fretless economico

Sezione dedicata ai Bassi
crileo
Principiante
Principiante
Messaggi: 39
Iscritto il: 15 giu 2008, 19:49

fretless economico

Messaggio da crileo » 13 ott 2009, 07:25

Salve a tutti, Suono il basso da molti anni ma adesso mi dedico solo all'home recording per puro divertimento. Mi è rimasto uno Status Energy 5 corde e volevo affiancarlo con un fretless economico. Che cosa ne pensate degli Harley Benton? Ho visto in rete un 5 corde fretless che costa poco; sono marche che non conosco affatto comunque è da tenere presente l'uso di cui ne farò. Grazie a tutti e ciao.


Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: fretless economico

Messaggio da Frusciante » 13 ott 2009, 10:46

Hai postato nella sezione chitarre. :Very Happy:

Un moderatore dovrebbe spostarlo nella sezione Chitarre Basso. :Very Happy:

Io di bassi so pochisssssimo o niente. :lollol:
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:

Avatar utente
][AnDrE][
Maestro
Maestro
Messaggi: 1743
Iscritto il: 17 giu 2006, 11:26
Località: Prov Asti

Re: fretless economico

Messaggio da ][AnDrE][ » 13 ott 2009, 13:22

Spostato in Chitarre Basso :ciauz:
La funzione "Cerca" è tua amica!! :ciao:

Sono pochi, quei pazzi, che decidono di vivere la propria vita con vera originalità. Preferendo al ritratto d'autore, un imperfetto capolavoro del proprio,inimitabile, essere.

Tra il dire e il fare, c'è di mezzo il sognare.

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: fretless economico

Messaggio da ma200360 » 15 ott 2009, 21:45

Harley Benton è un marchio creato da Thomann. Gli strumenti sono cinesi, e non ne ho mai visto uno dal vivo. Ho dato un' occhiata al basso di cui parli, e a giudicare dai samples non si direbbe male; a quel prezzo, poi...

Hanno perfino un bassetto a scala corta a 63 euro ! Quasi quasi... Peccato che sia solo nero, non mi piace il colore.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Tritvr17
Maestro
Maestro
Messaggi: 5805
Iscritto il: 11 lug 2008, 11:00
Località: CT

Re: fretless economico

Messaggio da Tritvr17 » 15 ott 2009, 21:54

quoto Ma..per quello che costa non sembra malaccio!
inoltre se dice che ti serve per smanettarci un po' direi che va benissimo..
"Mi piace il brivido della Vittoria, ma senza l'agonia della sconfitta questa é sicuramente meno gratificante"- D.Negreanu
"Il Tocco è come il Vino"- V.Distefano

La funzione "Cerca" è tua amica!!


crileo
Principiante
Principiante
Messaggi: 39
Iscritto il: 15 giu 2008, 19:49

Re: fretless economico

Messaggio da crileo » 15 ott 2009, 22:34

Grazie ragazzi, si effettivamente mi serve solo per home recording, quindi mi sa che lo prendo, poi vi farò sapere le mie impressioni.

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: fretless economico

Messaggio da ma200360 » 15 ott 2009, 23:01

crileo ha scritto:Grazie ragazzi, si effettivamente mi serve solo per home recording, quindi mi sa che lo prendo, poi vi farò sapere le mie impressioni.
Cosa ? Dovrai farci sapere TUTTO, postare foto e samples e, possibilmente, invitarci tutti da te per una prova "in corpore vili", altro che "poi vi farò sapere le mie impressioni", belìn ! :Very Happy:

Prima o poi voglio provare a riprendere in mano un fretless per un po' di tempo, e vedere cosa salta fuori con un po' di pratica, sopratttto a livello di intonazione. Al CBE di un mesetto fa ho preso in mano un fretless Manne, e il risultato è stato raccapricciante.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
alexi_laiho
Maestro
Maestro
Messaggi: 6192
Iscritto il: 31 lug 2008, 01:21
Località: Caltavuturo (PA)

Re: fretless economico

Messaggio da alexi_laiho » 15 ott 2009, 23:24

io come Harley Benton ho una chitarra... una copia della bc rich beast... da evitare come marca: il corpo dovrebbe essere tiglio, ma la chitarra è così leggera che sembra cartoncino, e peggio ancora, il manico partiva trasversalmente dal corpo... sono riuscito a riprenderlo con degli spessori (letteralmente navigava nella sede), ma non è che sia il massimo nemmeno ora eh... ce l'ho senza meccaniche e PU, al momento (l'ho presa da pochissimo) ma credo che con dei passivi il risultato non sarà granchè... infatti credo proprio che metterò una coppia di attivi... manico e tastiera in compenso sembrano abbastanza buoni e scorrevoli (ma ripeto, non ho ancora avuto modo di suonarci).
fondamentalmente il consiglio è questo: se lo strumento lo becchi sotto i 100 euro, l'acquisto può anche starci (magari x delle sperimentazioni), sopra quella somma non conviene affatto: prendi uno squier e lo defretti (credo si possa fare)...
lespaul ha scritto:
Frusciante ha scritto:stó imparando da questo forum...che é molto saggio evitare di mettersi contro dei metallari...soprattutto se in BRANCO. :lollol:

IN METAL WE TRUST!!

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: fretless economico

Messaggio da ma200360 » 15 ott 2009, 23:36

alexi_laiho ha scritto:io come Harley Benton ho una chitarra... una copia della bc rich beast... da evitare come marca: il corpo dovrebbe essere tiglio, ma la chitarra è così leggera che sembra cartoncino, e peggio ancora, il manico partiva trasversalmente dal corpo... sono riuscito a riprenderlo con degli spessori (letteralmente navigava nella sede), ma non è che sia il massimo nemmeno ora eh... ce l'ho senza meccaniche e PU, al momento (l'ho presa da pochissimo) ma credo che con dei passivi il risultato non sarà granchè... infatti credo proprio che metterò una coppia di attivi... manico e tastiera in compenso sembrano abbastanza buoni e scorrevoli (ma ripeto, non ho ancora avuto modo di suonarci).
Molto buono a sapersi. Grazie, Alexi !
alexi_laiho ha scritto: fondamentalmente il consiglio è questo: se lo strumento lo becchi sotto i 100 euro, l'acquisto può anche starci (magari x delle sperimentazioni), sopra quella somma non conviene affatto: prendi uno squier e lo defretti (credo si possa fare)...
Possibilissimo, e operazione tutt' altro che difficile: pensa che Jaco la fece una notte in cui era tornato a casa ubriaco, e con un coltello da cucina... Ma è meglio non andare a culo e farlo fare da chi è capace, anche perché, se lo defretti bene, ti rimane una tastiera praticamente perfetta; in caso contrario, rischi di scheggiarla con una certa facilità.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
alexi_laiho
Maestro
Maestro
Messaggi: 6192
Iscritto il: 31 lug 2008, 01:21
Località: Caltavuturo (PA)

Re: fretless economico

Messaggio da alexi_laiho » 15 ott 2009, 23:43

ma200360 ha scritto:
alexi_laiho ha scritto:io come Harley Benton ho una chitarra... una copia della bc rich beast... da evitare come marca: il corpo dovrebbe essere tiglio, ma la chitarra è così leggera che sembra cartoncino, e peggio ancora, il manico partiva trasversalmente dal corpo... sono riuscito a riprenderlo con degli spessori (letteralmente navigava nella sede), ma non è che sia il massimo nemmeno ora eh... ce l'ho senza meccaniche e PU, al momento (l'ho presa da pochissimo) ma credo che con dei passivi il risultato non sarà granchè... infatti credo proprio che metterò una coppia di attivi... manico e tastiera in compenso sembrano abbastanza buoni e scorrevoli (ma ripeto, non ho ancora avuto modo di suonarci).
Molto buono a sapersi. Grazie, Alexi !
alexi_laiho ha scritto: fondamentalmente il consiglio è questo: se lo strumento lo becchi sotto i 100 euro, l'acquisto può anche starci (magari x delle sperimentazioni), sopra quella somma non conviene affatto: prendi uno squier e lo defretti (credo si possa fare)...
Possibilissimo, e operazione tutt' altro che difficile: pensa che Jaco la fece una notte in cui era tornato a casa ubriaco, e con un coltello da cucina... Ma è meglio non andare a culo e farlo fare da chi è capace, anche perché, se lo defretti bene, ti rimane una tastiera praticamente perfetta; in caso contrario, rischi di scheggiarla con una certa facilità.
quando si può... :Very Happy:
io l'ho pagata giusto oggi, la chitarra in questione, 50 euro + spedizioni... mi serve soprattutto x fare scena (e vorrei vedere, con quella forma :Ok: ), quindi non dò poi tutta questa importanza alla qualità della liuteria (sommergerò tutto sotto tonnellate di distorsioni quando la userò, quindi..... ma x un basso che suona pulito tutto cambia)... ripeto, io eviterei quella marca!
lespaul ha scritto:
Frusciante ha scritto:stó imparando da questo forum...che é molto saggio evitare di mettersi contro dei metallari...soprattutto se in BRANCO. :lollol:

IN METAL WE TRUST!!

Avatar utente
Tritvr17
Maestro
Maestro
Messaggi: 5805
Iscritto il: 11 lug 2008, 11:00
Località: CT

Re: fretless economico

Messaggio da Tritvr17 » 16 ott 2009, 12:40

alexi_laiho ha scritto:prendi uno squier e lo defretti (credo si possa fare)...
yes..e non viene mica male?! il mio bassista oramai possediente di un hofner e di un cort ha preso il suo vecchio roytek(sottomarca fender)e l'ha defrettato..non è venuto affatto male..anzi!!
"Mi piace il brivido della Vittoria, ma senza l'agonia della sconfitta questa é sicuramente meno gratificante"- D.Negreanu
"Il Tocco è come il Vino"- V.Distefano

La funzione "Cerca" è tua amica!!

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: fretless economico

Messaggio da ma200360 » 17 nov 2009, 18:34

Crileo non ci ha fatto sapere più niente... :pianto: E comunque uppo il topic per non aprirne un altro sullo stesso argomento.

Ragazzi, mi dispiace dirlo, ma bisogna che mi sfoghi. Domenica a SHG non è che abbia visto niente di speciale, ma una cosa mi ha fatto ballare l' occhio: un basso della Bach all' incirca di forma Warwick, economico economico (mi pare meno di 300 euro) e fretless. Ora, io non so suonare il fretless, o almeno non lo faccio da tanti anni, e non sono mai stato un campione di intonazione. Così, tanto per vedere come andava, mi sono fatto prestare un fretless (o meglio, basso defretted) da un amico; oggi l' ho un po' provato e, a parte che è un acustico col piezo e che ha una corda di troppo (un do acuto, è un 5 corde), mi pare che l' intonazione sia migliorabilissima, ovviamente, ma nemmeno del tutto scandalosa.

Quel basso della Bach mi era piaciuto (anche se non l' ho neanche preso in mano) soprattutto perché aveva un manico non troppo largo, sembrava ben finito, insomma, sembrava proprio niente male. E non l' ho comprato, pensando "Ma cosa belìn ne faccio di un fretless ?", e adesso sono due giorni che ci penso, belìn. Avete presente le cotte adolescenziali ? Non è molto diverso. Alla mia età, belìn... :Confuso:

Ho deciso di aspettare domani sera: mi hanno invitato a una jam, a cui porterò sia il mio Danelectro che quel fretless lì, e provo come andiamo con l' intonazione, dopodiché vedrò cosa fare: se proprio venisse fuori che lo suono come se io e il fretless fossimo nati dalla stessa madre, chissà che non faccia una follia, anche se non sarebbe davvero il momento.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

crileo
Principiante
Principiante
Messaggi: 39
Iscritto il: 15 giu 2008, 19:49

Re: fretless economico

Messaggio da crileo » 18 nov 2009, 18:55

Salve ragazzi, ho avuto qualche problema con un trasloco problematico che mi ha tolto la connessione per un po'. Il basso è arrivato ed è quello che mi aspettavo: si presenta bene a prima vista, mentre prendendolo in mano effettivamente la leggerezza fa venire dei dubbi. Le prime note non mi hanno però deluso più di tanto (ricordatevi l'uso per cui l'ho comprato) denunciando un suono anonimo e con poco sustain, ma decente a mio avviso. Nel mio caso l'assemblaggio e le finiture non sono malaccio ed anche la tastiera è abbastanza costante nella risposta, e pure il volume delle corde è pressochè uguale. Ho dovuto però sbassare le sellette del ponte con una mola, perchè non permettevano una action decente ed adesso mi trovo abbastanza bene ; logicamente i pick ups anche se attivi lasciano abbastanza a desiderare, ma effettandolo adeguatamente via software riesco ad accontentarmi del rapporto prezzo qualità, un 5 corde fretless a circa 160 euro.... Ai posteri, poi l'ardua sentenza e darò tempo al tempo per eventuali correzioni di queste mie impressioni. Effettivamente sto aspettando anche che un mio amico mi presti uno yamaha economico deffrettato per fare un paragone fra economici e vedrò se mangiarmi le mani o no, anche se senza i 160 € sono sempre il solito povero.
Ciao per adesso ragazzi,

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: fretless economico

Messaggio da ma200360 » 18 nov 2009, 19:22

Bentornato, innanzi tutto ! Hai qualcosa di registrato con quel basso lì ? Ce lo fai sentire e vedere un po' ?
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

crileo
Principiante
Principiante
Messaggi: 39
Iscritto il: 15 giu 2008, 19:49

Re: fretless economico

Messaggio da crileo » 19 nov 2009, 14:41

Ciao, purtroppo come vi ho detto sto riallestendo casa nuova piano piano ed ho l'apparecchiatura montata parzialmente proprio per provarlo, perchè è arrivato proprio nel peggior frangente. Appena posso, felicissimo di farvi sentire e vedere qualcosa. Per cominciare però potete vedere e sentire qualcosa sul sito www.thomann.de/it. Spero a presto.


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite