La prima canzone

Di tutto di più sul suonare la chitarra
Avatar utente
strummerx
Esperto
Esperto
Messaggi: 759
Iscritto il: 06 apr 2007, 11:20
Località: brescia
Contatta:

Messaggio da strummerx » 25 mag 2007, 21:15

ok...allora provo a scaricare!poi ti faro sapere.. :Very Happy:
fenomeni si nasce,miti si diventa!!!
http://www.myspace.com/galvanica


kalimero
Esperto
Esperto
Messaggi: 506
Iscritto il: 19 feb 2007, 17:53
Località: provincia di Bergamo

Messaggio da kalimero » 26 mag 2007, 08:10

ma200360 ha scritto:Impossibile ! L' avrai sentita di sicuro ma non sai il titolo. In italiano si intitolava "Senza Luce".
Già: il solito aborto scopiazzato da non ricordo quale gruppo italiano.
Era sistematico a quei tempi: usciva una canzone inglese di successo e subito qualche scalzacane di casa nostra lo scimmiottava in italiano.
Hey Joe, where you going with that gun in your hand?

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 26 mag 2007, 19:54

kalimero ha scritto:
Già: il solito aborto scopiazzato da non ricordo quale gruppo italiano.
Era sistematico a quei tempi: usciva una canzone inglese di successo e subito qualche scalzacane di casa nostra lo scimmiottava in italiano.
Beh, non era una scopiazzatura, era una versione italiana, tant'è che sul disco venivano riportati gli autori originali, più l' autore del testo italiano.

Resta da vedere se le versioni italiane dei pezzi stranieri erano belle o facevano pena...
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

kalimero
Esperto
Esperto
Messaggi: 506
Iscritto il: 19 feb 2007, 17:53
Località: provincia di Bergamo

Messaggio da kalimero » 28 mag 2007, 08:06

ma200360 ha scritto:
Beh, non era una scopiazzatura, era una versione italiana, tant'è che sul disco venivano riportati gli autori originali, più l' autore del testo italiano.

Resta da vedere se le versioni italiane dei pezzi stranieri erano belle o facevano pena...
"Lei non c'è, lei non c'è, esce con tutti ma non con te...
ma se tu l'ami un po' ti fa morire e ti dice no....."
Questa era la versione italiana di Jesus Christ Superstar
A me personalmente faceva schifo.
Hey Joe, where you going with that gun in your hand?

kalimero
Esperto
Esperto
Messaggi: 506
Iscritto il: 19 feb 2007, 17:53
Località: provincia di Bergamo

Messaggio da kalimero » 28 mag 2007, 08:17

Acc... chiedo scusa, mi è partito il colpo senza aver finito.
Volevo concludere rispondendo al buon ma.
Ecco: un esempio come il precedente, purtroppo era abbastanza frequente in quegli anni, cioè rifacimenti di canzoni stravolgendone il senso.
Non nego che ci saranno state buone riedizioni in italiano, quello che mi dava fastidio, però era la sistematica scopiazzatura di una canzone affermata.
Hey Joe, where you going with that gun in your hand?


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 28 mag 2007, 09:27

Certtamente, nel 99% dei casi si trattava semplicemente della canzone, riregistrata dai Dik Dik o dall' Equipe 84 di turno, in modo che suonasse adatta alle orecchie italiane (il più delle volte significava registrata alla meno peggio, confronto all' originale), col testo in italiano, in modo che le italiche genti, poco aduse all' idioma Shakespeariano, potessero cantarle alla fidanzatina del caso.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Messaggio da Frank Flicker » 28 mag 2007, 10:40

Ecco: un esempio come il precedente, purtroppo era abbastanza frequente in quegli anni, cioè rifacimenti di canzoni stravolgendone il senso.
Non nego che ci saranno state buone riedizioni in italiano, quello che mi dava fastidio, però era la sistematica scopiazzatura di una canzone affermata.
Certtamente, nel 99% dei casi si trattava semplicemente della canzone, riregistrata dai Dik Dik o dall' Equipe 84 di turno, in modo che suonasse adatta alle orecchie italiane (il più delle volte significava registrata alla meno peggio, confronto all' originale), col testo in italiano, in modo che le italiche genti, poco aduse all' idioma Shakespeariano, potessero cantarle alla fidanzatina del caso.
Quoto!

Avatar utente
strummerx
Esperto
Esperto
Messaggi: 759
Iscritto il: 06 apr 2007, 11:20
Località: brescia
Contatta:

Messaggio da strummerx » 28 mag 2007, 12:17

no avete mai visto quel comico di colorado che sfotte i gruppi anni 70 italiani?
è fortissimo!!!e piu o meno dice quello che state dicendo anche voi...cioè che la musica italiana un tempo(e anche adesso)era messa male:

"negli anni settanta in inghilterra nascevano pink floyd,led zeppelin,deep purple;in italia nasceva rita pavone.....la domanda non è chi è? è PECCHè!?!?!?"


:Ok: :Very Happy: troppo forte...
fenomeni si nasce,miti si diventa!!!
http://www.myspace.com/galvanica

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Messaggio da Frank Flicker » 28 mag 2007, 12:50

Già... anche se paradossalmente sempre più persone pensano che rita pavone sia stata citata proprio dai pink floyd nell'album "Meddle"! che scherzi che gioca il destino, ma sicuramente non è una citazione mirata ad enfatizzare la musica italiana!

Avatar utente
Nafta
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 109
Iscritto il: 10 apr 2007, 12:53
Località: Vicenza

Messaggio da Nafta » 28 mag 2007, 20:02

La mia prima canzone??blowing in the wind...cccche bbbbella!! :Very Happy: sono un paio di accordi...a parte che mi ci vuole ancora a migliorare da lì :Ok: :Ok:
--Dream as you will live forever,live as you will die tomorrow--

Avatar utente
Luca
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 139
Iscritto il: 14 giu 2007, 13:57
Località: Torino

Messaggio da Luca » 18 giu 2007, 01:25

La mia prima canzone è stata la celebre Canzone del sole,la seconda Il gatto e la volpe...Ma,tra le prime,quella che ho "sentito" di più è stata Smells Like Teen Spirit dei Nirvana!Molto bella!
"Un giorno anche la guerra si inchinerà al suono di una chitarra."

Avatar utente
indiano
Esperto
Esperto
Messaggi: 359
Iscritto il: 03 giu 2007, 17:06
Località: VIVO NEL TUO COMPUTER-Palermo
Contatta:

Messaggio da indiano » 18 giu 2007, 05:53

Iron Man -Black Sabbath
imparata in 10 minuti ad orecchio dopo che avevo preso in mano una chitarra
diamine!sono già passati quattro mesi e mezzo!!!!! :yourock:
il tempo passa veloce :rocken:
troppo veloce :pianto:
iil mio sito-------------------> http://www.myspace.com/indiastefano
Ecco in cosa credo:
http://www.addiopizzo.org

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
ZIo Maaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa..............citazione Necessaria
non diventare come Zakk Wylde, mannaggia a lui, che è un bravissimo chitarrista, ma con 'sta mania di far fischiare la chitarra continuamente, non si riesce nemmeno a capire cosa suona... Oh, suoniamo la chitarra o lo zufolo ?

Avatar utente
Mtx64
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 91
Iscritto il: 17 mag 2007, 18:40
Località: Pordenone

Messaggio da Mtx64 » 27 lug 2007, 18:48

Io ho iniziato suonando l'intramontabile "back in black" degli ACDC con la classica (senza l'assolo :Very Happy: chiaramente!)
Un giorno anche la guerra si piegherà al suono di una chitarra... (Jim Morrison)

ivan91
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 227
Iscritto il: 16 apr 2007, 15:53
Località: marina di montemarciano (AN)

Messaggio da ivan91 » 27 lug 2007, 23:22

:ciauz:

la mia prima in assoluto è stata back in black dei Ac/Dc..ancora mi devo imparare l'assolo XP
"Chi è senza pentatonica,scagli la prima pietra!!!!"

Avatar utente
tigustar
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 149
Iscritto il: 12 lug 2007, 01:14
Località: gandino(bg)

Messaggio da tigustar » 29 lug 2007, 02:08

la canzone del sole di battisti, e in contemporanea bollicine di vasco rossi, naturalmente era stata un poco semplificata :ciauz:
meglio sultani all'inferno che schiavi in paradiso


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti