Limiti dello sweep

Di tutto di più sul suonare la chitarra
Rispondi
Avatar utente
moncrete
Maestro
Maestro
Messaggi: 1099
Iscritto il: 08 gen 2009, 04:37

Limiti dello sweep

Messaggio da moncrete » 29 dic 2012, 22:32

Mi chiedevo, durante uno sweep, su una stessa corda, che non sia quella sulla quale si cambi direzione (ascendente o discendente) quante note (sia che richiedano l'uso di uno stesso dito, o di due diverse, secondo le tecniche usate di hammer on/pull off o slide), fisicamente/umanamente é possibile suonare?
Per spiegarmi meglio, mi verrebbe da pensare che più di 2 o 3 ultra veloci non sia possibile, ma chiedo a voi esperti.
stavo iniziando a dare un'occhiata a ste robe difficili ma mi sorgono un tot di domande, tra cui "sarà il caso di andare a prendere finalmente un pò di lezioni?" :Very Happy: ....


Avatar utente
mottolone
Maestro
Maestro
Messaggi: 1045
Iscritto il: 05 giu 2008, 10:35
Località: Melito (NA)
Contatta:

Re: Limiti dello sweep

Messaggio da mottolone » 29 dic 2012, 23:39

se non ho capito male la domanda la risposta è semplice: se ti trovi a suonare altre note durante uno sweep (sarebbe più preciso dire che stai suonando un arpeggio di un accordo e ti ritrovi più note su una corda) il limite è semplicemente dato dalla tecnica con cui suoni le note. Legati, tapping, plettro.
Il genio è 1% ispirazione e 99% traspirazione ! Sognando il Mark V
GEAR: Mesa Express 5:50 - Rectocab 2x12, Micro cube Rx, Ibanez Jem 7V - Rg 320 fa - MTM1 - EW20ASE acustica, Jackson RR5, LTD ec 1000 Deluxe, Yamaha acustica, Boss GT8 Vari pedali Boss, DS1 Keeley mod, Zoom MS 50, AMT WH-1, Mesa Throttle Box, TC Electronic Flashback.

Avatar utente
moncrete
Maestro
Maestro
Messaggi: 1099
Iscritto il: 08 gen 2009, 04:37

Re: Limiti dello sweep

Messaggio da moncrete » 30 dic 2012, 13:27

ehm...mi sono un pò perso...
diciamo: considerati i tempi minimi che intercorrono tra una pizzicata e l'altra, mi viene da pensare che in quel tempo, anche per il fatto che abbiamo solo 4 dita disponibili e che talvolta non é semplice (al di là delle doti singole di ognuno) porre in essere certe manovre (sarrà più semplice un power chord rispetto certi accordi da jazzista...?!) mi viene da pensare che, appunto tra una plettrata e l'altra, non sia possibile suonare troppe note;
in ultimo, con lo sweep possono suonare mai due note contemporaneamente? tipo usando un barré (per spiegarmi), ma non solo.

Avatar utente
moncrete
Maestro
Maestro
Messaggi: 1099
Iscritto il: 08 gen 2009, 04:37

Re: Limiti dello sweep

Messaggio da moncrete » 30 dic 2012, 14:44

http://www.theguitarwizard.com/sweep_intro.html

vedevo sta roba...

sperando non vi sia conflitto di interessi qui con sto forum, qui vedo addirittura 20 note con 5 plettrate aventi un'unica direzione tra loro...
:paura: :paura: :paura: :paura: :paura: :paura: :paura:

Avatar utente
mamasa
Maestro
Maestro
Messaggi: 3082
Iscritto il: 21 lug 2010, 16:08
Località: Melbourne, VIC, Australia

Re: Limiti dello sweep

Messaggio da mamasa » 30 dic 2012, 17:22

Usando il legato è normale poter fare molte note con poche plettrate (3 per corda, anche 4 sfruttando le corde a vuoto).
Tutti sanno dire "ti amo", ma pochi sanno dire "vuoi quei kiwi?".

Siccome Piove
Podcast Immagine


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti