Squier Jazz Bass per la mia signora

Sezione dedicata ai Bassi
Rispondi
Avatar utente
Giankino
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 156
Iscritto il: 01 gen 2012, 19:20
Località: Brescia
Contatta:

Squier Jazz Bass per la mia signora

Messaggio da Giankino » 12 lug 2015, 11:05

Ciao a tutti,

la mia mogliettina (facciamo quasi 100'anni in due) si è presa la briga di iniziare una serie di lezioni per imparare a suonare il basso, la stimo per questo, a manetta. La scuola a cui si è iscritta le ha dato uno strumento in comodato d'uso compreso nel prezzo, nel senso che l'ha proprio portato a casa (che bravi) e usa quello per i primi passi, è un simil Fender Jazz dal peso immane.

Stiamo cercando quindi un basso da studio, decente, budget 300/350 Euro per avere uno strumento nostro e magari più maneggevole.

Per questo ieri siamo andati in missione in un noto negozio qui nel bresciano ed abbiamo, con la gentile partecipazione di un amico bassista rodatissimo, provato 3 strumenti: un Ibanez (non ricordo il modello) con pickup attivi, uno Yamaha "simile" ed infine quello che esteticamente e mitologicamente piace di più a lei, un Jazz Bass Squier, questo per capirci http://intl.fender.com/it-IT/basses/jaz ... ard-amber/. Le è piaciuto tanto per maneggevolezza/leggerezza. Confrontandolo con gli altri due ma soprattutto con altri Squier di tinta/finitura (e probabilmente legni) diversa si avvertiva chiaramente che pesasse meno, ammenochè tutti e quattro (compreso il commesso) fossimo momentaneamente colti da allucinazioni.

Una cosa mi ha colpito (solo a me evidentemente), gli altri della compagine non si sono sbilanciati più di tanto, il fatto che lo strumento tendesse molto a cadere verso la paletta, in modo abbastanza chiaro intendo. Il commesso ha provato, ha confermato ma non si è espresso in modo deciso: si, beh, è vero e stop. L'amico bassista non ha nemmeno preso in considerazione la questione, lui ha un vero Jazz e dice cha anche il suo si comporta più o meno così.

No che non mi fidi del buon amico eh per carità, volevo solo un parere in più, che ne pensate della questione?

Grazie
Gian
Fender Stratocaster American Standard
Fender Blues Junior III
Nux CH2 chorus
Ibanez Tube Screamer TS808
MXR GT-OD overdrive
TC Electronic Dark Matter
MXR Carbon Copy
Tc Electronic Ditto Looper‎


Avatar utente
pauluccio73
Esperto
Esperto
Messaggi: 933
Iscritto il: 05 giu 2010, 17:26
Località: Bari

Re: Squier Jazz Bass per la mia signora

Messaggio da pauluccio73 » 12 lug 2015, 14:12

per quel budget direi che è lo strumento giusto visto anche l'interesse di tua moglie per l'estetica da jazz bass-
per il discorso bilanciamento potrebbe dipendere dal fatto che le tre colorazioni disponibili utilizzano legni diversi e per la precisione il modello Amber (quello da te postato) ha il corpo in acero mentre le altre due colorazioni (nero e sunburst) hanno il body in Agathis.
Sicuramente i bodys hanno pesi diversi e quindi a parità di manico hanno un bilanciamento diverso.
ora sei tu che devi scegliere.

ciao
La funzione "Cerca" è tua amica!!
Immagine--Immagine
Immagine--Immagine

Avatar utente
Giankino
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 156
Iscritto il: 01 gen 2012, 19:20
Località: Brescia
Contatta:

Re: Squier Jazz Bass per la mia signora

Messaggio da Giankino » 12 lug 2015, 15:42

pauluccio73 ha scritto:per quel budget direi che è lo strumento giusto visto anche l'interesse di tua moglie per l'estetica da jazz bass-
per il discorso bilanciamento potrebbe dipendere dal fatto che le tre colorazioni disponibili utilizzano legni diversi e per la precisione il modello Amber (quello da te postato) ha il corpo in acero mentre le altre due colorazioni (nero e sunburst) hanno il body in Agathis.
Sicuramente i bodys hanno pesi diversi e quindi a parità di manico hanno un bilanciamento diverso.
ora sei tu che devi scegliere.

ciao
Avevo immaginato la questione dei legni infatti. Grazie mille Paolo.
Giam
Fender Stratocaster American Standard
Fender Blues Junior III
Nux CH2 chorus
Ibanez Tube Screamer TS808
MXR GT-OD overdrive
TC Electronic Dark Matter
MXR Carbon Copy
Tc Electronic Ditto Looper‎

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Squier Jazz Bass per la mia signora

Messaggio da ma200360 » 18 lug 2015, 09:19

pauluccio73 ha scritto:per quel budget direi che è lo strumento giusto visto anche l'interesse di tua moglie per l'estetica da jazz bass-
Sono d' accordo. D' altra parte è vero che l' estetica gioca un ruolo tutt' altro che di secondo piano, checché se ne dica: potrai trovare uno strumento che suona bene quanto ti pare, ma se non ti appaga l' occhio lo userai sempre un po' malvolentieri, c' è poco da fare.
pauluccio73 ha scritto: per il discorso bilanciamento potrebbe dipendere dal fatto che le tre colorazioni disponibili utilizzano legni diversi e per la precisione il modello Amber (quello da te postato) ha il corpo in acero mentre le altre due colorazioni (nero e sunburst) hanno il body in Agathis.
Sicuramente i bodys hanno pesi diversi e quindi a parità di manico hanno un bilanciamento diverso.
ora sei tu che devi scegliere.

ciao
La cosa che mi stupisce è che normalmente l' acero è un legno piuttosto pesante, per cui non capisco come possa quel basso lì essere addirittura sbilanciato dalla parte del manico. Dev' essere proprio leggerissimo, perché normalmente i bassi di forma J non sono sbilanciati. Ho anch' io una copia del J, e non ha assolutamente quel problema lì.

Quello che non mi riesce a piacere degli Squier sono invece le meccaniche. Hai notato come sono piccole, rispetto allo standard delle dimensioni di quelle montate sulle copie Fender di altre marche ? Mi danno l' idea di essere poco affidabili, sinceramente.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Giankino
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 156
Iscritto il: 01 gen 2012, 19:20
Località: Brescia
Contatta:

Re: Squier Jazz Bass per la mia signora

Messaggio da Giankino » 18 lug 2015, 17:47

ma200360 ha scritto: La cosa che mi stupisce è che normalmente l' acero è un legno piuttosto pesante, per cui non capisco come possa quel basso lì essere addirittura sbilanciato dalla parte del manico. Dev' essere proprio leggerissimo, perché normalmente i bassi di forma J non sono sbilanciati. Ho anch' io una copia del J, e non ha assolutamente quel problema lì.

Quello che non mi riesce a piacere degli Squier sono invece le meccaniche. Hai notato come sono piccole, rispetto allo standard delle dimensioni di quelle montate sulle copie Fender di altre marche ? Mi danno l' idea di essere poco affidabili, sinceramente.
Ciao ma200360, garantisco, casca proprio verso la paletta. L'imitazione che ho qui a casa (fornito dalla scuola) ha anch'esso una certa "propensione" alla caduta verso di lì ma nello Squier la cosa era più accentuata. bho...


Gian
Fender Stratocaster American Standard
Fender Blues Junior III
Nux CH2 chorus
Ibanez Tube Screamer TS808
MXR GT-OD overdrive
TC Electronic Dark Matter
MXR Carbon Copy
Tc Electronic Ditto Looper‎


Avatar utente
pauluccio73
Esperto
Esperto
Messaggi: 933
Iscritto il: 05 giu 2010, 17:26
Località: Bari

Re: Squier Jazz Bass per la mia signora

Messaggio da pauluccio73 » 19 lug 2015, 10:36

ma che acero pensate che ci sia !!!
già il fatto che sul sito lo chiamano "acero morbido" !!!!!
e che è un'altro tipo di albero !
sarà un tipo di legno economico.

per le meccaniche invece ti posso garantire che la misura non fa testo. quelle degli eko (nei bassi simil jazz) sono simili a quelle fender per dimensioni ma ti rimangono in mano dopo poco !!!

ciao

Paolo
La funzione "Cerca" è tua amica!!
Immagine--Immagine
Immagine--Immagine

Avatar utente
Giankino
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 156
Iscritto il: 01 gen 2012, 19:20
Località: Brescia
Contatta:

Re: Squier Jazz Bass per la mia signora

Messaggio da Giankino » 19 lug 2015, 15:26

pauluccio73 ha scritto:ma che acero pensate che ci sia !!!
già il fatto che sul sito lo chiamano "acero morbido" !!!!!
e che è un'altro tipo di albero !
sarà un tipo di legno economico.
si, dalla mia ignoranza sono propenso a credere in questa possibilità. I geni del male del marketing inventano e coniano titoli e concetti che noi umani...
pauluccio73 ha scritto: per le meccaniche invece ti posso garantire che la misura non fa testo. quelle degli eko (nei bassi simil jazz) sono simili a quelle fender per dimensioni ma ti rimangono in mano dopo poco !!!

Paolo
meno male...


Gian
Fender Stratocaster American Standard
Fender Blues Junior III
Nux CH2 chorus
Ibanez Tube Screamer TS808
MXR GT-OD overdrive
TC Electronic Dark Matter
MXR Carbon Copy
Tc Electronic Ditto Looper‎

Avatar utente
pauluccio73
Esperto
Esperto
Messaggi: 933
Iscritto il: 05 giu 2010, 17:26
Località: Bari

Re: Squier Jazz Bass per la mia signora

Messaggio da pauluccio73 » 20 lug 2015, 13:45

la squire è una buona marca di strumenti entry level , forse per me è la migliore
per me sono anche meglio dei fender mexico ...

Paolo
La funzione "Cerca" è tua amica!!
Immagine--Immagine
Immagine--Immagine

Avatar utente
alexi_laiho
Maestro
Maestro
Messaggi: 6192
Iscritto il: 31 lug 2008, 01:21
Località: Caltavuturo (PA)

Re: Squier Jazz Bass per la mia signora

Messaggio da alexi_laiho » 20 lug 2015, 14:29

pauluccio73 ha scritto:la squire è una buona marca di strumenti entry level , forse per me è la migliore
per me sono anche meglio dei fender mexico ...

Paolo
quoto, anche in ambito di chitarre, la serie affinity è davvero meritevole di attenzioni IMHO
lespaul ha scritto:
Frusciante ha scritto:stó imparando da questo forum...che é molto saggio evitare di mettersi contro dei metallari...soprattutto se in BRANCO. :lollol:

IN METAL WE TRUST!!

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Squier Jazz Bass per la mia signora

Messaggio da ma200360 » 25 lug 2015, 10:51

pauluccio73 ha scritto:ma che acero pensate che ci sia !!!
già il fatto che sul sito lo chiamano "acero morbido" !!!!!
e che è un'altro tipo di albero !
...
Mai sentito nominare, 'sto "acero morbido". A me risulta che la caratteristica principale dell' acero sia quello di essere un legno estremamente duro, tant' è che viene chiamato spesso "hard rock maple", soprattutto in casa Fender, proprio a sottolineare la sua rigidità. Pensate che le prime Broadcaster non avevano il truss-rod nel manico, e Leo Fender era molto restio a mettercelo, proprio perché diceva che i suoi manici erano fatti di "hard rock maple", come a dire "indeformabile - o quasi - nel tempo". Il mercato gli impose di montare il rinforzo, perché la concorrenza lo montava, e il buon Leo dovette adattarsi, ritoccando i prezzi per via delle maggiori spese di produzione che tale modifica comportava, ma sappiamo tutti che Leo Fender non nasceva certo liutaio , e almeno agli inizi probabilmente doveva ancora imparare un po' di cose.
pauluccio73 ha scritto: per le meccaniche invece ti posso garantire che la misura non fa testo. quelle degli eko (nei bassi simil jazz) sono simili a quelle fender per dimensioni ma ti rimangono in mano dopo poco !!!

ciao

Paolo
Pauluccio, se me lo dici tu ci credo, ma io ho un paio di copie P della Eko, e non ho mai avuto problemi. Addirittura, a una delle meccaniche di un mio Eko P-style manca la boccola (sono anni che la cerco, anche se non molto assiduamente, e non riesco a trovarla), eppure la meccanica funziona perfettamente.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
pauluccio73
Esperto
Esperto
Messaggi: 933
Iscritto il: 05 giu 2010, 17:26
Località: Bari

Re: Squier Jazz Bass per la mia signora

Messaggio da pauluccio73 » 25 lug 2015, 14:19

ma200360 ha scritto: Pauluccio, se me lo dici tu ci credo, ma io ho un paio di copie P della Eko, e non ho mai avuto problemi. Addirittura, a una delle meccaniche di un mio Eko P-style manca la boccola (sono anni che la cerco, anche se non molto assiduamente, e non riesco a trovarla), eppure la meccanica funziona perfettamente.
in effetti la eko è un marchio che ha fatto storia ma la qualità al momento è altalenante è dipende non certo da loro ma da chi costruisce per loro gli strumenti che al momento è in cina.
trall'altro tra cinesate c'è roba decente e roba indecente per es. le Varini anche essendo cinesi hanno un controllo diverso e risultano avere un buon rapporto qualità prezzo ma non solo quelle risultanti difettose sistemate e rimesse sul mercato ad un prezzo molto vantaggioso.
quindi bisognerebbe vedere anche di che annata è il tuo strumento potrebbe sicuramente trattarsi di una linea di produzione diversa.

Paolol
La funzione "Cerca" è tua amica!!
Immagine--Immagine
Immagine--Immagine

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Squier Jazz Bass per la mia signora

Messaggio da ma200360 » 28 lug 2015, 10:32

pauluccio73 ha scritto:...bisognerebbe vedere anche di che annata è il tuo strumento potrebbe sicuramente trattarsi di una linea di produzione diversa...
Non so dirti di preciso: uno è certamente di produzione coreana (quello cui manca la boccola), l' altro l' ho comprato forse 7-8 anni fa usato, ma era uno strumento che era stato veramente acquistato da pochissimo, quindi immagino sia di quegli anni lì, grosso modo, ed è sicuramente cinese. Manico strepitoso, su quest' ultimo.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti