Basso per iniziare e oltre

Sezione dedicata ai Bassi
Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Basso per iniziare e oltre

Messaggio da ma200360 » 04 apr 2010, 20:36

Io ho anche un Eko VPB-100, copia del Precision, che penso non sia strutturalmente molto diverso dal Kadett (elettronica a parte, ovviamente): io lo trovo un buon basso, ben costruito e con un bel manico, col solo difetto di un pick-up un po' poco profondo "in basso". Diciamo che il Kadett ha dalla sua una forma molto simpatica, ma sento anche parlare molto bene dello Squier Jazz che ho provato moltissimo tempo fa per l' ultima volta, e di cui non è che ricordi poi moltissimo, anche perché ho sempre amato abbastanza poco il Jazz Bass (anche se mi ripropongo di riprenderne in mano uno per vedere se mi fa cambiare idea).

Insomma, Lo Squier potrebbe essere una buona scelta, come anche l' Eko: forse lo Squier ha dalla sua una maggiore rivendibilità il giorno che volessi passare a uno strumento più professionale. Per quanto riguarda i generi che vorresti farci, direi che vanno benissimo sia l' uno che l' altro.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: Basso per iniziare e oltre

Messaggio da Dark Angel » 18 lug 2010, 12:14

Ciao!
Rispondo qui per non aprire un altro topic, visto che l'argomento è lo stesso. Devo dare un consiglio ad un amico, l'ho musicalmente traviato, e ora lui vuole imparare a suonare il basso :Very Happy:

Mi pare di capire che sui 100-120 euro conviene andare sull'eko, magari abbinandolo poi ad un ampli carino che non sia una schifezza e che non gli tarpi le modeste ali. C'è qualche modello in particolare che consigliate?
Oppure sempre nella fascia 100-150 euro cosa c'è? Gli squier mi sembra che siano sui 180 :sad:
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Basso per iniziare e oltre

Messaggio da ma200360 » 18 lug 2010, 12:22

Dark Angel ha scritto:Ciao!
Rispondo qui per non aprire un altro topic, visto che l'argomento è lo stesso. Devo dare un consiglio ad un amico, l'ho musicalmente traviato, e ora lui vuole imparare a suonare il basso :Very Happy:

Mi pare di capire che sui 100-120 euro conviene andare sull'eko, magari abbinandolo poi ad un ampli carino che non sia una schifezza e che non gli tarpi le modeste ali. C'è qualche modello in particolare che consigliate?
Oppure sempre nella fascia 100-150 euro cosa c'è? Gli squier mi sembra che siano sui 180 :sad:
Direi che al di sotto dei 150 euro Eko sia quasi una scelta obbligata... Oh, come dicevo prima, io non l' ho trovato male, almeno è suonabile ! E poi il suono avrà qualche carenza, ma non è repellente. Però se il tuo amico ce la fa (penso non sia impossibile trovarlo, a 150 euro), gli consiglierei di provarsi un SX: io ho una copia del Jazz, e devo dire che a livello di suono mi sembra proprio buono, per il prezzo che ha.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: Basso per iniziare e oltre

Messaggio da Dark Angel » 18 lug 2010, 12:32

Ok, grazie, sei sempre la miglior Bibbia del sito :ciao:

edit: ma questo kit? http://www.strumentimusicali.net/produc ... black.html
Costa pochissimo. L'amplificatore farà schifissimo, però insomma, con 150 euro sei a posto, poi si può sempre comprare altra roba quando si va avanti
Ultima modifica di Dark Angel il 18 lug 2010, 12:35, modificato 1 volta in totale.
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

Avatar utente
pauluccio73
Esperto
Esperto
Messaggi: 933
Iscritto il: 05 giu 2010, 17:26
Località: Bari

Re: Basso per iniziare e oltre

Messaggio da pauluccio73 » 18 lug 2010, 12:32

Senti ma con 150 euro che prendi !!
La fascia è proprio scadente ...
comunque se proprio devi non fare lo sbaglio di prendere un simil precision...
Siccome in quella fascia la maggior parte degli strumenti sono cloni jazz/precision vai di jazz perchè e più versatile, il precision è uno strumento per utenti che sanno già che suono vogliono.
Ho visto che all'ipercoop vendono degli ibanez stile jazzbass a 120/150 euro prova uno di quelli se vuoi un nuovo.
Poi c'è l'alternativa dell'usato con 200 carte puoi trovare qualcosa di veramente buono e tenuto bene...
Paolo
La funzione "Cerca" è tua amica!!
Immagine--Immagine
Immagine--Immagine


Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: Basso per iniziare e oltre

Messaggio da Dark Angel » 18 lug 2010, 12:37

Sì infatti più che altro stiamo cercando un usato, speravo di trovare qualcosa di decente ad un buon prezzo e tenuto bene.
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Basso per iniziare e oltre

Messaggio da ma200360 » 18 lug 2010, 13:47

Dark Angel ha scritto:Ok, grazie, sei sempre la miglior Bibbia del sito :ciao:

edit: ma questo kit? http://www.strumentimusicali.net/produc ... black.html
Costa pochissimo. L'amplificatore farà schifissimo, però insomma, con 150 euro sei a posto, poi si può sempre comprare altra roba quando si va avanti
Ecco, io pensavo proprio a quello. Io ce l' ho, mi pare che vada bene. Certo, l' amplificatore è quello che è, ma almeno in casa lo puoi anche usare. Serve a poco, ma almeno senti che note stai suonando; niente di più, però !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
pauluccio73
Esperto
Esperto
Messaggi: 933
Iscritto il: 05 giu 2010, 17:26
Località: Bari

Re: Basso per iniziare e oltre

Messaggio da pauluccio73 » 18 lug 2010, 14:01

Guarda Questo rivenditore che conosco ha qualche ibanez e qualche altra occasione entro i 300 euro ...
ma per il basso non mi preoccuperei tanto sull'usato c'è scelta è l'ampli che devi trovare a buon prezzo ma buono...
se hai un ampli come quello del kit neanche con uno musicman avrai un suono soddisfacente..

http://gmusic-gmusic.blogspot.com/
Ciao
Paolo
La funzione "Cerca" è tua amica!!
Immagine--Immagine
Immagine--Immagine

Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: Basso per iniziare e oltre

Messaggio da Dark Angel » 18 lug 2010, 15:35

Ok grazie dei consigli. Vedrò di fare anche qualche prova :esatto:

ps: neanche questo dovrebbe essere malaccio http://www.strumentimusicali.net/produc ... ts_id/3266
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Basso per iniziare e oltre

Messaggio da ma200360 » 18 lug 2010, 15:56

Dovrebbe esssere un po' l' equivalente delle chitarre Ibanez Gio, quelle entry level.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: Basso per iniziare e oltre

Messaggio da Dark Angel » 18 lug 2010, 16:27

Mi sta quasi venendo voglia di suonarlo anche a me il basso. Ultimamente sulla chitarra faccio delle gran linee di basso, e ho scoperto dei bassisti che mi piacciono tantissimo, tipo Mike Watt (Minutemen) e Joe Lally (Fugazi).
Oh no.

THIS IS GAS
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

Avatar utente
pauluccio73
Esperto
Esperto
Messaggi: 933
Iscritto il: 05 giu 2010, 17:26
Località: Bari

Re: Basso per iniziare e oltre

Messaggio da pauluccio73 » 18 lug 2010, 22:19

Dark Angel ha scritto:Ok grazie dei consigli. Vedrò di fare anche qualche prova :esatto:

ps: neanche questo dovrebbe essere malaccio http://www.strumentimusicali.net/produc ... ts_id/3266
e proprio quello che ho visto all' ipercoop.
Paolo
La funzione "Cerca" è tua amica!!
Immagine--Immagine
Immagine--Immagine

Avatar utente
pauluccio73
Esperto
Esperto
Messaggi: 933
Iscritto il: 05 giu 2010, 17:26
Località: Bari

Re: Basso per iniziare e oltre

Messaggio da pauluccio73 » 19 lug 2010, 10:40

Scusate il doppio post ma è importante e da non perdere tempo :tilt:
DARK ANGEL
Ho trovato questo che è ottimo un cinque corde nuovissimo immacolato e niente meno che del grande ROBERTO SALOMONE
fai presto non te lo far scappare !!
soli 200 eurozzi

http://forum.megabass.it/viewtopic.php? ... highlight=

RECENSIONE DI ROBERTO:
http://www.robysalomone.com/SK_SquierJazzV.html

ciao
Paolo
La funzione "Cerca" è tua amica!!
Immagine--Immagine
Immagine--Immagine

Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: Basso per iniziare e oltre

Messaggio da Dark Angel » 19 lug 2010, 12:47

Penso che il mio amico prenderà l'ibanez. Alla fine 60 euro di differenza non sono pochi, su questi livelli.
Magari poi il risparmio sul basso torna buono per spendere qualcosa di più sull'amplificatore.
Grazie mille comunque pauluccio :ciao:
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

Avatar utente
pauluccio73
Esperto
Esperto
Messaggi: 933
Iscritto il: 05 giu 2010, 17:26
Località: Bari

Re: Basso per iniziare e oltre

Messaggio da pauluccio73 » 19 lug 2010, 17:55

Dark Angel ha scritto:Penso che il mio amico prenderà l'ibanez. Alla fine 60 euro di differenza non sono pochi, su questi livelli.
Magari poi il risparmio sul basso torna buono per spendere qualcosa di più sull'amplificatore.
Grazie mille comunque pauluccio :ciao:
Ma no dai non puoi porre il discorso in questi termini
quell'ibanez e tra i peggiori strumenti che ho visto, con 60 euro in più ti predi uno strumento valido settato già ad arte e più completo (attivo e 5corde) e non uno strumento che anche sotto un TRACE ELLIOT non rende niente...
Poi sei libero di fare come vuoi ma non ti abbatere per 60 euro ...vuol dire che l'ampli lo prenderai usato ma buono e risparmi lo stesso :Very Happy:

un salutone
Paolo
La funzione "Cerca" è tua amica!!
Immagine--Immagine
Immagine--Immagine


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti