Aggiornamento parco bassi

Sezione dedicata ai Bassi
Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Aggiornamento parco bassi

Messaggio da ma200360 » 04 apr 2010, 22:22

No, niente nuovi bassi, ve lo dico subito. Ma un piccolo "manezzo", quello sì.

Allora, intanto un po' di tempo fa avevo preso un altro Eko VPB 100, un po' più vecchiotto dell' altro, con la tastiera in acero (l' avevo preso proprio per quello). Suonava bene, aveva un pick-up bello "tosto", a differenza di quello del fratello più giovane, un simil-precision con tutte le forme arrotondate, tutto tondeggiante, senza spigoli... anche questo, roba ultraeconomica, ma con cui mi sono trovato bene fin da subito, soprattutto per il bel manico che mi ha consentito una regolazione dell' action davvero bassissima.

Immagine

Però il Cordera aveva quel bel pick-uppone padellone di cui si era occupato Altro, per cui spesso preferivo usare il Cordera, ma pensavo all' altro Eko... insomma, cosa ho fatto ? Ho preso il nuovo Eko, ho trovato uno che mi scavasse un alloggiamento per il padellone (un vero miracolo, dalle mie parti) e ho scambiato i battipenna. Oddio il risultato non è perfetto, ma anche se sul Cordera fa un po' schifo, non si vede più di tanto, quindi me lo faccio andar bene così, almeno per ora; quando capiterà, comprerò un battipenna nuovo e ce lo cambierò.

Immagine

Insomma, adesso l' Eko con la tastiera in acero è diventato il mio basso principale coi tasti e il Cordera, col bel pick-uppone che monta, è un ottimo muletto che suono comunque volentieri. Entrambi accordati BEAD, naturalmente. Quando vado a suonare col gruppo Blues porto sempre l' Eko bianco e il fretless e stop, e devo dire che ho tutti i suoni di cui ho bisogno. Carini i due fratellini insieme, no ? In attesa che mi arrivi un certo pick-up che ho ordinato appositamente per l' altro VPB-100, ma di quello parleremo quando arriva... :esatto:
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Avatar utente
sugopaciugo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3554
Iscritto il: 23 ago 2009, 16:42
Località: Monte Guglielmo

Re: Aggiornamento parco bassi

Messaggio da sugopaciugo » 04 apr 2010, 23:30

ZioMa, hai un parco bassi di tutto rispetto.
Avrei due domande ma sono off-topic :
1) Suoni coi bassi accordati in B, quindi presumo lo siano anche i chitarristi, no? Se si, complimenti! Sennò, che impasto sonoro esce? Sarei curioso di sentire...
2) Non hai mai pensato di aprire, oltre alla libreria, anche uno studio di consulenza per assemblaggi elettronico-liuteristici? :Very Happy:
Se devi tirare un bullone, non penso che andrai ad usare un cacciavite. Idem con una vite, mica serve una chiave inglese, no?

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Aggiornamento parco bassi

Messaggio da ma200360 » 05 apr 2010, 09:44

sugopaciugo ha scritto:ZioMa, hai un parco bassi di tutto rispetto.
ma figurati, sono quattro belinatine da due lire.
sugopaciugo ha scritto: Avrei due domande ma sono off-topic :
1) Suoni coi bassi accordati in B, quindi presumo lo siano anche i chitarristi, no? Se si, complimenti! Sennò, che impasto sonoro esce? Sarei curioso di sentire...
No, sono accordati normalmente. I miei bassi sono accordati come le corde basse di un 5 corde, tutto lì. Si lavora parecchio a metà tastiera, non si slappa (tanto non mi serve e non lo so fare), ma hai Do e soprattutto Re bassi, che sono molto utili.
sugopaciugo ha scritto: 2) Non hai mai pensato di aprire, oltre alla libreria, anche uno studio di consulenza per assemblaggi elettronico-liuteristici? :Very Happy:
Ci mancherebbe altro...
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: Aggiornamento parco bassi

Messaggio da Frank Flicker » 05 apr 2010, 10:19

insomma Maurizio, in queste vacanza non hai perso tempo!

Avatar utente
sugopaciugo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3554
Iscritto il: 23 ago 2009, 16:42
Località: Monte Guglielmo

Re: Aggiornamento parco bassi

Messaggio da sugopaciugo » 05 apr 2010, 10:55

ma200360 ha scritto:...I miei bassi sono accordati come le corde basse di un 5 corde, tutto lì. Si lavora parecchio a metà tastiera, non si slappa (tanto non mi serve e non lo so fare), ma hai Do e soprattutto Re bassi, che sono molto utili.
Effettivamente ho fatto due domande del mazzo, soprattutto la seconda :Very Happy:
No io intendevo "impasto sonoro" riferendomi agli armonici, ma alla fine sono gli stessi, accordati così...
Se devi tirare un bullone, non penso che andrai ad usare un cacciavite. Idem con una vite, mica serve una chiave inglese, no?


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Aggiornamento parco bassi

Messaggio da ma200360 » 05 apr 2010, 14:20

Frank Flicker ha scritto:insomma Maurizio, in queste vacanza non hai perso tempo!
Ma no, è già un pochino che li ho settati così. E poi, quale vacanza ? Giusto ieri, io oggi lavoro !
sugopaciugo ha scritto:
ma200360 ha scritto:...I miei bassi sono accordati come le corde basse di un 5 corde, tutto lì. Si lavora parecchio a metà tastiera, non si slappa (tanto non mi serve e non lo so fare), ma hai Do e soprattutto Re bassi, che sono molto utili.
Effettivamente ho fatto due domande del mazzo, soprattutto la seconda :Very Happy:
No io intendevo "impasto sonoro" riferendomi agli armonici, ma alla fine sono gli stessi, accordati così...
Infatti !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: Aggiornamento parco bassi

Messaggio da Frank Flicker » 06 apr 2010, 09:46

ma200360 ha scritto:
Frank Flicker ha scritto:insomma Maurizio, in queste vacanza non hai perso tempo!
Ma no, è già un pochino che li ho settati così. E poi, quale vacanza ? Giusto ieri, io oggi lavoro !
siamo nella stessa barca! giovedì ho un esame e pasqua e pasquetta sono stati giorni di studio obbligatorio! :pianto:

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Aggiornamento parco bassi

Messaggio da ma200360 » 06 apr 2010, 16:44

Frank Flicker ha scritto:
ma200360 ha scritto:
Frank Flicker ha scritto:insomma Maurizio, in queste vacanza non hai perso tempo!
Ma no, è già un pochino che li ho settati così. E poi, quale vacanza ? Giusto ieri, io oggi lavoro !
siamo nella stessa barca! giovedì ho un esame e pasqua e pasquetta sono stati giorni di studio obbligatorio! :pianto:
Oh, facci sapere com' è andata ! E in bocca al lupo, naturalmente !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
alexi_laiho
Maestro
Maestro
Messaggi: 6192
Iscritto il: 31 lug 2008, 01:21
Località: Caltavuturo (PA)

Re: Aggiornamento parco bassi

Messaggio da alexi_laiho » 06 apr 2010, 21:58

lo scrivo qui perchè altrimenti non saprei dove...

ieri ho provato il miglior basso che mi sia mai passato x le mani (al pari dello sting ray, ma con sonorità diverse)... era un ARIA (???) di fascia medio-economica, tutto rigorosamente stock, in configurazione p-j... un controllo di volume x ciascun PU + tono generale, bolt on 24 tasti... libidine pura!! :sorpreso:

purtroppo non sò altro... qualcuno di voi ha mai avuto a che fare con qualcosa del genere? :ciao:
lespaul ha scritto:
Frusciante ha scritto:stó imparando da questo forum...che é molto saggio evitare di mettersi contro dei metallari...soprattutto se in BRANCO. :lollol:

IN METAL WE TRUST!!

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Aggiornamento parco bassi

Messaggio da ma200360 » 07 apr 2010, 08:04

alexi_laiho ha scritto:lo scrivo qui perchè altrimenti non saprei dove...

ieri ho provato il miglior basso che mi sia mai passato x le mani (al pari dello sting ray, ma con sonorità diverse)... era un ARIA (???) di fascia medio-economica, tutto rigorosamente stock, in configurazione p-j... un controllo di volume x ciascun PU + tono generale, bolt on 24 tasti... libidine pura!! :sorpreso:

purtroppo non sò altro... qualcuno di voi ha mai avuto a che fare con qualcosa del genere? :ciao:
Io, naturalmente. Ho un Aria MIJ degli anni '80, strumento anch' esso economico, un solo p.u. in stile P. Suona piuttosto bene, anche se un po' "legnoso", per i miei gusti.

Non conosci la Aria ? E' un marchio famosissimo, uno dei più vecchi produttori giapponesi, che oggi produce naturalmente in Cina, Indonesia e chissà dove altro. Ha sempre prodoto essenzialmente strumenti economici, anche se aveva avuto un momento di gloria negli anni '80 proprio grazie al fatto che il bassista dei Duran Duran utilizzava un basso di quella marca.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
alexi_laiho
Maestro
Maestro
Messaggi: 6192
Iscritto il: 31 lug 2008, 01:21
Località: Caltavuturo (PA)

Re: Aggiornamento parco bassi

Messaggio da alexi_laiho » 07 apr 2010, 15:02

ma200360 ha scritto:
alexi_laiho ha scritto:lo scrivo qui perchè altrimenti non saprei dove...

ieri ho provato il miglior basso che mi sia mai passato x le mani (al pari dello sting ray, ma con sonorità diverse)... era un ARIA (???) di fascia medio-economica, tutto rigorosamente stock, in configurazione p-j... un controllo di volume x ciascun PU + tono generale, bolt on 24 tasti... libidine pura!! :sorpreso:

purtroppo non sò altro... qualcuno di voi ha mai avuto a che fare con qualcosa del genere? :ciao:
Io, naturalmente. Ho un Aria MIJ degli anni '80, strumento anch' esso economico, un solo p.u. in stile P. Suona piuttosto bene, anche se un po' "legnoso", per i miei gusti.

Non conosci la Aria ? E' un marchio famosissimo, uno dei più vecchi produttori giapponesi, che oggi produce naturalmente in Cina, Indonesia e chissà dove altro. Ha sempre prodoto essenzialmente strumenti economici, anche se aveva avuto un momento di gloria negli anni '80 proprio grazie al fatto che il bassista dei Duran Duran utilizzava un basso di quella marca.
ma io non parlo di uno strumento che suona benino... ma proprio BENE!!! infinitamente meglio dei vari fender che ho provato fino ad ora... ripeto, l'unico paragone che mi viene in mente è lo sing ray... :ciao:
lespaul ha scritto:
Frusciante ha scritto:stó imparando da questo forum...che é molto saggio evitare di mettersi contro dei metallari...soprattutto se in BRANCO. :lollol:

IN METAL WE TRUST!!

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Aggiornamento parco bassi

Messaggio da ma200360 » 07 apr 2010, 16:32

alexi_laiho ha scritto: ma io non parlo di uno strumento che suona benino... ma proprio BENE!!! infinitamente meglio dei vari fender che ho provato fino ad ora... ripeto, l'unico paragone che mi viene in mente è lo sing ray... :ciao:
Oh, miracoli della Cina ! Può benissimo capitare, eh ? Che modello era, lo sai ?

EDIT: ma dove l' hai trovato ? Non ne trovo uno, in giro !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
alexi_laiho
Maestro
Maestro
Messaggi: 6192
Iscritto il: 31 lug 2008, 01:21
Località: Caltavuturo (PA)

Re: Aggiornamento parco bassi

Messaggio da alexi_laiho » 07 apr 2010, 21:16

ma200360 ha scritto:
alexi_laiho ha scritto: ma io non parlo di uno strumento che suona benino... ma proprio BENE!!! infinitamente meglio dei vari fender che ho provato fino ad ora... ripeto, l'unico paragone che mi viene in mente è lo sing ray... :ciao:
Oh, miracoli della Cina ! Può benissimo capitare, eh ? Che modello era, lo sai ?

EDIT: ma dove l' hai trovato ? Non ne trovo uno, in giro !
è stato il basos che abbiamo regalato circa un anno fa ad un amico che voleva imparare questo strumento... e x la prima volta l'ho preso in mano l'altro giorno...
lespaul ha scritto:
Frusciante ha scritto:stó imparando da questo forum...che é molto saggio evitare di mettersi contro dei metallari...soprattutto se in BRANCO. :lollol:

IN METAL WE TRUST!!

Avatar utente
James_
Maestro
Maestro
Messaggi: 2636
Iscritto il: 16 set 2009, 16:12
Località: Bologna

Re: Aggiornamento parco bassi

Messaggio da James_ » 07 apr 2010, 23:09

Il mio Bassetto!

Fender Precision MiM, edizione 2009...ben curato e tutto, le uniche modifiche che gli ho apportato (per adesso) sono le corde.

Da 45-100 (o 45-105) sono passato a 55-75-95-110 long scale MONEL FLATWOUND....lisce!

Felicissimo del cambio, molto più suonabile e con note basse più "basse" :rulez:

allego foto (prima del cambio corde)

Immagine

Prossime modifiche? Pickup SPB-3 e ponte BADASS! (dopo aver soddisfatto la GAS da chitarra :tilt: )

PS: ha un gran sustain
Ultima modifica di James_ il 07 apr 2010, 23:20, modificato 1 volta in totale.
LA FUNZIONE "CERCA" E' TUA AMICA. |
POWERED BY: Immagine
Charvel | Gibson | Orange

Avatar utente
alexi_laiho
Maestro
Maestro
Messaggi: 6192
Iscritto il: 31 lug 2008, 01:21
Località: Caltavuturo (PA)

Re: Aggiornamento parco bassi

Messaggio da alexi_laiho » 07 apr 2010, 23:19

Immagine

eccolo qui, ARIA igb40 (credo... esteticamente è quello!)
lespaul ha scritto:
Frusciante ha scritto:stó imparando da questo forum...che é molto saggio evitare di mettersi contro dei metallari...soprattutto se in BRANCO. :lollol:

IN METAL WE TRUST!!


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite