il tempo (quello musicale, non il meteo)

Di tutto di più sul suonare la chitarra
Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Messaggio da darkfender » 10 apr 2007, 16:30

metronomo è l'unica VERA soluzione.
Vivi con il metronomo.....anche al 99% dei chitarristi che credono di andare a tempo, quando si trovano a registrare son dolori.


Avatar utente
selva_oscura
Esperto
Esperto
Messaggi: 992
Iscritto il: 04 gen 2007, 15:32
Località: Taviano (LE)

Messaggio da selva_oscura » 10 apr 2007, 16:32

pur volendo nn so nemmeno come si usa :Very Happy:

Avatar utente
invidia
Maestro
Maestro
Messaggi: 1310
Iscritto il: 26 gen 2007, 23:17
Località: Milano
Contatta:

Messaggio da invidia » 10 apr 2007, 17:36

tranquillo sono problemi 'normali', prenditi un metronomo, o anche una drum machine ...

piazza il metronomo molto lento il tempo più lento a cui riesci a suonare a tempo e comodamente ...
suonaci su per 5 min ... poi rallenti il tempo ... cerca di andare a tempo, quando ci riesci comodamente, rallenta ancora di qualche bpm, continua così finche il metronomo te lo permette ...
con questo esercizio oltre a migliorare il tuo timing vedrai che aumenterai anche la velocità d'esecuzione ... anche se ti sembra tempo perso vedrai che se fai questo esercizio mezz'oretta al giorno in qualche mese sarai molto preciso e veloce ... se poi quando fai questo esercizio presti attenzione anche alla qualità del suono vedrai che tirerai fuori una tecnica invidiabile ...

questo per il timing, invece per il ritmo è una cosa più complicata, il ritmo in genere è quello che fa muovere il culo, quindi quando suoni una frase cerca di immaginare un qualcuno che deve ballare ... se riesci a farlo ballare allora stai andando bene altrimenti manca di ritmo ... lo so è una cosa molto soggettiva, ma a me ha aiutato molto pensare in questi termini ... anzi forse è stata una delle lezioni più importanti della mia vita ... cerca di essere rilassato e suonare morbido mettiti su una base di batteria e suonaci sopra ... balla e muoviti mentre suoni ... cerca di sentire quel che suoni ... devi divertirti ed esaltarti mentre suoni ... se ci riesci vedrai che in poco svilupperai una buona ritmica e migliorerà anche la qualità di quel che suoni ...
se poi puoi registrarti, fallo !!! aiuta moltissimo ... visto che spesso ci si concentra troppo sullo strumento e si fatica ad ascoltare l'esecuzione ...

altra cosa prenditi il tuo tempo, c'è gente che ci mette 5 min ad impare altri ci mettono anni ... l'importante è esercitarsi costantemente e spesso se non tutti i giorni, quasi ...
shanti Maks.

save the planet,
kill yourself!

Avatar utente
zakkary
Esperto
Esperto
Messaggi: 889
Iscritto il: 28 feb 2007, 09:31

Messaggio da zakkary » 11 apr 2007, 10:31

concordo con invidia....
aggiungerei anche:

suona sopra il cd, xke' "il cd nn ti aspetta" (questa e' stata una delle frasi dette da un tournista moooolto bravo)

Avatar utente
wawo
Maestro
Maestro
Messaggi: 1212
Iscritto il: 07 apr 2006, 23:12
Località: Matera

Messaggio da wawo » 11 apr 2007, 11:36

zakkary ha scritto:
suona sopra il cd, xke' "il cd nn ti aspetta" (questa e' stata una delle frasi dette da un tournista moooolto bravo)
effettivamente :dubbioso: geniale :Very Happy:


Avatar utente
zakkary
Esperto
Esperto
Messaggi: 889
Iscritto il: 28 feb 2007, 09:31

Messaggio da zakkary » 11 apr 2007, 12:07

vero....???? ahahha :D
cosi' semplice ma terribilmente vero...!!!!

Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5952
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Messaggio da David » 11 apr 2007, 12:08

zakkary ha scritto:
suona sopra il cd, xke' "il cd nn ti aspetta" (questa e' stata una delle frasi dette da un tournista moooolto bravo)
Ma il cd può anche suonare al posto tuo! :ciao:

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Messaggio da darkfender » 11 apr 2007, 12:20

il cd ha la chitarra registrata che diciamo permette un minimo di ritardo e imperfezioni.

Il metodo più facile per rendersi conto se si va a tempo o no è un semplice click o drummachine e registrarsi.......è anche un ottimo esercizio.

Avatar utente
selva_oscura
Esperto
Esperto
Messaggi: 992
Iscritto il: 04 gen 2007, 15:32
Località: Taviano (LE)

Messaggio da selva_oscura » 11 apr 2007, 12:22

già, infatti se lo regoli troppo alto (il volume dell LP), rischi di venir "coperto" dal solista originale e naturalmente nn si sentono + nè i propri errori e nè il giusto sustain da dare.

Avatar utente
zakkary
Esperto
Esperto
Messaggi: 889
Iscritto il: 28 feb 2007, 09:31

Messaggio da zakkary » 11 apr 2007, 12:35

forse ho male interpretato io...pensavo stessimo parlando di qualcuno che sta imparando a suonare...
e' ovvio che con il click nn c'e' scampo.... :ciao:

Avatar utente
selva_oscura
Esperto
Esperto
Messaggi: 992
Iscritto il: 04 gen 2007, 15:32
Località: Taviano (LE)

Messaggio da selva_oscura » 11 apr 2007, 14:46

zakkary ha scritto:e' ovvio che con il click nn c'e' scampo.... :ciao:
????? :dubbioso:

Avatar utente
zakkary
Esperto
Esperto
Messaggi: 889
Iscritto il: 28 feb 2007, 09:31

Messaggio da zakkary » 11 apr 2007, 14:51

qual'e' il tuo dubbio ????

il click si usa in incisione...e li o vai a tempo o vai a tempo....
stavamo parlando di questo no ?

Avatar utente
selva_oscura
Esperto
Esperto
Messaggi: 992
Iscritto il: 04 gen 2007, 15:32
Località: Taviano (LE)

Messaggio da selva_oscura » 11 apr 2007, 14:56

ah si ora ho capito...
avevo frainteso :Very Happy: lasciamo stare :Very Happy: :Very Happy: :Very Happy:

Avatar utente
zakkary
Esperto
Esperto
Messaggi: 889
Iscritto il: 28 feb 2007, 09:31

Messaggio da zakkary » 11 apr 2007, 15:00

don't' worry.....be happy (para para paraaaa) :band:
ihihih :D

Avatar utente
selva_oscura
Esperto
Esperto
Messaggi: 992
Iscritto il: 04 gen 2007, 15:32
Località: Taviano (LE)

Messaggio da selva_oscura » 11 apr 2007, 15:08

:Very Happy:


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti