Woody. Allen Woody. No quello dei film, l'altro.

Sezione dedicata ai Bassi
pinkfreud
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 111
Iscritto il: 30 giu 2011, 15:41

Re: Woody. Allen Woody. No quello dei film, l'altro.

Messaggio da pinkfreud » 08 ago 2011, 17:26

Azz è bellissimo! Anche io fino a qualche anno fa suonavo il basso, mi sono divertito per 4-5 anni, ma ora continuo a cazzeggiarci un po' su :lollol:
una curiosità, tu preferisci suonarlo con le dita o con il plettro? io sinceramente ho sempre usato le dita, preferisco il suono leggermente più morbido
"La pazzia è come il paradiso. Quando arrivi al punto in cui non te ne frega più niente di quello che gli altri possono dire... sei vicino al cielo."


Avatar utente
lux83
Maestro
Maestro
Messaggi: 3652
Iscritto il: 07 ott 2010, 20:26

Re: Woody. Allen Woody. No quello dei film, l'altro.

Messaggio da lux83 » 08 ago 2011, 23:09

Ma che bello e che bel suonone pieno :tilt:
Complimentoni davvero :applauso:
Non devi pensare di essere Townshend o Hendrix solo perché puoi fare wee wee wah wah o sfruttare altri trucchetti del mestiere. Prima devi conoscerla quella stronza. Devi portartela a letto. Devi dormire con lei, se non ci sono altre pulzelle in giro. Ha giusto la forma adatta. (Keith Richards)

Avatar utente
Bellbottom
Maestro
Maestro
Messaggi: 3595
Iscritto il: 22 nov 2007, 10:02
Località: padova

Re: Woody. Allen Woody. No quello dei film, l'altro.

Messaggio da Bellbottom » 09 ago 2011, 09:40

pinkfreud ha scritto:una curiosità, tu preferisci suonarlo con le dita o con il plettro?
uhmmm.... non lo so :Very Happy:

considera che suono il basso da circa 6 giorni, quindi sto provando un po di tutto rigorosamente a casaccio.

Mi piacciono entrambe le sonorità, quella soft che si ottiene con le dita forse mi piace di più, ma mi sembrano entrambe utilizzabili in contesti differenti.

Avatar utente
sugopaciugo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3553
Iscritto il: 23 ago 2009, 16:42
Località: Monte Guglielmo

Re: Woody. Allen Woody. No quello dei film, l'altro.

Messaggio da sugopaciugo » 09 ago 2011, 10:34

Bellbottom ha scritto:Mi piacciono entrambe le sonorità, quella soft che si ottiene con le dita forse mi piace di più, ma mi sembrano entrambe utilizzabili in contesti differenti.
Credevo che a questo punto ti saresti auto-citato: Una volta hai scritto, in un altro topic "Ogni lavoro necessita degli attrezzi adatti", o un roba così. Gran frase! :cool:
Se devi tirare un bullone, non penso che andrai ad usare un cacciavite. Idem con una vite, mica serve una chiave inglese, no?

Avatar utente
Bellbottom
Maestro
Maestro
Messaggi: 3595
Iscritto il: 22 nov 2007, 10:02
Località: padova

Re: Woody. Allen Woody. No quello dei film, l'altro.

Messaggio da Bellbottom » 09 ago 2011, 10:54

sugopaciugo ha scritto:
Bellbottom ha scritto:Mi piacciono entrambe le sonorità, quella soft che si ottiene con le dita forse mi piace di più, ma mi sembrano entrambe utilizzabili in contesti differenti.
Credevo che a questo punto ti saresti auto-citato: Una volta hai scritto, in un altro topic "Ogni lavoro necessita degli attrezzi adatti", o un roba così. Gran frase! :cool:
wow, la memoria non ti manca.. per me è stato come leggerla per la prima volta :Very Happy:

:yourock:


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Woody. Allen Woody. No quello dei film, l'altro.

Messaggio da ma200360 » 10 ago 2011, 21:39

Sono finalmente riuscito a sentire i samples: ma li hai fatti tutti coi toni tutti aperti o li hai regolati diversamente a seconda delle registrazioni ?

Mi sono piaciuti, quei suoni; forse uno un po' troppo "legnoso", per i miei gusti, ma comunque molto utilizzabili, mi pare. Alla mia Signora è particolarmente piaciuto quel suonone enorme ultrabasso registrato con l' emulazione dell' Ampeg; devo dire che è piaciuto anche a me, ma io un pelo di acute in più ce l' avrei messo, tanto per rendere più definita la nota.

E comunque non avrei immaginato che un basso come questo, di fatto privo di un p.u. al ponte, potesse avere tutta questa varietà timbrica.

Ma dove l' hai presa, la batteria elettronica ? Se non sbaglio se ne trovano in rete, ma ne vorrei una di utilizzo "for dummies" e soprattutto freeware ! E poi, come faccio a usarla con Audacity ?
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Bellbottom
Maestro
Maestro
Messaggi: 3595
Iscritto il: 22 nov 2007, 10:02
Località: padova

Re: Woody. Allen Woody. No quello dei film, l'altro.

Messaggio da Bellbottom » 11 ago 2011, 11:28

LEGNOSO! ecco qual'era l'aggettivo giusto.
ma200360 ha scritto:Sono finalmente riuscito a sentire i samples: ma li hai fatti tutti coi toni tutti aperti o li hai regolati diversamente a seconda delle registrazioni ?
Solo toni aperti per ora. quando mi capisco un po meglio vi faccio sentire anche una carrellata di toni chiusi che risultano molto più interessanti di quanto potevo immaginare.

Mi sono piaciuti, quei suoni; forse uno un po' troppo "legnoso", per i miei gusti, ma comunque molto utilizzabili, mi pare. Alla mia Signora è particolarmente piaciuto quel suonone enorme ultrabasso registrato con l' emulazione dell' Ampeg; devo dire che è piaciuto anche a me, ma io un pelo di acute in più ce l' avrei messo, tanto per rendere più definita la nota.
E comunque non avrei immaginato che un basso come questo, di fatto privo di un p.u. al ponte, potesse avere tutta questa varietà timbrica.
Mi fa veramente molto piacere che questo genere di suoni piacciano. Temevo di iniziare la mia esperienza tra i bassi con qualcosa di troppo particolare e poco utilizzabile.
Temo che questa sia la cosa difficile di registrare il basso. Non sai mai quanto l'utente finale pomperà i basi nel suo impianto percui quel che a me sembrava equilibrato risulta sbomboso su altre casse.
Quando ho registrato ho fatto il contrario di ciò che dovevo: ho tolto l'enfatizzazione dei bassi dalle mie casse e li ho aggiunti nell'eq degli ampli virtuali.

Avrò bisogno di un po di pratica in materia.. intanto ho solo provato a riequalizzare i bassi dell'ampeg:

Podcast
Podcast
Ma dove l' hai presa, la batteria elettronica ? Se non sbaglio se ne trovano in rete, ma ne vorrei una di utilizzo "for dummies" e soprattutto freeware ! E poi, come faccio a usarla con Audacity ?
si chiama EZdrummer.. e temo che non abbia nessuno dei requisiti che richiedi...

Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: Woody. Allen Woody. No quello dei film, l'altro.

Messaggio da Frusciante » 11 ago 2011, 13:27

Cacchio, ma io nn ti ho fatto gli auguri per l'acquisto!
Auguroni Bell!!! Complimenti! :applauso:

Sembra davvero un gran bel basso.
Peccato per il reggichitarre. :tilt:
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:

Avatar utente
Bellbottom
Maestro
Maestro
Messaggi: 3595
Iscritto il: 22 nov 2007, 10:02
Località: padova

Re: Woody. Allen Woody. No quello dei film, l'altro.

Messaggio da Bellbottom » 11 ago 2011, 14:20

Frusciante ha scritto:Peccato per il reggichitarre. :tilt:
infatti.. ho indirizzato una proposta formale ai dirigenti della Epiphone, voglio ciò che mi spetta di diritto :tilt:

Avatar utente
Bellbottom
Maestro
Maestro
Messaggi: 3595
Iscritto il: 22 nov 2007, 10:02
Località: padova

Re: Woody. Allen Woody. No quello dei film, l'altro.

Messaggio da Bellbottom » 22 ago 2011, 10:16

Ed ecco risolto anche il problema del ponte. Manco a dirlo ora che le corde poggiano correttamente sulle sellette il suono ne ha guadagnato in modo davvero notevole in definizione e attacco. (e ci mancherebbe... il fatto che prima ci fosse contatto tra metallo e stoffa era demenziale)

Immagine

Immagine

Ovviamente tutto fatto con materiali di recupero (in questo caso è acciaio che ho colorato con un antiruggine), in futuro mi piacerebbe provare anche ottone e alluminio. :tilt:

Avatar utente
ibanez96
Maestro
Maestro
Messaggi: 1131
Iscritto il: 05 giu 2009, 22:37
Località: Catania
Contatta:

Re: Woody. Allen Woody. No quello dei film, l'altro.

Messaggio da ibanez96 » 22 ago 2011, 11:39

Bellbottom ha scritto:Ok, vi sgancio un'anteprima e poi ne riparliamo quando ho le idee più chiare: sono entrato nel mondo dei possessori di basso (e spero di poter entrare un po alla volta anche in quello dei bassisti! :Very Happy: )

Tempo addietro ero rimasto piuttosto affascinato dalle sonorità di un Epi Jack Casady, grazie a di un bassista con cui ho suonato, così da allora ho cominciato ad intressarmi un po ad i bassi hollow body.. finendo per portarmi a casa questo Allen Woody signature, ovvero un basso a scala corta e con la cassa semi vuota (c'è solo il troncone centrale).

Il basso si presenta benone, ma è arrivato con un setup veramente vomitevole, percui ho impiegato tutta la sera per portarlo ad uno stato decente. Il truss rod mi è sembrato rispondere molto bene, il ponte invece ha fatto qualche storia di troppo.
(Suppongo che nei prossimi giorni dovrò dare più di qualche ritocco, man mano che si assesta)

Per ora, a parte un paio di porcate riscontrate, posso dire che vale tutti i suoi 299 euro.

Vi lascio con questa foto minaccciosissima, in cui sembra grande, grosso e nero. (in realtà è piuttosto piccolo e rosso vinaccia :rulez: )

Immagine

Sti doppi sensi ! :risatona: :risatona: :risatona:

Comunque bellissimo basso!
Immagine
Immagine

IL MIO PROFILO FACEBOOK, AGGIUNGETEMI NEESKIANI :D https://www.facebook.com/gabrygrimaldi
Gear:
Kramer Focus 3000 w/Duncan DIstortion
Fender Stratocaster Highway One
Bugera v5 + BUGERA 212V-BK
Excalibur Holy Grail ( Distorsore)
Excalibur Tone Screamer ( Od)


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite