plettri: duri, morbidi, in metallo.....

Di tutto di più sul suonare la chitarra
Avatar utente
mr.blig
Esperto
Esperto
Messaggi: 472
Iscritto il: 07 apr 2006, 23:16
Località: Verona
Contatta:

plettri: duri, morbidi, in metallo.....

Messaggio da mr.blig » 23 apr 2006, 18:26

Vorrei sapere le vostre abitudini per quanto riguarda i plettri...come li usate? duri, morbidi? in metallo? in avorio? spessi mezzo centimetro?

oppure usate semplicemente le dita? o il thumbpick?

per quanto mi riguarda uso plettri piuttosto morbidi, dal .5 al .7, il massimo che ho usato è stato un millimetro, cmq abbatanza morbido...mai usato plettri in metallo...una volta ho suonato con una moneta da cinque centesimi...interessante ma sbatte facilmente sul battipenna e fa rumore :D


Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5952
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Messaggio da David » 23 apr 2006, 23:47

Ciao mr.blig,
premesso il fatto che le monete da 5 centesimi non sono un penny inglese , nel senso che non sò quanto durerebbero le corde suonando la chitarra con questa moneta......!!!

Personalmente uso due modalità:

Con la chitarra elettrica uso esclusivamente plettri duri (1,2-1,6 mm), lisci e di plastica.

Con la chitarra acustica, dove uso particolarmente la rimtca, utilizzo dei plettri sempre lisci, ma leggeri e sottili (0,6-0,8 mm).

Poi c'è da dire che ognuno ha il suo approccio, e suona "come meglio gli viene..."

Saluti
Ultima modifica di David il 17 mag 2006, 14:26, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
wawo
Maestro
Maestro
Messaggi: 1212
Iscritto il: 07 apr 2006, 23:12
Località: Matera

Messaggio da wawo » 24 apr 2006, 10:44

beh io posseggo un ampia gamma di plettri. generalmente uso più spesso dei 0.7 o 0.8. In metallo non ne ho mai usati, solo in plastica. E quando si parla di ritmica non disdegno mai qualche "giochetto" con le mani, quindi senza plettro. Poi "fortunatamente" non ho la mano leggera quindi :D

Avatar utente
wawo
Maestro
Maestro
Messaggi: 1212
Iscritto il: 07 apr 2006, 23:12
Località: Matera

Re: plettri: duri, morbidi, in metallo.....

Messaggio da wawo » 24 apr 2006, 10:47

mr.blig ha scritto:una volta ho suonato con una moneta da cinque centesimi...interessante ma sbatte facilmente sul battipenna e fa rumore :D
:shock: :shock: ma tu sei un pazzo :lol: io non ce la farei mai

Avatar utente
ThE_JoKeR
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 65
Iscritto il: 07 mag 2006, 16:51

Messaggio da ThE_JoKeR » 07 mag 2006, 17:09

io avendo suonato la classica fino a poco tempo fa ho tutti plettri morbidi, (0.4 - 0.7) ma adesso che ho l'elettrica non riescoad esprimermi con quelli. devo proprio prendermi uno di quelli spessi...


Avatar utente
danyarco
Principiante
Principiante
Messaggi: 22
Iscritto il: 12 apr 2006, 15:10
Località: Verona

Messaggio da danyarco » 03 giu 2006, 23:14

io uso .7-8
Immagine
Immagine

Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5952
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Messaggio da David » 04 giu 2006, 11:14

Abbasstanza sottili!!!

Deniarco: Usi poca ritmica?

Avatar utente
mr.blig
Esperto
Esperto
Messaggi: 472
Iscritto il: 07 apr 2006, 23:16
Località: Verona
Contatta:

Messaggio da mr.blig » 04 giu 2006, 22:08

ah dimenticavo: ho preso da poco un plettro da pollice (thumbpick), sarebbe per fare fingerstyle se non sbaglio, ma può essere usato per tutto...volevo provarlo

è interessante, abbastanza duro e rigido, ma una volta abituato vado molto veloce e preciso, molto meglio che con un plettro normale, sarà per il fatto che è "ancorato" al pollice

;)

Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5952
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Messaggio da David » 05 giu 2006, 08:56

mr.blig ha scritto:ah dimenticavo: ho preso da poco un plettro da pollice (thumbpick), sarebbe per fare fingerstyle se non sbaglio, ma può essere usato per tutto...volevo provarlo)
Se riesci ad usarlo per fare tutto bene, ma ad esempio, gli assoli e la ritmica veloce non è un pò complicato realizzarli con un plettro digitale al pollice?

Saluti :wink:

Avatar utente
liimatainen
Principiante
Principiante
Messaggi: 35
Iscritto il: 04 giu 2006, 14:56

Messaggio da liimatainen » 05 giu 2006, 09:11

io ho un rapporto conflittuale con i plettri in quanto ne perdo di continuo, pure quando ce li ho in mano, di solito scompaiono misteriosamente XDDDD ( poi magari li ritrovo sotto al letto, nel cuscino e in altri posti sperduti XDD) oppure d solito me li scippa il mio maestro XD

preferisco cmq quelli duri, nn troppo spessi, e un po smussati, anche se ora mi sono abituata ad utilizzare ogni tipo di plettro, mentre allinizio facevo fatica quando mi davano plettri diversi da quelli di abitudine.

di solito i miei plettri sono inspiegabilmente rosa XDDDDDD
jani vorrei essere la tua chitarra, ma ti prego non scordarmi XDDDD

Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5952
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Messaggio da David » 05 giu 2006, 09:15

Particolari i plettri rosa....

Ti volevo chiedere una cosa: che vuol dire "XDDDD", che inserisci spesso nei messaggi?? :wink:

Saluti

Avatar utente
liimatainen
Principiante
Principiante
Messaggi: 35
Iscritto il: 04 giu 2006, 14:56

Messaggio da liimatainen » 05 giu 2006, 09:17

è il caso di metterlo anche qui 'XDDDDD'

indica la risata diciamo (la X sono gli occhi serrati e le D le varie bocche :D )

sai perchè fa ridere che cho i plettri rosa? perchè io sono fondamentalmente dark e il rosa fa a botte col mio abbigliamento abituale XDD pero fa parte della mia personalita chitarristica , il plettro rosa
jani vorrei essere la tua chitarra, ma ti prego non scordarmi XDDDD

Avatar utente
mr.blig
Esperto
Esperto
Messaggi: 472
Iscritto il: 07 apr 2006, 23:16
Località: Verona
Contatta:

Messaggio da mr.blig » 05 giu 2006, 13:48

David ha scritto:
mr.blig ha scritto:ah dimenticavo: ho preso da poco un plettro da pollice (thumbpick), sarebbe per fare fingerstyle se non sbaglio, ma può essere usato per tutto...volevo provarlo)
Se riesci ad usarlo per fare tutto bene, ma ad esempio, gli assoli e la ritmica veloce non è un pò complicato realizzarli con un plettro digitale al pollice?

Saluti :wink:
assolutamente...anzi, gli assoli li faccio anche più veloci e precisi, e la ritmica viene quasi più facile e naturale..perchè in definitiva è come tenere tra l'indice e il pollice un plettro normale, la differenza è un po' nella forma e un po' nel fatto che è "fissato" al dito ;)

Avatar utente
GuitarFanatic
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 192
Iscritto il: 10 giu 2006, 16:47
Località: Cinisello Balsamo (MI)

Messaggio da GuitarFanatic » 11 giu 2006, 14:56

la XD sta per "Schiantarsi dalla risate"" :lol: :lol: :lol:


In ogni caso per l'elettrica uso plettri di plastica duri (fender extra heavy)

Per l'acustica quelli un po' + sottili (0.7- 0 . 8)
Immagine

LeT mE pLaY!! JuSt LeT mE pLaY!!!!

Avatar utente
Luk
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 63
Iscritto il: 06 giu 2006, 16:32

Messaggio da Luk » 14 giu 2006, 09:06

Dopo un rpporto ocnflittuale, con plettri inizialmente sottilissimi e che si piegavano solo a guardarlie poi con plettri durissimi che mi devastaveno le corde, finalment eho trovato la giusta via di mezzo con un .7 che mi permette ottime ritmiche e assoli decentemente veloci... uso abitualmente sl questo.. ( ormai è un macello di tempo che ce l'ho XD )


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti