Dubbio armonizzazione scale

Di tutto di più sul suonare la chitarra
Rispondi
Spawn01
Principiante
Principiante
Messaggi: 14
Iscritto il: 06 dic 2012, 23:43

Dubbio armonizzazione scale

Messaggio da Spawn01 » 29 giu 2013, 11:44

Sono partito a studiare la teoria, ora sono sull'armonizzazione delle scale e ho un dubbio.
Se io costruisco l'accordo di RE sulla scala maggiore di DO è RE-FA-LA (I, III, V) e si chiamano fondamentale, mediante e dominante (non tonica perchè la tonica è il DO visto che siamo su quella scala). Ma se io suono il classico RE sulla chitarra:
2 -> FA#
3 -> RE
2 -> LA
0 -> RE
X
X

Questo accordo però è costruito sulla scala di RE, giusto? Perchè ha il FA#, dato che la 3a della scala di RE è FA#. Quindi mi chiedo: se ogni accordo è suonato con la I, III e V della sua medesima scala, io un accordo di RE sulla scala di DO quando lo suono, e a che pro? :senzasperanze:


Avatar utente
mamasa
Maestro
Maestro
Messaggi: 3082
Iscritto il: 21 lug 2010, 16:08
Località: Melbourne, VIC, Australia

Re: Dubbio armonizzazione scale

Messaggio da mamasa » 01 lug 2013, 09:45

Nell'armonizzazione di una scala, gli accordi si costruiscono usando solo le note di quella scala. Infatti, nel tuo caso, l'accordo costruito sul Re è minore perché la sua III° è presa dalla scala di Do e non da quella di Re. Altrimenti ogni scala genererebbe solo accordi maggiori.
Tutti sanno dire "ti amo", ma pochi sanno dire "vuoi quei kiwi?".

Siccome Piove
Podcast Immagine

Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: Dubbio armonizzazione scale

Messaggio da Frusciante » 01 lug 2013, 10:58

Giusto quello che dice mamasa.

Aggiungo qualche piccola precisazione.
Spawn01 ha scritto: Se io costruisco l'accordo di RE sulla scala maggiore di DO è RE-FA-LA (I, III, V) e si chiamano fondamentale, mediante e dominante (non tonica perchè la tonica è il DO visto che siamo su quella scala).
Tonica o fondamentale sono la stessa cosa. Quando parli di scala, allora la tonica è la nota da cui parte la scala, e nel caso della scala di do maggiore è Do.
Quando parli di accordi, la tonica è la nota che da nome all'accordo, anche se non è l'accordo formato sul primo grado della scala.

Il 3° grado di solito è chiamato modale perchè determina se l'accordo, o la scala, è maggiore(intervallo di terza maggiore: Re - Fa#) o se è minore(intervallo di terza minore: Re - Fa).

Il 5° grado è la dominante perchè è una delle note, e su cui si forma un accordo, che richiamano la tonica. Diciamo che nell'armonia con gli accordi a 4 voci, cioè includendo 4 note per accordo fino alla 7°, l'accordo di dominante solitamente ci fà capire in che tonalità ci troviamo.

Prendiamo per esempio l'armonizzazione degli accordi della scala di Do a tre voci. Avremo:

Do maggiore - Re minore - Mi minore - Fa maggiore - Sol maggiore - La minore - Si diminuito

Se invece arminizziamo a 4 voci avremo:

Do maj7 - Re min7 - Mi min7 - Fa maj7 - Sol 7 - La min7 - Si min7/b5

Dove il Sol 7 è l'unico accordo di settima dominante. :ciao:
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti