Le corna della mia Signora

Sezione dedicata ai Bassi
Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Le corna della mia Signora

Messaggio da ma200360 » 28 set 2009, 20:59

Forse qualcuno avrà subodorato che, dopo lungo e pressante martellamento da parte mia, la mia adorabile e adorata Signora comincia ad interessarsi al mondo dei legni dotati di corde, sia pure non essendone un' esperta; in pratica, lei guarda il lato puramente estetico dello strumento, per il resto gliene frega pochino se è in mogano o in alder, se i p.u. sono humbuckers o single-coils o se il manico è avvitato o incollato. Bisogna dire però che, a livello di gusto, le piacciono, in linea di massima, le chitarre BELLE, tant' è che tutte le volte adocchia gli strumenti più costosi delle varie mostre cui andiamo e comincia con la solfa "Ma che bella !!!"...

Per fortuna, le ho anche trasmesso un altro amore: quello per le Danelectro. Oddio, a lei piacciono tutti i modelli che piacciono poco a me, ma per fortuna su molti altri andiamo d' accordo (magari non sui colori, ma non è poi così importante, per me).

Come sapete, ho passato l' estate a suonare il basso in una Bues band, e ho utilizzato il mio Baton anteguerra in lungo e in largo; niente che non andasse nel Baton, intendiamoci, ma avrei voluto anche qualcos' altro, con un suono un po' diverso, ma... sempre a scala corta, possibilmente decente. E dove lo trovavo ? Lasciamo perdere il Gibson EB-3, il Les Paul e cose del genere, che sono al di là della mia portata, almeno per ora: la scelta si faceva ristretta, considerato anche che mi sarebbe piaciuto qualcosa di un po' ... eccentrico, magari, come lo è il Baton copia Hofner.

Considerato che sono quasi un collezionista di Danelectro, il primo strumento che mi è venuto in mente è stato il Danelectro Longhorn; vado a vedere in rete, in Italia ne trovo qualcuno usato, e lo trovo nuovo da Thomann a 300 euro, ma non l' avevo mai provato, per cui non mi fidavo troppo a comprarlo a scatola chiusa. Di questi tempi, 300 euro sono una piccola fortuna, per me...

Insomma che Domenica sono andato al CBE di Zena, con l' idea di dare un' occhiata per vedere se c' era qualche Danelectro (chitarra o basso), arrivo allo stand di Liuteria Alvermann di Leinì (TO), da cui in passato avevo già preso una Danelectro e la Les Paul Custom, e... ZAC, eccotelo lì, la versione reissue '58, la più bella e costosa. La mia Signora impazzisce: lei lo avrebbe voluto sull' azzurrino, ma anche questo le piace molto, e poi ha il fascino del modello "top", della reissue... insomma, comincia a sbavarci dietro anche lei. Forse è il fascino delle corna, che volete che vi dica ?

Chiedo il prezzo, è un ex-demo: 300 euro tondi. Chiedo di provarlo: PERFETTO ! Era proprio il basso che volevo io ! Un po' "strano" a vedersi, con un suono attuale, seppur legato (non solo esteticamente) alla tradizione, leggero e soprattutto a scala corta ! E poi, anche al prezzo che volevo io ! Piglio, impacchetto e porto a casa, e per una volta vorrà dire che risparmierò su altre cose, ok ?

Il basso è questo:

http://www.music123.com/Danelectro-Dead ... 5.Music123

Cliccate sulla foto, vi apparirà in tutto il su splendore ! Scusate, ma non sono riuscito a fre l' upload delle foto del mio, chissà perché. Comunque, è proprio identico a questo (e la foto è un po' più bella di quelle che faccio io ! :ciao: )

Ho trovato bellissime le manopole "a freccia" ! Il suono è molto moderno, brillante, ricorda un po' il Precision, forse con ancora una punta di acute in più. Il peso è ragionevolissimo (non l' ho ancora pesato, ma lo farò di certo), scala 30", manico piuttosto sottile e non troppo stretto. Come capita spesso con questo tipo di bassi, il suono varia molto a seconda del punto in cui viene pizzicata la corda, cosa che dà grosse possibilità timbriche allo strumento. Oggi ho provato a esplorare qualche suono, soprattutto giocando con toni e volumi dello strumento: fantastico, davvero.

La mia Signora è entusiasta delle sue nuove lunghe, lunghe corna. Oltretutto, è talmente corto che sta in una custodia per chitarra: in casa avevo un paio di custodie morbide Danelectro per chitarra in Tweed e una tracolla sempre in tweed, Madame ha pensato di fare l' accoppiata e adesso ho anche tracolla e custodia assortite al basso. Bellissimo, no ?

E voi cosa ne dite ?
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: Le corna della mia Signora

Messaggio da Frusciante » 28 set 2009, 21:54

Che hai fatto un gran bell'acquiato zio! :applauso: :applauso: :applauso:

Davvero bello. :sorpreso:

Poi se unisci il fattto che abbia un suono che piace a te, la lunghezza della tastiera come la volevi tu, il prezzo a cui puntavi ed una estetica che convince sia te sia la tua signora, tutto calza a pennello! :Very Happy:

Poi dobbiamo anche dirlo, era da troppo che nn prendevi uno strumento nuovo! Perlomeno, è un basso che verrà utilizzato molto spesso live! :Very Happy:


Buona fortuna per il lavoro, la blues band e per la tua signora. Il titolo mi aveva fatto pensare a male per 2 secondi. :lollol:

:venerato:
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: Le corna della mia Signora

Messaggio da Frank Flicker » 29 set 2009, 09:06

anche io mi sono preso un colpo!
se cercavi un basso eccentrico l'hai trovato! così non ce l'ha nessuno, è uno strumento decisamente particolare...
complimenti per la scelta, immagino che adeso ci consumerai sopra le dita!
:ciauz:

Avatar utente
silente
Maestro
Maestro
Messaggi: 5493
Iscritto il: 23 apr 2007, 09:53

Re: Le corna della mia Signora

Messaggio da silente » 29 set 2009, 11:56

Fichissimus!! :yourock:
ImmagineIl Cantagallo Podcast

TheDreamer23
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 77
Iscritto il: 26 lug 2009, 14:11

Re: Le corna della mia Signora

Messaggio da TheDreamer23 » 29 set 2009, 15:23

strano si, ma ha il suo carattere.
"presto o tardi anche la guerra chinerà il capo davanti al suono di una chitarra." J.Morrison.


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Le corna della mia Signora

Messaggio da ma200360 » 29 set 2009, 16:57

TheDreamer23 ha scritto:strano si, ma ha il suo carattere.
Infatti, è proprio quello che mi piace di quegli strumenti lì !

Ieri ho provato a registrare qualcosa; se stasera trovo un attimo provo a postare un paio di samples.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Colo
Maestro
Maestro
Messaggi: 2811
Iscritto il: 02 ott 2008, 17:19
Località: Sergnano-Crema(CR)
Contatta:

Re: Le corna della mia Signora

Messaggio da Colo » 29 set 2009, 17:58

Magico!
Molto bello anche il modo in cui lo hai espsosto!! :applauso: :applauso:
La miglior musica è il più total silenzio.

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Le corna della mia Signora

Messaggio da ma200360 » 29 set 2009, 20:52

Allora, tenete pesente che come bassista sono ben peggio che come chitarrista, quindi non vi biasimerò se nessuno aprirà i samples ! Vi conviene ascoltarli in cuffia, per apprezzare la profondità di suono. L' ho registrato dall' uscita cuffia del mio Ashdown. Naturalmente, suonando Blues, non aspettatevi roba in slap e cose del genere !

Il primo sample sono i 2 p.u. insieme, coi toni chiusi sul p.u. al manico; suono molto "vecchio stile":
basso dano 6.mp3
Il secondo è una semplicissima frasetta suonata pizzicando in tre punti diversi della corda, per farvi sentire la differenza di suono che si origina. Entrambi i pick-ups coi toni aperti.
basso dano 8.mp3
Il terzo sample è il solo p.u. al manico, suonato senza unghie, per avvicinarsi a una sonorità contrabbassistica.
basso dano 9.mp3
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
silente
Maestro
Maestro
Messaggi: 5493
Iscritto il: 23 apr 2007, 09:53

Re: Le corna della mia Signora

Messaggio da silente » 30 set 2009, 11:28

Bel suono, mi piace. :ciao:
ImmagineIl Cantagallo Podcast

Avatar utente
MkMouss
Maestro
Maestro
Messaggi: 2196
Iscritto il: 12 set 2008, 11:19
Contatta:

Re: Le corna della mia Signora

Messaggio da MkMouss » 30 set 2009, 14:44

Suona in maniera fantastica!!!! veramente profondo....
Gibson Les Paul standard '99 - Gibson ES335 Dot Ressue '95 - Blue Guitars Telecaster 2004
Lisa homeguitar tele style '09 --> WORK IN PROGRESS!!!!
FENDER BANDMASTER Silverface 68 - BLACKSTAR Artisan 15H
http://www.myspace.com/eyestonebrain
La funzione "Cerca" è tua amica !!

Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: Le corna della mia Signora

Messaggio da Frusciante » 30 set 2009, 14:51

Mi piace un sacco come suono!

Poi il primo sample è bello proprio! Te la cavi bene col basso zio Ma! Sei il nostro Pino Palladino. :Very Happy:


Perchè nn ci registri qualcosa col basso nella Jam? :tilt:
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:

lespaul
Maestro
Maestro
Messaggi: 5648
Iscritto il: 06 gen 2008, 20:37
Località: Purgatorio

Re: Le corna della mia Signora

Messaggio da lespaul » 30 set 2009, 14:56

i miei complimenti!

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: Le corna della mia Signora

Messaggio da Frank Flicker » 01 ott 2009, 09:00

proprio un bell'acquisto maurizio! complimenti! :applauso:

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Le corna della mia Signora

Messaggio da ma200360 » 01 ott 2009, 19:12

Frusciante ha scritto:Mi piace un sacco come suono!

Poi il primo sample è bello proprio! Te la cavi bene col basso zio Ma! Sei il nostro Pino Palladino. :Very Happy:


Perchè nn ci registri qualcosa col basso nella Jam? :tilt:
Non ci avevo mai pensato ! Ma non credo di essere in grado di farlo...
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: Le corna della mia Signora

Messaggio da Frusciante » 01 ott 2009, 19:35

ma200360 ha scritto:
Frusciante ha scritto:Mi piace un sacco come suono!

Poi il primo sample è bello proprio! Te la cavi bene col basso zio Ma! Sei il nostro Pino Palladino. :Very Happy:


Perchè nn ci registri qualcosa col basso nella Jam? :tilt:
Non ci avevo mai pensato ! Ma non credo di essere in grado di farlo...
Dai che ne sei in grado :Very Happy:
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti