Che corde usate??

Di tutto di più sul suonare la chitarra
Mark Raven
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 144
Iscritto il: 09 mar 2008, 16:08

Che corde usate??

Messaggio da Mark Raven » 21 mar 2008, 16:58

Immagine


Io uso queste. Non mi trovo male, son abbastanza resistenti e il suono è buono. c'e' scritto blues/jazz ma ovviamente io suono metal . e vi chiderete quindi perchè le usi??...beh perchè son molto spesse :esatto:


avete comunque da consigliarmi una buona scalatura,marca,modello di corde???
(suono rock,metal)

dai dai che dopo devo uscire a far scorta :rocken:


:esatto:


Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: Che corde usate??

Messaggio da Frank Flicker » 21 mar 2008, 19:08

anche io uso d'addario, però 010

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Che corde usate??

Messaggio da ma200360 » 22 mar 2008, 10:06

Elixir Nanoweb, molto brillanti e incredibilmente longeve: si parla di mesi !

E molto costose.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: Che corde usate??

Messaggio da Dark Angel » 22 mar 2008, 11:19

Boh non ho ancora delle corde "mie", le ho cambiate solo 3 volte, e ho preso sempre delle 0.10.

Comunque la prossima volta vado con le 0.11, e già che ci sono vi chiedo: bisogna fare qualche regolazione dato che le corde più grosse esercitano più tensione per fare le stesse note (se la fisica non mi inganna, e l'anno scorso mi ha ingannato con un 4 in pagella :Very Happy: ) ?
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Che corde usate??

Messaggio da ma200360 » 22 mar 2008, 11:32

Dark Angel ha scritto:Boh non ho ancora delle corde "mie", le ho cambiate solo 3 volte, e ho preso sempre delle 0.10.

Comunque la prossima volta vado con le 0.11, e già che ci sono vi chiedo: bisogna fare qualche regolazione dato che le corde più grosse esercitano più tensione per fare le stesse note (se la fisica non mi inganna, e l'anno scorso mi ha ingannato con un 4 in pagella :Very Happy: ) ?
Sì, dovrai far regolare la tensione del truss-rod, a causa del maggior tiraggio delle corde più grosse. Ma è una roba da niente, qualunque liutaio te la fa in 2 minuti netti.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: Che corde usate??

Messaggio da jack_trinidad » 22 mar 2008, 13:07

Dark Angel ha scritto:Boh non ho ancora delle corde "mie", le ho cambiate solo 3 volte, e ho preso sempre delle 0.10.

Comunque la prossima volta vado con le 0.11, e già che ci sono vi chiedo: bisogna fare qualche regolazione dato che le corde più grosse esercitano più tensione per fare le stesse note (se la fisica non mi inganna, e l'anno scorso mi ha ingannato con un 4 in pagella :Very Happy: ) ?
Anche io voglio cambiare scalatura: dalle 0.10 attuali voglio passare alle 0.13 per cambiare di nuovo dopo 2/3 anni tornando alle 0.10 o andando sulle 0.09...poi si vola... :Very Happy:
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: Che corde usate??

Messaggio da Dark Angel » 22 mar 2008, 14:29

prova a fare un bending di un tono e mezzo sul 7o tasto sulla prima corda 0.13 :lollol:
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

Avatar utente
avanzo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3715
Iscritto il: 02 ago 2007, 18:16
Località: Roma

Re: Che corde usate??

Messaggio da avanzo » 22 mar 2008, 16:14

uso le ErnieBall o le ghs, .10-.46...

Avatar utente
ambaradam
Maestro
Maestro
Messaggi: 2301
Iscritto il: 12 apr 2007, 10:27
Località: Roma

Re: Che corde usate??

Messaggio da ambaradam » 22 mar 2008, 17:21

Pur io uso Elixir, 0.10 - 0.46, ma non ricordo se erano Nanoweb :dubbioso: ...

Comunque volevo chiedere a Ma quanto le pagava le Elixir, dal mio negozio le ho pagate 14, in origine costavano 17, e pensando a quello che ho letto qui, che durano molto di più, non mi sembra un prezzo esagerato!!!

Poi sulla chitarra classica uso le Savarez, stanno sui 17 euri pure quelle...
offro-vendo-f47/vendo-fender-strato-mex ... 12112.html Se volete una Fender mex mancina e/o un ampli Fender Frontman, a Roma

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Che corde usate??

Messaggio da ma200360 » 22 mar 2008, 17:43

ambaradam ha scritto:Pur io uso Elixir, 0.10 - 0.46, ma non ricordo se erano Nanoweb :dubbioso: ...

Comunque volevo chiedere a Ma quanto le pagava le Elixir, dal mio negozio le ho pagate 14, in origine costavano 17, e pensando a quello che ho letto qui, che durano molto di più, non mi sembra un prezzo esagerato!!!

Poi sulla chitarra classica uso le Savarez, stanno sui 17 euri pure quelle...
Io ne ho fatto una specie di stock da un negozio Ebay, e le ho pagate 12 euro per muta, ma in giro si trovano sui 15 euro.

Sinceramente, secondo me sono formidabili. Le sto montando su tutte le chitarre, e nonostante a volte passi molto tempo tra una volta e l' altra in cui uso la stessa chitarra, le corde sono sempre in ottime condizioni. Diciamo che, anche in questo caso, chi più spende meno spende, e meno si rompe le scatole a cambiar corde.

Devo dire che, su consiglio di Paranoid e altri, ho anche adottato l' uso del Fast Fret: è davvero utile, non costa molto e dura a lungo. O meglio, il primo l' ho quasi consumato nel giro di un mese, ma l' ho dovuto passare su tutte le chitarre e sui bassi, per cui...
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
ambaradam
Maestro
Maestro
Messaggi: 2301
Iscritto il: 12 apr 2007, 10:27
Località: Roma

Re: Che corde usate??

Messaggio da ambaradam » 22 mar 2008, 17:49

ma200360 ha scritto:Fast Fret
:dubbioso:


Che roba é??? Un pulitore di corde???
offro-vendo-f47/vendo-fender-strato-mex ... 12112.html Se volete una Fender mex mancina e/o un ampli Fender Frontman, a Roma

Avatar utente
Frank 91
Maestro
Maestro
Messaggi: 1134
Iscritto il: 16 lug 2007, 20:32

Re: Che corde usate??

Messaggio da Frank 91 » 22 mar 2008, 17:53

ambaradam ha scritto: Poi sulla chitarra classica uso le Savarez, stanno sui 17 euri pure quelle...
Le Savarez costano, e sono a parer mio le peggiori corde per classica.

P.s.:Se hai l'occasione prova le Hannabach carta viola, costano, ma sono CORDE!

Ciaooo

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Che corde usate??

Messaggio da ma200360 » 22 mar 2008, 17:59

ambaradam ha scritto:
ma200360 ha scritto:Fast Fret
:dubbioso:


Che roba é??? Un pulitore di corde???
Quasi. E' una specie di tampone imbevuto di olio di limone che si passa su corde e tastiera quando hai finito di suonare, allo scopo di ripulire tutto da sudore e grasso sulle dita e nutrire la tastiera con l' olio di limone. Dopo un po' l' olio di limone finisce, ma basta comprarne un flaconcino (costerà 5 euro) e spruzzarcene un po', tipo Zippo, per capirci.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Mark Raven
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 144
Iscritto il: 09 mar 2008, 16:08

Re: Che corde usate??

Messaggio da Mark Raven » 22 mar 2008, 19:26

ma200360 ha scritto:
ambaradam ha scritto:
ma200360 ha scritto:Fast Fret
:dubbioso:


Che roba é??? Un pulitore di corde???
Quasi. E' una specie di tampone imbevuto di olio di limone che si passa su corde e tastiera quando hai finito di suonare, allo scopo di ripulire tutto da sudore e grasso sulle dita e nutrire la tastiera con l' olio di limone. Dopo un po' l' olio di limone finisce, ma basta comprarne un flaconcino (costerà 5 euro) e spruzzarcene un po', tipo Zippo, per capirci.

molto interessante. anche perchè io purtroppo ho il difetto che mi sudan facilmente le dita. Io pulisco con uno straccetto e un filo,ripeto, un filo d'acqua. Infatti si nota lo sporco che vien giu' dalle corde dopo 1 po' che la uso.

cmq...tornando alle corde: cosa ne pensate delle corde che uso? una scalatura 011/049 dite che è buona per rock/metal???sulla confezione addirittura appunto cita blues/jazz perchè son larghe. Mi trovo cmq bene,ormai per me nn son nemmeno "grandi", anzi.. onestamente nn tornerei MAI e poi mai alle 009/046, completamente impensabile, le disfavo :Very Happy:
cmq......scalature più grosse dite che è esagerato o potrei anche "tenatarla"???? non vorrei pero' devastarmi la pelle delle dita, o più che altro, rovinare il ponte per una "trazione" esagerata.

cosa ne dite?

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Che corde usate??

Messaggio da ma200360 » 22 mar 2008, 20:22

Mark Raven ha scritto: molto interessante. anche perchè io purtroppo ho il difetto che mi sudan facilmente le dita. Io pulisco con uno straccetto e un filo,ripeto, un filo d'acqua. Infatti si nota lo sporco che vien giu' dalle corde dopo 1 po' che la uso.
Se la tastiera è in palissandro, io non userei l' acqua, userei qualcosa di più volatile, tipo alcool, o cose del genere: umidità e legno non vanno molto d' accordo.
Mark Raven ha scritto: cmq...tornando alle corde: cosa ne pensate delle corde che uso? una scalatura 011/049 dite che è buona per rock/metal???sulla confezione addirittura appunto cita blues/jazz perchè son larghe. Mi trovo cmq bene,ormai per me nn son nemmeno "grandi", anzi.. onestamente nn tornerei MAI e poi mai alle 009/046, completamente impensabile, le disfavo :Very Happy:
cmq......scalature più grosse dite che è esagerato o potrei anche "tenatarla"???? non vorrei pero' devastarmi la pelle delle dita, o più che altro, rovinare il ponte per una "trazione" esagerata.

cosa ne dite?
Per il Metal, le 0.11 sono già piuttosto grosse, anzi, molto grosse ! Non è che non vadano bene, anzi, il suono è molto migliore, hanno solo il problema che non aiutano certo nella velocità, ma se quello non è un problema, per te, anche le 0.11 vanno bene.

Per quanto riguarda scalature più grosse, anzitutto bisogna vedere che chitarra hai: per dire, su una Les Paul non andrei più su delle 0.11, mi dà l' idea che più di quello sia esagerato, anche a livello di sonorità Le Fender, e le scale lunghe in generale, reggono meglio le corde grosse, almeno così mi pare, per la mia esperienza, e ho già montato delle 0.12 su una Stratocaster, senza alcun problema, in accordatura standard. Certo, non è una scalatura "da corsa" (per quanto, guarda cosa ci fanno i jazzisti con scalature 0.13 o 0.14), ma il suono è fantastico, coi single-coils.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti