Plettri a Pollice

Di tutto di più sul suonare la chitarra
Rispondi
Avatar utente
Sabry_rockettara_92
Maestro
Maestro
Messaggi: 1270
Iscritto il: 29 dic 2007, 16:45
Località: prov di venezia (comune di stra)
Contatta:

Plettri a Pollice

Messaggio da Sabry_rockettara_92 » 31 dic 2007, 15:35

Ciao a tutti avete mia provato ad usare il plettro a pollice? io lo uso per il blues così si può usare sia come plettro che come unghia per il pollice e fare altre cose con le dita!! Metterei una foto ma, scusate l'ignoranza non so come si fa... :lollol: Per me è comodo, poi va da persona a persona comunque con quali vi trovate meglio?


Avatar utente
Frank 91
Maestro
Maestro
Messaggi: 1134
Iscritto il: 16 lug 2007, 20:32

Re: Plettri a Pollice

Messaggio da Frank 91 » 31 dic 2007, 15:40

Sabry_rockettara_92 ha scritto:Ciao a tutti avete mia provato ad usare il plettro a pollice? io lo uso per il blues così si può usare sia come plettro che come unghia per il pollice e fare altre cose con le dita!! Metterei una foto ma, scusate l'ignoranza non so come si fa... :lollol: Per me è comodo, poi va da persona a persona comunque con quali vi trovate meglio?
Io uso ho il normalissimo plettro che si tiene tra pollice e indice oppure le dita.

Ciaooo

Avatar utente
Sabry_rockettara_92
Maestro
Maestro
Messaggi: 1270
Iscritto il: 29 dic 2007, 16:45
Località: prov di venezia (comune di stra)
Contatta:

Re: Plettri a Pollice

Messaggio da Sabry_rockettara_92 » 31 dic 2007, 15:44

Anche io uso il pletto ma sto parlando di quello si inserisce nel pollice dove esce una pennetta la punta di un plettro diciamo... se fai l'ok con la mano esce dalla parte sinistra del dito. :esatto:

Avatar utente
Frank 91
Maestro
Maestro
Messaggi: 1134
Iscritto il: 16 lug 2007, 20:32

Re: Plettri a Pollice

Messaggio da Frank 91 » 31 dic 2007, 16:15

Sabry_rockettara_92 ha scritto:Anche io uso il pletto ma sto parlando di quello si inserisce nel pollice dove esce una pennetta la punta di un plettro diciamo... se fai l'ok con la mano esce dalla parte sinistra del dito. :esatto:
Volevo dire che lo conosco quel plettro però io non lo suo.

Ciaooo

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: Plettri a Pollice

Messaggio da jack_trinidad » 31 dic 2007, 16:38

Io uso proprio il pollice in carne ed ossa, insieme alle altre dita :Very Happy:
Anche se lo so più o meno (più meno che più) usare, non uso il plettro... :wink:
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.


Avatar utente
simo_slash
Maestro
Maestro
Messaggi: 1421
Iscritto il: 29 ago 2007, 21:06

Re: Plettri a Pollice

Messaggio da simo_slash » 31 dic 2007, 17:55

Io non lo uso...
Non sono quelli che si usano anche per la chitarra Slide? (no? o quella che si mette sulle gambe da seduti...)

:ciauz:

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Plettri a Pollice

Messaggio da ma200360 » 01 gen 2008, 09:05

Sabry_rockettara_92 ha scritto:Anche io uso il pletto ma sto parlando di quello si inserisce nel pollice dove esce una pennetta la punta di un plettro diciamo... se fai l'ok con la mano esce dalla parte sinistra del dito. :esatto:
Per l' esattezza si chiama "thumbpick" (plettro da pollice, letteralmente). Non mi ci sono mai trovato, ho provato qualche volta, ma proprio non fa per me. Sarebbe interessante usarlo come se fosse un plettro normale, anche perché è più difficile che ti cada dalle dita, ma li ho sempre trovati solo molto duri, e a me che sono un ritmico servirebbero più morbidi. E poi, non so proprio come faresti a tirar fuori gli armonici artificiali, col thumbpick.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Sabry_rockettara_92
Maestro
Maestro
Messaggi: 1270
Iscritto il: 29 dic 2007, 16:45
Località: prov di venezia (comune di stra)
Contatta:

Re: Plettri a Pollice

Messaggio da Sabry_rockettara_92 » 01 gen 2008, 13:13

io l'ho usato un anno per il blues perchè mi era comodo comunque mi trovo molto meglio con il plettro precisamente con quelli della Roling's che neanche trovo più purtoppo...Grazie per il nome non mi veniva in mente... Ps. cosa sono gli armonici artificiali? :dubbioso: Sai suono da poco non so molto... Ciao!! :rocken:

Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: Plettri a Pollice

Messaggio da Dark Angel » 01 gen 2008, 15:53

Sono degli armonici che si ottengono con la mano destra: quando plettri la corda, devi riuscirla a sfiorare con il pollice, in modo che per qualche secondo vibri una porzione di corda corta, e quindi generando un suono acuto. Devi comunque essere a volume abbastanza alto per fare gli armonici.
Non è facile da capire all'inizio, magari cerca dei video...
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: Plettri a Pollice

Messaggio da Cosimino » 01 gen 2008, 21:33

Mai usati sti plettri strani, io uso il mio adorato e minuscolo plettro ibanez ma uso anche molto le dita, dipende da cosa suono! Per quel che riguarda le armoniche artificiali su youtube trovi un mare di video didattici, all'inizio è un po un casino ma una volta capito il meccanismo e con un pò di esercizio escono! :esatto:

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: Plettri a Pollice

Messaggio da jack_trinidad » 03 gen 2008, 12:02

Dark Angel ha scritto:Sono degli armonici che si ottengono con la mano destra: quando plettri la corda, devi riuscirla a sfiorare con il pollice, in modo che per qualche secondo vibri una porzione di corda corta, e quindi generando un suono acuto. Devi comunque essere a volume abbastanza alto per fare gli armonici.
Non è facile da capire all'inizio, magari cerca dei video...
A me vengono meglio in distorsione...
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: Plettri a Pollice

Messaggio da Dark Angel » 03 gen 2008, 15:45

Penso che sia normale....con distorsione e alto volume gli armonici si sentono molto meglio.
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti