Little Red Corvette

Sezione dedicata ai Bassi
Avatar utente
alexi_laiho
Maestro
Maestro
Messaggi: 6192
Iscritto il: 31 lug 2008, 01:21
Località: Caltavuturo (PA)

Re: Little Red Corvette

Messaggio da alexi_laiho » 02 ott 2010, 17:56

pauluccio73 ha scritto:
ma200360 ha scritto: DR, dici ? Non le conosco, se non per sentito nominare. Mi fido senz' altro, andrò a cercarmele, anche se temo che dovrò ricorrere a Internet, perché dalle mie parti già trovare una qualsivoglia muta per basso a 5 corde è un' impresa ! A proposito, mi pareva d' aver letto da qualche parte che sui bassi Warwick è necessario montare delle corde un po' particolari, forse per la loro forma dalla parte in cui incontrano la meccanica, o qualcosa del genere. Ne sai niente ?
ascolta questo test del nostro grande ED FRIEDLAND
http://www.bassemporium.com/newsletters ... etter.html

io uso Hi Beam 45/105 (4corde) molto complete come frequenze ma alcuni le sentono poco mediose (forse perchè usano fender !).
Sul 5 ti consiglio 45/125
Comunque ogni negozio che si rispetti dovrebbe averle e on-line è facile trovarle.

un salutone
Paolo
ma infatti, la loro caratteristica principale (almeno sui prodotti x chitarre) è proprio quella, ossia di esprimere molte frequenze basse ed alte, lasciando indietro le medie (almeno da ciò che ho potuto constatare io)...
lespaul ha scritto:
Frusciante ha scritto:stó imparando da questo forum...che é molto saggio evitare di mettersi contro dei metallari...soprattutto se in BRANCO. :lollol:

IN METAL WE TRUST!!


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Little Red Corvette

Messaggio da ma200360 » 02 ott 2010, 17:57

worrol ha scritto:secondo me hai fatto un ottimo acquisto! sono sempre stato un appassionato dei war! pensa che l'unico basso elettrico che utilizza il mio maestro è appunto un warwick che si porta dietro da ormai 20 anni, mi faceva sbavare a ogni suo tocco! riusciva con quello strumento tutto in legno naturale dall'aspetto esotico e vissuto a suonare qualsiasi genere dal jazz al metal! avevo intenzione di comprarne uno qualche tempo fa ma poi mi buttai su prodotti di liuteria che accidenti ancora oggi mi fa penare! spero vada tutto bene con il gruppo ma alla fin fine quando si ha uno strumento che piace sotto le dita va sempre tutto bene!
Beh, immagino che quello del tuo maestro sia un Warwick tedesco, di quelli stralusso, per capirci. Oh, il mio non è esattamente la stessa cosa, eh ?

Ma cos' ha il tuo basso di liuteria che non va ? Che basso è ?
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Little Red Corvette

Messaggio da ma200360 » 02 ott 2010, 18:13

pauluccio73 ha scritto: ascolta questo test del nostro grande ED FRIEDLAND
Ah, sì, il pelatone ! ma quant' è bravo, quello lì ? :paura:
pauluccio73 ha scritto: http://www.bassemporium.com/newsletters ... etter.html

io uso Hi Beam 45/105 (4corde) molto complete come frequenze ma alcuni le sentono poco mediose (forse perchè usano fender !).
Sul 5 ti consiglio 45/125
Comunque ogni negozio che si rispetti dovrebbe averle e on-line è facile trovarle.

un salutone
Paolo
Mi sono andato a sentire i samples. Mi sono piaciute, eccome, e ti dirò che il fatto che siano poco mediose depone decisamente a loro favore, almeno per i miei gusti !

Le fanno anche che partano dallo 0.40 ?
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
alexi_laiho
Maestro
Maestro
Messaggi: 6192
Iscritto il: 31 lug 2008, 01:21
Località: Caltavuturo (PA)

Re: Little Red Corvette

Messaggio da alexi_laiho » 02 ott 2010, 18:32

ma200360 ha scritto: Mi sono andato a sentire i samples. Mi sono piaciute, eccome, e ti dirò che il fatto che siano poco mediose depone decisamente a loro favore, almeno per i miei gusti !
x chitarra, x me sono le migliori corde sul mercato!! le adoro...
lespaul ha scritto:
Frusciante ha scritto:stó imparando da questo forum...che é molto saggio evitare di mettersi contro dei metallari...soprattutto se in BRANCO. :lollol:

IN METAL WE TRUST!!

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Little Red Corvette

Messaggio da ma200360 » 02 ott 2010, 18:53

Altra domanda: come siamo a durata ? Considerato quel che costano...
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: Little Red Corvette

Messaggio da Frusciante » 02 ott 2010, 19:01

E' sempre una goduria leggere le tue recensioni. :Very Happy:
Auguri per il nuovo acquisto! :brindisi:

P.s.: certo, se vuoi comprarti il basso custom, mi sà che devi smettere di comprare strumenti una continuazione. Una volta erano le chitarre, ora sono i bassi...ed io ho perso il conto. :lollol:
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Little Red Corvette

Messaggio da ma200360 » 02 ott 2010, 19:16

Frusciante ha scritto:E' sempre una goduria leggere le tue recensioni. :Very Happy:
Auguri per il nuovo acquisto! :brindisi:

P.s.: certo, se vuoi comprarti il basso custom, mi sà che devi smettere di comprare strumenti una continuazione. Una volta erano le chitarre, ora sono i bassi...ed io ho perso il conto. :lollol:
Vabbè, ma non sono mica tanti, i bassi ! Finora sono 13, li ho appena contati ! :Very Happy:
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
alexi_laiho
Maestro
Maestro
Messaggi: 6192
Iscritto il: 31 lug 2008, 01:21
Località: Caltavuturo (PA)

Re: Little Red Corvette

Messaggio da alexi_laiho » 02 ott 2010, 19:23

ma200360 ha scritto:Altra domanda: come siamo a durata ? Considerato quel che costano...
beh, io un bel pò di tempo ce l'arrivo a fare... poi dipende quanto suoni e come suoni, ma relativamente a d'addario x esempio, durano un bel pò di +!
lespaul ha scritto:
Frusciante ha scritto:stó imparando da questo forum...che é molto saggio evitare di mettersi contro dei metallari...soprattutto se in BRANCO. :lollol:

IN METAL WE TRUST!!

Avatar utente
pauluccio73
Esperto
Esperto
Messaggi: 933
Iscritto il: 05 giu 2010, 17:26
Località: Bari

Re: Little Red Corvette

Messaggio da pauluccio73 » 02 ott 2010, 22:01

ma200360 ha scritto:Altra domanda: come siamo a durata ? Considerato quel che costano...
HI-BEAM (Bass)
Stainless Steel Bass Strings wound on Round Cores
Hi-Beam stainless steel bass strings are round wound and constructed upon a round core which is unique in the industry. Hi-Beams require much more time, care, and extra steps to make than other bass strings.The extra effort DR expends making Hi-Beams results in a bass string that is highly flexible, musically bright (not harshly bright) and renowned for durability,unusually long life, consistency, and string-to-string balance. They don’t eat your frets. HI-BEAMS are the string to choose for brightness, punch and ease of playing.

sono anni che monto solo DR dopo anni di D'addario .
Valgono quello che costano è un investimento che recuperi in durata , salvo smentite, per me sono quelle che durano più di tutte..
ma200360 ha scritto:!
Le fanno anche che partano dallo 0.40 ?
certo anche 0.40.

ora sono uscite anche le DR Neon:
http://www.drstrings.com/neon-strings-gallery

Ma su queste non voglio neanche osare chiedere il prezzo !

un salutone
Paolo
La funzione "Cerca" è tua amica!!
Immagine--Immagine
Immagine--Immagine

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Little Red Corvette

Messaggio da ma200360 » 02 ott 2010, 23:28

pauluccio73 ha scritto:
ma200360 ha scritto:Altra domanda: come siamo a durata ? Considerato quel che costano...
HI-BEAM (Bass)
Stainless Steel Bass Strings wound on Round Cores
Hi-Beam stainless steel bass strings are round wound and constructed upon a round core which is unique in the industry. Hi-Beams require much more time, care, and extra steps to make than other bass strings.The extra effort DR expends making Hi-Beams results in a bass string that is highly flexible, musically bright (not harshly bright) and renowned for durability,unusually long life, consistency, and string-to-string balance. They don’t eat your frets. HI-BEAMS are the string to choose for brightness, punch and ease of playing.

sono anni che monto solo DR dopo anni di D'addario .
Valgono quello che costano è un investimento che recuperi in durata , salvo smentite, per me sono quelle che durano più di tutte..
ma200360 ha scritto:!
Le fanno anche che partano dallo 0.40 ?
certo anche 0.40.
Grazie !
pauluccio73 ha scritto: ora sono uscite anche le DR Neon:
http://www.drstrings.com/neon-strings-gallery

Ma su queste non voglio neanche osare chiedere il prezzo !

un salutone
Paolo
Mah, magari quelle no, va'. Sono un tipo mediamente sobrio. :ciao:

Oh, è tutto il giorno che non me lo tolgo dalle mani, 'sto basso ! Si suona che è un piacere. Domani vediamo se riesco a rimanere decentemente intonato.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: Little Red Corvette

Messaggio da Frank Flicker » 03 ott 2010, 12:20

ma200360 ha scritto:
Frank Flicker ha scritto::yourock: direi proprio che hai fatto un affare! a occhio è proprio un ottimo strumento!
tutto sommato mi stai facendo venire voglia di provarli 'sti bassi fretless... ma ho paura di essere contagiato! dopotutto la gas è contagiosa! :Very Happy:
Se conosco qualcuno che ti è accanto di solito, non preoccuparti, ci pensa lei a fartela passare, la GAS, a botte di chitarra sulla testa. :Very Happy: :esatto:
e qui ti sbagli caro amico! è proprio lì il problema! figurati con tutto quello che ho in ballo cosa mi può interessare di un basso fretless? ma appena ha sentito il suono dei fretless da you tube mi ha dato uno spassionato consiglio... che bel suono! prenditi un basso fretless!
:paura: :paura: :paura: :paura:
il fatto è che queste parole mi risuonano nella testa, come se dentro avessi un battacchio, a mo' di campana.. non so se hai presente. credo sia il sintomo primo della gas!
e dannazione so anche già come vanno a finire certe cose! :pianto: :pianto: :pianto:

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Little Red Corvette

Messaggio da ma200360 » 03 ott 2010, 12:37

Frank Flicker ha scritto:
ma200360 ha scritto:
Frank Flicker ha scritto::yourock: direi proprio che hai fatto un affare! a occhio è proprio un ottimo strumento!
tutto sommato mi stai facendo venire voglia di provarli 'sti bassi fretless... ma ho paura di essere contagiato! dopotutto la gas è contagiosa! :Very Happy:
Se conosco qualcuno che ti è accanto di solito, non preoccuparti, ci pensa lei a fartela passare, la GAS, a botte di chitarra sulla testa. :Very Happy: :esatto:
e qui ti sbagli caro amico! è proprio lì il problema! figurati con tutto quello che ho in ballo cosa mi può interessare di un basso fretless? ma appena ha sentito il suono dei fretless da you tube mi ha dato uno spassionato consiglio... che bel suono! prenditi un basso fretless!
:paura: :paura: :paura: :paura:
il fatto è che queste parole mi risuonano nella testa, come se dentro avessi un battacchio, a mo' di campana.. non so se hai presente. credo sia il sintomo primo della gas!
e dannazione so anche già come vanno a finire certe cose! :pianto: :pianto: :pianto:
Oddio, mi hai traviato la pulzella ! :paura:

Ma non ha mica tutti i torti, dài ! Oltretutto costa anche poco. Il problema è che poi avrai bisogno di un amplificatore. Prova a parlargliene, vedrai che cambia idea... :Very Happy:
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: Little Red Corvette

Messaggio da Frank Flicker » 03 ott 2010, 13:15

ma io ce l'ho già l'amplificatore per il basso! :pianto:
è tutto inutile! sono circondato! :pianto:

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Little Red Corvette

Messaggio da ma200360 » 03 ott 2010, 20:44

Frank Flicker ha scritto:ma io ce l'ho già l'amplificatore per il basso! :pianto:
è tutto inutile! sono circondato! :pianto:
E allora, caro mio, preparati all' esborso. Al cuore non si comanda, alla GAS ancora meno, alla tua Signora scordatelo proprio !

Allora, ne vengo dalle prove. E che vi devo dire ? Se l' avessi scelto con meticolosità fra mille altri bassi, probabilmente non avrei potuto scegliere meglio.

Intanto, ringrazio Dio ogni momento per avermi convinto a comprare quell' amplificatore: suona che è una bellezza, adesso che gli ho messo sotto quelle 3 (e dico 3 !) casse Peavey che avevo in casa.

E poi, 'sto bassetto... Appena arrivato, ho bypassato l' equalizzazione e inserito il "Deep" (una specie di bass booster), così, per vedere cosa succedeva tenendo il suono "al naturale" o quasi: non ho più toccato niente ! Tutti i suoni li ho tirati fuori con le regolazioni del basso e con il tocco della destra, punto e basta. Formidabile ! Una reattività al tocco che non mi aspettavo davvero, Un suono pieno, ma non privo di acute cristalline, come un basso coi tasti. Per dire, abbiamo fatto un rockaccione degli Aerosmith che ho voluto provare a fare col plettro: se avessi dovuto giudicare dal suono, non avrei mai detto che saltava fuori da un fretless. Non sono certo uno specialista dello slap, anzi, ma ho provato a farlo un po' (per quello che so fare, quindi quasi niente), e mi è parso che il suono ci fosse tutto, anche lì bello chiaro e limpido, pur non essendo un Ibanez, questo è chiaro. Naturalmente, basta chiudere un tantino il tono e il suono si ammorbidisce; per fortuna i controlli di tono sono abbastanza graduali, per cui non è difficile mantenere la definizione del suono.

Anche il low B, è davvero una bellezza. un bel DONNNNG chiaro e preciso, senza sbavature, riconoscibile nonostante la frequenza bassissima; va bene che il B basso da solo non lo uso praticamente mai, ma se ci fosse bisogno... c' è !

E poi, finalmente, ho potuto tenere a tracolla il basso per tutta la prova, senza ritrovarmi piegato in due !

Confermo anche il tipo di sonorità: un Fender Jazz, né più né meno. Ho provato perfino a "pastoriuseggiare" un po' coi suoni, e mi pare che sia tutt' altro che difficile ottenere quel tipo di sonorità lì (che pure non mi serve, ma meglio avercela che non avercela, no ?); è fuor di dubbio che il p.u. al manico faccia davvero egregiamente il suo lavoro, riempie perfettamente e non ingolfa il suono. Proprio bello, bello, bello.

E si vede che io sono proprio un novizio del basso, eh ? No, perché a me quest' elettronica MEC non sembra mica così oscena come qualcuno la descrive ! Ci sarà di meglio, non dico di no, ma ho sentito anche molto, ma molto peggio di quello, eh ? Mah, forse sono io che non so discernere bene, ma a me sembra che 'sti pick-ups facciano tutto il loro dovere, eccome.

Adesso mi chiedo come suonerà con le DR che mi ha consigliato Pauluccio. No, perché a me non è che sembrino così malvagie, 'ste corde che ha sotto; ma è vero anche che io non sono certo un esperto, per cui è probabile che il mio giudizio sia viziato dall' incompetenza. D' altra parte, ho sempre letto ovunque che le corde Warwick sono considerate orrende, il peggio del peggio, e di fronte a tanta unanimità di giudizi mi pare come minimo sensato prendere in considerazione il fatto che, probabilmente, esiste di meglio ! In ogni caso, aspetterò ancora un momento a cambiare le corde: quando queste saranno cotte (e se vado avanti così, che suonerei quel bassetto anche quando vado alla toilette, temo che quel momento lì arriverà molto presto) vedrò di ordinarmele. Ma forse in settimana faccio un saltino da Merula, e lì è anche probabile che le trovi, sicuramente a un prezzo concorrenziale. Vedremo, insomma. Ah, naturalmente un sentitissimo "grazie" a Pauluccio per i suoi consigli !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
alexi_laiho
Maestro
Maestro
Messaggi: 6192
Iscritto il: 31 lug 2008, 01:21
Località: Caltavuturo (PA)

Re: Little Red Corvette

Messaggio da alexi_laiho » 03 ott 2010, 21:50

hey MA ho sentito che i necrodeath, che sono pure delle tue parti, cercano bassiata... perchè non ti proponi? il genere dovrebbe essere affine ai tuoi gusti... :Very Happy:
lespaul ha scritto:
Frusciante ha scritto:stó imparando da questo forum...che é molto saggio evitare di mettersi contro dei metallari...soprattutto se in BRANCO. :lollol:

IN METAL WE TRUST!!


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite