Alla mia Signora piacciono gli uccelli

Sezione dedicata ai Bassi
Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Alla mia Signora piacciono gli uccelli

Messaggio da ma200360 » 04 ago 2011, 00:45

Il che potrebbe non essere nemmeno stranissimo, direte voi, trattandosi di una donna. Il guaio è che non è che le piacciano i passeri o i canarini, o al limite si faccia suggestionare dall' immagine di un gabbiano che si staglia nell' alba di un giorno d' estate in un cielo limpido, no: a lei piacciono gli uccelli del fuoco. E va bene, gliel' avevamo procurato, sotto forma di Gibson Firebird, qualche anno fa; ultimamente, vista la mia quasi conversione al basso, naturalmente aveva cominciato a adocchiare l' uccello del tuono, ma io non ci sentivo proprio: solo 4 corde, suono tutto sbagliato, per me, e poi un prezzo che non potevo permettermi nemmeno di prendere in considerazione.

E così, pensavo di aver archiviato la "pratica Thunderbird"; ma quando il diavolo ci mette le corna... Domenica andiamo a fare un giretto da Merula, visto che c' era un' apertura domenicale straordinaria, facciamo un giro in zona chitarre e poi vado a vedermi un po' di bassi. Mentre io mi lustravo gli occhi con cose che non avrei nemmeno potuto sognare di comprarmi, Madame alza gli occhi e mi chiama: "Guarda, guarda, un Thunderbird !". Si trattava di uno strano Thunderbird, 5 corde, in legno naturale non verniciato, marchiato Epiphone. Un po' di curiosità, quel basso lì me l' aveva già originata in passato, quando ero andato a vedermi la produzione Epiphone di bassi così, tanto per farmene un' idea: sapevo che si trattava di un neck-thru in 7 parti, contrariamente al Thunderbird "Standard" della Epiphone che ha il manico avvitato. Sbircio il cartellino del prezzo e vedo che costa 370 euro: davvero poco, per un basso del genere, anche se fossero stati da buttare i pick-ups. Dietro insistenze della Signora lo provicchio, tanto per vedere com' è, e devo dire che mi colpiscono due cose, di primo acchitto: l' ottima fattura generale e la brutta giunzione, in un punto, tra le "ali" in mogano del corpo e il blocco centrale. Vabbè, penso, si tratta pur sempre di uno strumento economico, non si può chiedere l' impossibile, soprattutto considerando che è tutto "al naturale", manco una goccia di vernice, sui legni ! Probabilmente quel difettino lì, con la verniciatura, sarebbe stato facile da nascondere.

Provo il suono: diversissimo da quel che mi aspettavo. Sustain lunghissimo (e questo era da immaginare), sonorità molto mmoderne e si basso assolutamente splendido, definitissimo. Aggiungete a questo un manico comodissimo con tasti ben rifiniti, nonché il fatto che fosse a 5 corde, e capirete che il basso in questione cominciava a assumere un certo interesse anche per me. E intanto Madame non faceva altro che ripetermi "Ma che bello, ma che bello..."

Insomma, decido di lasciarlo lì, un po' perché mi lasciava perplesso il fatto che fosse (ovviamente) sbilanciatissimo, un po' perché 370 euro non sono molti ma, in questo periodo, mi fanno comodo per altre cosine da nulla quali fare la spesa o pagare i ratei del condominio, e me ne vado in un altro reparto per chiedere informazioni per un mio amico. Tornando dalla mia Signora, però, mi viene in mente che alcuni miei amici hanno comprato recentissimamente degli strumenti con una formula che si chiama "noleggio a riscatto": versi subito una caparra, dopodiché paghi come se fosse un affitto, per almeno un anno; alla fine di quel periodo decidi il da farsi: se lo vuoi rendere, bene, se lo vuoi tenere lo saldi e via. Vado a chiedere informazioni e, vista l' esiguità della spesa del noleggio, decido di fare il regalino alla mia Signora, che in effetti c' era rimasta un po' male, pur ben comprendendo le mie esigenze.

Niente custodia, manco di cartone: un bel foglio di pluriball e via. E va bene, che ci volete fare, faremo attenzione nel viaggio di ritorno a casa. Alla prova in casa, il basso conferma le prime impressioni: intanto l' elettronica è attiva, con boost e cut di basse e acute, il che conferisce una versatilità fuori del comune; e poi devo dire che, nonostante i p.u. siano humbuckers, il suono è bello chiaro, definito (contrariamente a quello del Thunderbird "tradizionale"), e soprattutto con un si basso
incredibile, sembra un pianoforte. Vado a verificare, e scopro che la scala è lievemente più lunga di quella standard 34", sul si basso arriva a 35": ecco spiegata la definizione di quella corda !

Lo strumento era discretamente settato; è bastata una tiratina appena appena al manico per renderlo estremamente comodo, col suo manico "autostradale" (anche in questo, diversissimo dal Thunderbird tradizionale); il truss-rod risponde benissimo, anche se c' è bisogno di una brugola tipo Fender, un po' lunga, perché la regolazione è un po' tanto "affondata" nel manico. Meno male che ne avevo una, di quelle brugole lì. I tasti sono posati benissimo, ben rifiniti; c' è solo una piccolissima, quasi invisibile imprecisione nella giunzione tra manico e tastiera, al quinto tasto, ma cui è stato posto rimedio ottimamente.

La qualità costruttiva generale del basso è stupefacente: veramente ben fatto, perfettamente intonato, ultrasonoro. Anche il fatto che sia in legno totalmente lasciato al naturale non mi dispiace affatto, un po' perché ho sempre sentito dire (ma non so quanto ci sia di vero) che le vernici, sia pure di poco (o di tanto, a seconda della quantità e qualità utilizzate) inibiscono il suono, e un po' perché è proprio bello a vedersi, così "nudo" ! In ogni caso, direi che vale molto, ma molto più dei soldi che costa.

Piuttosto, voi mi direte "Ma non eri tu l' anti-Epiphone della situazione ?" E direi che lo sono ancora, almeno per quanto riguarda le solid-bodies. Già avevo fatto dei distinguo con le semiacustiche, poi avevo provato il basso Jack Casady, che mi aveva impressionato positivamente anche quello. Questo basso mi ha davvero stupito, in parte per la sua atipicità, e in questi giorni devo dire che sta continuando a stupirmi per le sue qualità. Un ottimo basso a un prezzo ridicolo, per il livello che ha.

Un paio di foto:
100_2996.JPG
100_3009.JPG
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Avatar utente
pauluccio73
Esperto
Esperto
Messaggi: 933
Iscritto il: 05 giu 2010, 17:26
Località: Bari

Re: Alla mia Signora piacciono gli uccelli

Messaggio da pauluccio73 » 04 ago 2011, 07:00

Bell'acquisto.
Effettivamente anche io sono rimasto sorpreso dalla qualità della epiphone infatti in un negozietto ho provato un eb0 e devo dire che per i 150 euro che mi hanno chiesto lo strumento sembrava molto superiore ai colleghi di pari fascia.

Congratulazioni dinuovo

Paolo
La funzione "Cerca" è tua amica!!
Immagine--Immagine
Immagine--Immagine

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: Alla mia Signora piacciono gli uccelli

Messaggio da Frank Flicker » 04 ago 2011, 10:13

che bel basso! complimenti! :applauso:
curiosa la quinta meccanica sola soletta sul lato inferiore del manico! :Very Happy:
per il resto direi ottimo acquisto, in pratica si tratta di uno strumento "classico-ma non classico" se non ho capito male, che a mio avviso sono strumenti sempre pieni di sorprese!

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Alla mia Signora piacciono gli uccelli

Messaggio da ma200360 » 04 ago 2011, 10:23

Grazie, Paolo. E' chiaro che un tuo commento positivo è importante per me, considerata la tua competenza in materia.

Sapete cos' ha 'sto basso ? E' GRANDE ! Ma proprio GRANDE ! Io sono abituato al Warwick, che ha un corpo piuttosto piccolo, e che porto abbastanza alto, rispetto a come tengo la chitarra; se provo a piazzare il Thunderbird dove di solito tengo il Warwick, mi sento ridicolo da morire. Mi sono studiato una lungherzza almeno accettabile per la tracolla, ma finora l' ho utilizzato quasi sempre da seduto; alla prossima occasione, lo proviamo in piedi e vediamo. E' anche abbastanza 'pesantino, sarà meglio che tenga anche il fido Warwick nelle vicinanze, caso mai fosse massacrante per spalle e schiena.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: Alla mia Signora piacciono gli uccelli

Messaggio da Cosimino » 04 ago 2011, 11:15

Ma quanto mi piace il di dietro del Neck-thru senza vernice! :sorpreso:
Comunque il bassista del mio gruppo ha l'epiphone nikki sixx, certo ha anche il gibson thunderbird e lo preferisce, ma spende sempre una buona parola per la sua bestiola nera!
Complimenti per l'acquisto, e bella recensione come al solito! :ciao:


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Alla mia Signora piacciono gli uccelli

Messaggio da ma200360 » 04 ago 2011, 11:32

Cosimino ha scritto:Ma quanto mi piace il di dietro del Neck-thru senza vernice! :sorpreso:
Comunque il bassista del mio gruppo ha l'epiphone nikki sixx, certo ha anche il gibson thunderbird e lo preferisce, ma spende sempre una buona parola per la sua bestiola nera!
Complimenti per l'acquisto, e bella recensione come al solito! :ciao:
Ah, sì, il vecchio modello senza volume e toni e con l' opti-grab ! Ce n' era uno anche da Merula, l' altro giorno.

Devo ammettere che il fatto che sia da sempre il basso di Nikki Sixx è stato un ulteriore incentivo all' acquisto, l' altro giorno. Dopo la chitarra à la Mick Mars, il basso di Nikki ci stava bene, no ? Un po' di feticismo innocente, via, è una roba affettiva, i Motley Crue sono un relic del passato, dopo tutto... Magari alla prossima serata mi presento così:

Immagine
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
James_
Maestro
Maestro
Messaggi: 2636
Iscritto il: 16 set 2009, 16:12
Località: Bologna

Re: Alla mia Signora piacciono gli uccelli

Messaggio da James_ » 04 ago 2011, 11:38

Posso dire (in simpatia, chiaro) che sei un gran maledetto? Resisto al Tbird PRO nero usato a 300€, cambio il Precision e tu porti qui dentro quello spettacolo li? :pianto:

Congrats, ne ho provato uno e mi è piaciuto, e, chiaramente -come amo tutte le chitarre e i bassi di forma strana- il Thunderbird è sulla mia lista acquisti da molto tempo, quel quasi "monosuono" grezzo e grosso mi piace molto...

Ecco, l'unica pecca (guardando il tuo Natural) è l'alloggio della batteria: potevano sistemarla altrove piuttosto che rompere la bellezza delle linee del neck through! e forse la finitura lucida...

Domanda (forse m'è sfuggita): il Low B come suona?
LA FUNZIONE "CERCA" E' TUA AMICA. |
POWERED BY: Immagine
Charvel | Gibson | Orange

Avatar utente
silente
Maestro
Maestro
Messaggi: 5493
Iscritto il: 23 apr 2007, 09:53

Re: Alla mia Signora piacciono gli uccelli

Messaggio da silente » 04 ago 2011, 12:05

Me lo stavo per comprare un po' di tempo fa, poi ho resistito (è da un anno e mezzo che riesco a non comprare gear, forse ne sto uscendo...). Veramente bello, complimenti. Se hai tempo fai sentire come suona, così mi dai la mazzata finale. :beer:
ImmagineIl Cantagallo Podcast

Avatar utente
Bellbottom
Maestro
Maestro
Messaggi: 3595
Iscritto il: 22 nov 2007, 10:02
Località: padova

Re: Alla mia Signora piacciono gli uccelli

Messaggio da Bellbottom » 04 ago 2011, 12:32

wow, affascinante!

e devo dire che a livello estetico è molto più bello del thunderbird ordinario.

Avatar utente
Tritvr17
Maestro
Maestro
Messaggi: 5805
Iscritto il: 11 lug 2008, 11:00
Località: CT

Re: Alla mia Signora piacciono gli uccelli

Messaggio da Tritvr17 » 04 ago 2011, 15:21

Gran bella presa Ma!
Il basso esteticamente ha il suo fascino!! E se come dice suona anche bene.. tutto di guadagnato data anche la cifra!

Se ce lo sai sentire.. ce ne fai comprare uno anche a noi va! (anche se già un 5 corde ce l'ho! ahah) :Very Happy:
"Mi piace il brivido della Vittoria, ma senza l'agonia della sconfitta questa é sicuramente meno gratificante"- D.Negreanu
"Il Tocco è come il Vino"- V.Distefano

La funzione "Cerca" è tua amica!!

Avatar utente
sugopaciugo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3553
Iscritto il: 23 ago 2009, 16:42
Località: Monte Guglielmo

Re: Alla mia Signora piacciono gli uccelli

Messaggio da sugopaciugo » 04 ago 2011, 16:58

Uè, ciao Zio... gran bell'uccello! :Very Happy:

Scherzi a parte, tutto ciò che posso dire è che mi piace moltissimo quella forma, pure sulla chitarra ovviamente... boh, non so come dire: A quel non so che di pacchiano ma non troppo, o classic-pacchiano, boh! E sono sicuro che lo sfrutterai e spremerai al meglio :wink:

A proposito, vedo che questi 3d sui bassi radunano sempre più filo-bassisti. Ora ho scoperto ciò su Vittorio e Bellbottom dice di esserne accaparrato uno, poi pure di Silente non ricordavo avesse un basso...

...ed io? :tilt:
Se devi tirare un bullone, non penso che andrai ad usare un cacciavite. Idem con una vite, mica serve una chiave inglese, no?

Avatar utente
silente
Maestro
Maestro
Messaggi: 5493
Iscritto il: 23 apr 2007, 09:53

Re: Alla mia Signora piacciono gli uccelli

Messaggio da silente » 04 ago 2011, 17:10

Due, per la precisione. :Very Happy:
ImmagineIl Cantagallo Podcast

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Alla mia Signora piacciono gli uccelli

Messaggio da ma200360 » 04 ago 2011, 17:14

:ciao:
James_ ha scritto:...
Congrats, ne ho provato uno e mi è piaciuto, e, chiaramente -come amo tutte le chitarre e i bassi di forma strana- il Thunderbird è sulla mia lista acquisti da molto tempo, quel quasi "monosuono" grezzo e grosso mi piace molto...
Ecco, è proprio quello il bello: non è affatto monosuono, anzi, a differenza del T-bird tradizionale ha un suono molto ma molto "moderno", chiaro e brillante.
James_ ha scritto: Ecco, l'unica pecca (guardando il tuo Natural) è l'alloggio della batteria: potevano sistemarla altrove piuttosto che rompere la bellezza delle linee del neck through!...
Vero, l' avevo notato anch' io. Non so il motivo di una scelta così infelice, forse era la cosa più semplice, costrutivamente.
James_ ha scritto: Domanda (forse m'è sfuggita): il Low B come suona?
Come dicevo, "pianistico" e definitissimo.
sugopaciugo ha scritto:... boh, non so come dire: A quel non so che di pacchiano ma non troppo, o classic-pacchiano
"Classic-pacchiano" mi piace parecchio ! :Very Happy:
sugopaciugo ha scritto: ...ed io? :tilt:
Non ti resta che racimolare qualche soldarello e metterti in caccia !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
James_
Maestro
Maestro
Messaggi: 2636
Iscritto il: 16 set 2009, 16:12
Località: Bologna

Re: Alla mia Signora piacciono gli uccelli

Messaggio da James_ » 04 ago 2011, 17:33

Vai, raduno di bassisti neeskiani dove ognuno porta il suo cucciolo!
Io se volete ci metto la testata Hartke :beer:
LA FUNZIONE "CERCA" E' TUA AMICA. |
POWERED BY: Immagine
Charvel | Gibson | Orange

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Alla mia Signora piacciono gli uccelli

Messaggio da ma200360 » 04 ago 2011, 18:08

James_ ha scritto:Vai, raduno di bassisti neeskiani dove ognuno porta il suo cucciolo!
Io se volete ci metto la testata Hartke :beer:
E magari ! Ma vedo che è tutt' altro che facile. L' Italia è lunga...
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite