licks o brani?

Di tutto di più sul suonare la chitarra
Rispondi
zazà75
Principiante
Principiante
Messaggi: 23
Iscritto il: 23 dic 2007, 07:13

licks o brani?

Messaggio da zazà75 » 28 gen 2008, 02:49

ciao a tutti...ultimamente sula rete ed filmati di chitarristi semisconosciuti che mettono filmati delle loro prodezze,nel caso di alcuni sono davvero tanti i brani che sanno fare,e magari tutti molto difficili.L'altra sera ne ho visto uno dal vivo...cover dei cacophony,vai ,satriani...è andato avanti 2 ore a sfornare brani di questa gente,con grande pulizia e nessun errore particolarmente evidente(avevo gli occhi incollati sulla sua chitarra al punto da non aver praticamente guardato quasi mai quello che faceva il resto della band:))...ora quello che mi chiedo è:innanzitutto immagino che molta di questa non trovi il tempo di comporre brani loro,dato che per saperne cosi tanti e tutti cosi difficili immagino abbiano impiegato anni ed anni...poi,dunque... io non credo di suonare poi cosi male,per allenarmi faccio oltre alla teoria ,alle varie posizioni delle scale maggiori e minori sulle quali poi comporre e pian piano imparare a d improvvisare,anche alcuni assoli dei drem theater,qualche parte strumentale,qualcosina di satriani e malmsteen);però direi che pur avendo ora un gruppetto dove facciamo(solo per ora in attesa di comporre) qualche cover di iron,megadeth cose cosi vorrei principalmente fare delle cose mie...per migliorare però mi angoscia (anche se vorrei farne alcuni) l'idea di imparare brani interi molto complessi,proprio per questo ho deciso di estrapolare licks ed assoli qua e la,per entrare nei vari stili...ho notato che tutti questi "mostri" a suonare,sanno fare un sacco di cover davvero toste,sembra quasi un passaggio inevitabile per comporre brani ad un certo livello ...secondo voi,o che voi sappiate ,esistono chitarristi di un certo livello(e non parlo di slash santana e gente cosi,ma di quelli che citavo prima o altri di quel livello) che arriva da studi prevalentemente fatti su parti di brani aggiunti ad esercizi e non a composizioni intere?Sono curioso di sapere cosa pensate di questa cosa...:) e soprattutto,cosa mi consigliate di fare in merito?continuare a fare come ho spiegato prima o crearmi un repertorio di brani interi?(il che richiederebbe un bel po...:))


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti