Fret2fret o come ricordare tutte le note della tastiera

Di tutto di più sul suonare la chitarra
Rispondi
Avatar utente
jenniferjentle
Principiante
Principiante
Messaggi: 45
Iscritto il: 03 nov 2006, 14:50

Fret2fret o come ricordare tutte le note della tastiera

Messaggio da jenniferjentle » 16 mar 2007, 16:00

Ciao Ragazzi,
non so se conoscete fret2fret?? E' un programma x ricordare tutte le note presenti sulla tastiera della chitarra...a me sembra una c...ta da quello che ho letto online...
In ogni caso volevo sapere se c'è qualche trucchetto x ricordare facilmente le note...sono sicura che c'è una combinazione logica una formuletta...una cosa così... ne sapete qualcosa...avete suggerimenti?

Ciao ciao J.J.
Ma allora danzavano lungo le strade leggeri come piume, e io arrancavo loro appresso come ho fatto tutta la mia vita con la gente che m’interessa, perché per me l’unica gente possibile sono i pazzi, quelli che sono pazzi di vita, pazzi per parlare, pazzi per essere salvati, vogliosi di ogni cosa allo stesso tempo, quelli che mai sbadigliano o dicono un luogo comune, ma bruciano, bruciano, bruciano come favolosi fuochi artificiali color giallo che esplodono come ragni traverso le stelle e nel mezzo si vede la luce azzurra dello scoppio centrale e tutti fanno “Ooohhh!”


Fragile
Esperto
Esperto
Messaggi: 728
Iscritto il: 12 mar 2007, 13:54

Messaggio da Fragile » 16 mar 2007, 16:06

Ma guarda che c'è una logica ed un sistema :P

Esiste un accordatura vero?Esistono delle note a vuoto, ogni tasto equivale poi a un mezzotono.

Ad esempio sulla prima corda(MI) il primo tasto è Fa, il secondo Fa#/Sol b.

Se non erro in maniera tecnica si dice che si sale nella Scala.
Basta che ti ricordi l'accordatura e da li estrai tutte le note ad ogni tasto.

Avatar utente
jenniferjentle
Principiante
Principiante
Messaggi: 45
Iscritto il: 03 nov 2006, 14:50

Messaggio da jenniferjentle » 16 mar 2007, 16:34

si quella è la logica che seguo anch'io ehehe
ma x adesso mi ricordo solo primo terzo quinto e settimo :-)
Ma allora danzavano lungo le strade leggeri come piume, e io arrancavo loro appresso come ho fatto tutta la mia vita con la gente che m’interessa, perché per me l’unica gente possibile sono i pazzi, quelli che sono pazzi di vita, pazzi per parlare, pazzi per essere salvati, vogliosi di ogni cosa allo stesso tempo, quelli che mai sbadigliano o dicono un luogo comune, ma bruciano, bruciano, bruciano come favolosi fuochi artificiali color giallo che esplodono come ragni traverso le stelle e nel mezzo si vede la luce azzurra dello scoppio centrale e tutti fanno “Ooohhh!”

Avatar utente
zakkary
Esperto
Esperto
Messaggi: 889
Iscritto il: 28 feb 2007, 09:31

Messaggio da zakkary » 16 mar 2007, 16:49

invece e' utilissimo ricordare le note sul manico....xke' vi da possibilita' di costruire una scala a partire dalla fondamentale...nelle diverse posiizoni

Fragile
Esperto
Esperto
Messaggi: 728
Iscritto il: 12 mar 2007, 13:54

Messaggio da Fragile » 16 mar 2007, 17:00

Io mi sto sforzando di impararle tramite le scale e gli arpeggi(come mi sta facendo fare il Maestro di chitarra insomma.).


Avatar utente
Enriquez
Maestro
Maestro
Messaggi: 2290
Iscritto il: 28 giu 2006, 03:05
Località: L'Aquila

Messaggio da Enriquez » 16 mar 2007, 17:18

Fragile ha scritto:Io mi sto sforzando di impararle tramite le scale e gli arpeggi(come mi sta facendo fare il Maestro di chitarra insomma.).
ed è un buon metodo.
:ciauz:

Avatar utente
zakkary
Esperto
Esperto
Messaggi: 889
Iscritto il: 28 feb 2007, 09:31

Messaggio da zakkary » 16 mar 2007, 17:23

beh...secondo me un buon metodo e' quello di cominciare ad imparare gli intervalli "classici"
1, 3, 5, 7, 8 e da li sviluppare le scale maggiori, minori etc etc
cosi' con un buon allenamento teorico e pratico quando improvvisi sai gia' cosa stai facendo

Avatar utente
jenniferjentle
Principiante
Principiante
Messaggi: 45
Iscritto il: 03 nov 2006, 14:50

Messaggio da jenniferjentle » 16 mar 2007, 17:35

In che modo mi consigliate di studiare le scale? che sono i 5 box?
Ma allora danzavano lungo le strade leggeri come piume, e io arrancavo loro appresso come ho fatto tutta la mia vita con la gente che m’interessa, perché per me l’unica gente possibile sono i pazzi, quelli che sono pazzi di vita, pazzi per parlare, pazzi per essere salvati, vogliosi di ogni cosa allo stesso tempo, quelli che mai sbadigliano o dicono un luogo comune, ma bruciano, bruciano, bruciano come favolosi fuochi artificiali color giallo che esplodono come ragni traverso le stelle e nel mezzo si vede la luce azzurra dello scoppio centrale e tutti fanno “Ooohhh!”

Avatar utente
Genki
Esperto
Esperto
Messaggi: 300
Iscritto il: 18 ott 2006, 20:55
Località: Verucchio

Messaggio da Genki » 16 mar 2007, 20:32

Solo con il tempo e suonando sapendo che bote si stanno facendo, penso.
Io volendo te la dico tutta, pero' ho bisogno di pensarci, non mi viene immediato.

Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5952
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Messaggio da David » 16 mar 2007, 21:42

jenniferjentle ha scritto:In che modo mi consigliate di studiare le scale? che sono i 5 box?
Quali box?

Avatar utente
jenniferjentle
Principiante
Principiante
Messaggi: 45
Iscritto il: 03 nov 2006, 14:50

Messaggio da jenniferjentle » 20 mar 2007, 19:20

non lo so...non so cosa sono i 5 box
Ma allora danzavano lungo le strade leggeri come piume, e io arrancavo loro appresso come ho fatto tutta la mia vita con la gente che m’interessa, perché per me l’unica gente possibile sono i pazzi, quelli che sono pazzi di vita, pazzi per parlare, pazzi per essere salvati, vogliosi di ogni cosa allo stesso tempo, quelli che mai sbadigliano o dicono un luogo comune, ma bruciano, bruciano, bruciano come favolosi fuochi artificiali color giallo che esplodono come ragni traverso le stelle e nel mezzo si vede la luce azzurra dello scoppio centrale e tutti fanno “Ooohhh!”

Syd90
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 72
Iscritto il: 18 mar 2007, 11:10
Località: Savona

Messaggio da Syd90 » 20 mar 2007, 19:24

i box sono " delle insieme di note per fare gli assoli"( le pentatoniche....+ o -....)

io per ricordarmi le note ho presente a memoria il 3 tasto e il 7, il resto vien da se con l'esperienza
:tilt:

mark
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 121
Iscritto il: 19 mar 2007, 14:46

Messaggio da mark » 21 mar 2007, 08:01

i box sono degli schemi visivi per ricordarti meglio le diteggiature della pentatonica, maggiore ecc partendo dalla fondamentele o dalla 3 ecc, se vuoi te li posso mandare per mail, ma dipende anche dal genere, io li uso molto ma derivano dal blues e hanno un largo impiego nel rock'n roll, dipende da quello che vuoi farci, anche se secondo me è uinnbuon inizio per imparare a fare qualche bella frase che funziona sempre...
rock 'n roll forever...

dudu junior
Maestro
Maestro
Messaggi: 1184
Iscritto il: 29 dic 2006, 09:34
Località: Venezia

Messaggio da dudu junior » 21 mar 2007, 10:58

invece non e per niente facile ricordarsi che note corrispondono in tutta la tastiera intanto quoto genki solo con l'esperienza arrivi ad buoni livelli , anchio che suono da una vita non le so tutte. pero' e vero che non e' per nulla utile saperle tutte, io se faccio qualche licks dopo 22 anni di chitarra non mi servono sapere che note ci sono nei tasti so che magari la canzone e in LA so gia dove devo andare per eseguire una scala che nn deve per forza essere in LA puo' essere benissimo anche il do.


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti