armonici

Di tutto di più sul suonare la chitarra
Rispondi
Avatar utente
mayand3may
Principiante
Principiante
Messaggi: 9
Iscritto il: 01 apr 2011, 08:31

armonici

Messaggio da mayand3may » 02 apr 2011, 19:49

qualcuno mi spiega tuttio sugli armonici???come farli dove sono,se cambio tonalità e come e quando farli suonare al meglio???
grazie mille!!! :rocken:


Avatar utente
Ji ji
Esperto
Esperto
Messaggi: 389
Iscritto il: 06 gen 2008, 09:41

Re: armonici

Messaggio da Ji ji » 04 apr 2011, 23:15

Non sono sicuro di avere ben capito la domanda. Se ti riferisci agli armonici naturali, li trovi ai tasti 12 e 24 (ottava), ai tasti 7 e 19 (quinta), al tasto 4 (terza) e ai tasti 5 e 17 (doppia ottava).

Avatar utente
mayand3may
Principiante
Principiante
Messaggi: 9
Iscritto il: 01 apr 2011, 08:31

Re: armonici

Messaggio da mayand3may » 05 apr 2011, 07:12

Ji ji ha scritto:Non sono sicuro di avere ben capito la domanda. Se ti riferisci agli armonici naturali, li trovi ai tasti 12 e 24 (ottava), ai tasti 7 e 19 (quinta), al tasto 4 (terza) e ai tasti 5 e 17 (doppia ottava).
ma sono sempre quelli in qualsiasi tonalità?

Avatar utente
silente
Maestro
Maestro
Messaggi: 5493
Iscritto il: 23 apr 2007, 09:53

Re: armonici

Messaggio da silente » 05 apr 2011, 09:07

No, li ritrovi a quelle distanze + il tasto che stai schiacciando. Cioè se schiacci una corda al 2° tasto, li ritrovi (quelli più usati) al 7° (5+2) al 9° (7+2) al 14° (12+2) ecc...
Esistono verie tecniche per farli, con le chitarre acustiche/classiche devi sfiorare il tasto sulla tacca con l'indice della mano destra, e percuotere la corda con l'anulare o l'indice (sempre della destra). Oppure c'è la tecnica in cui Emmanuel è un maestro (perché, ce n' è una in cui non lo è? :Very Happy: ): sempre con l'indice sfiori la tacca, però la percussione la fai col pollice (mano destra) in modo da avere l'indice e l'anulare liberi di percuotere le altre corde.
Con la chitarra elettrica (distorta) invece puoi fare un'armonico successivo alla nota: fai la nota normale e poi sfiori con l'indice la nota a una delle distanze calcolate con la regola di prima. Oppure li esegui durante la plettrata, cioè colpisci la corda a una delle distanze calcolate con un movimento particolare con il quale dai la plettrata e sfiori (nello stesso movimento, contestualmente) la corda col pollice stesso che tiene il plettro. :ciao:
ImmagineIl Cantagallo Podcast

rat
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 157
Iscritto il: 30 nov 2008, 12:44

Re: armonici

Messaggio da rat » 05 apr 2011, 23:10

mayand3may ha scritto:qualcuno mi spiega tuttio sugli armonici???come farli dove sono,se cambio tonalità e come e quando farli suonare al meglio???
grazie mille!!! :rocken:
Alla fine l'armonico è una nota, se la tua scala comprende quella nota puoi suonare l'armonico (naturale) se ti piace. Gli armonici artificiali sono un po' più difficile da gestire, a seconda di dove "picchi", ti può capire un La invece di un Do...


Avatar utente
mayand3may
Principiante
Principiante
Messaggi: 9
Iscritto il: 01 apr 2011, 08:31

Re: armonici

Messaggio da mayand3may » 07 apr 2011, 07:23

grazie mille per le risposte finalmente ora so che cosa sto facendo!perchè li avevo già provati un pò ma fare le cose senza capirle non è mai una gran cosa!!!grazie mille !!!!!


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti