la mia strumentazione bassistica :P YAMAHA rbx 374

Sezione dedicata ai Bassi
Avatar utente
tuono
Esperto
Esperto
Messaggi: 924
Iscritto il: 26 gen 2010, 11:39
Località: Taranto/Roma

la mia strumentazione bassistica :P YAMAHA rbx 374

Messaggio da tuono » 28 feb 2010, 12:22

ciao ragazzi...su richiesta mi è stato chiesto di parlare del mio basso e amplificatore per basso:

-basso yamaha rbx 374
-amplificatore behringer bx1200

allora premetto che suono principalmente la chitarra...comprai questo basso perchè mi era stato proposto parecchi anni fa di far parte di un gruppo ma come bassista...accettai subito ma ovviamnete avevo bisogno di una strumentazione...mi informai un pò qua e la e da quello che avevo recepito le marche migliori come qualità prezzo per una fascia diciamo bassa erano yamaha e ibanez...senza dilungarmi troppo andai nel mio negozio di fiducia e mi aggiudicai il suddetto basso per la cifra di 260 euri nuovo una cifra onesta essendo uno studente squattrinato rimandai la spesa dell'amplificatore al mese successivo dove nello stesso negozio comprai il suddetto amplificatore pagandolo intorno ai 300 euri...il prezzo di questo amplificatore era questo in quel periodo ( 4/5 anni fa o giù di li )

arriviamo al punto
-BASSO
http://img515.imageshack.us/gal.php?g=sdc10781w.jpg

vi rimando al sito yamaha per le specifiche tecniche: http://it.yamaha.com/it/products/musica ... mode=specs

esteticamente a mio parere è molto accattivante...io ho scelto la versione grigia con il manico di color nero! insomma ad un primo impatto estetico mi è sembrato un basso molto aggressivo buono per sonorità magari tendenti al metal o musica abbastanza tosta...invece provandolo si può benissimo notare come sia molto versatile! certo è che quei pickup attivi di certo si fanno sentire eccome!
il basso in questione è molto leggero a mio parere e rende l'utilizzo estremamente comodo ( ci suonavo anche per un paio di ore con una normalissima tracolla in nylon e non avevo problemi alla spalla o altro )
molto comoda è anche la parte incavata nei pickup per poggiare il pollice

il setup così come lo consegna la casa non è ottimale ma credetemi io l'ho lasciato così com'è ( non avevo altri soldi e non so farlo da solo) e nonostante ciò è di una comodità unica la tastiera ( ah ragazzi ovviamente parlo per questa fascia di prezzo non voglio affermare che è il migliore basso al mondo ).

il suono come ho già detto prima a mio parere è molto versatile! vi faccio sentire così giudicate voi stessi...ho prestato il basso ad un mio amico per registrare il suo cd ( non voglio fare pubblicità ) http://www.myspace.com/pierpaoloscuro ( le prime due canzoni )
sentite voi stessi e ditemi se non è un bel basso per quel che costa

difetti come dicevo prima il difetto principale che si nota subito è il pessimo setup con il quale viene consegnato dalla casa e poi c'è una cosa un pò strana diciamo...non gli piacciono tutti i jack :Ok: non so come spiegarlo perchè è una cosa un pò strana...è come se alcuni jack vadano larghi nell'ingresso :senzasperanze:

a mio parere è un basso ottimo per chi comincia a suonare! usato si può trovare ad un prezzo veramente strepitoso, per me che sono diciamo "chitarrista" è perfetto per divertirmi o per registrare qualche pezzo da solo ed avere una bella base di basso da sotto...

-AMPLIFICATORE

http://www.behringer.com/EN/Products/BX1200.aspx

con questo amplificatore mi sono trovato veramente bene...non sono un fan della behringer, credo siano dei prodotti economici e non molto performanti per quanto riguarda il reparto chitarre...questo amplificatore è davvero ottimo per tutte le occasioni anche per la sala prove! con i suoi 120 watt non si avranno di certo problemi a farsi sentire...accoppiato col mio basso poi non vi dico! :D diciamo che a casa invece non è proprio il massimo bisogna tenerlo veramente al minimo per non far vibrare la stanza :Ok:

smanettando un pò con l'equalizzatore si possono ottenere davvero sonorità molto diverse da un suono morbido a quello un pò più ricco di frequenze alte
inoltre possiede un numero d'uscite ed entrate molto elevato per ogni esigenza

non sono uno tecnico comunque vi elenco due particolari caratteristiche:

- circuito dynamizer: il commerciante mi spiego che era un circuito particolare che rendeva possibile la massima resa a qualsiasi volume

-funzione ultrabass: aggiunge delle armoniche per avere dei bassi estremi...io l'ho usata pochissimo questa funzione e sinceramente non mi è piaciuta moltissimo

per quanto riguarda questo amplificatore credo sia ottimo per chi cerca qualcosa per suonare in sala non il massimo per stare a casa per le ragioni di prima...


scusate se non sono stato chiaro in qualcosa ma sono disponibile per qualsiasi chiarimento


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: la mia strumentazione bassistica :P YAMAHA rbx 374

Messaggio da ma200360 » 28 feb 2010, 13:56

Innanzi tutto ti ringrazio per aver inserito queste recensioni, che mi sembrano utili riguardando strumenti di fascia piuttosto economica, quindi "appetibili" soprattutto per noi che siamo in primo luogo chitarristi, ma che talvolta necessitiamo di un bassetto con cui giocare o suonare in situazioni meno "impegnative" o magari, perché no, iniziare lo studio di un nuovo strumento !

Il tuo basso è IDENTICO al mio, solo che il mio è 5 corde. Interessantissima la recensione, di cui condivido ogni aspetto, e che andrò a rileggermi e a commentare stasera quando ritorno: adesso devo fuggire per andare alle prove proprio con quel basso lì !

Per quanto riguarda l' amplificatore, stasera andrò a cercarmi magari qualche sample: mi interessa un ampli economico un po' più potente del mio, e considerata la penuria di quattrini, Behringer è una scelta da tenere in cosiderazione.

Grazie ancora e a stasera !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
tuono
Esperto
Esperto
Messaggi: 924
Iscritto il: 26 gen 2010, 11:39
Località: Taranto/Roma

Re: la mia strumentazione bassistica :P YAMAHA rbx 374

Messaggio da tuono » 28 feb 2010, 13:59

ok ok a stasera allora io vedo se riesco a ritrovare qualcosa di registrato da me...purtroppo ripeto con questo computer non posso registrare e il vecchio è bello che andato!

Avatar utente
tuono
Esperto
Esperto
Messaggi: 924
Iscritto il: 26 gen 2010, 11:39
Località: Taranto/Roma

Re: la mia strumentazione bassistica :P YAMAHA rbx 374

Messaggio da tuono » 28 feb 2010, 14:14

sono riuscito a trovare una registrazione fortunatamente...qui il suono è incentrato più sugli alti e non rende l'idea di come lo uso normalmente
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
James_
Maestro
Maestro
Messaggi: 2636
Iscritto il: 16 set 2009, 16:12
Località: Bologna

Re: la mia strumentazione bassistica :P YAMAHA rbx 374

Messaggio da James_ » 28 feb 2010, 14:15

Ma perchè non facciamo un topic pieno di sole recensioni di Bassi, ampli e pedalozzi vari? Un topic tipo questo, in modo che anche chi sta per acquistare un basso possa leggere qualcosa in più :ciao:
LA FUNZIONE "CERCA" E' TUA AMICA. |
POWERED BY: Immagine
Charvel | Gibson | Orange


Avatar utente
tuono
Esperto
Esperto
Messaggi: 924
Iscritto il: 26 gen 2010, 11:39
Località: Taranto/Roma

Re: la mia strumentazione bassistica :P YAMAHA rbx 374

Messaggio da tuono » 28 feb 2010, 14:39

beh si sarebbe una bellissima cosa...io il mio contributo l'ho dato :P

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: la mia strumentazione bassistica :P YAMAHA rbx 374

Messaggio da ma200360 » 01 mar 2010, 08:42

James_ ha scritto:Ma perchè non facciamo un topic pieno di sole recensioni di Bassi, ampli e pedalozzi vari? Un topic tipo questo, in modo che anche chi sta per acquistare un basso possa leggere qualcosa in più :ciao:
Attenzione, ragioniamoci: se facciamo un topic su bassi, ampli e pedali si creerà un pasticcio notevole, e nessuno avrà voglia di andarsi a leggere pagine e pagine di topic per vedere se trova quel che cerca.

Quel che si potrebbe fare sarebbe fare un topic da mantenere "vivo" dividendolo, che so, per marchi (un topic sui bassi Yamaha, uno sui Fender, uno sugli Ibanez e così via) oppure per fasce di prezzo (0-300; 300-500; 500-750 e così via), e applicare lo stesso concetto anche agli amplificatori. I pedali sono una cosa dall' utilizzo un po' più "episodico", nel basso, per cui, al limite, anche un unico topic potrebbe andar bene, forse.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: la mia strumentazione bassistica :P YAMAHA rbx 374

Messaggio da ma200360 » 01 mar 2010, 08:57

tuono ha scritto:sono riuscito a trovare una registrazione fortunatamente...qui il suono è incentrato più sugli alti e non rende l'idea di come lo uso normalmente
Sono andato a sentirmi il sample, e effettivamente il suono è molto spostato sugli acuti, per cui probabilmente non dà un' idea precisa del tipo di strumento. Io lo trovo molto "moderno", lontanissimo dai suoni "tradizionali" dei bassi tipo Fender, per capirci, per nulla legnoso (a meno che uno non voglia tirarlo proprio fuori, il legno !) e con acute poco chiare, probabilmente per via degli humbuckers. D' altra parte, con l' elettronica attiva, è possibile (stavo per scrivere "facile", ma non è così, in effetti !) rivoluzionare il suono, adattandolo alle nostre esigenze, e quindi sfruttare tutta la versatilità del basso. Ora, è chiaro che alcune caratteristiche sonore rimangono: le sovracute brillanti non ci sono, c' è poco da fare, ed è anche normale che sia così, ma è vero anche che, se cominciamo a giocare con le manopoline che abbiamo a disposizione, di cose se ne tirano fuori proprio tante, perfino troppe ! Ad esempio, io che sono sempre stato un fan del p.u. più vicino al manico, sto utilizzando parecchio un bilanciamento spostato più verso il p.u. al ponte, con le basse un po' pompate, che è un settaggio un po' sorprendente, per me. Mi pare che ne guadagni la definizione del suono, sia sulle acute che sul low B. Tenete anche presente che il mio basso è defrettato, eh ?

Comunque, se penso che il mio basso l' ho pagato 240 euro usato (ante-defrettaggio, ovviamente), mi pare che quei bassi lì siano un ottimo acquisto, per chi ha bisogno di uno strumento senza troppe pretese, ma utilizzabile a ogni livello.

Dimmi ancora una cosa: come ti trovi col cono da 12" del tuo amplificatore ?
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
tuono
Esperto
Esperto
Messaggi: 924
Iscritto il: 26 gen 2010, 11:39
Località: Taranto/Roma

Re: la mia strumentazione bassistica :P YAMAHA rbx 374

Messaggio da tuono » 01 mar 2010, 11:41

allora considera che quel sample è stato registrato in maniera "brutale" collegando il basso direttamente nel line-in del computer...non possedevo ancora l'amplificatore a quei tempi...per quanto riguarda l'amplificatore ripeto da la possibilità di avere sonorità molto diverse smanettando con le equalizzazioni.
scusami ma non sono uno esperto...cosa intendi con:
tuono ha scritto:come ti trovi col cono da 12" del tuo amplificatore ?

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: la mia strumentazione bassistica :P YAMAHA rbx 374

Messaggio da ma200360 » 01 mar 2010, 12:18

tuono ha scritto:allora considera che quel sample è stato registrato in maniera "brutale" collegando il basso direttamente nel line-in del computer...non possedevo ancora l'amplificatore a quei tempi...per quanto riguarda l'amplificatore ripeto da la possibilità di avere sonorità molto diverse smanettando con le equalizzazioni.
scusami ma non sono uno esperto...cosa intendi con:
tuono ha scritto:come ti trovi col cono da 12" del tuo amplificatore ?
Soprattutto a livello di resa delle basse. Il cono da 12" è abbastanza piccolo, per il basso, e di solito le frequenze basse escono con qualche difficoltà, o almeno questo è il modo di vedere un po' "tradizionalista". Oggi il cono da 12" è molto diffuso nei combo, ma io tendo a preferire il 15", proprio perché mi piace il suono molto ricco di basse. Tu non trovi che ci sia una certa carenza di basse, col cono da 12" ?
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
tuono
Esperto
Esperto
Messaggi: 924
Iscritto il: 26 gen 2010, 11:39
Località: Taranto/Roma

Re: la mia strumentazione bassistica :P YAMAHA rbx 374

Messaggio da tuono » 01 mar 2010, 12:55

sinceramente non ho notato carenze in questo...si possono ottenere ottime basse, tuttavia il difetto che ho riscontrato quando si esagera un pò con le basse è un rumorino un pò fastidioso, come quando in auto alzi troppo il volume delle stereo...non so se rendo l'idea

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: la mia strumentazione bassistica :P YAMAHA rbx 374

Messaggio da ma200360 » 01 mar 2010, 16:30

tuono ha scritto:sinceramente non ho notato carenze in questo...si possono ottenere ottime basse, tuttavia il difetto che ho riscontrato quando si esagera un pò con le basse è un rumorino un pò fastidioso, come quando in auto alzi troppo il volume delle stereo...non so se rendo l'idea
Eh, e infatti questo potrebbe essere proprio causato dal cono un po' troppo piccolo, che non regge le infrabasse ad alto volume. E comunque, anche sul mio che ha il cono da 15", succede eccome. Probabilmente avremmo bisogno di qualcosa di un po' più potente, per non far lavorare gli amplificatori al limite delle loro possibilità. 100 W nel mio caso e 120 nel tuo sono un po' pochi, a meno che tu non abbia la possibilità di mandare il segnale su un impianto che non si sfasci alla prima ditata sulle corde, cosa che io non ho nel 90% dei casi in cui suono il basso, purtroppo !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
tuono
Esperto
Esperto
Messaggi: 924
Iscritto il: 26 gen 2010, 11:39
Località: Taranto/Roma

Re: la mia strumentazione bassistica :P YAMAHA rbx 374

Messaggio da tuono » 01 mar 2010, 18:00

quindi diciamo che con il mio amplificatore non miglioreresti molto la tua situazione...sinceramente questo amplificatore è a mio parere la spesa meno riuscita della mia strumentazione...per il prezzo pagato 300 euro o giù di li credo esista qualcosa di meglio ( suppongo perchè non ho provato e cercato molto di migliorare la mia strumentazione per basso )

comunque piccolo passo indietro...per quanto riguarda il basso, forse il suono che cerchi tu lo potresti meglio sentire nel link che avevo messo sopra del myspace del mio amico...

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: la mia strumentazione bassistica :P YAMAHA rbx 374

Messaggio da ma200360 » 01 mar 2010, 18:22

tuono ha scritto:quindi diciamo che con il mio amplificatore non miglioreresti molto la tua situazione...sinceramente questo amplificatore è a mio parere la spesa meno riuscita della mia strumentazione...per il prezzo pagato 300 euro o giù di li credo esista qualcosa di meglio ( suppongo perchè non ho provato e cercato molto di migliorare la mia strumentazione per basso )

comunque piccolo passo indietro...per quanto riguarda il basso, forse il suono che cerchi tu lo potresti meglio sentire nel link che avevo messo sopra del myspace del mio amico...
E infatti l' avevo sentito, ma è un suono abbastanza "comune", non è che sia particolarmente riconoscibile. Si vede che il tuo amico è andato a cercare un suono un po' "buono per tutte le stagioni": bello ma senza particolari segni di riconoscimento ! :ciao:

Insomma, bisognerà che cominci a vedere di risparmiare qualcosa per un amplificatore nuovo per il basso. Ma cosa mi risparmio, con 'sti chiari di luna ? :Confuso:
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
tuono
Esperto
Esperto
Messaggi: 924
Iscritto il: 26 gen 2010, 11:39
Località: Taranto/Roma

Re: la mia strumentazione bassistica :P YAMAHA rbx 374

Messaggio da tuono » 01 mar 2010, 18:28

ma200360 ha scritto:
tuono ha scritto:quindi diciamo che con il mio amplificatore non miglioreresti molto la tua situazione...sinceramente questo amplificatore è a mio parere la spesa meno riuscita della mia strumentazione...per il prezzo pagato 300 euro o giù di li credo esista qualcosa di meglio ( suppongo perchè non ho provato e cercato molto di migliorare la mia strumentazione per basso )

comunque piccolo passo indietro...per quanto riguarda il basso, forse il suono che cerchi tu lo potresti meglio sentire nel link che avevo messo sopra del myspace del mio amico...
E infatti l' avevo sentito, ma è un suono abbastanza "comune", non è che sia particolarmente riconoscibile. Si vede che il tuo amico è andato a cercare un suono un po' "buono per tutte le stagioni": bello ma senza particolari segni di riconoscimento ! :ciao:

Insomma, bisognerà che cominci a vedere di risparmiare qualcosa per un amplificatore nuovo per il basso. Ma cosa mi risparmio, con 'sti chiari di luna ? :Confuso:
ok ok quel piccolo passo indietro era solo perchè diciamo era stato citato solo il mio sample...comunque tu hai qualche idea di cosa potrebbe andare bene come amplificatore? xkè certe volte quel rumorino mi fa rinunciare a suonare con un'equalizzazione ricca di basse...

comunque una cosa negativa che ho riscontrato ieri riguardandomi ben benino il basso sono stati i fret! ho notato che praticamente di color acciaio è rimasto praticamente poco e niente, hanno preso un colore alquanto strano!!! eppure non è che ne faccia un ampio utilizzo!!!


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti