Il primo acquisto

Di tutto di più sul suonare la chitarra
Rispondi
Avatar utente
.:matt:.
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 51
Iscritto il: 19 ago 2008, 19:42
Località: Monza

Il primo acquisto

Messaggio da .:matt:. » 19 ago 2008, 20:22

Ciao a tutti,

premetto, per chi non avesse letto la mia presentazione, che sono neofita nel settore "chitarra elettrica".

A settembre mi iscriverò alla civica scuola di musica della mia città e inizierò a frequentare il corso ordinario di Chitarra Elettrica, con obbiettivo il raggiungimento del diploma professionale dopo i 5 anni. Dopo aver letto il programma mi sono accorto che già dalla prima lezione devo presentarmi con lo strumento... fortunatamente le lezioni inizieranno ad ottobre, così avrò più tempo per pensare a cosa acquistare. A tal proposito, mi sono accorto che il mercato delle chitarre è leggermente vasto e infatti... mi ci sono già perso! L'unica cosa che vi posso dire è che leggendo un po il programma del corso ho notato che gli stili che principalmente vengono citati sono il blues e il jazz. In qualche punto anche il funky e per l'esame finale compaiono il pop e il rock.

Servono più chitarre o ne basta una per spaziare tra un genere e l'altro? Immagino comunque che nel corso dei 5 anni cambierò chitarra se tutto andrà bene... per il momento però punterei su una chitarra economica sul quale però posso iniziare ad esercitarmi bene per iniziare ad imparare la tecnica.

La voglia c'è, la passione pure, speriamo vada tutto bene. :Very Happy:

Grazie di cuore e mi scuso se sono stato troppo lungo. :ciauz:

A presto,

Matteo


Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: Il primo acquisto

Messaggio da Frusciante » 19 ago 2008, 20:36

Purtroppo hai postato nella sezione sbagliata :Very Happy: . A questo provvederanno i moderatori.
Bè se devi acquistare una chitarra abbastanza economica e all'inizio dovrai suonare blues e jazz, io ti consiglio una bella semiacustica. Una Ibanez, per esempio, come queste:

http://www.centrochitarre.net/detail.ph ... 16&p_cat=1

http://www.centrochitarre.net/detail.ph ... 17&p_cat=1

http://www.centrochitarre.net/detail.ph ... 18&p_cat=1

Ma quanto potresti spendere per questo tuo primo acquisto???
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:

Avatar utente
.:matt:.
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 51
Iscritto il: 19 ago 2008, 19:42
Località: Monza

Re: Il primo acquisto

Messaggio da .:matt:. » 19 ago 2008, 20:46

Immaginavo fosse la sezione sbagliata :pianto:

Chiedo scusa ai moderatori!

Non so, sarei disposto a spendere sui 150/200 euro al massimo... sinceramente non so se ne valga la pena spenderne già 300 per la prima chitarra. Però ripeto, sono troppo ignorante per valutare la qualità dello strumento e il prezzo!

Grazie per la tempestiva risposta,

A presto :ciauz:

Matteo

Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: Il primo acquisto

Messaggio da Frusciante » 19 ago 2008, 20:54

.:matt:. ha scritto:Non so, sarei disposto a spendere sui 150/200 euro al massimo... sinceramente non so se ne valga la pena spenderne già 300 per la prima chitarra. Però ripeto, sono troppo ignorante per valutare la qualità dello strumento e il prezzo!

Grazie per la tempestiva risposta,

A presto :ciauz:

Matteo
Vero, forse 300 euro sono già un bel pò di soldini per il primo acquisto. Tireremo le somme quando giungeranno altri consigli allora. A presto. :ciauz:
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Il primo acquisto

Messaggio da ma200360 » 19 ago 2008, 21:43

Frusciante non ha torto, a consigliarti una semiacustica, ma è anche vero che, proprio per loro stessa natura, tendono a essere un po' più costose; inoltre, sono anche meno facilmente gestibili, e non è detto che il tipo di sonorità ti piaccia: in fin dei conti, di solito si arriva alle semiacustiche dopo anni di solid bodies: diciamo che la semiacustica richiede un orecchio un po' fine.

Sinceramente, per funk e jazz non avrei esitazione: Telecaster, strumento perfetto per entrambi i generi, di cui si trovano copie dignitose al di sotto dei 200 euro. E' un po' meno versatile rispetto a uno strumento tipo Stratocaster (di cui si trovano copie anche ultraeconomiche ovunque, anche in pasticceria, credo), ma molto indicata per quei generi (mai sentita la Tele nel jazz ? Splendida !), non ha la rottura di scatole del tremolo (all' inizio non sarebbe altro che una rottura, visto tra l' altro che non lo useresti di sicuro), e non è difficile trovarne una che suoni bene anche tra le economiche.

Anche nel tuo caso, per dubbi e domande, siamo a disposizione, of course. :esatto:
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: Il primo acquisto

Messaggio da Dark Angel » 19 ago 2008, 21:52

Forse ha ragione ma sulla telecaster. Le fanno anche della squier e dicono suonino molto bene per il prezzo.
Poi la telecaster va bene nel funk e nel jazz, nel country, poi è usata anche nel rock (keith richards), nel pop, e anche in altri contesti rock (syd barrett, jeff buckley).

Nella squier bullet è un po' difficile usare il tremolo, l'accordatura non tiene moltissimo se vuoi fare cose un po' alla gilmour..
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

Avatar utente
.:matt:.
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 51
Iscritto il: 19 ago 2008, 19:42
Località: Monza

Re: Il primo acquisto

Messaggio da .:matt:. » 19 ago 2008, 22:09

Gentilissimi tutti,

parlando con Dark Angel in privato gli chiedevo info sulla Squier Bullet che sinceramente per il prezzo mi aveva colpito!
Diciamo che in conclusione si era detto che sarebbe stata una possibile scelta almeno per il primo anno... comunque mi ha consigliato di chiedere al maestro (che a questo punto credo contatterò il prima possibile). Il budget che ho a disposizione purtroppo non è moltissimo intorno ai 150/200 euro... è logico che se mi dite che se prendo la Squier Bullet e non riesco ad impostare bene la tecnica su quella chitarra anche se solo per il primo anno, eviterei di buttare via soldi e un anno di esercizi.

Se invece è solo questione di suono non ha molta importanza, devo fare esercizi chiuso in casa e a scuola.
Punto tutto però a farmi una buona tecnica.

Aspetto vostre notizie...

Grazie davvero, siete davvero molto gentili! :ciauz:

Matteo

Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: Il primo acquisto

Messaggio da Frusciante » 19 ago 2008, 22:17

ma200360 ha scritto:Frusciante non ha torto, a consigliarti una semiacustica, ma è anche vero che, proprio per loro stessa natura, tendono a essere un po' più costose; inoltre, sono anche meno facilmente gestibili, e non è detto che il tipo di sonorità ti piaccia: in fin dei conti, di solito si arriva alle semiacustiche dopo anni di solid bodies: diciamo che la semiacustica richiede un orecchio un po' fine.

Sinceramente, per funk e jazz non avrei esitazione: Telecaster, strumento perfetto per entrambi i generi, di cui si trovano copie dignitose al di sotto dei 200 euro. E' un po' meno versatile rispetto a uno strumento tipo Stratocaster (di cui si trovano copie anche ultraeconomiche ovunque, anche in pasticceria, credo), ma molto indicata per quei generi (mai sentita la Tele nel jazz ? Splendida !), non ha la rottura di scatole del tremolo (all' inizio non sarebbe altro che una rottura, visto tra l' altro che non lo useresti di sicuro), e non è difficile trovarne una che suoni bene anche tra le economiche.

Anche nel tuo caso, per dubbi e domande, siamo a disposizione, of course. :esatto:
Giusto non ci avevo pensato! Sarà che ho la mente bacata e occupata dalla stratocaster. Credo anche io che il ponte tremolo all'inizio sia un pò una scocciatura.
E allora che modelli proporgli???
Squier Telecaster Affinity Series
http://www.centrochitarre.net/detail.ph ... 94&p_cat=1
http://www.centrochitarre.net/detail.ph ... 93&p_cat=1
http://www.centrochitarre.net/detail.ph ... 45&p_cat=1color blue non mi piace per niente :Very Happy:

Vintage Telecaster
http://cgi.ebay.it/Strumenti-musicali_C ... 286.c0.m14

Le Marquis Telecaster
http://www.le-marquis-ny.com/produkte/e ... tm-bk.html

non saprei dirne di altre. Maurizio ne sà una più del Devil.
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:

Avatar utente
ambaradam
Maestro
Maestro
Messaggi: 2301
Iscritto il: 12 apr 2007, 10:27
Località: Roma

Re: Il primo acquisto

Messaggio da ambaradam » 20 ago 2008, 00:43

http://www.mercatinomusicale.com/ann/an ... atural.htm

Yamaha Pacifica 112... Il tremolo al massimo lo blocchi subito, quando vai dal liutaio a fargli il primo set up! Con questa hai anche un humbucker al ponte, così hai anche più disponibilità di suoni!

Comunque consiglio pur io prima la gita dall'insegnante!
offro-vendo-f47/vendo-fender-strato-mex ... 12112.html Se volete una Fender mex mancina e/o un ampli Fender Frontman, a Roma

Avatar utente
.:matt:.
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 51
Iscritto il: 19 ago 2008, 19:42
Località: Monza

Re: Il primo acquisto

Messaggio da .:matt:. » 20 ago 2008, 09:16

Ok ok... sto impazzendo! :lollol:

Credo che andrò appena riapre la scuola a parlare con l'insegnante per avere un suo parere sull'acquisto.
Terrò presente tutti i vostri preziosi consigli comunque, grazie infinite.

Due domande mi sorgono spontanee da quello che mi ha scritto "ambaradam"...

1) Ma la levetta del tremolo è cosi fastidiosa???
2) Che significa che con un pickup humbucker al ponte ho più disponibilità di suoni???

Scusate la mia ignoranza, immagino che siano domande idiote per voi... :paura:

Grazie ancora a tutti voi che mi avete dato una mano...

A prestissimo, :ciauz:

Matteo

Avatar utente
Kimera
Esperto
Esperto
Messaggi: 586
Iscritto il: 19 mar 2008, 16:01
Località: Milano

Re: Il primo acquisto

Messaggio da Kimera » 20 ago 2008, 09:36

.:matt:. ha scritto:Ok ok... sto impazzendo! :lollol:

Credo che andrò appena riapre la scuola a parlare con l'insegnante per avere un suo parere sull'acquisto.
Terrò presente tutti i vostri preziosi consigli comunque, grazie infinite.

Due domande mi sorgono spontanee da quello che mi ha scritto "ambaradam"...

1) Ma la levetta del tremolo è cosi fastidiosa???
2) Che significa che con un pickup humbucker al ponte ho più disponibilità di suoni???

Scusate la mia ignoranza, immagino che siano domande idiote per voi... :paura:

Grazie ancora a tutti voi che mi avete dato una mano...

A prestissimo, :ciauz:

Matteo
Ciao,credo che troppe informazioni in questa fase siano contro producenti.Ti consiglio di parlarne col tuo insegnante che dovrebbe conoscere le tue esigenze di alunno.Le chitarre citate dagli amici del forum tienile presenti quando avrai un pò più le idee chiare sull'argomento.Una cosa ti posso dire però.la prima chitarra è quella che non si dimentica mai (avrei detto che non si "scorda" mai....)per cui OK basso costo,ma devi averci un ottimo feeling iniziale con lei.Provane un pò sulla fascia di prezzo a te accessibile (magari col tuo insegnante a fianco).Vedrai che sarà lei a scegliere te. :ciauz:
"Non suonare quello che c'è, suona quello che non c'è."
Miles Davis

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Il primo acquisto

Messaggio da ma200360 » 20 ago 2008, 10:07

Kimera ha scritto: Ciao,credo che troppe informazioni in questa fase siano contro producenti.Ti consiglio di parlarne col tuo insegnante che dovrebbe conoscere le tue esigenze di alunno.Le chitarre citate dagli amici del forum tienile presenti quando avrai un pò più le idee chiare sull'argomento.Una cosa ti posso dire però.la prima chitarra è quella che non si dimentica mai (avrei detto che non si "scorda" mai....)per cui OK basso costo,ma devi averci un ottimo feeling iniziale con lei.Provane un pò sulla fascia di prezzo a te accessibile (magari col tuo insegnante a fianco).Vedrai che sarà lei a scegliere te. :ciauz:
La voce della saggezza ! :ciao:

Mi sembra giusto, probabilmente è la soluzione migliore. "la prima chitarra è quella che non si dimentica mai", dice bene nonno Bruno, per cui sceglitela secondo i suggerimenti del tuo insegnante, e soprattutto sceglila che piaccia a te. E in bocca a lupo, naturalmente: facci sapere !
.:matt:. ha scritto:1) Ma la levetta del tremolo è cosi fastidiosa???
No, assolutamente, ma non ne faresti nulla, e sarebbe comunque un elemento di maggiore (per quanto non terribile) instabiltà dell' accordatura, e una piccola rottura di scatole al cambio delle corde. Ma intendiamoci: se il 95% delle chitarre vendute al mondo ce l' ha non può essere un problema così insormontabile !
.:matt:. ha scritto: 2) Che significa che con un pickup humbucker al ponte ho più disponibilità di suoni???
Significa che avresti la possibilità di scegliere tra i suoni dei single coil, perfetti per i suoni puliti e cristallini, e quello dell' humbucker, utile soprattutto per i suoni distorti.
.:matt:. ha scritto: Scusate la mia ignoranza, immagino che siano domande idiote per voi... :paura:
Nessuno nasce imparato... :ciao:
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
.:matt:.
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 51
Iscritto il: 19 ago 2008, 19:42
Località: Monza

Re: Il primo acquisto

Messaggio da .:matt:. » 20 ago 2008, 10:37

Grazie davvero... speriamo proprio che sia la chitarra a scegliere me :Very Happy:

Vi farò sapere sicuramente, grazie dell'interesse.

A presto, :ciauz:

Matteo

Avatar utente
.:matt:.
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 51
Iscritto il: 19 ago 2008, 19:42
Località: Monza

Re: Il primo acquisto

Messaggio da .:matt:. » 30 ago 2008, 15:19

Carissimi amici del forum,

sono stato alla scuola di musica per l'iscrizione ed è andato tutto bene, mi hanno preso! :Very Happy:
Ora, tra due settimane ho l'incontro con il docente nel quale chiederò se ha particolari consigli per la chitarra da acquistare.

Vi vorrei chiedere una cosa... io sono di Monza. C'è un negozio nei dintorni che da buona assistenza e vende buoni prodotti?
Io per le chitarre non mi sono mai interessato, per il resto della strumentazione mi sono sempre recato da LM a Milano ma... la cordialità li però non è molto di casa... voi ne conoscete altri nella mia zona?

Un ultima cosa... ma in negozio vendono solo le chitarre esposte o ci sono anche quelle "nuove" (per nuove intendo non esposte, mai provate da nessuno)? Per esempio io per le tastiere ho sempre preferito averle "nuove". Non che quelle esposte non lo siano però, sono un pochino pignolo.

:lollol:


Vi faccio sapere al più presto per la chitarra, non mi sono scordato :ciao:

Grazie ancora a tutti voi,

A presto :ciauz:

Matteo

Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: Il primo acquisto

Messaggio da Frusciante » 30 ago 2008, 17:09

.:matt:. ha scritto:Carissimi amici del forum,

sono stato alla scuola di musica per l'iscrizione ed è andato tutto bene, mi hanno preso! :Very Happy:
Ora, tra due settimane ho l'incontro con il docente nel quale chiederò se ha particolari consigli per la chitarra da acquistare.

Vi vorrei chiedere una cosa... io sono di Monza. C'è un negozio nei dintorni che da buona assistenza e vende buoni prodotti?
Io per le chitarre non mi sono mai interessato, per il resto della strumentazione mi sono sempre recato da LM a Milano ma... la cordialità li però non è molto di casa... voi ne conoscete altri nella mia zona?

Un ultima cosa... ma in negozio vendono solo le chitarre esposte o ci sono anche quelle "nuove" (per nuove intendo non esposte, mai provate da nessuno)? Per esempio io per le tastiere ho sempre preferito averle "nuove". Non che quelle esposte non lo siano però, sono un pochino pignolo.

:lollol:


Vi faccio sapere al più presto per la chitarra, non mi sono scordato :ciao:

Grazie ancora a tutti voi,

A presto :ciauz:

Matteo
sisi...tutti i negozi hanno le chitarre nuove...mica devi provare per forza i modelli in esposizione...
per i negozi, vedi nella sezione "Segnala-risorse"...c'è un topic dove si parla di alcuni negozi...vedi se lì trovi delle informazioni. A presto. :ciauz:
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti