qualcuno conosce i bassi della soundsation?

Sezione dedicata ai Bassi
Avatar utente
James_
Maestro
Maestro
Messaggi: 2636
Iscritto il: 16 set 2009, 16:12
Località: Bologna

Re: qualcuno conosce i bassi della soundsation?

Messaggio da James_ » 11 ago 2012, 21:05

Secondo me scelta giusta, ce l'ha il bassista del gruppo dove suono, stesso modello e stesso colore.
Per iniziare va più che bene (io approcciai il basso con un Ibanez di quelli da pack starter che più starter non si può; era orrido, arrugginito, elettronica mal fatta e mal funzionante e aspetto plasticosissimo), l'ho strimpellato qualche volta e non mi è apparso affatto malaccio. :beer:
LA FUNZIONE "CERCA" E' TUA AMICA. |
POWERED BY: Immagine
Charvel | Gibson | Orange


Avatar utente
johnyblues
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 71
Iscritto il: 22 ott 2011, 16:19

Re: qualcuno conosce i bassi della soundsation?

Messaggio da johnyblues » 11 ago 2012, 22:56

Ad esempio

http://www.alusonic.com/

Bellissimi, secondo me. E i vecchi Steinberger ? Ne vogliamo parlare ? Meglio di no, va', altrimenti affogo in un mare di bava... E gli Status in grafite ?
azzz, davvero molto belli e interessanti questi alusonic, degli steinberger so che facevano ottime chitarre anche parecchio costose.....non sapevo dei bassi però.......
Secondo me scelta giusta, ce l'ha il bassista del gruppo dove suono, stesso modello e stesso colore.
Per iniziare va più che bene (io approcciai il basso con un Ibanez di quelli da pack starter che più starter non si può; era orrido, arrugginito, elettronica mal fatta e mal funzionante e aspetto plasticosissimo), l'ho strimpellato qualche volta e non mi è apparso affatto malaccio
Grazie Mastro James! già mi sto divertendo parecchio a strimpellarlo! :beer:
"Le tastiere sono come i preservativi, vanno utilizzate solo quando strettamente necessario" John Cipollina

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: qualcuno conosce i bassi della soundsation?

Messaggio da ma200360 » 12 ago 2012, 01:24

johnyblues ha scritto:
azzz, davvero molto belli e interessanti questi alusonic, degli steinberger so che facevano ottime chitarre anche parecchio costose.....non sapevo dei bassi però.......
Steinberger era praticamente nata con i bassi. Strumenti formidabili, costosissimi, innovativi ed eterni. Un mio amico ne ha venduto uno non molto tempo fa, originale anni '80, per una cifra decisamente contenuta; non sapevo che lo vendesse, e meno male, perché forse mi sarei fatto tentare, e avrei fatto male, visto che si trattava di un 4 corde, e ormai i 4 corde li uso pochissimo. Certo, se mi capitasse uno dei rarissimi 5 corde dell' epoca, penso che dovrei temere seriamente per le mie coronarie. :Very Happy:

Strimpella, strimpella ma... hai un amplificatore da basso ?
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
pauluccio73
Esperto
Esperto
Messaggi: 933
Iscritto il: 05 giu 2010, 17:26
Località: Bari

Re: qualcuno conosce i bassi della soundsation?

Messaggio da pauluccio73 » 12 ago 2012, 08:53

ma200360 ha scritto:
Steinberger era praticamente nata con i bassi. Strumenti formidabili, costosissimi, innovativi ed eterni. Un mio amico ne ha venduto uno non molto tempo fa, originale anni '80, per una cifra decisamente contenuta; non sapevo che lo vendesse, e meno male, perché forse mi sarei fatto tentare, e avrei fatto male, visto che si trattava di un 4 corde, e ormai i 4 corde li uso pochissimo.
Ti dirò ......
gli steinberger per quanto innovativi e pazzeschi quindi favolosi non mi attraggono per il suono.
sarà una questione di gusti ..non sò !

un salutone

Paolo
La funzione "Cerca" è tua amica!!
Immagine--Immagine
Immagine--Immagine

Avatar utente
johnyblues
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 71
Iscritto il: 22 ott 2011, 16:19

Re: qualcuno conosce i bassi della soundsation?

Messaggio da johnyblues » 12 ago 2012, 13:30

Strimpella, strimpella ma... hai un amplificatore da basso ?
ancora no, ho un ibanez per chitarra con riverbero, e penso che prenderò un ampli per tastiere per collegarci chitarra, basso e mic voce, con un piccolo mixerino per farmi delle basi per le canzoni......insomma l'idea è + o - questa... :D
"Le tastiere sono come i preservativi, vanno utilizzate solo quando strettamente necessario" John Cipollina


Avatar utente
James_
Maestro
Maestro
Messaggi: 2636
Iscritto il: 16 set 2009, 16:12
Località: Bologna

Re: qualcuno conosce i bassi della soundsation?

Messaggio da James_ » 12 ago 2012, 14:08

Lascia stare gli ampli per chitarra, cercane uno da basso.
LA FUNZIONE "CERCA" E' TUA AMICA. |
POWERED BY: Immagine
Charvel | Gibson | Orange

Avatar utente
johnyblues
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 71
Iscritto il: 22 ott 2011, 16:19

Re: qualcuno conosce i bassi della soundsation?

Messaggio da johnyblues » 12 ago 2012, 14:33

Lascia stare gli ampli per chitarra, cercane uno da basso
ok, qualche consiglio su qualche modello a prezzo diciamo contenuto..... :wink: ma di buona qualità? sono buoni gli ampli warwick?
e su quale wattaggio conviene "minimo" andare per avere un buon ampli?
"Le tastiere sono come i preservativi, vanno utilizzate solo quando strettamente necessario" John Cipollina

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: qualcuno conosce i bassi della soundsation?

Messaggio da ma200360 » 12 ago 2012, 16:52

Ammetto di non amare molto gli ampli Warwick, per il poco che li ho sentiti non mi sono piaciuti granché.

Considera 80-100 W per un ampli da studio casalingo, ne trovi a prezzi contenuti della Ashdown e della Hartke. Io avevo un Ashdown Five-Fifteen 100 W col cono da 15", ottimo ampli con cui ho fatto anche più di un club, ampiamente sufficiente per lo studio; costa se non erro nuovo intorno ai 200 euro:

http://www.mercatinomusicale.com/mm/a_a ... 36804.html
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
johnyblues
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 71
Iscritto il: 22 ott 2011, 16:19

Re: qualcuno conosce i bassi della soundsation?

Messaggio da johnyblues » 12 ago 2012, 17:25

Considera 80-100 W per un ampli da studio casalingo....
azzz e io che pensavo di cavarmela con uno da 30-40 watt :D

http://www.ashdownmusic.com/bass/detail ... tice&ID=82

cmq interessante questo modello, ho dato un'occhiata al sito ufficiale, marca british ovviamente, deve avere una bella botta di suono caldo! non costa poi tanto se consideriamo che in negozio per un warwick bc 40 mi hanno chiesto intorno ai 240 €.........con 200 invece mi porterei a casa un bel pompone da100 W :Very Happy:
"Le tastiere sono come i preservativi, vanno utilizzate solo quando strettamente necessario" John Cipollina

Avatar utente
alexi_laiho
Maestro
Maestro
Messaggi: 6192
Iscritto il: 31 lug 2008, 01:21
Località: Caltavuturo (PA)

Re: qualcuno conosce i bassi della soundsation?

Messaggio da alexi_laiho » 12 ago 2012, 19:17

io come ampli da basso ti consiglierei un Peavey MAX 115... lo trovi nuovo a poco + di 200 euro e secondo me suona alla grande (mai provato/ascoltato l'Ashdown di cui parla MA, ma tra ciò che mi è passato davanti, x quella somma non credo ci sia di meglio) :esatto:
lespaul ha scritto:
Frusciante ha scritto:stó imparando da questo forum...che é molto saggio evitare di mettersi contro dei metallari...soprattutto se in BRANCO. :lollol:

IN METAL WE TRUST!!

Avatar utente
James_
Maestro
Maestro
Messaggi: 2636
Iscritto il: 16 set 2009, 16:12
Località: Bologna

Re: qualcuno conosce i bassi della soundsation?

Messaggio da James_ » 12 ago 2012, 19:36

In casa Hartke hai il Kickback con cono da "15, che dovrebbe essere 150 o 120w. Tieni conto che per il basso il sistema di wattaggio è diverso, parlando sempre di solid state(transistor) o semi valvolari: non è raro usare o vedere anche ampli da 350-500-1000 watt (wattaggi più gettonati per i transistor, in media). Per studio casalingo o piccoli live anche io stare su un 100/150w, spendendo poco.
Ah, ci sono molti tipi di cono: alluminio, cartone, ceramici, neodimio.. Io quelli in alluminio li odio, mi fan schifo, spernacchiano. (sto soffrendo a usare una cassa hartke 2x12" con coni in alluminio in prestito)
LA FUNZIONE "CERCA" E' TUA AMICA. |
POWERED BY: Immagine
Charvel | Gibson | Orange

Avatar utente
johnyblues
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 71
Iscritto il: 22 ott 2011, 16:19

Re: qualcuno conosce i bassi della soundsation?

Messaggio da johnyblues » 12 ago 2012, 20:06

io come ampli da basso ti consiglierei un Peavey MAX 115...
In casa Hartke hai il Kickback con cono da "15, che dovrebbe essere 150 o 120w
ok, grazie delle segnalazioni Mastro James e Mastro Alexi :Very Happy:
ora però ho le idee più confuse di prima.... :lol:
scherzo, ho capito che c'è solo una cosa da fare, le marche più adatte sono + o - queste, ma l'unica è farsi un giro nei negozi e provarne più di uno....tenendo ben saldo un principio: che deve essere almeno 80-100 watt per una resa soddisfacente uso home/studio e magari in futuro situazioni live club style! :wink:
"Le tastiere sono come i preservativi, vanno utilizzate solo quando strettamente necessario" John Cipollina

Avatar utente
alexi_laiho
Maestro
Maestro
Messaggi: 6192
Iscritto il: 31 lug 2008, 01:21
Località: Caltavuturo (PA)

Re: qualcuno conosce i bassi della soundsation?

Messaggio da alexi_laiho » 12 ago 2012, 20:15

johnyblues ha scritto:
io come ampli da basso ti consiglierei un Peavey MAX 115...
In casa Hartke hai il Kickback con cono da "15, che dovrebbe essere 150 o 120w
ok, grazie delle segnalazioni Mastro James e Mastro Alexi :Very Happy:
ora però ho le idee più confuse di prima.... :lol:
scherzo, ho capito che c'è solo una cosa da fare, le marche più adatte sono + o - queste, ma l'unica è farsi un giro nei negozi e provarne più di uno....tenendo ben saldo un principio: che deve essere almeno 80-100 watt per una resa soddisfacente uso home/studio e magari in futuro situazioni live club style! :wink:
credo che il MAX 115 sia meno potente di 100 watt... ma oltre una certa soglia, tanto, vai a microfonare tutto... quindi se devi scegliere tra potenza e "qualità" di suono, io ti consiglierei di propendere x quest'ultima... se poi trovi un prodotto che allo stesso prezzo suona come il peavey (o meglio) e ha anche un wattaggio superiore......oh, non pensarci 2 volte! :wink:
lespaul ha scritto:
Frusciante ha scritto:stó imparando da questo forum...che é molto saggio evitare di mettersi contro dei metallari...soprattutto se in BRANCO. :lollol:

IN METAL WE TRUST!!

Avatar utente
James_
Maestro
Maestro
Messaggi: 2636
Iscritto il: 16 set 2009, 16:12
Località: Bologna

Re: qualcuno conosce i bassi della soundsation?

Messaggio da James_ » 13 ago 2012, 00:39

Mah, io i miei 350/500w dietro le chiappe li tengo lo stesso.. :lollol:
LA FUNZIONE "CERCA" E' TUA AMICA. |
POWERED BY: Immagine
Charvel | Gibson | Orange

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: qualcuno conosce i bassi della soundsation?

Messaggio da ma200360 » 13 ago 2012, 11:03

James_ ha scritto:Mah, io i miei 350/500w dietro le chiappe li tengo lo stesso.. :lollol:
Beh, va bene, ma tanto devi comunque uscire sull' impianto, c' è poco da fare. O sei in un clubbettino piccolo piccolo o non esci, se non vai sul PA. Io ormai la testata la uso come DI e per pilotare la 2 x 10" che serve più al batterista che a me. Non di rado (quando il batterista con cui sono non è sordo come quello della mia Blues band :Very Happy: ) non me la porto neanche dietro: vado sull' impianto col Super Booster della Mark Bass con gain a 0 che mi fa da pre e DI, punto e basta. E' vero che se suoni rock una buona botta dietro le chiappe è bello avercela, ma tra avere la botta dietro le chiappe e salvaguardare la schiena preferisco quest' ultima soluzione. :ciao:
James_ ha scritto:...
Ah, ci sono molti tipi di cono: alluminio, cartone, ceramici, neodimio.. Io quelli in alluminio li odio, mi fan schifo, spernacchiano...
Ah, sì ? Grazie per l' info, li cancello dalle prossime possibilità d' acquisto !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite