti

Messaggio da angus young92 » 09 giu 2008, 08:19

eh ce l'hai con me xD? comunque non era un post proprio basato sulla velocità volevo sapere come ero messo rispetto ad altri che suonano da poco tempo...io per ora (suono da un anno) riesco a fare i soliti esercizi 1234 a 100-110 bpm puliti ma mi esercito non molto tipo 2-3 orette al giorno..comunque lo so avete ragione che la velocità non è fondamentale ma averla è una cosa in più giusto :Very Happy: ???

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: principianti

Messaggio da darkfender » 09 giu 2008, 09:02

Guarda ti spiego 2 cosette :P :
1) sui forum c'è molta gente che dice di saper eseguire i pezzi di malmsteen/petrucci al triplo della velocità dopo 2 ore che suonano....
Caso strano però se ti fai un giretto sui myspace vari o in giro nei live il livello tecnico non è poi così alto...
Quindi o molti fenomeni non riescono a trovare/suonare in gruppo, oppure molti (non tutti ovviamente) esagerano un po'

2) una buona impostazione (che rchiede molti anni) ti permette di arrivare col tempo al 100%, laddove buttarsi sulla velocità senza prima aver curato l'impostazione ti farà rendere il 30-50% di quello che puoi fare.

3) tanti imparano sull proprie spalle che se anche sei un solista eccezionale, se non te la cavi bene con le ritmiche non ti vuole nessuno, viceversa se sei un buon ritmico ma non un gran solista avrai molte richieste comunque.


Detto questo non ti preoccupare degli altri o della tua velocità, studia bene tutte le basi e procedi con ordine. :ciauz:

Avatar utente
angus young92
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 54
Iscritto il: 06 dic 2007, 09:02

Re: principianti

Messaggio da angus young92 » 09 giu 2008, 09:03

secondo te su cosa dovrei concentrarmi per ora? ho studiato abbastanza tecniche solistiche e ora è qualche mese che curo la velocità....di scale so la maggiore,pentatonica e diminuita e non me la cavo malissimo con l'improvvisazione...su cosa dovrei concentrarmi di più??

Avatar utente
odos
Maestro
Maestro
Messaggi: 2733
Iscritto il: 21 gen 2008, 20:33

Re: principianti

Messaggio da odos » 09 giu 2008, 10:26

Secondo me se vuoi veramente essere un chitarrista di qualità guardati i video postati in questo forum degli allievi di Begotti, e guarda quanto sono precisi e puliti. Hanno una padronanza micidiale, sono dei veri professionisti della chitarra (che non significa ancora artisti).

Io mi concentrerei prima di tutto su questa. Quando vai in sala di incisione la qualità più importante è la precisione, lo stare perfettamente a tempo, e non fare rifare la take 400 volte. Concentrati bene su questo, la velocità, secondo me viene da sè, pian piano senza accorgersene.

Il fraseggio veloce è bello quando è: 1) musicalmente sensato 2) pulito. E questo viene se si dà prorità a quanto detto sopra.

Quindi secondo me, ok gli esercizi, ma guarda oltre e non farti troppo paranoie, che sono controproducenti ai fini del risultato.
Le mie Jam su Neesk:

Podcast


"...in ognuno di noi dorme un genio. E sta sveglio un idiota"

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: principianti

Messaggio da jack_trinidad » 09 giu 2008, 12:23

silente ha scritto:Secondo me tu farai strada con la chitarra... :Very Happy: :Very Happy: :Very Happy:

Anche io ne ho fatta...l'ho portata spesse volte in treno con me...anche a Roma, tante volte...per strada a piedi...ed è stato sempre bellissimo... :lollol: :lollol: :lollol:
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

Avatar utente
angus young92
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 54
Iscritto il: 06 dic 2007, 09:02

Re: principianti

Messaggio da angus young92 » 09 giu 2008, 12:27

ahahah si capita di fare molta strada :Ok: .....comunque ok allora meglio tralasciare esercizi sulla velocità e concentrarsi sulla pulizia..ma ce ne sono di esercizi particolari per essere più puliti e precisi o è tutta questione di allenamento e pratica?

Avatar utente
avanzo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3715
Iscritto il: 02 ago 2007, 18:16
Località: Roma

Re: principianti

Messaggio da avanzo » 09 giu 2008, 15:03

per diventare più preciso e pulito puoi fare qualsiasi esercizio, di ogni genere, l'importante è che tu stia attento e concentrato nell'ESSERE PULITO E PRECISO...e pian piano vedrai i risultati e diventerai pulito anche negli esercizi meno facili...

Avatar utente
angus young92
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 54
Iscritto il: 06 dic 2007, 09:02

Re: principianti

Messaggio da angus young92 » 09 giu 2008, 15:10

capito grazie mille...io quando mi esercito anche sugli 1234 classici cerco sempre di essere il più pulito possibile e di fare sentire tutte le note bene ma sui 100 110 bpm è normale che qualche errore esce fuori...ora rallento fino a fare nessun errore...a 90 bpm vado bene invece

Avatar utente
ambaradam
Maestro
Maestro
Messaggi: 2301
Iscritto il: 12 apr 2007, 10:27
Località: Roma

Re: principianti

Messaggio da ambaradam » 10 giu 2008, 15:12

angus young92 ha scritto:mi esercito non molto tipo 2-3 orette al giorno..
A me non sembrano poche due tre orette al giorno! Un altro po e ci passi tutto il pomeriggio!
offro-vendo-f47/vendo-fender-strato-mex ... 12112.html Se volete una Fender mex mancina e/o un ampli Fender Frontman, a Roma


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti