I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Il luogo adatto per parlare di arte, cultura e tematiche sociali non legate alla chitarre. Dite ciò che volete(ovviamente nei limiti della correttezza).
Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da Varel » 10 set 2012, 15:50

A me ha sempre fatto discretamente schifo :c


Avatar utente
RobbyLanta
Maestro
Maestro
Messaggi: 2214
Iscritto il: 22 ott 2008, 22:02
Località: Bologna

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da RobbyLanta » 10 set 2012, 17:50

Varel ha scritto:A me ha sempre fatto discretamente schifo :c
Gusti.
Podcast
Different Ways (New mood))

Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da Varel » 10 set 2012, 18:29

I gusti sono la morte delle discussioni e questa è appena stata decapitata :C
In ogni caso se lo reputo schifido non è certo perché me l'ha detto lo spirito santo, ci son ragioni vere quando si giudica qualcosa, e anche quando si esprime un semplice gusto ci son dei motivi chiari dietro.

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da ma200360 » 10 set 2012, 19:12

Vittorino Andreoli: IL LATO OSCURO. Mi sto facendo una cultura sugli orrori del genere umano. Magari mi potrà servire il giorno che ammazzerò qualcuno, per farmi dare la seminfermità mentale. :Very Happy:
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
mamasa
Maestro
Maestro
Messaggi: 3082
Iscritto il: 21 lug 2010, 16:08
Località: Melbourne, VIC, Australia

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da mamasa » 10 set 2012, 20:02

ma200360 ha scritto:Magari mi potrà servire il giorno che ammazzerò qualcuno, per farmi dare la seminfermità mentale. :Very Happy:
Mi raccomando: nel caso scegli bene! :Very Happy:
Tutti sanno dire "ti amo", ma pochi sanno dire "vuoi quei kiwi?".

Siccome Piove
Podcast Immagine


Avatar utente
sugopaciugo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3553
Iscritto il: 23 ago 2009, 16:42
Località: Monte Guglielmo

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da sugopaciugo » 10 set 2012, 21:03

Varel ha scritto:I gusti sono la morte delle discussioni e questa è appena stata decapitata :C
In ogni caso se lo reputo schifido non è certo perché me l'ha detto lo spirito santo, ci son ragioni vere quando si giudica qualcosa, e anche quando si esprime un semplice gusto ci son dei motivi chiari dietro.
Se mi permetti, la discussione l'hai decapitata tu, mica Robby, buttando giù un "mi schifa" senza accennare alle ragioni vere ed ai motivi chiari.
Dai su, non fare la fighetta, spiegati :Very Happy:

Se dovessimo piazzare un "mi schifa" ogni volta che lo pensiamo, buonanotte... si, molti lo fanno, purtroppissimo, e questa è la decapitazione vera di un forum o qualsiasi piripiri.
Se devi tirare un bullone, non penso che andrai ad usare un cacciavite. Idem con una vite, mica serve una chiave inglese, no?

Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da Varel » 10 set 2012, 22:27

Ok, rigiriam la frittata e spieghiamo perché fa schifo, aspettandomi poi di scoprire cosa avrebbe di speciale, anche se temo di saperlo già.
Prima di tutto non vedo cosa ci sia di strano nel definirlo schifoso, visto che lui probabilmente era perfettamente consapevole di esserlo, anzi, non ha mai perso un'occasione per ribadirlo.
E' pretenzioso, arrogante, spocchioso, vanitoso, di un cinismo e un nichilismo fin troppo ostentati. La sua è una visione (se così si può chiamare) chiusa, cieca, a senso unico, lavitaèunamerda. I suoi scritti sono gli scritti di un uomo piccolo e meschino, talmente miserabile che starebbe bene in un brano di De André. Non c'è perdizione e angoscia, non c'è tormento, c'è soltanto uno squallido buttarsi via, indugiare nella propria patetica negatività come fa un ragazzino per consolarsi, combattendosi tra autocommiserazione, colpa e giustificazioni.
Tutto ciò naturalmente sia per quanto riguarda i contenuti che per quanto riguarda la forma.
A scriver così siam buoni tutti.

Poi sì, va be', la kritika sochale, la spietata realtà dei fatti e altre menate. Meno male che c'è Bukowski a descriverci i puttanieri, come faremmo altrimenti a vedere la cruda e orribile verità?

Avatar utente
mamasa
Maestro
Maestro
Messaggi: 3082
Iscritto il: 21 lug 2010, 16:08
Località: Melbourne, VIC, Australia

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da mamasa » 10 set 2012, 22:46

Varel ha scritto:I gusti sono la morte delle discussioni e questa è appena stata decapitata :C
Nella letteratura, così come nella musica e nell'arte in generale, il valore di un'opera non è un dato di fatto oggettivo e inconfutabile. È una valutazione soggettiva che dipende esclusivamente da chi ne fruisce e si basa sulle sensazioni/impressioni/emozioni/eccetera che l'opera gli trasmette. Se teniamo i gusti fuori dalla discussione allora discutiamo del nulla.
Tutti sanno dire "ti amo", ma pochi sanno dire "vuoi quei kiwi?".

Siccome Piove
Podcast Immagine

Avatar utente
sugopaciugo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3553
Iscritto il: 23 ago 2009, 16:42
Località: Monte Guglielmo

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da sugopaciugo » 10 set 2012, 22:54

Varel ha scritto:aspettandomi poi di scoprire cosa avrebbe di speciale, anche se temo di saperlo già.
No tranquillo, ce n'è già abbastanza qua di sapientoni
Prima di tutto non vedo cosa ci sia di strano nel definirlo schifoso
Nulla, anzi! Come . Ma sai, se non spari a zero così aggratis senza argomentare (come poi hai fatto correttamente e sinceramente, ed in modo condivisibile per quanto mi riguarda) forse non decapiti le discussioni.
Se devi tirare un bullone, non penso che andrai ad usare un cacciavite. Idem con una vite, mica serve una chiave inglese, no?

Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da Varel » 10 set 2012, 22:59

Che bello -> a me fa schifo -> gusti
Che bello -> a me fa schifo -> come mai scusa? -> blabla -> secondo me invece blabla

Non è che mi metto a dare le grandi spiegazioni quando magari non gliene frega niente a nessuno...
mamasa ha scritto:
Varel ha scritto:I gusti sono la morte delle discussioni e questa è appena stata decapitata :C
Nella letteratura, così come nella musica e nell'arte in generale, il valore di un'opera non è un dato di fatto oggettivo e inconfutabile. È una valutazione soggettiva che dipende esclusivamente da chi ne fruisce e si basa sulle sensazioni/impressioni/emozioni/eccetera che l'opera gli trasmette. Se teniamo i gusti fuori dalla discussione allora discutiamo del nulla.
E le sensazioni/impressioni/emozioni eccetera te le mette in cuore Cristo o derivano da una realtà oggettiva?
Io ho cercato di spiegarlo al mio professore di italiano che in letteratura, come in musica e nell'arte in generale, il valore di un'opera non è un dato di fatto oggettivo e inconfutabile, ma mi ha messo lo stesso 6.

Avatar utente
Giaguaro93
Maestro
Maestro
Messaggi: 3633
Iscritto il: 27 feb 2011, 13:24
Località: Roma

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da Giaguaro93 » 11 set 2012, 01:35

Non lo leggo più Bukowski se si alzano sti polveroni :lollol:

Io in realtà l'ho sempre sentito nominare, ma mai ho letto qualcosa scitta da lui.

L'altro giorno mi sono fatto una bella passeggiata dal Colosseo fino al Vittoriano poi due passi per Via del Corso, un giretto fino a Piazza Navona passando per il Pantheon e poi di nuovo su Via del Corso fino a Piazza Flaminio. A quel punto visto che la giornata era stata molto bella volevo mettere la cigliegina sulla torta e quindi quando sono passato davanti alla Galleria Alberto Sordi ho deciso di entrare da Feltrinelli.

All'inizio ho pensato di prendere un Album: c'erano Pablo Honey e Thick as a Brick a 5,99€, oppure Emerson, Lake & Palmer a 10,90€. Poi però ho pensato che avevo più bisogno di un libro, considerando che fino al 20 settembre dal lunedì al venerdì dovrò farmi avanti e indietro per la Metro B e allora ho lasciato perdere i CD e sono andato al reparto letteratura.

L'idea era di leggere "On the Road" di Kerouac (in italiano obviously), però mio padre da qualche parte ce l'ha, allora ho pensato a "Paradise Lost" di Milton, ma l'ho trovato solo in inglese e poi mi sono ricordato di Bukowski e mi sono detto "perchè non provare??". Non conoscendo nulla scritto da lui ho scelto il più economico (7€).

Ho letto una quartantina di pagine e per ora non mi annoia quindi mi sta bene così, quando lo finisco se vi interessa vi faccio sapere che ne penso :Very Happy:

Avatar utente
James_
Maestro
Maestro
Messaggi: 2636
Iscritto il: 16 set 2009, 16:12
Località: Bologna

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da James_ » 11 set 2012, 14:28

Immagine

Sono all'inizio, però lo stile di Hemingway mi piace e per ora non è male la trama.
Io non ho mai letto romanzi seri, ho cominciato da qualche tempo a sta parte (eh, oh!), quindi avrei tipo qualche quintale di volumi da leggere :Very Happy:
LA FUNZIONE "CERCA" E' TUA AMICA. |
POWERED BY: Immagine
Charvel | Gibson | Orange

Avatar utente
mamasa
Maestro
Maestro
Messaggi: 3082
Iscritto il: 21 lug 2010, 16:08
Località: Melbourne, VIC, Australia

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da mamasa » 11 set 2012, 18:20

Varel ha scritto:E le sensazioni/impressioni/emozioni eccetera te le mette in cuore Cristo o derivano da una realtà oggettiva?
:dubbioso: Mi sa che sto perdendo il filo del discorso.
Tutti sanno dire "ti amo", ma pochi sanno dire "vuoi quei kiwi?".

Siccome Piove
Podcast Immagine

Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da Varel » 11 set 2012, 18:30

mamasa ha scritto:
Varel ha scritto:E le sensazioni/impressioni/emozioni eccetera te le mette in cuore Cristo o derivano da una realtà oggettiva?
:dubbioso: Mi sa che sto perdendo il filo del discorso.
Uhm, nel senso che la soggettività non dev'essere una scusa per non essere in grado di formulare un'opinione precisa su qualcosa. E' normalissimo che la propria opinione sia discutibile e soggetta a critica, così come è normalissimo che più persone vedano la stessa cosa in modi diversi, ma questo non vuol dire che queste visioni non si basino comunque sulla stessa realtà.
Se la soggettività del "gusto" rendesse le opinioni indiscutibili allora sarebbe impossibile dire falsità, e invece se ne dicono tante.
E anche il semplice gusto deriva da fattori del tutto oggettivi.
Insomma, se una cosa ti piace o non ti piace ci sarà un motivo, ti pare? E se c'è, che lo si spieghi e lo si sottoponga a critica, è una cosa solo costruttiva. Possono anche esserci motivi stupidi per cui qualcosa piace o non piace. O motivi che non si capiscono, o mai contemplati, e si può imparare a farlo.
E non è questione di mettersi a sindacare sui gusti altrui, ma di cogliere un'occasione di arricchimento mettendoli in discussione noi stessi.

Avatar utente
mamasa
Maestro
Maestro
Messaggi: 3082
Iscritto il: 21 lug 2010, 16:08
Località: Melbourne, VIC, Australia

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da mamasa » 11 set 2012, 18:34

Ok, adesso si che ci siamo :esatto: . Che dire? Su questo sono sostanzialmente d'accordo.
Tutti sanno dire "ti amo", ma pochi sanno dire "vuoi quei kiwi?".

Siccome Piove
Podcast Immagine


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite