neo novizio, dubbi mano sx

Di tutto di più sul suonare la chitarra
Rispondi
sn0z33r
Nuovo nel Forum
Nuovo nel Forum
Messaggi: 4
Iscritto il: 14 giu 2011, 17:39

neo novizio, dubbi mano sx

Messaggio da sn0z33r » 14 giu 2011, 18:00

Ciao a tutti,
dopo aver letto e visto qualche migliaia di post e video riguardanti la postura della mano sinistra e della chitarra in se sono qui a chiedervi importanti consigli! Orami è un mese che mi sto esercitando. Ho nozioni musicali della scuola media.. quel che ricordo ma certo non è una mia aspirazione vivere di chitarra quindi... volendo suonecchiare qualcosa.... ho chiesto quale poteva essere una canzone veramente semplice e tutti mi hanno consigliato la canzone del sole di battisti quindi mi son detto ok battisti mi piace... se poi è così semplice... bene ! il problema è che dopo un mese non mi esce !!!!! e penso sia grave... mi spiego meglio, i miei step sono stati i seguenti:

1) capire che il giro è sempre LA MI RE MI
2) provare gli accordi singolarmente pizzicando corda per corda per sentire se suonano tutte per poi dare pennate complete
3) in quartine provare a cambiare accordo

ecco... qui i problemi ! Non riesco a farlo. Avevo preso il vizio di "far scorrere le dita" tenendo un dito di riferimento sulla corda, ad esempio passare dal MI al RE facesco scivolare l'indice dal primo al secondo tasto ma mi sono accorto che questo sistema non va bene anche perchè il pollice non scorre... quindi ho realizzato di dover aprire e chiudere la mano nella nuova posizione ma non mi riesce. Cioè ho un suono pulito degli accordi ma se per esempio metto le dita in MI, provo ad aprire e richiudere la mano in posizione MI non mi riesce... cioè non riesco a fare apri e chiudi con la mano mantenendo la posizione dell'accordo, figuriamoci passare in 1 quartina da MI a RE o da LA a MI. Mi sono accorto che ho sempre un dito di riferimento per cui poi posiziono le altre di conseguenza non le posiziono mai tutte insieme (in genere il primo dito che posiziono è l'indice).
Ora dato che sono eccessivamente demoralizzato vorrei capire quanto tutto cioò è normale e risolvibile con esercizio (in questo caso CHE esercizi fare ?? magari affrontare subito una canzone, per quanto semplice, come ho fatto io non va bene...) oppure io e la chitarra non andiamo daccordo, sono incapace di suonare, non sono portato, ho difficoltà motorie/fisiche o che altro vi venga in mente. Sto bene attento alla posizione del pollice ma i moviemnti sono iperlenti. Il fatto di mettere la mano in MI o in RE e provare a fare apri chiudi apri chiudi apri chiudi senza riuscire a mantenere la posizione delle dita... insomma mi preoccupa molto.

Mi date qualche consiglio ?? Ho provato a vedere qualche video corso ma... forse è meglio un manuale ???

Grazie


Avatar utente
silente
Maestro
Maestro
Messaggi: 5493
Iscritto il: 23 apr 2007, 09:53

Re: neo novizio, dubbi mano sx

Messaggio da silente » 14 giu 2011, 18:26

Mi ricordo che all'inizio mettevo un accordo, suonavo e poi... fermi tutti, mezz'ora col piede di porco per riposizionare la mano e poi riprendevo. Poi di nuovo fermi tutti...ron fiiii- ron fiiii....
Assolutamente normale, non ti scoraggiare. Hai provato a guardare il materiale di Varini? è ottimo e spiegato bene. :Very Happy:
ImmagineIl Cantagallo Podcast

sn0z33r
Nuovo nel Forum
Nuovo nel Forum
Messaggi: 4
Iscritto il: 14 giu 2011, 17:39

Re: neo novizio, dubbi mano sx

Messaggio da sn0z33r » 14 giu 2011, 19:58

si ho le prime 20 lezioni, il volume 1 ed il sound maker. Proverò a seguire quello... però anche li usa subito il metronomo, normalmente quanto tempo occorre per avere una "memoria muscolare" alla dita o alla mano ? è cmq un mese che ci giro in otrno... è normale ?? non è un tempo biblico ??

Avatar utente
silente
Maestro
Maestro
Messaggi: 5493
Iscritto il: 23 apr 2007, 09:53

Re: neo novizio, dubbi mano sx

Messaggio da silente » 14 giu 2011, 22:36

No, non è un tempo biblico. All'inizio le mani è come se dovessero tornare dall' oltretomba. Sono tutti muscoli che non hai mai utilizzato così intensamente in vita tua e sono quasi atrofizzati. Appena acquisteranno un po' di tonicità tutto sembrerà più semplice e imparerai a ritmo frenetico. Fidati. :wink:
ImmagineIl Cantagallo Podcast

sn0z33r
Nuovo nel Forum
Nuovo nel Forum
Messaggi: 4
Iscritto il: 14 giu 2011, 17:39

Re: neo novizio, dubbi mano sx

Messaggio da sn0z33r » 15 giu 2011, 10:01

silente ha scritto:No, non è un tempo biblico. All'inizio le mani è come se dovessero tornare dall' oltretomba. Sono tutti muscoli che non hai mai utilizzato così intensamente in vita tua e sono quasi atrofizzati. Appena acquisteranno un po' di tonicità tutto sembrerà più semplice e imparerai a ritmo frenetico. Fidati. :wink:
Non vedo l'ora !!!!! Grazie ragazzi mi avete tirato un po' su il morale !
posso chiedervi qualche esercizio per potenziare/aprire la mano sinistra ? anche non necessariamente con la chitarra (se ne esistono ovviamente). Sto seguendo il video corso di varini, sono alla lezione 6 o 7 insomma mi sto esecitando a passare da MIm a LAm speriamo sia un inizio !!!
grazie mille a tutti ragazzi, veramente ;)


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti