Sbavi quotidiani

Il luogo adatto per parlare di arte, cultura e tematiche sociali non legate alla chitarre. Dite ciò che volete(ovviamente nei limiti della correttezza).
Avatar utente
lux83
Maestro
Maestro
Messaggi: 3652
Iscritto il: 07 ott 2010, 20:26

Re: Sbavi quotidiani

Messaggio da lux83 » 08 ago 2012, 19:52

James_ ha scritto:Ma cosa ci trovate di bello in quei cartoni li? :dubbioso:
Che sono bellissime nella loro semplice spartanità e che suonano divinamente :Very Happy:
Non devi pensare di essere Townshend o Hendrix solo perché puoi fare wee wee wah wah o sfruttare altri trucchetti del mestiere. Prima devi conoscerla quella stronza. Devi portartela a letto. Devi dormire con lei, se non ci sono altre pulzelle in giro. Ha giusto la forma adatta. (Keith Richards)


Avatar utente
James_
Maestro
Maestro
Messaggi: 2636
Iscritto il: 16 set 2009, 16:12
Località: Bologna

Re: Sbavi quotidiani

Messaggio da James_ » 09 ago 2012, 00:52

Ma no, per la semplicità e il gran suono grezzo c'è la Tele, che è anche bella, ma quel robo anemico e malforme..no, no! :lollol:
LA FUNZIONE "CERCA" E' TUA AMICA. |
POWERED BY: Immagine
Charvel | Gibson | Orange

Avatar utente
Giaguaro93
Maestro
Maestro
Messaggi: 3633
Iscritto il: 27 feb 2011, 13:24
Località: Roma

Re: Sbavi quotidiani

Messaggio da Giaguaro93 » 09 ago 2012, 02:20

lux83 ha scritto:Che sono bellissime nella loro semplice spartanità e che suonano divinamente :Very Happy:
Che poi secondo me nonostante siano spartane sono molto eleganti sopratutto con colori come quelli lì

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Sbavi quotidiani

Messaggio da ma200360 » 09 ago 2012, 07:44

James_ ha scritto:Ma no, per la semplicità e il gran suono grezzo c'è la Tele, che è anche bella, ma quel robo anemico e malforme..no, no! :lollol:
E infatti, ci assomigliano molto, alla Tele. E poi, perché "suono GREZZO" ? Ma per carità, cos' è, la Tele avrebbe un suono "GREZZO" ? Ma manco per sogno ! Avrà un suono grezzo se vuoi tirar fuori un suono grezzo, ma la Tele, come pure le Danelectro, sono capaci di ben altri suoni, chiari e cristallini. Utilizzare una Tele o una Dano per tirarci fuori unicamente un suono "grezzo" è come usare una Ferrari per girarci in città e basta: un po' limitativo, non ti pare ? Che poi siano molti quelli che lo fanno, è un altro discorso: purtroppo è un discorso di mode, che il più delle volte nasce dalla diffusione di generi musicali - appunto - "grezzi" suonati da chitarristi "grezzissimi", ma non è certo per suonare quella m***a lì che sono nate, né la Tele né la Dano.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: Sbavi quotidiani

Messaggio da Varel » 09 ago 2012, 13:35

Addio amici, ho visto il prezzo e la mia vita ha perso significato :pianto:

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine


Avatar utente
RobbyLanta
Maestro
Maestro
Messaggi: 2214
Iscritto il: 22 ott 2008, 22:02
Località: Bologna

Re: Sbavi quotidiani

Messaggio da RobbyLanta » 09 ago 2012, 15:45

Aaaaahhhhhh la Fender Starcaster :sorpreso:
Poco reperibile e troppo costosa :pianto:
Podcast
Different Ways (New mood))

Avatar utente
lux83
Maestro
Maestro
Messaggi: 3652
Iscritto il: 07 ott 2010, 20:26

Re: Sbavi quotidiani

Messaggio da lux83 » 09 ago 2012, 16:38

James_ ha scritto:Ma no, per la semplicità e il gran suono grezzo c'è la Tele, che è anche bella, ma quel robo anemico e malforme..no, no! :lollol:
Non hanno poi tutto sto' suono grezzo, anzi :tilt:

Lo Zio Ma la demolirà in 3, 2, 1... :lollol:
Non devi pensare di essere Townshend o Hendrix solo perché puoi fare wee wee wah wah o sfruttare altri trucchetti del mestiere. Prima devi conoscerla quella stronza. Devi portartela a letto. Devi dormire con lei, se non ci sono altre pulzelle in giro. Ha giusto la forma adatta. (Keith Richards)

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Sbavi quotidiani

Messaggio da ma200360 » 09 ago 2012, 17:10

lux83 ha scritto:
James_ ha scritto:Ma no, per la semplicità e il gran suono grezzo c'è la Tele, che è anche bella, ma quel robo anemico e malforme..no, no! :lollol:
Non hanno poi tutto sto' suono grezzo, anzi :tilt:

Lo Zio Ma la demolirà in 3, 2, 1... :lollol:
0 :Very Happy:
RobbyLanta ha scritto:Aaaaahhhhhh la Fender Starcaster :sorpreso:
Poco reperibile e troppo costosa :pianto:
Appunto. La Starcaster ? Un cesso col manico avvitato in stile seventies; allora era meglio la Toronado, o come si chiamava. Allora prenditi una Vintage o una Epiphone dei giorni nostri, che vanno migliaia di volte meglio.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: Sbavi quotidiani

Messaggio da Varel » 09 ago 2012, 17:14

Ma zio, io non ho la più pallida idea di come suoni, anche se mi fido del tuo giudizio.
Il punto è che è FIGHISSIMA :Very Happy:

No va be', essendo seri, ultimamente sbavo in modo vergognoso sulle sheraton. Che belle che sono...

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Sbavi quotidiani

Messaggio da ma200360 » 09 ago 2012, 17:20

Varel ha scritto:Ma zio, io non ho la più pallida idea di come suoni, anche se mi fido del tuo giudizio.
Il punto è che è FIGHISSIMA :Very Happy:
Mah. De gustibus...
Varel ha scritto: No va be', essendo seri, ultimamente sbavo in modo vergognoso sulle sheraton. Che belle che sono...
Eh. Non sono le mie preferite, ma al limite... meglio di quella Starcaster lì lo sono di sicuro. Peccato per quei pick-ups del belino che montano.

Ma comunque, io dico che potresti trovare anche qualcosa di fighissimo e migliore, va'. Tu sei il mago delle ricerche impossibili: trovati qualcosa di sufficientemente figo a un prezzo che ti vada bene e posta qui, così lo vediamo insieme.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: Sbavi quotidiani

Messaggio da Varel » 09 ago 2012, 17:29

Ma sai, non me ne intendo affatto di semi-acustiche, ci ragiono "di pancia", se a naso mi piace allora vuol dire che è bella, ma proprio non so che caratteristiche cercare e roba simile.
Poi ora ho altre priorità. Avevo più di una mezza idea di prendere una RG350MZ rossa, visto che ho venduto la jackson, da modificare un po' in seguito.
Però in effetti l'idea della semi-acustica mi attira parecchio ultimamente.
Il pasticcio è che sia la strato sia un'eventuale altra chitarra "old-styled" nella mia testa han bisogno di un'amplificazione adeguata. Insomma, bisogna che si riescano a sentire davvero, non so se mi spiego. Fare esercizi tecnici con una RG va bene con pod e amplitube, ma finché non potrò permettermi un twin o anche solo un tiny terror, e relativo codazzo di effetti, non so quanto valga la pena di prendere una semiacustica, senza poterla valorizzare davvero.

Avatar utente
AleNovantotto
Esperto
Esperto
Messaggi: 507
Iscritto il: 15 gen 2011, 13:15

Re: Sbavi quotidiani

Messaggio da AleNovantotto » 09 ago 2012, 19:23

Per carità, di gusti e sensibilità personali non discuto ..
una Starcaster ce l'ha avuta esposta un negozio della mia città, a prendere polvere dalla fine degli anni settanta credo per tutti gli anni ottanta.
La conoscevamo quindi tutti, ovviamente, un po' come la Luisona del Bar Sport di Stefano Benni e TUTTI indistintamente la trovavano desolante a dir poco (naturalmente i termini usati erano altri).

Mi spiace, però, vedo adesso i prezzi di vendita e so per certo che quella lì andò via alla fine per qualche centinaio di milalire.

Avatar utente
James_
Maestro
Maestro
Messaggi: 2636
Iscritto il: 16 set 2009, 16:12
Località: Bologna

Re: Sbavi quotidiani

Messaggio da James_ » 10 ago 2012, 00:33

Ma cos'ha mangiato, la sera prima, il progettista di quello schifo, prima di mano alla matita? :pianto:

ma200360 ha scritto: E infatti, ci assomigliano molto, alla Tele. E poi, perché "suono GREZZO" ? Ma per carità, cos' è, la Tele avrebbe un suono "GREZZO" ? Ma manco per sogno ! Avrà un suono grezzo se vuoi tirar fuori un suono grezzo, ma la Tele, come pure le Danelectro, sono capaci di ben altri suoni, chiari e cristallini. Utilizzare una Tele o una Dano per tirarci fuori unicamente un suono "grezzo" è come usare una Ferrari per girarci in città e basta: un po' limitativo, non ti pare ? Che poi siano molti quelli che lo fanno, è un altro discorso: purtroppo è un discorso di mode, che il più delle volte nasce dalla diffusione di generi musicali - appunto - "grezzi" suonati da chitarristi "grezzissimi", ma non è certo per suonare quella m***a lì che sono nate, né la Tele né la Dano.
Forse il mio "grezzo" è stato frainteso: non intendo un suono crunchoso e sporco, non solo, non in questo contesto.
Intendo un suono "grezzo" un suono che "è quello", deciso, riconoscibile, con pochi fronzoli. Converrai con me che la Tele ha un suono ben riconoscibile, e che è più votata a certi generi che altri (come ogni strumento, d'altronde: io non ci suonerei certo jazz).

La Danelectro (lE Danelectro) le trovo semplicemente orrende, ne ho suonata una (tipo quella di Page) e m'è bastato.
LA FUNZIONE "CERCA" E' TUA AMICA. |
POWERED BY: Immagine
Charvel | Gibson | Orange

Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: Sbavi quotidiani

Messaggio da Varel » 10 ago 2012, 00:55

Buffo, più di una persona mi parla delle dano come finte e plasticose.
Io le ho sempre trovate invece dotate di una gran personalità, semplicemente. Che suonan strano può essere vero, ma fino a un certo punto.
Ora non so se anche tu hai il problema del suono di plastica, ma sono pronto a giurare sul Tesssssoro che con il giusto ampli una dc59 ha i puliti più scintillanti che si possano immaginare.
Per non parlare della versione 12 corde che è assolutamente da venire nelle mutande al solo sentirla.

Avatar utente
Giaguaro93
Maestro
Maestro
Messaggi: 3633
Iscritto il: 27 feb 2011, 13:24
Località: Roma

Re: Sbavi quotidiani

Messaggio da Giaguaro93 » 10 ago 2012, 01:46

ImmagineImmagine
ImmagineImmagine


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite