I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Il luogo adatto per parlare di arte, cultura e tematiche sociali non legate alla chitarre. Dite ciò che volete(ovviamente nei limiti della correttezza).
Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da jack_trinidad » 06 gen 2008, 00:00

simo_slash ha scritto:Ho preso "Harry Potter 7: i doni della morte" :ciao:
Non lo leggo adesso perchè volgio gustarmelo bene bene, e adesso sono impegnato... :Very Happy:
Non so perchè ma trovo che Harry Potter sia insulso (senza offesa, non dico che sei insulso anche tu :Very Happy: )...mah, è una di quelle convinzioni che ho e basta...non ho letto i libri ma in compenso ho visto il primo film... :Very Happy:
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.


Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da Dark Angel » 06 gen 2008, 15:32

Bah, io di HP ho cominciato a leggere quando ero piccolo..e alla fine me li sono letti tutti. Già che ci sono prenderò anche l'ultimo. La Rowling ha fatto una bella fortuna in questo modo!

Comunque è insulso (d'altronde scrivere 7 libri tutti interessanti sullo stesso tema è fatica).

L'unica fortuna è che se il primo capitolo era abbastanza infantile, andando avanti le storielle si fanno sempre un po' più impegnative.
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

Avatar utente
avanzo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3715
Iscritto il: 02 ago 2007, 18:16
Località: Roma

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da avanzo » 06 gen 2008, 17:40

io sto leggendo "c'era una volta un re...ma morì" sottotitolo "fiabe che finiscono abbastanza bene"...è una raccolta di favolette raccontate da comici, ad esempio Covatta, Gioele Dix, Lillo e Greg...piuttosto divertenti :risatona:

e poi un altro libricino, "101 storie Zen"...appunto 101 racconti, o sarebbe meglio dire parabole, sulla filosofia Zen...molto interessante!

-Morganz-
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 94
Iscritto il: 08 nov 2007, 18:01

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da -Morganz- » 07 gen 2008, 14:54

jack_trinidad ha scritto:
simo_slash ha scritto:Ho preso "Harry Potter 7: i doni della morte" :ciao:
Non lo leggo adesso perchè volgio gustarmelo bene bene, e adesso sono impegnato... :Very Happy:
Non so perchè ma trovo che Harry Potter sia insulso (senza offesa, non dico che sei insulso anche tu :Very Happy: )...mah, è una di quelle convinzioni che ho e basta...non ho letto i libri ma in compenso ho visto il primo film... :Very Happy:
:Confuso: :Confuso:
Ecco che la mia sintonia con jack_trinidad si incrina.... :Very Happy: :Very Happy:
Ragazzi, via, me lo pongo come scopo: vi farò amare Harry Potter!!!

Dunque...
Harry Potter è un capolavoro della letteratura. (Innanzitutto lasciamo stare i film, non parliamo dei film, per favore niente film)
Harry Potter è una delle cose più belle che mi sia mai capitata nella vita. Il 7 l'ho già letto quest'estate, in inglese!!
Io ho sempre letto molto, soprattutto romanzi e poesie ma non sono mai stato attratto dal genere Fantasy.
In seconda liceo decisi di leggermi Il Signore Degli Anelli e lo divorai letteralmente. Uno di quei libri che proprio non conta un cavolo se ami il genere, se ami leggere, se sei di destra o di sinistra, se hai dodici anni o ottanta, è bello per tutti, sempre.
convinto dunque che fosse davvero inarrivabile, mi sono rifiutato più e più volte di leggere Harry Potter (che tuti mi consigliavano) ché mi sembrava una di quelle stupidate per bambini, fatte apposta per fare i miliardi.
... Mai errore fu più stupido...
In quarta liceo mi lessi in due settimane tutti gli Harry Potter che erano usciti fino allora (fino al quarto, se non mi sbaglio..) e poi chiaramente ho divorato anche gli altri.
Harry Potter è davvero bellissimo. Dentro c'è tutto: è un mondo davvero FANTASTICO, dove c'è tutto quello che c'è nel mondo reale, e tutto quello che vorresti ci fosse nel mondo dei tuoi sogni. C'è il bene e il male. Storie d'amore, d'amicizia. C'è la vita e la morte (e si piange ragazzi... si piange davvero...).
Storie davvero bellissime, intricatissime, perfette in ogni particolare. Tutto viene accennato, e prima o poi tutto si conclude.
Una narrazione continua, intrisa di dialoghi. Insegnamenti morali bellissimi che realmente ti cambiano il modo di vedere la vita! (come alla fine del secondo, quando Silente dice a Harry che non è quello che siamo e quello che ci accade a cambiare la nostra vita e il mondo, ma sono le nostre scelte!)
Insomma, davvero un capolavoro. LEGGETELO, DATEMI RETTA!!!
Magari i primi due vi sembreranno un po' da bambini, ma leggeteli tutti, andate avanti, non saprete farne a meno.
poi, mi pare di capire che la maggior parte degli iscritti al forum siano in età liceale... per voi è davvero perfetto! Non farete altro che pensare a quanto fa schifo la vostra scuola in confronto a Hogwarts!

soprattutto Jack, dammi retta, se abbiamo così sintonia riguardo la musica, è davvero molto probabile che se lo leggi lo amerai!
"...è bello che dove finiscono le mie dita debba in qualche modo incominciare una chitarra..."

-Morganz-
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 94
Iscritto il: 08 nov 2007, 18:01

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da -Morganz- » 07 gen 2008, 14:58

Comunque, tornando al titolo del topic...
io mi sto leggendo il Riccardo II di Shakespeare che c'ho un esame la prossima settimana!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :pianto: :pianto:
E stamani mi sono riletto un po' di pezzi di Oceano Mare di Baricco! Ragazzi, quanto è bello, quel libro...
Baricco è proprio il mio scrittore preferito!
"...è bello che dove finiscono le mie dita debba in qualche modo incominciare una chitarra..."


Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da Dark Angel » 07 gen 2008, 17:27

Ce l'ho Oceano Mare....mai letto comunque. Ora che dici così è in lista d'attesa :Very Happy:

Comunque riguardo a Harry Potter condivido in parte. Da leggere è piacevolissimo, su questo sono d'accordo, ma scrivedo 7 libri sullo stesso modello e argomento alla fine è normale che il tutto diventi un po' ridondante: solo per quello non sono così entusiasta di Harry!

La fine del penultimo libro comunque.... :pianto: :pianto: :pianto:
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da jack_trinidad » 08 gen 2008, 22:36

-Morganz- ha scritto:
jack_trinidad ha scritto:
simo_slash ha scritto:Ho preso "Harry Potter 7: i doni della morte" :ciao:
Non lo leggo adesso perchè volgio gustarmelo bene bene, e adesso sono impegnato... :Very Happy:
Non so perchè ma trovo che Harry Potter sia insulso (senza offesa, non dico che sei insulso anche tu :Very Happy: )...mah, è una di quelle convinzioni che ho e basta...non ho letto i libri ma in compenso ho visto il primo film... :Very Happy:
:Confuso: :Confuso:
Ecco che la mia sintonia con jack_trinidad si incrina.... :Very Happy: :Very Happy:
Ragazzi, via, me lo pongo come scopo: vi farò amare Harry Potter!!!

Dunque...
Harry Potter è un capolavoro della letteratura. (Innanzitutto lasciamo stare i film, non parliamo dei film, per favore niente film)
Harry Potter è una delle cose più belle che mi sia mai capitata nella vita. Il 7 l'ho già letto quest'estate, in inglese!!
Io ho sempre letto molto, soprattutto romanzi e poesie ma non sono mai stato attratto dal genere Fantasy.
In seconda liceo decisi di leggermi Il Signore Degli Anelli e lo divorai letteralmente. Uno di quei libri che proprio non conta un cavolo se ami il genere, se ami leggere, se sei di destra o di sinistra, se hai dodici anni o ottanta, è bello per tutti, sempre.
convinto dunque che fosse davvero inarrivabile, mi sono rifiutato più e più volte di leggere Harry Potter (che tuti mi consigliavano) ché mi sembrava una di quelle stupidate per bambini, fatte apposta per fare i miliardi.
... Mai errore fu più stupido...
In quarta liceo mi lessi in due settimane tutti gli Harry Potter che erano usciti fino allora (fino al quarto, se non mi sbaglio..) e poi chiaramente ho divorato anche gli altri.
Harry Potter è davvero bellissimo. Dentro c'è tutto: è un mondo davvero FANTASTICO, dove c'è tutto quello che c'è nel mondo reale, e tutto quello che vorresti ci fosse nel mondo dei tuoi sogni. C'è il bene e il male. Storie d'amore, d'amicizia. C'è la vita e la morte (e si piange ragazzi... si piange davvero...).
Storie davvero bellissime, intricatissime, perfette in ogni particolare. Tutto viene accennato, e prima o poi tutto si conclude.
Una narrazione continua, intrisa di dialoghi. Insegnamenti morali bellissimi che realmente ti cambiano il modo di vedere la vita! (come alla fine del secondo, quando Silente dice a Harry che non è quello che siamo e quello che ci accade a cambiare la nostra vita e il mondo, ma sono le nostre scelte!)
Insomma, davvero un capolavoro. LEGGETELO, DATEMI RETTA!!!
Magari i primi due vi sembreranno un po' da bambini, ma leggeteli tutti, andate avanti, non saprete farne a meno.
poi, mi pare di capire che la maggior parte degli iscritti al forum siano in età liceale... per voi è davvero perfetto! Non farete altro che pensare a quanto fa schifo la vostra scuola in confronto a Hogwarts!

soprattutto Jack, dammi retta, se abbiamo così sintonia riguardo la musica, è davvero molto probabile che se lo leggi lo amerai!


Allora...non è vero che non ho letto i libri, ho letto il primo che mi sono fatto prestare da un mio amico e sinceramente trovo che Tolkien sia davvero superiore...
Poi, Tolkien a parte, non mi è piaciuto tantissimo HP...
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da Dark Angel » 09 gen 2008, 16:54

sinceramente trovo che Tolkien sia davvero superiore...
Eccheccavolo!!!
E' come confrontare Aretha Franklin con Axl Rose :Very Happy:
Ovvio che Tolkien è qualcosa di inarrivabile, nessuno ha fatto un lavoro minuzioso come il suo, anche perchè era una persona molto intelligente nonchè sapiente. Tolkien ha veramente creato un mondo dal nulla...è lui Iluvatar!

Ho cominciato oggi la Metamorfosi di Kafka.
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da jack_trinidad » 09 gen 2008, 19:11

Dark Angel ha scritto:
sinceramente trovo che Tolkien sia davvero superiore...
Eccheccavolo!!!
E' come confrontare Aretha Franklin con Axl Rose :Very Happy:
Ovvio che Tolkien è qualcosa di inarrivabile, nessuno ha fatto un lavoro minuzioso come il suo, anche perchè era una persona molto intelligente nonchè sapiente. Tolkien ha veramente creato un mondo dal nulla...è lui Iluvatar!

Ho cominciato oggi la Metamorfosi di Kafka.
Quoto Tolkien...
P.s. la Metamorfosi è poco più di 50 pagine...puoi finirla anche oggi stesso... :Very Happy:
Io l'ho letta e riletta nello stesso giorno... :Very Happy:
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da Dark Angel » 09 gen 2008, 21:17

Sì, ma non riesco comunque a finirla. Sono perseguitato dagli studi.
9 verifiche in dieci giorni; e un dente del giudizio da estrarre.

Per rimanere in tema:

Sto leggendo la 4a ecloga delle bucoliche di virgilio. Devo saperla tradurre a memoria... :spara: :spara: :spara:
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

-Morganz-
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 94
Iscritto il: 08 nov 2007, 18:01

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da -Morganz- » 09 gen 2008, 22:27

Dark Angel ha scritto:
sinceramente trovo che Tolkien sia davvero superiore...
Eccheccavolo!!!
E' come confrontare Aretha Franklin con Axl Rose :Very Happy:
Ovvio che Tolkien è qualcosa di inarrivabile, nessuno ha fatto un lavoro minuzioso come il suo, anche perchè era una persona molto intelligente nonchè sapiente. Tolkien ha veramente creato un mondo dal nulla...è lui Iluvatar!

Ho cominciato oggi la Metamorfosi di Kafka.
A parte il fatto che si ritorna al solito discorso dei gusti personali che ci fa tanto litigare riguardo la musica...
cmq il lavoro della Rowling è ESTREMAMENTE minuzioso, se vogliamo guardarla da quel punto di vista: praticamente spiega TUTTO del SUO mondo.
E cmq tolkien non ha creato un mondo dal nulla: senza lo studio delle saghe celtiche (e di un certo Vladimir Propp...) dubito che avrebbe "inventato" il mondo che ha tirato fuori nei suoi libri...
E cmq, harry potter si legge mooooolto meglio di tolkien. anche perché la cosa bella di tolkien sono le descrizioni fantastiche (di tutto...!), mentre la rowling fa della narrazione l'aspetto principale della sua scrittura.
tra l'altro un eminentissimo professore di letteratura inglese di non ricordo più quale importantissima università inglese, ha detto che ha fatto più la Rowling, per il "parlare" degli inglesi delle nuove generazioni, che Charles Dickens!!!!!!!!!!!!!
"...è bello che dove finiscono le mie dita debba in qualche modo incominciare una chitarra..."

Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da Dark Angel » 10 gen 2008, 16:10

Sì Tolkien ha ripreso la mitologia celtica, e altri miti e leggende.
Penso che oggettivamente non siano confrontabili i due lavori. La storia di Harry Potter non avrebbe assolutamente permesso (per ovvi motivi) alla Rowling di fare una narrazione simile a quella tolkeniana.
Ovvio anche che Hp sia più facile da leggere ; il Silmarillion in particolare è un libro decisamente complicato, ma vorrei fare notare dei temi che tratta. Parla della nascita del mondo come fosse una mitica cosmogonia greca; narra dell'avvento dei popoli; ricerca le cause delle discordie tra questi...

-Ho finito la Metamorfosi. Penso che farò un po' di pausa :Very Happy:
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da jack_trinidad » 11 gen 2008, 17:51

Dark Angel ha scritto:Sì, ma non riesco comunque a finirla. Sono perseguitato dagli studi.
9 verifiche in dieci giorni; e un dente del giudizio da estrarre.

Per rimanere in tema:

Sto leggendo la 4a ecloga delle bucoliche di virgilio. Devo saperla tradurre a memoria... :spara: :spara: :spara:

Mamma mia, anche io la sto leggendo e la devo imparare, per carità stupenda, ma non capirò mai a cosa serve farle imparare a memoria... :senzasperanze:
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da Dark Angel » 11 gen 2008, 19:17

E' la stessa cosa che penso io...come testo è veramente uno dei massimi latini. Ma sono belli da leggere in latino magari con testo a fronte, ma non da imparare!

Ho cominciato oggi "La fattoria degli animali" di Orwell, grazie a Reziel che l'aveva citato in un topic....stasera se lo finisco lo farò seguire da un ascolto dettagliato di Animals dei Pink Floyd :Very Happy:

Intanto mi sto leggendo anche i racconti brevi di Kafka, sebbene a volte ci metta un po' a capirli (e chissà se li capisco) :Very Happy:
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da jack_trinidad » 11 gen 2008, 20:36

Dark Angel ha scritto:E' la stessa cosa che penso io...come testo è veramente uno dei massimi latini. Ma sono belli da leggere in latino magari con testo a fronte, ma non da imparare!

Ho cominciato oggi "La fattoria degli animali" di Orwell, grazie a Reziel che l'aveva citato in un topic....stasera se lo finisco lo farò seguire da un ascolto dettagliato di Animals dei Pink Floyd :Very Happy:

Intanto mi sto leggendo anche i racconti brevi di Kafka, sebbene a volte ci metta un po' a capirli (e chissà se li capisco) :Very Happy:
Mamma mia...è dalla terza media che mi rirpometto di leggere la fattoria degli animali e non lo faccio mai...diciamo pure che sono il principe della coerenza... :Very Happy:
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite