Come sciogliere le dita

Di tutto di più sul suonare la chitarra
Kikko10
Principiante
Principiante
Messaggi: 19
Iscritto il: 10 mag 2007, 23:54
Località: Belluno

Come sciogliere le dita

Messaggio da Kikko10 » 06 giu 2007, 22:52

Ciao a tutti
Anche questa settimana ho una domanda da farvi.
Finalmente riesco a dedicare almeno un paio d'ore al giorno all'esercizio sulla chitarra e vedo che le dita proprio non si slegano. Ma non tutte! E' il dito anulare che non ne vuole sapere di muoversi! Le altre bene o male sono indipendenti e tra l'indice e il mignolo ho una estensione molto buona. Però l'anulare si muove praticamente in coppia con il medio. Se alzo il medio è "indipendente" ed elastico, ma se alzo l'anulare mi si alza anche il medio (he discorso, spero di essermi spiegato).
QUalcuno sa consigliarmi qualche esercizio per allenare l'anulare?
Cercherei qualcosa do specifico però; di esercizi per le dita ne ho fatti molti e per molto tempo (ma senza successo).
Chi mi consiglia come comportarmi con l'anulare?


Avatar utente
ambaradam
Maestro
Maestro
Messaggi: 2301
Iscritto il: 12 apr 2007, 10:27
Località: Roma

Messaggio da ambaradam » 06 giu 2007, 23:24

una cosa che mi ha consigliato il maestro riguardo ai legati, forte ti può tornare utile

prova a fare i legati su 4 tasti (suonando prima la corda a vuoto)(per es. 9 10 11 12) con un dito alla volta, concetrandoti di muovere verso la tastiera solo il dito che debbe fare il legato... cosi ti impari a abbassare solo l'anulare senza il medio

io siccome tutti sti esercizi non li faccio (sinceramente non mi va), non so che dire se funzi o no, però consiglio comunque...

ciao!!!
offro-vendo-f47/vendo-fender-strato-mex ... 12112.html Se volete una Fender mex mancina e/o un ampli Fender Frontman, a Roma

Avatar utente
silente
Maestro
Maestro
Messaggi: 5493
Iscritto il: 23 apr 2007, 09:53

Messaggio da silente » 07 giu 2007, 09:38

Io per l'anulare ( :Confuso: ) faccio così: fisso il medio al 5° tasto e il mignolo al 7° sulla sesta corda (mi basso), entrambe le dita schiacciano la corda. Poi l'indice e l'anulare si muovono così: 4° tasto e 6° tasto dalla 5a corda fino alla prima e viceversa. Poi scalo tutto il pattern verso giù, fino al medio al 2° tasto. Devi curare che l'anulare schiacci autonomamente la corda senza movimenti collaterali di altre dita o del polso o del braccio. In bocca al lupo. :ciauz:

Kikko10
Principiante
Principiante
Messaggi: 19
Iscritto il: 10 mag 2007, 23:54
Località: Belluno

Messaggio da Kikko10 » 07 giu 2007, 13:29

...e allora proviamoci!
Vi ringrazio

Kikko10
Principiante
Principiante
Messaggi: 19
Iscritto il: 10 mag 2007, 23:54
Località: Belluno

Messaggio da Kikko10 » 07 giu 2007, 14:03

...no, no aspettate! Mi è venuta in mente la domanda che dovevo farVi: ci sono esercizi da poter fare senza chitarra? C'è qualche metodo per elasticizzare le dita sul divano davanti alla televisione? qualche esercizio "a corpo libero"?


Avatar utente
silente
Maestro
Maestro
Messaggi: 5493
Iscritto il: 23 apr 2007, 09:53

Messaggio da silente » 07 giu 2007, 15:12

Poggia la mano sinistra sul tavolo, come se stessi suonando il pianoforte, e adagia pure il polso. A mano rilassata, cerca di alzare autonomamante l'anulare. Non si deve muovere nulla se non quel dito, in maniera rilassata e senza fare forza. Impara a battere un tempo sul tavolo solo con quel dito. Se è molto legato all'inizio ti risulterà impossibile, come succedeva al sottoscritto. Buon divertimento. :pianto:

Avatar utente
Tony sky
Esperto
Esperto
Messaggi: 413
Iscritto il: 15 apr 2007, 13:51
Località: Friuli(UD)

Messaggio da Tony sky » 07 giu 2007, 16:17

io ho fatto un famoso esercizio...cioè il ragnetto..

in pratica metti le 4 dita...una per tasto...sui primi 4 tasti...una alla volta..
suonate tutte e 4 le note (fa,fa#,sol,sol#)
scendi prima conl'indice...e scendi di una corda...suonando il la#,(devi pero' tenere le altre dita al loro posto iniziale,sta li il tutto),poi scendi con il medio e fai il si e così via (tenendo sempre le altre dita nella posizione...senza staccarle)
fai questo esercizio su e giu per la tastiera...finchè le mani ti andranno da sole...

il mio maestro mi ha dato questo da fare(e devo dire che ho passato 1 giorno prima che le mie mani stiano decentemente)...ma mi ha corretto molti errori di postura :ciao:

prova se ti va :ciauz:

Kikko10
Principiante
Principiante
Messaggi: 19
Iscritto il: 10 mag 2007, 23:54
Località: Belluno

Messaggio da Kikko10 » 07 giu 2007, 17:01

silente ha scritto:Poggia la mano sinistra sul tavolo, come se stessi suonando il pianoforte, e adagia pure il polso. A mano rilassata, cerca di alzare autonomamante l'anulare. Non si deve muovere nulla se non quel dito, in maniera rilassata e senza fare forza. Impara a battere un tempo sul tavolo solo con quel dito. Se è molto legato all'inizio ti risulterà impossibile, come succedeva al sottoscritto. Buon divertimento. :pianto:
Ti ringrazio!
Passerò il week-end a tamburellare il dito in ogni dove!

Per quanto riguarda l'esercizio del ragnetto non ho capito la sequenza. Me la potresti riassumere nuovamente con qualche dettaglio in più?
Grazie

Avatar utente
Tony sky
Esperto
Esperto
Messaggi: 413
Iscritto il: 15 apr 2007, 13:51
Località: Friuli(UD)

Messaggio da Tony sky » 07 giu 2007, 17:20

mmm allora...

sulla corda di MI ...disponi le 4 dita che si usano per suonare,ognuna in un tasto...così occuperai 4 tasti..
dal fa fino al sol#

l'esercizio sta nel suonare una nota alla volta,partendo dal fa(1 tasto)e suonando di seguito le altre 3 con plettrata alternata...un po come si fa nella scala cromatica(è anche un esercizio di plettrata se vogliamo :ciao: )il tutto sta nel tenere ben fisse le dita sul manico...

cioè...mi spiego..

suoni con l'indice sul primo tasto...poi schiacci con il medio il 2ndo tasto e suoni...(tenendo sempre schiacciato il tasto precedente)
e suoni di seguito anche il 3 e il 4...ma devi tenere sempre tutte e 4 le dita sulla tastiera...nessuna deve stare senza un tasto.

poi quando riempi le 4 posizioni sulla prima corda inizi a scendere...l'indice lo metti sul 1 tasto della corda di La...
(medio-anulare-mignolo che stanno ancora sulla corda di Mi devono stare ancora ben salde e non devono muoversi)...
poi aggiungi anche il medio...che premerà sempre sul 2ndo tasto pero' sulla corda di La anche lui...
e scendi di una corda ripetendo il tutto...
e così continui finchè non finisci le corde...volendo puoi spostare il tutto di un tasto ogni volta e ti fai il manico con sto esercizio.


spero di aver spiegato bene il tutto... :ciauz:
Ultima modifica di Tony sky il 07 giu 2007, 17:25, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
zakkary
Esperto
Esperto
Messaggi: 889
Iscritto il: 28 feb 2007, 09:31

Messaggio da zakkary » 07 giu 2007, 17:22

metti le 4 dita sui primi 4 tasti della 6 corda.

indice sul 1
medio sul 2
anulare sul 3
mignolo sul 4

in seuenza sposti un dito alla volta sulla corda sottostante, senza staccare le altre 3 dita.quando sei arrivato in fondo fai lo stesso procedimento a salire.

poi cambi la sequenza delle dita...o se preferisci "DEI DITI" :D

Avatar utente
Tony sky
Esperto
Esperto
Messaggi: 413
Iscritto il: 15 apr 2007, 13:51
Località: Friuli(UD)

Messaggio da Tony sky » 07 giu 2007, 17:27

zakkary ha scritto:metti le 4 dita sui primi 4 tasti della 6 corda.

indice sul 1
medio sul 2
anulare sul 3
mignolo sul 4

in seuenza sposti un dito alla volta sulla corda sottostante, senza staccare le altre 3 dita.quando sei arrivato in fondo fai lo stesso procedimento a salire.

poi cambi la sequenza delle dita...o se preferisci "DEI DITI" :D
sono piu comprensibili le tue 4 righe che le mie 3 facciate di "nonsocomedirtelo" :Very Happy:

Avatar utente
Riffeater
Maestro
Maestro
Messaggi: 2043
Iscritto il: 03 apr 2007, 18:21

Messaggio da Riffeater » 07 giu 2007, 18:07

Tony sky ha scritto:
sono piu comprensibili le tue 4 righe che le mie 3 facciate di "nonsocomedirtelo" :Very Happy:
:Ok: :Ok:
è un esercizio molto utile...io l'ho fatto per un pò di tempo, e adesso le mie dita si muovono meglio, però sento che ho bisogno ancora di molto allenamento per scioglierle del tutto... :ciauz:
Immagine
Immagine
Immagine

Avatar utente
silente
Maestro
Maestro
Messaggi: 5493
Iscritto il: 23 apr 2007, 09:53

Messaggio da silente » 07 giu 2007, 21:33

Ci sono anche questi sui quali devi applicare lo stesso principio che ti hanno detto, cioè di non muovere le dita finchè non torna il loro turno:
Immagine
... soffri....:Very Happy:

Kikko10
Principiante
Principiante
Messaggi: 19
Iscritto il: 10 mag 2007, 23:54
Località: Belluno

Messaggio da Kikko10 » 08 giu 2007, 00:35

Mitici! Grazie a tutti

:applauso:

Avatar utente
zakkary
Esperto
Esperto
Messaggi: 889
Iscritto il: 28 feb 2007, 09:31

Messaggio da zakkary » 08 giu 2007, 11:06

Tony sky ha scritto:
sono piu comprensibili le tue 4 righe che le mie 3 facciate di "nonsocomedirtelo" :Very Happy:
ahahah :D :Very Happy: grande tony !!!


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti