esercizi x la forza

Di tutto di più sul suonare la chitarra
gatto
Principiante
Principiante
Messaggi: 9
Iscritto il: 11 lug 2007, 17:11

esercizi x la forza

Messaggio da gatto » 11 lug 2007, 17:57

ciao a tutti !!!e la prima volta che posto in questo forum che trovo organizzato e competente....sono un chitarrista e ho un prob:sono stato operato al tendine ulnare sinistro e mi ritrovo dopo 6 mesi con le dita della mano sinistra senza forza...ora forse chiedo troppo ma qualcuno saprebbe darmi degli esercizi x rafforzare le dita(tutti e 4)
ciao


prestige
Maestro
Maestro
Messaggi: 1164
Iscritto il: 29 apr 2007, 21:25

Messaggio da prestige » 11 lug 2007, 21:01

ciao e benvenuto :ciauz:

Io non sono certo un fisioterapista però credo che un po' di esercizio sulle scale non ti farebbe male. Non so a che livello tu sia, ma se conosci già le scale lavora su quelle, proprio come hai fatto per impararle. Inizia a farle lentamente anche "a diritto", ascendenti e dscendenti. Via via che ti senti più sicuro aumenti velocità e difficoltà (progressioni di terzine et similia).
Spero di non aver dato un consiglio idiota, ma mi sembra un buon metodo per far riabituare le mani alla tastiera...

Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Messaggio da paranoid » 11 lug 2007, 22:59

e quando ritroverai la forza per suonare ''normalmente'', se avrai bisogno di irrobustire le dita, prova ad applicare un elastico tra indice e mignolo.

io non l'ho mai fatto, ma un amico che ha provato dice che funziona.

nel senso che dopo un pò di esercizio riesce (levando l' elastico ovviamente) a ''volare'' sulla tastiera, e a fare bending anche pesanti, tipo sulle corde basse, dove prima si stancava in fretta.

:rocken:
Il fatto che non tutti scrivano canzoni non significa necessariamente che ognuno di noi non ne porti una dentro di se.

prestige
Maestro
Maestro
Messaggi: 1164
Iscritto il: 29 apr 2007, 21:25

Messaggio da prestige » 11 lug 2007, 23:04

paranoid ha scritto:e quando ritroverai la forza per suonare ''normalmente'', se avrai bisogno di irrobustire le dita, prova ad applicare un elastico tra indice e mignolo.

io non l'ho mai fatto, ma un amico che ha provato dice che funziona.

nel senso che dopo un pò di esercizio riesce (levando l' elastico ovviamente) a ''volare'' sulla tastiera, e a fare bending anche pesanti, tipo sulle corde basse, dove prima si stancava in fretta.

:rocken:
wow...proverò anche io :Very Happy:

Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Messaggio da paranoid » 11 lug 2007, 23:13

prestige ha scritto:
wow...proverò anche io :Very Happy:

non esagerare, se senti dolore fermati.

se non ho mai provato è perchè credo che si rischi una tendinite...

se trovi un elastico non troppo robusto e i tendini reggono senza dolore allora ok, prova e poi fammi sapere.

a livello teorico dovrebbe essere come portare i pesi alle gambe..... quando li levi dopo 8 ore e inizi a correre ti senti letteralmente volare.....

P.S: non ho provato neanche i pesi alle gambe, l' ho visto fare a naja, ad un mio pari scaglione. li portava su polsi e caviglie, e senza fare nessun allenamento aveva un fisico perfetto. asciutto, tonico e leggermente muscoloso.
Il fatto che non tutti scrivano canzoni non significa necessariamente che ognuno di noi non ne porti una dentro di se.


prestige
Maestro
Maestro
Messaggi: 1164
Iscritto il: 29 apr 2007, 21:25

Messaggio da prestige » 11 lug 2007, 23:58

per carità, con le tendiniti ho già avuto brutte (bruttissime) esperienze. Comunque sarò cauto, ma ormai mi hai incuriosuto...thanks

Y. Malmsteen
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 135
Iscritto il: 05 set 2006, 16:35

Messaggio da Y. Malmsteen » 12 lug 2007, 08:43

Inoltre ti consiglio anche di utilizzare il legato. Solo col legato riesci ad irrobustire le dita.
:ciauz:

Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5952
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Re: esercizi x la forza

Messaggio da David » 12 lug 2007, 12:45

gatto ha scritto:ciao a tutti !!!e la prima volta che posto in questo forum che trovo organizzato e competente....sono un chitarrista e ho un prob:sono stato operato al tendine ulnare sinistro e mi ritrovo dopo 6 mesi con le dita della mano sinistra senza forza...ora forse chiedo troppo ma qualcuno saprebbe darmi degli esercizi x rafforzare le dita(tutti e 4)
ciao
Ciao e Benvenuto al Forum di Neesk e grazie per i complimenti :Very Happy:

gatto
Principiante
Principiante
Messaggi: 9
Iscritto il: 11 lug 2007, 17:11

Messaggio da gatto » 12 lug 2007, 14:44

intanto grazie x la partecipazione al mio ""dramma"""(credo che sia veramente un dramma x un chitarrista che ha la passione nn poter suonare),seguiro i vs consigli (legati ,elastico ,ecc....)e spero presto di dirvi che mi sono serviti..
ciao:))

Avatar utente
guitar_adept
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 150
Iscritto il: 25 apr 2007, 20:13

Messaggio da guitar_adept » 14 lug 2007, 13:29

Io sono uscito ora da una specie di infortunio ( niente a che vedere con il tuo ) pero ho notato che ora mi stanco meno facilmente rispetto a prima, segno che gli esercizi fanno bene :D.
Ti consiglio il seguente esercizio del grande Troy Stetina per l'indipendenza delle dita ( soprattutto mignolo e anulare ), penso che te le irrobustirà parecchio.
MI RACCOMANDO STAI ATTENTO PERCHE QUESTO ESERCIZIO FA VERAMENTE MALE!!!! fai piano piano non esagerare come ho fatto io!
DOLORE = STOP!

h^p^h^p^h^p .....etc.......
---2-1-2-1-2-1----3-1-3-1-3-1----4-1-4-1-4-1----3-1-3-1-3-1----3-2-3-2-3-2----4-2-4-2-4-2----4-3-4-3-4-3----4-2-4-2-4-2--
medio-indice anulare-indice mignolo-indice anu-ind anu-medio mignolo-medio mign-anu mign-medio

ho scritto solo il mi cantino, ma lo devi fare su tutte le corde (arrivato all'ultima corda scala di un tasto e ricomincia).
la prima riga sono i tasti da suonare la seconda le corrispettive dita da usare (ahaha! acqua calda).
sono tutti hammer on e pull of quindi scordati la mano destra.
impegnati a far sentire bene il suono quando "strappi" (e martelli) il dito e cerca che il tempo tra le note sia paro, ossia regolare,meglio se usi un metronomo.

Io quando ho iniziato questo esercizio mi portavo appresso tutte le dita e mi fermavo dopo 4 corde per il dolore...
Ora le dita sono abbastanza indipendenti ( ma avoja ancora a faticà ) e riesco anche a farmi qualche tasto senza contorcermi dal dolore.
All'inizio comunque troverai un po di difficoltà, non ti preoccupare tu pazienta e non esagerare, ci vuole tempo...fisiologicamente proprio non è solo questione di pratica.
Buon lavoro e spero di esserti stato di aiuto.


Ciao :dance:
There is no mask

gatto
Principiante
Principiante
Messaggi: 9
Iscritto il: 11 lug 2007, 17:11

Messaggio da gatto » 14 lug 2007, 17:51

sto facendo anche i tuoi...solo con la mano sx sono terribili ma sento che fungono....spèeriamo bene...intanto grazie davvero x la vs partecipazione!!!
vi faro sapere
:)))

Avatar utente
Soccio
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 96
Iscritto il: 07 lug 2007, 10:52
Località: passate dal via ritirate i soldi e continuate fino al viale della vittoria

Messaggio da Soccio » 14 lug 2007, 20:59

se vuoi ti consiglio un libro si chiama tecnica razionale di massimo varini è un libro tutto impostato sugli esercizi 1234 in tutte le combinazioni con allaragamenti tra tutte le dita (non contemporaneamenteXD) e si salti di corda

è davvero ottimo per la tua situzazione

oppure se non vuoi spendere mettiti sui tasti 5678 efai tutte le cominazioni possibili partendo da tutti i tasti (es 8675) su tutte le corda in alternata fidati è er mejo per la tua situazione

e comunque quoto guitar_adept
DOLORE=STOP se no la
tendinite farà strage
i wanna be a rock n' roll star

Finche il color della pelle di una persona sarà piu importante di quello degli occhi in questo mondo non ci sarà giustizia.( Bob Marley)

Avatar utente
ambaradam
Maestro
Maestro
Messaggi: 2301
Iscritto il: 12 apr 2007, 10:27
Località: Roma

Messaggio da ambaradam » 28 lug 2007, 00:24

una cosa sarebbe stringere un antistress fino a quando ti cade la mano ^^, utile anche prima di suonare che ti scalda la mano e un pò l'allena (l'hand grip è proprio duro, se ce le hai popo deboli deboli, son durissimi... anche per me, chiudo e apro 5 volte e mi stanco)

cmq quando fai il legato asendente (hammer on è brutto da dire), cerca di abbassare solo il dito interessato, non ti trascnare gli altri (almeno provaci, non ti ci devi ammazzare, puoi fare pure piano piano senza suonare abbassando da solo solo un dito), anche suonando falli lentamente (metronomo tipo 60, ogni scatto una nota ad es scatta e suoni la corda, riscatta e fai il legato)

cmq uffa io sono mancino e qualche volta mi confondo quando dite mano sx/dx perchè per me la sx suona e la dx sta sulla tastiera, uffa XD
offro-vendo-f47/vendo-fender-strato-mex ... 12112.html Se volete una Fender mex mancina e/o un ampli Fender Frontman, a Roma

Avatar utente
Kill Bill
Maestro
Maestro
Messaggi: 1337
Iscritto il: 16 giu 2006, 10:39
Località: Roma

Messaggio da Kill Bill » 28 lug 2007, 10:31

Soccio ha scritto:se vuoi ti consiglio un libro si chiama tecnica razionale di massimo varini è un libro tutto impostato sugli esercizi 1234 in tutte le combinazioni con allaragamenti tra tutte le dita (non contemporaneamenteXD) e si salti di corda

è davvero ottimo per la tua situzazione
Quoto il manuale del Varini...mi ha anticipiato Soccio!

Ineffetti è pieno di esercizi (che vanno da un grado minimo di difficolta fino ad un grado più intenso), molto valido e pieno di consigli utili. Ma anche qui il consiglio è quello di "assumerne" un po per volta.
"il vero Io è quello che tu sei, non quello che hanno fatto di te"
Paulo Coelho

Avatar utente
indiano
Esperto
Esperto
Messaggi: 359
Iscritto il: 03 giu 2007, 17:06
Località: VIVO NEL TUO COMPUTER-Palermo
Contatta:

Messaggio da indiano » 29 lug 2007, 02:46

paranoid ha scritto:e quando ritroverai la forza per suonare ''normalmente'', se avrai bisogno di irrobustire le dita, prova ad applicare un elastico tra indice e mignolo.

io non l'ho mai fatto, ma un amico che ha provato dice che funziona.

nel senso che dopo un pò di esercizio riesce (levando l' elastico ovviamente) a ''volare'' sulla tastiera, e a fare bending anche pesanti, tipo sulle corde basse, dove prima si stancava in fretta.

:rocken:
che è sta storia dell'elastico?
come lo delvo mettere?
iil mio sito-------------------> http://www.myspace.com/indiastefano
Ecco in cosa credo:
http://www.addiopizzo.org

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
ZIo Maaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa..............citazione Necessaria
non diventare come Zakk Wylde, mannaggia a lui, che è un bravissimo chitarrista, ma con 'sta mania di far fischiare la chitarra continuamente, non si riesce nemmeno a capire cosa suona... Oh, suoniamo la chitarra o lo zufolo ?


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti