Dita grandi o piccole?

Di tutto di più sul suonare la chitarra

Meglio dita Grandi o Piccole?

Grandi
9
28%
Piccole
4
13%
Normali
19
59%
 
Voti totali: 32

Avatar utente
Genki
Esperto
Esperto
Messaggi: 300
Iscritto il: 18 ott 2006, 20:55
Località: Verucchio

Messaggio da Genki » 05 mag 2007, 13:59

La chitarra si suona ma con della mani normali o grandi si fa molto meglio.
Ad esempio questo con le mani piccole non lo fai:

Immagine

O ti fai una chitarra proporzionata o niente (io ho le mani piccole)


Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Messaggio da darkfender » 05 mag 2007, 14:16

talvolta le dita lunghe danno un pochino di vantaggio, ma la verità è che grandi o piccole non cambia nulla, basta guardare i grandi... c'è chi le ha grandi e chi le ha piccole :ciao:

Avatar utente
Genki
Esperto
Esperto
Messaggi: 300
Iscritto il: 18 ott 2006, 20:55
Località: Verucchio

Messaggio da Genki » 05 mag 2007, 14:23

Per fare certe tonalità avere piu che le dita è (come si dice) la base della mano ti semplifica molto la vita.

Avrei una domanda per chi conosce i vari modelli di chitarra per uno che ha le mani piccole (come me) su quale tipo di chitarra potrebbe trovarsi meglio per manico, taglio di tasti etc...?

Avatar utente
Infinity
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 115
Iscritto il: 05 feb 2007, 15:13
Località: Bari
Contatta:

Messaggio da Infinity » 05 mag 2007, 14:53

Senza dubbio fornisce un vantaggio avere dita lunghe, ma non troppo, d'altronde la kitarra è come una donna, bisogna saperla toccare in un certo modo...
Immagine
Immagine

Avatar utente
Tony sky
Esperto
Esperto
Messaggi: 413
Iscritto il: 15 apr 2007, 13:51
Località: Friuli(UD)

Messaggio da Tony sky » 05 mag 2007, 15:22

Infinity ha scritto:Senza dubbio fornisce un vantaggio avere dita lunghe, ma non troppo, d'altronde la kitarra è come una donna, bisogna saperla toccare in un certo modo...

eheh...io cmq ho le dita piuttosto lunghe (non zoccoli per intenderci..cioè anche esili)in questo senso mi
trovo bene a fare strecing con le mani XD :Very Happy:


Avatar utente
Cristiano
Esperto
Esperto
Messaggi: 423
Iscritto il: 05 mar 2007, 10:30
Località: Friuli

Messaggio da Cristiano » 07 mag 2007, 09:27

Questo è un argomento buono per tutti gli strumenti. Io ho suonato in vita mia solo il pianoforte e la chitarra, ma in entrambi i casi trovo che le dita lunghe e affusolate mi abbiano aiutato. Ricordo benissimo che il mio maestro di pianoforte aveva invece delle mani da fabbro, eppure molto mobili ed elastiche. Quindi più che le dimensioni delle mani, conta la capacità di renderle agili ed elastiche. In fin dei conti se pensiamo ai bambini prodigio che la storia ci ha riportato possiamo capire che dove non arrivano i centimetri arriva il cuore e la volontà.

Ciao, Cristiano
Life requires square shoulders. I'd rather prefer the slope ones of a j45

dudu junior
Maestro
Maestro
Messaggi: 1184
Iscritto il: 29 dic 2006, 09:34
Località: Venezia

Messaggio da dudu junior » 07 mag 2007, 09:38

francesca ha scritto:beh secondo me la lunghezza delle dita centra pochissimo se non niente...


quoto france

Avatar utente
selva_oscura
Esperto
Esperto
Messaggi: 992
Iscritto il: 04 gen 2007, 15:32
Località: Taviano (LE)

Messaggio da selva_oscura » 08 mag 2007, 12:54

Genki ha scritto:La chitarra si suona ma con della mani normali o grandi si fa molto meglio.
Ad esempio questo con le mani piccole non lo fai:

Immagine sostituita dal suo url: http://www.musicoff.com/lezioni_images/powerchord13.jpg

O ti fai una chitarra proporzionata o niente (io ho le mani piccole)
hai perfettamente ragione...inutile negare che le dita lunghe nn aiutano suvvia...
cmq x quanto riguarda la scalatura tasti x quelli con dita corte mi pare dovresti vedere sclatura tipo medium jumbo. :ciauz:
"Exorcizamus tee, omnis emmundes spiritus, omnis e satanica podestas, omnis incursio infernalis at versari, in nomine domine nostri"

Avatar utente
Genki
Esperto
Esperto
Messaggi: 300
Iscritto il: 18 ott 2006, 20:55
Località: Verucchio

Messaggio da Genki » 08 mag 2007, 12:59

Quella è la scalatura piu' "piccola"?
Non me ne intendo molto di manici solo che i manici dei modelli Gibson sono un po' piu' spessi di quelli Fender

Avatar utente
selva_oscura
Esperto
Esperto
Messaggi: 992
Iscritto il: 04 gen 2007, 15:32
Località: Taviano (LE)

Messaggio da selva_oscura » 08 mag 2007, 13:30

Quella è la scalatura piu' "piccola"?
che io sappia si..poi è probabile che m sbagli... :Very Happy:
"Exorcizamus tee, omnis emmundes spiritus, omnis e satanica podestas, omnis incursio infernalis at versari, in nomine domine nostri"

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Messaggio da darkfender » 08 mag 2007, 13:32

selva_oscura ha scritto:
hai perfettamente ragione...inutile negare che le dita lunghe nn aiutano suvvia...
cmq x quanto riguarda la scalatura tasti x quelli con dita corte mi pare dovresti vedere sclatura tipo medium jumbo. :ciauz:
io ho le dita lunghine e sottili ma faccio anche di più di quello ._.

in compenso devo usare le 9-46 (scalatura manico fender, sule LP anche le 10-46) perchè non ho forza e dovrei scaldarmi prima...

Avatar utente
Genki
Esperto
Esperto
Messaggi: 300
Iscritto il: 18 ott 2006, 20:55
Località: Verucchio

Messaggio da Genki » 08 mag 2007, 13:55

Per essere non ho problemi anche con manici piu' larghi o su una chitarra classica ma se esiste qualcosa di piu' adatto vale provarlo :ciauz:

Avatar utente
ambaradam
Maestro
Maestro
Messaggi: 2301
Iscritto il: 12 apr 2007, 10:27
Località: Roma

Messaggio da ambaradam » 08 mag 2007, 19:25

io ce le ho abbastanza tozze, cmq per quelle posizioni genki, abbassi la spalla chiudi molto il gomito e ci arrivi ^^ vabè che sembrerà che ti stai attorcigliendo tutto e che stai per morire per la smorfia che farai, però almeno premi i tasti ^^

poi vai 5 tasti sulle corde sopra ed ecco che ce la fai ^^

ecco l'immagine per i pochi che gli interessa (mammamia non mi son dovuto mai fare una foto alla mano XD)

http://img515.imageshack.us/img515/1812 ... 196nv4.jpg

cmq ci sta il mio maestro che per esser bravo è bravo, ma non ha mani + grosse delle mie, in lunghezza, in larghezza, be, c'ha delle dita preggio di hulk, quando fa i legati si sente + la botta che da sulla tastiera che la nota (esagerando ^^)

ciao!
offro-vendo-f47/vendo-fender-strato-mex ... 12112.html Se volete una Fender mex mancina e/o un ampli Fender Frontman, a Roma

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Messaggio da darkfender » 08 mag 2007, 20:01

ambaradam ha scritto: cmq ci sta il mio maestro che per esser bravo è bravo, ma non ha mani + grosse delle mie, in lunghezza, in larghezza, be, c'ha delle dita preggio di hulk, quando fa i legati si sente + la botta che da sulla tastiera che la nota (esagerando ^^)

ciao!
non dipende dalle dita.....io ho dita lunghe e sottili e un tocco molto pesante sia sui legati che sul resto... sarà che spesso suono a chitarra non amplificata.

Fragile
Esperto
Esperto
Messaggi: 728
Iscritto il: 12 mar 2007, 13:54

Messaggio da Fragile » 09 mag 2007, 00:27

Votato normali.

Per me è come il fattore dei piedi dei calciatori e del loro baricentro/altezza.

Chi ha le dita piccole magari è sfavorito nel salto di note poste a una certa lunghezza, mentre all'incontrario chi ha le dita troppo grosse fa fatica ad essere veloce.


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti