Miracolo pennata alternata!

Di tutto di più sul suonare la chitarra
jin
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 225
Iscritto il: 22 set 2007, 12:09

Miracolo pennata alternata!

Messaggio da jin » 30 giu 2008, 21:56

Come vi ho detto sono andato da un maestro di chitarra per perfezionare la tecnica del plettro!!Ha guardato l' impostazione della mano dx e sx e dice che è perfetta!!mi ha consigliato degli esercizi di impedenza, diverse diteggiature di scala cromatica, scala cromatica applicata a tempi in terzine, sedicesimi e ottavi ottavi...... e dopo un pò di esercizio.......MIRACOLO: :shocked7fl:

scala cromatica a salire e scendere a 150 bpm in sedicesimi!!!ovviamente senza difficolta e alla massima pulizia!!Adesso però devo studiara ancora tanto!Grazie a tutti anche per i vostri consigli!! :2funny:


Gangia
Esperto
Esperto
Messaggi: 363
Iscritto il: 22 mag 2007, 19:40
Contatta:

Re: Miracolo pennata alternata!

Messaggio da Gangia » 30 giu 2008, 22:08

jin ha scritto:Come vi ho detto sono andato da un maestro di chitarra per perfezionare la tecnica del plettro!!Ha guardato l' impostazione della mano dx e sx e dice che è perfetta!!mi ha consigliato degli esercizi di impedenza, diverse diteggiature di scala cromatica, scala cromatica applicata a tempi in terzine, sedicesimi e ottavi ottavi...... e dopo un pò di esercizio.......MIRACOLO: :shocked7fl:

scala cromatica a salire e scendere a 150 bpm in sedicesimi!!!ovviamente senza difficolta e alla massima pulizia!!Adesso però devo studiara ancora tanto!Grazie a tutti anche per i vostri consigli!! :2funny:
Bene!!! Spero ci posterai dei sample così ce ne dai la certezza, continua così, se vai tranquillo a 150 bpm arrivi senza fativa a 200 (parole di Begotti) ma dai 200 per aumentare c'è bisogno dello stresso esercizio che hai fatto per arrivare a 150 ma triplicato, superati i 200 arrivi a vette molto alte
Sono Orgoglione!

Avatar utente
ambaradam
Maestro
Maestro
Messaggi: 2301
Iscritto il: 12 apr 2007, 10:27
Località: Roma

Re: Miracolo pennata alternata!

Messaggio da ambaradam » 01 lug 2008, 00:18

Tacci tua :Very Happy:

Bravo! :esatto:
offro-vendo-f47/vendo-fender-strato-mex ... 12112.html Se volete una Fender mex mancina e/o un ampli Fender Frontman, a Roma

Avatar utente
miniron
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 167
Iscritto il: 19 mag 2008, 13:25
Località: Agrigento

Re: Miracolo pennata alternata!

Messaggio da miniron » 01 lug 2008, 10:12

:applauso: Complimenti, acnh'io dovrei perfezionare la plettrata. Purtoppo ho suonato per una vita con la plettrata continua ma ho sempre sentito l'esigenza di passare a quella alternata. :pianto:
Dovrei mettermi veramente sotto con gli esercizi perchè il movimento della mano dx istintivamente utilizza la plettrata continua .... sarà dura dopo così tanti anni.
Soffro di sana invidia nei tuoi confronti :spara:
Scherzo, complimenti e dacci sotto !!!!

michelewt
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 68
Iscritto il: 29 giu 2008, 14:14

Re: Miracolo pennata alternata!

Messaggio da michelewt » 01 lug 2008, 15:50

mi puoi descrivere gli esercizi che fai per la plettrata alternata?

come si fa a contare i bpm?

io un pochetto di allenamento ora ce l'ho. . .ma come lo misuro, e come miglioro, sono le mie due grandi domande del momento :D


jin
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 225
Iscritto il: 22 set 2007, 12:09

Re: Miracolo pennata alternata!

Messaggio da jin » 01 lug 2008, 17:27

Prima di tutto non bisogna fossilizzarsi sulla stessa scala ma variare sempre: 1-2-3-4,1-3-2-4,4-1-2-3 etc...........partendo da velocità lente e man mano salire ogni 2\5 bpm.Il tempo in bpm lo capisci se conosci il tempo delle singole note: 1\4, 1\8,1\16.....es se esegui un tempo di "X" bpm se suoni a note da 1\4 ,ad ogni tic( che rappresenta 1\4 di tempo) del metronomo devi suonare una nota ,se poi suoni note da 1\8 ad ogni tic devi suonare 2 note e se suoni in note da 1\16 ad ogni tic devi suonare 4 note.Questo esercizio ti aiuta a sviluppare la coordinazione tra mano dx\sx e a capire il valore delle note.......insomma io per il momento ci sono ma devo studiare ancora tanto per sviluppare una tecnica perfetta e completa!!!La padronanza delle pennate l'acquisisci dopo un pò di tempo e con l'esercizio!!Io ci ho messo 3 mesi circa, poi la sicurezza ad viene da sola,fidati!!!

Avatar utente
ambaradam
Maestro
Maestro
Messaggi: 2301
Iscritto il: 12 apr 2007, 10:27
Località: Roma

Re: Miracolo pennata alternata!

Messaggio da ambaradam » 01 lug 2008, 19:47

michelewt ha scritto:come si fa a contare i bpm?
Mi sa che non hai il metronomo vero? :Very Happy:
offro-vendo-f47/vendo-fender-strato-mex ... 12112.html Se volete una Fender mex mancina e/o un ampli Fender Frontman, a Roma

Avatar utente
Gilmour82
Esperto
Esperto
Messaggi: 411
Iscritto il: 22 apr 2008, 11:36

Re: Miracolo pennata alternata!

Messaggio da Gilmour82 » 02 lug 2008, 09:55

jin ha scritto:scala cromatica a salire e scendere a 150 bpm in sedicesim
Ottimo! Ci vuole tanto allenamento! :applauso:

Cyan
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 67
Iscritto il: 02 gen 2008, 11:41

Re: Miracolo pennata alternata!

Messaggio da Cyan » 03 lug 2008, 17:38

Ehmmmm........ non mi picchiate se faccio una domanda stupida , vero? :Very Happy: ( o magari alla quale avrete risposto milllle volte ).
Suonare in sedicesimi a 150 bpm significa fare 4 note per battito del metronomo? Cioè ad ogni battito si fa 1234 ad esempio?
Io cmq faccio 8 note per battito del metronomo, a 60 bpm .....quindi è come se facessi 120bpm in sedicesimi?
Purtroppo mi sono fermato a questa velocità perchè non faccio più esercizi per aumentare la velocità sulla plettrata alternata perchè dedico molto più tempo allo studio di tecniche come legato,bending,vibrato ecc..... nelle quali ancora ho più lacune che nella plettrata.

Secondo voi questa velocità è scandalosa per un chitarrista e quindi dovrei spendere più tempo( sacrificando altri esercizi) a fare le odiose scale cromatiche??? :dubbioso:

Gangia
Esperto
Esperto
Messaggi: 363
Iscritto il: 22 mag 2007, 19:40
Contatta:

Re: Miracolo pennata alternata!

Messaggio da Gangia » 03 lug 2008, 18:34

Cyan ha scritto:Ehmmmm........ non mi picchiate se faccio una domanda stupida , vero? :Very Happy: ( o magari alla quale avrete risposto milllle volte ).
Suonare in sedicesimi a 150 bpm significa fare 4 note per battito del metronomo? Cioè ad ogni battito si fa 1234 ad esempio?
Io cmq faccio 8 note per battito del metronomo, a 60 bpm .....quindi è come se facessi 120bpm in sedicesimi?
Purtroppo mi sono fermato a questa velocità perchè non faccio più esercizi per aumentare la velocità sulla plettrata alternata perchè dedico molto più tempo allo studio di tecniche come legato,bending,vibrato ecc..... nelle quali ancora ho più lacune che nella plettrata.

Secondo voi questa velocità è scandalosa per un chitarrista e quindi dovrei spendere più tempo( sacrificando altri esercizi) a fare le odiose scale cromatiche??? :dubbioso:
no bè dipende dal genere se vuoi suonare petrucci o malmsteen è una velocità scandalosa per tutto il resto (Pop, rock, funky, blues, jazz...) è + che sufficiente :esatto:
Sono Orgoglione!

Cyan
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 67
Iscritto il: 02 gen 2008, 11:41

Re: Miracolo pennata alternata!

Messaggio da Cyan » 04 lug 2008, 12:13

Gangia ha scritto: no bè dipende dal genere se vuoi suonare petrucci o malmsteen è una velocità scandalosa per tutto il resto (Pop, rock, funky, blues, jazz...) è + che sufficiente :esatto:
No..... a suonare malmsteen non ci penso neanche!!! Magari un giorno qualcosa dei dream theater non mi dispiacerebbe! :D
In realtà sono più interessato a suonare hard rock , o al max heavy metal.

Mi hanno insegnato ( e ci credo veramente adesso ) che un bel suono e saper andare a tempo sono le cose più importanti, ma sarò sincero...quando sento certi chitarristi dire "io vado a 351531355 bpm in sedicesimi, e tu? " un po' mi mangio il fegato ehehe...

jin
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 225
Iscritto il: 22 set 2007, 12:09

Re: Miracolo pennata alternata!

Messaggio da jin » 04 lug 2008, 21:57

Secondo me andare a 200 non è importantissimo! una via di mezzo va benissimo....il virtuosismo nei pezzi ci vuole secondo me! :Ok:

Avatar utente
Mirko
Maestro
Maestro
Messaggi: 1242
Iscritto il: 08 nov 2006, 22:35

Re: Miracolo pennata alternata!

Messaggio da Mirko » 05 lug 2008, 16:59

Cyan ha scritto:
Gangia ha scritto: no bè dipende dal genere se vuoi suonare petrucci o malmsteen è una velocità scandalosa per tutto il resto (Pop, rock, funky, blues, jazz...) è + che sufficiente :esatto:
No..... a suonare malmsteen non ci penso neanche!!! Magari un giorno qualcosa dei dream theater non mi dispiacerebbe! :D
In realtà sono più interessato a suonare hard rock , o al max heavy metal.

Mi hanno insegnato ( e ci credo veramente adesso ) che un bel suono e saper andare a tempo sono le cose più importanti, ma sarò sincero...quando sento certi chitarristi dire "io vado a 351531355 bpm in sedicesimi, e tu? " un po' mi mangio il fegato ehehe...
io gli faccio i complimenti e poi gli chiedo se la chitarra la sanno anche suonare....

tra l'altro non ho la minima idea di quante note faccio a 150 bpm.... :dubbioso:
Immagine
Sabry Immagine

Avatar utente
Mirko
Maestro
Maestro
Messaggi: 1242
Iscritto il: 08 nov 2006, 22:35

Re: Miracolo pennata alternata!

Messaggio da Mirko » 05 lug 2008, 17:02

jin ha scritto:Secondo me andare a 200 non è importantissimo! una via di mezzo va benissimo....il virtuosismo nei pezzi ci vuole secondo me! :Ok:

io sti discorsi non li capisco, bisogna vedere cosa fai a quella velocità......non è che se ci vai sei a posto e sicuramente non fai schifo eh..... :Very Happy:
Immagine
Sabry Immagine

Cyan
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 67
Iscritto il: 02 gen 2008, 11:41

Re: Miracolo pennata alternata!

Messaggio da Cyan » 05 lug 2008, 17:45

Mirko ha scritto: io gli faccio i complimenti e poi gli chiedo se la chitarra la sanno anche suonare....
Ahahaha :risatona: bellissima questa! :yourock:

Mirko ha scritto: io sti discorsi non li capisco, bisogna vedere cosa fai a quella velocità......non è che se ci vai sei a posto e sicuramente non fai schifo eh..... :Very Happy:
La mia domanda era posta solamente per farmi un' idea generale sulla velocità ...... cioè per decidere se fosse necessario dedicare più tempo alla velocità della plettrata alternata , o se dedicarmi ad altri esercizi.


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti