Come studiate un pezzo di cui non c'è tablatura?

Di tutto di più sul suonare la chitarra
Rispondi
Noteskisser
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 100
Iscritto il: 15 set 2008, 01:25

Come studiate un pezzo di cui non c'è tablatura?

Messaggio da Noteskisser » 07 nov 2008, 03:36

Scusatemi se ripropongo l'argomento ma nel precedente post forse mi sono espresso in modo troppo specifico e fuorviante e tanti non hanno risposto o, magari, non hanno nemmeno letto il testo del messaggio. Ho titolato "Rifare un pezzo shred" ma volevo discutere di come affrontiamo lo studio di qualunque pezzo ostico da capire al semplice ascolto di cui non esista la tablatura. Qualsiasi assolo o ritmica distorti, veloci e con tecniche avanzate come lo sweep picking, il tapping ecc. Se vi capita una situazione simile, come vi organizzate per studiare il pezzo? Riuscite a capire tutto a orecchio senza supporti aggiunti? Rallentate il pezzo? ...? Rilancio la discussione, ciao! :rocken:


Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: Come studiate un pezzo di cui non c'è tablatura?

Messaggio da darkfender » 07 nov 2008, 08:28

In quello che hai postato prima partirei subito con la melodia...

In altri più complessi, comincerei dalla linea di basso per trovare gli accordi, e poi la tonalità e da lì appoggiandomi su qualche schema tipo caged (se non riesci a trovare altro) cominci a cercare le note...

O se sei equipaggiato per bene, fai tagli di frequenze in modo da togliere gli strumenti che non ti interessano :P

P.S. lo sweep 99% sta su arpeggi o simili
Il tapping ha sempre un po' di note isse come riferimento e rimane su una porzione di scala molto stretta.

Avatar utente
Tritvr17
Maestro
Maestro
Messaggi: 5805
Iscritto il: 11 lug 2008, 11:00
Località: CT

Re: Come studiate un pezzo di cui non c'è tablatura?

Messaggio da Tritvr17 » 07 nov 2008, 13:58

darkfender ha scritto:In quello che hai postato prima partirei subito con la melodia...

In altri più complessi, comincerei dalla linea di basso per trovare gli accordi, e poi la tonalità e da lì appoggiandomi su qualche schema tipo caged (se non riesci a trovare altro) cominci a cercare le note...

O se sei equipaggiato per bene, fai tagli di frequenze in modo da togliere gli strumenti che non ti interessano :P

P.S. lo sweep 99% sta su arpeggi o simili
Il tapping ha sempre un po' di note isse come riferimento e rimane su una porzione di scala molto stretta.
quoto anche le virgole.. :ciao:
"Mi piace il brivido della Vittoria, ma senza l'agonia della sconfitta questa é sicuramente meno gratificante"- D.Negreanu
"Il Tocco è come il Vino"- V.Distefano

La funzione "Cerca" è tua amica!!

Noteskisser
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 100
Iscritto il: 15 set 2008, 01:25

Re: Come studiate un pezzo di cui non c'è tablatura?

Messaggio da Noteskisser » 07 nov 2008, 18:38

Grazie per le preziose dritte, non che non sapessi queste cose ma mi aiutano a dare più peso a certi concetti quando mi metto a studiare un pezzo. Riguardo agli sweep pickings ci sono diverse diteggiature se il chitarrista non è precisissimo è dura capire esattamente quale utilizza. Quale programma mi suggerite per isolare la chitarra dagli altri strumenti? Quando una parte dell'assolo è estremamente veloce e non pulitissima(dipende da quale chitarra si usa e dal volume degli altri strumenti) come l'ultima parte di Tornado of souls come fate? Ciao colleghi chitarristi! :rocken:

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: Come studiate un pezzo di cui non c'è tablatura?

Messaggio da darkfender » 07 nov 2008, 18:52

Noteskisser ha scritto: Riguardo agli sweep pickings ci sono diverse diteggiature se il chitarrista non è precisissimo è dura capire esattamente quale utilizza.
diteggiature di arpeggi sempre e comunque u.u


Noteskisser
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 100
Iscritto il: 15 set 2008, 01:25

Re: Come studiate un pezzo di cui non c'è tablatura?

Messaggio da Noteskisser » 07 nov 2008, 19:06

Te ga resùn, ma come capire quale se non suonato preciso? Maggiore, minore, diminuita(come quel tremendo di Friedman)... :ciauz:


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti