Corde Rotosound RS77LE

Sezione dedicata ai Bassi
Rispondi
Avatar utente
James_
Maestro
Maestro
Messaggi: 2636
Iscritto il: 16 set 2009, 16:12
Località: Bologna

Corde Rotosound RS77LE

Messaggio da James_ » 16 gen 2010, 15:01

Bene, Sono arrivate dall'Inghilterra :Very Happy:
Qualche giorno fa ho spedito una mail allo "staff" Rotosound per sapere la fine che avevano fatto, e ha detto che in caso non fossero arrivate entro mercoledì avrebbero provveduto a spedirne un'altra muta. +2 punti a favore .

Bene, ora posto le foto:

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Ma diceva che erano lisce, come si vede dalla foto (il particolare è del Mi -110-) è comunque rigato, ad ogni modo sembrano più lisce, sì :ciao:

Appena le monto vi do impressioni e pareri :brindisi:
LA FUNZIONE "CERCA" E' TUA AMICA. |
POWERED BY: Immagine
Charvel | Gibson | Orange


Avatar utente
Enigma
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 51
Iscritto il: 08 mag 2009, 17:22

Re: Corde Rotosound RS77LE

Messaggio da Enigma » 16 gen 2010, 15:13

Anche io ho intenzione di acquistare a breve da Stringbusters, i prezzi sono assolutamente convenienti.
Le Rotosound non le ho mai provate personalmente, per lo più ho letto pareri discordanti.
Quanto hai dovuto aspettare prima che ti arrivassero ?

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Corde Rotosound RS77LE

Messaggio da ma200360 » 16 gen 2010, 16:49

James_ ha scritto:...

Ma diceva che erano lisce, come si vede dalla foto (il particolare è del Mi -110-) è comunque rigato, ad ogni modo sembrano più lisce, sì :ciao:

...
Ma è logico che siano comunque fatte di un' "anima" centrale ricoperta; certo che nel mi basso, oltretutto non certo "magrolino", essendo 110, avrà una coperture più visibile. Quindi non è che il Mi sia rigato e le altre no, altrimenti sai che pastrocchio ?

E poi, scusa, c' è scritto sulla confezione: "Flatwound". Più chiaro di così...
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
James_
Maestro
Maestro
Messaggi: 2636
Iscritto il: 16 set 2009, 16:12
Località: Bologna

Re: Corde Rotosound RS77LE

Messaggio da James_ » 16 gen 2010, 20:56

ma200360 ha scritto: Ma è logico che siano comunque fatte di un' "anima" centrale ricoperta; certo che nel mi basso, oltretutto non certo "magrolino", essendo 110, avrà una coperture più visibile. Quindi non è che il Mi sia rigato e le altre no, altrimenti sai che pastrocchio ?

E poi, scusa, c' è scritto sulla confezione: "Flatwound". Più chiaro di così...
;)

Ho atteso due settimane, ma l ostaff ha detto che hanno avuto problemi con le spedizioni per via dell'alto numero di ordini (anche in UK), quindi son tutti slittati.

PS: sopra mi son sbagliato, in tendevo lo staff Stringbusters, non Rotosound :tilt:
LA FUNZIONE "CERCA" E' TUA AMICA. |
POWERED BY: Immagine
Charvel | Gibson | Orange

Avatar utente
James_
Maestro
Maestro
Messaggi: 2636
Iscritto il: 16 set 2009, 16:12
Località: Bologna

Re: Corde Rotosound RS77LE

Messaggio da James_ » 28 gen 2010, 23:31

Montate. Provate. AMATE!


Mi trovo da dio! E non sto esagerando..

Non avevo mai provato corde lisce ma sono di una comodità tremenda! E' come il cambio automatico, una volta provato difficile abbandonarlo (come comodità d'uso).
Veramente, son contento dell'acquisto...Danno il carico di bassi che le altre non avevano, prima erano un po' striminzite le note basse, adesso invece.. :yourock:

L'action? bassa, più bassa che sulle mie chitarre (adesso gli "sdleng sdleng" alla harris vengono bene, anche troppo...)

Nota: chi ha svolto il lavoro di setup ha detto che ho un bel basso, il manico non ha avuto bisogno di regolazioni, una micro girata al massimo, e che i tasti son messi giù come dio comanda :ciao: (questo mi fa molto piacere)

Unica nota: dovrò provvedere a cambiare il ponte, con l'action bassa le viti mi sembrano "sotto pressione" e inoltre per le corde MI-LA sono state necessarie delle rondelle per far spessore, tra il ponte e le boccole delle corde (niente di trascendentale, solo perchè la setta e l'avvolgimento della corda finivano nelle fessure delle sellette....Badass II arrivo :Very Happy: ) :band:
LA FUNZIONE "CERCA" E' TUA AMICA. |
POWERED BY: Immagine
Charvel | Gibson | Orange


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Corde Rotosound RS77LE

Messaggio da ma200360 » 29 gen 2010, 11:11

Un upgrade classicissimo, il Badass.

Complimenti, mi fa molto piacere che ti piacciano quelle corde; sinceramente temevo che rimanessi deluso, visto il tipo di corde che sono, ma evidentemente mi sbagliavo. Probabilmente dovrei provarle un po' anch' io, forse sono un po' diverse dalle "solite" corde lisce.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
James_
Maestro
Maestro
Messaggi: 2636
Iscritto il: 16 set 2009, 16:12
Località: Bologna

Re: Corde Rotosound RS77LE

Messaggio da James_ » 29 gen 2010, 16:26

ma200360 ha scritto:Un upgrade classicissimo, il Badass.

Complimenti, mi fa molto piacere che ti piacciano quelle corde; sinceramente temevo che rimanessi deluso, visto il tipo di corde che sono, ma evidentemente mi sbagliavo. Probabilmente dovrei provarle un po' anch' io, forse sono un po' diverse dalle "solite" corde lisce.
eheh sì è classico classico, però costa 100€ e potrebbe risolvermi il "problema" (non è un problema, ma ho paura per l'integrità di legno, ponte, viti e corde).

A essere onesto, anche io ero molto scettico su queste corde, però appena le ho provate mi sono subito ricreduto, mi trovo veramente bene, e poi il suono lo trovo spettacolare, bassi al punto giusto e belle corpose.

Poi il fatto che nei passaggi veloci non si sente lo sgradevole rumore delle dita che sfregano è impagabile.

Un contro? Temo che si ossidino più in fretta (ieri le ho pulite perchè il SOL era un po' "opaco" dopo aver suonato due ore...)

28 euro spesi bene :Very Happy:
LA FUNZIONE "CERCA" E' TUA AMICA. |
POWERED BY: Immagine
Charvel | Gibson | Orange

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Corde Rotosound RS77LE

Messaggio da ma200360 » 29 gen 2010, 16:37

James_ ha scritto:
ma200360 ha scritto:Un upgrade classicissimo, il Badass.

Complimenti, mi fa molto piacere che ti piacciano quelle corde; sinceramente temevo che rimanessi deluso, visto il tipo di corde che sono, ma evidentemente mi sbagliavo. Probabilmente dovrei provarle un po' anch' io, forse sono un po' diverse dalle "solite" corde lisce.
eheh sì è classico classico, però costa 100€ e potrebbe risolvermi il "problema" (non è un problema, ma ho paura per l'integrità di legno, ponte, viti e corde).

A essere onesto, anche io ero molto scettico su queste corde, però appena le ho provate mi sono subito ricreduto, mi trovo veramente bene, e poi il suono lo trovo spettacolare, bassi al punto giusto e belle corpose.

Poi il fatto che nei passaggi veloci non si sente lo sgradevole rumore delle dita che sfregano è impagabile.

Un contro? Temo che si ossidino più in fretta (ieri le ho pulite perchè il SOL era un po' "opaco" dopo aver suonato due ore...)

28 euro spesi bene :Very Happy:
Tranquillizzati: più le corde sono lisce, meno si deteriorano. Se sulle corde lisce hai l' avvertenza di passarci uno straccetto quando finisci di suonare, sono quasi eterne.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
James_
Maestro
Maestro
Messaggi: 2636
Iscritto il: 16 set 2009, 16:12
Località: Bologna

Re: Corde Rotosound RS77LE

Messaggio da James_ » 29 gen 2010, 17:02

ma200360 ha scritto: Tranquillizzati: più le corde sono lisce, meno si deteriorano. Se sulle corde lisce hai l' avvertenza di passarci uno straccetto quando finisci di suonare, sono quasi eterne.
Ottimo....infatti ieri ho passato l'olio palierino e ho le ho strofinate bene :Very Happy:

Grazie per la dritta :ciao:
LA FUNZIONE "CERCA" E' TUA AMICA. |
POWERED BY: Immagine
Charvel | Gibson | Orange

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Corde Rotosound RS77LE

Messaggio da ma200360 » 29 gen 2010, 17:09

James_ ha scritto:
ma200360 ha scritto: Tranquillizzati: più le corde sono lisce, meno si deteriorano. Se sulle corde lisce hai l' avvertenza di passarci uno straccetto quando finisci di suonare, sono quasi eterne.
Ottimo....infatti ieri ho passato l'olio palierino e ho le ho strofinate bene :Very Happy:

Grazie per la dritta :ciao:
Ma a cosa serve l' olio paglierino sulle corde ? Capirei per la tastiera, se fosse in palissandro, ma le corde...
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
James_
Maestro
Maestro
Messaggi: 2636
Iscritto il: 16 set 2009, 16:12
Località: Bologna

Re: Corde Rotosound RS77LE

Messaggio da James_ » 29 gen 2010, 23:30

Intendevo lo streang cleaner, ecco
LA FUNZIONE "CERCA" E' TUA AMICA. |
POWERED BY: Immagine
Charvel | Gibson | Orange


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti