come fare per fare un assolo

Di tutto di più sul suonare la chitarra
Avatar utente
Enriquez
Maestro
Maestro
Messaggi: 2290
Iscritto il: 28 giu 2006, 03:05
Località: L'Aquila

Messaggio da Enriquez » 26 apr 2007, 21:47

gli accordi del brano.
se ti sembra che una melodia non funzioni nonostante le note siano della scala è perchè devi tenere conto degli accordi del brano: la melodia infatti deve ruotare intorno alle note degli accordi, e alle note caratteristiche della tonalità. :ciauz:


Avatar utente
Mirko
Maestro
Maestro
Messaggi: 1242
Iscritto il: 08 nov 2006, 22:35

Messaggio da Mirko » 26 apr 2007, 21:49

strummerx ha scritto:secondo me la domanda era riferita sul significato di accordi sottostanti e non di melodia...e sinceramente non ho capito neanch io cosa si intende con sottostanti... :Very Happy:
Che stanno sotto.....la melodia
Immagine
Sabry Immagine

Avatar utente
mr.blig
Esperto
Esperto
Messaggi: 472
Iscritto il: 07 apr 2006, 23:16
Località: Verona
Contatta:

Messaggio da mr.blig » 26 apr 2007, 21:51

strummerx ha scritto:secondo me la domanda era riferita sul significato di accordi sottostanti e non di melodia...e sinceramente non ho capito neanch io cosa si intende con sottostanti... :Very Happy:
con sottostanti intendeva gli accordi sui qualsi stiamo cercando di costruire un assolo.

comunque con melodia si intende la linea melodica che vogliamo creare, una sorta di fraseggio composto dal note che siamo in armonia, che generino qualcosa di melodico appunto...è difficile spiegarlo a parole..
Daisy Chain: il gruppo acustico di rock cover di cui faccio parte ;)

Immagine

Avatar utente
Enriquez
Maestro
Maestro
Messaggi: 2290
Iscritto il: 28 giu 2006, 03:05
Località: L'Aquila

Messaggio da Enriquez » 26 apr 2007, 21:58

Mirko ha scritto:
Che stanno sotto.....la melodia
già. :ciauz:

dudu junior
Maestro
Maestro
Messaggi: 1184
Iscritto il: 29 dic 2006, 09:34
Località: Venezia

Messaggio da dudu junior » 27 apr 2007, 11:06

benvenuto tra noi lo sai cosa ti sarebbe utile improvisare con persone che possono insegnarti qualche scala e variazione di quella scala .una volta questo era il metodo ,che ancora oggi trovo che sia il piu' efficace
1 ascoltare
2 rubare con l'occhio
3 improvvisare con piu' gente possibile


Avatar utente
strummerx
Esperto
Esperto
Messaggi: 759
Iscritto il: 06 apr 2007, 11:20
Località: brescia
Contatta:

Messaggio da strummerx » 27 apr 2007, 15:56

dudu junior ha scritto:benvenuto tra noi lo sai cosa ti sarebbe utile improvisare con persone che possono insegnarti qualche scala e variazione di quella scala .una volta questo era il metodo ,che ancora oggi trovo che sia il piu' efficace
1 ascoltare
2 rubare con l'occhio
3 improvvisare con piu' gente possibile
gia...è una figata..a volte.....
il problema è che se uno non è molto capace non sa proprio dove muoversi...e quindi improvvisare sarebbe un casino...
comunque dopo un po improvvisare in compagnia è davvero divertente! :Very Happy: :rocken:
fenomeni si nasce,miti si diventa!!!
http://www.myspace.com/galvanica

dudu junior
Maestro
Maestro
Messaggi: 1184
Iscritto il: 29 dic 2006, 09:34
Località: Venezia

Messaggio da dudu junior » 27 apr 2007, 20:25

ma tu non devi farti problemi se sbagli nessuno ti dira' niente,tutt'al piu' ti insegnano come fare


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti