Giu la testa

Il luogo adatto per parlare di arte, cultura e tematiche sociali non legate alla chitarre. Dite ciò che volete(ovviamente nei limiti della correttezza).
Avatar utente
Tony sky
Esperto
Esperto
Messaggi: 413
Iscritto il: 15 apr 2007, 13:51
Località: Friuli(UD)

Re:

Messaggio da Tony sky » 10 set 2007, 21:01

paranoid ha scritto:scusatemi tanto, io mi dissocio.

muore un bambino africano ogni 5 secondi e mi devo interessare ad un italiano che è andato laggiù con un fucile a tracolla???

e perchè mai dovrei piangerlo? se fosse un amico ok, ma solo perchè è italiano no.

ci sono 50 guerre in tutto il mondo, e bush è andato proprio dove c'è qualcosa da guadagnare (petrolio)

perchè proprio l' irak? perchè non in africa dove non c'è niente? solo terra bruciata da anni di stermini!

nono, io mi dissocio, se vai a fare una partitella a calcio sai che puoi romperti una caviglia.

se vai a fare la guerra sai che puoi morire. punto. e ripunto.

nessun cordoglio per i bambini che muoiono mentre scriviamo i messaggi?

mmmmm.... vediamo..... mentre scrivevo questo dovrebbero esserne morti almeno 36.....

nessun cordoglio per loro?


hai tutte le ragioni di questo mondo...
infatti la penso come te...
certo pero' è anche vero che lui li c'è dovuto andare,e la missione era comunque una missione di pace.
Comunque reputo che la peggior razza di terroristi siano gli USA,altro che teorroristi qua e bin laden la..
è tutta una messa in scena,tutto un programma politico.Questa "invasione" non ha senso.
Io infatti sono comunque per il ritiro truppe,portando comunque supporto umanitario alla popolazione,farmaci,finanziamenti.
Ma non certo piantarci li pozzi petroliferi quando a pochi chilometri ci sono famiglie dilaniate dalla guerra civile e elicotteri
che sparano qua e la.
In ogni caso è giusto ricordare la memoria di quest'uomo,che ricordiamo è li in missione di pace.
Ma non fermiamoci a quel che racconta studio aperto,ci sono tante morti e tante censure che andrebbero capite.
Diciasettenne voglioso di patente


Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Re: Re:

Messaggio da paranoid » 11 set 2007, 00:02

Tony sky ha scritto:
paranoid ha scritto:scusatemi tanto, io mi dissocio.

muore un bambino africano ogni 5 secondi e mi devo interessare ad un italiano che è andato laggiù con un fucile a tracolla???

e perchè mai dovrei piangerlo? se fosse un amico ok, ma solo perchè è italiano no.

ci sono 50 guerre in tutto il mondo, e bush è andato proprio dove c'è qualcosa da guadagnare (petrolio)

perchè proprio l' irak? perchè non in africa dove non c'è niente? solo terra bruciata da anni di stermini!

nono, io mi dissocio, se vai a fare una partitella a calcio sai che puoi romperti una caviglia.

se vai a fare la guerra sai che puoi morire. punto. e ripunto.

nessun cordoglio per i bambini che muoiono mentre scriviamo i messaggi?

mmmmm.... vediamo..... mentre scrivevo questo dovrebbero esserne morti almeno 36.....

nessun cordoglio per loro?


hai tutte le ragioni di questo mondo...
infatti la penso come te...
certo pero' è anche vero che lui li c'è dovuto andare,e la missione era comunque una missione di pace.
Comunque reputo che la peggior razza di terroristi siano gli USA,altro che teorroristi qua e bin laden la..
è tutta una messa in scena,tutto un programma politico.Questa "invasione" non ha senso.
Io infatti sono comunque per il ritiro truppe,portando comunque supporto umanitario alla popolazione,farmaci,finanziamenti.
Ma non certo piantarci li pozzi petroliferi quando a pochi chilometri ci sono famiglie dilaniate dalla guerra civile e elicotteri
che sparano qua e la.
In ogni caso è giusto ricordare la memoria di quest'uomo,che ricordiamo è li in missione di pace.
Ma non fermiamoci a quel che racconta studio aperto,ci sono tante morti e tante censure che andrebbero capite.
no, non sono d'accordo con quello che dici.

-lui non è ''dovuto andare'' lui era VOLONTARIO per missioni di guerra all' estero! altrimenti lì non puoi nemmeno andare! (ho avuto un amico che è stato in somalia e se l'è cavata...)

- ma che razza di missione di pace è quella con la quale i militari vanno laggiù con i fucili a tracolla???????? tu pensi che la gente di emergency tipo gino strada giri con i mitra al collo?? e infatti non vengono crivellati quasi mai, e se succede è solo per errore! missione di pace! ma scherziamo? vieni a casa mia tutto armato con carri da combattimento, fucili e bombe a mano e ti presenti come in ''missione di pace''? ma è una barzelletta?

- e poi NO! non è giusto ricordare la memoria di quest' uomo! che ricordiamo, NON è lì in missione di pace! ci è andato con un fucile a tracolla, e se non aveva messo in conto la possibilità di morire allora era uno sprovveduto. in GUERRA si muore, e lì c'è la guerra. e i nostri SOLDATI sono laggiù e armati fino ai denti. ripeto, SOLDATI! non medici o infermieri stile E.R. in missione di pace o altro..... SOLDATI, E ARMATI!

per il resto sono d'accordo con te su quasi tutto....


ma voglio dire ragazzi!, io sono a favore della democrazia, ma non della democrazia forzata!
se noi ci arroghiamo il diritto di pensare che la democrazia sia giusta, dobbiamo anche rispettare chi vuole vivere diversamente:

pensiamo a tutti gli estremisti e fondamentalisti islamici, pensiamo per un attimo alla possibilità che un giorno possano venire nel nostro paese ad imporci i loro modi di vivere, di vestire, di pensare, le credenze religiose, il fondamentalismo..... e magari armati fino ai denti!!!!
vi sembra una cosa giusta? alcuni diranno: ''no, ma imporre la democrazia è più giusto che imporre una dittatura''

e invece io dico di no!, è proprio la parola ''imporre'' che non và bene!

ho sentito troppi nostalgici di saddam hussein alla televisione per credere che imporre la democrazia in un posto come quello possa essere una mossa azzeccata...
mettiamoci nei loro panni, pensiamo di essere noi sotto i bombardamenti a morire mentre sbarcano soldati armati che tentano di farci capire quanto lunga và portata la barba e in che direzione bisogna pregare!

e poi le chiamano missioni di pace...... sono davvero desolato. :sad:
Il fatto che non tutti scrivano canzoni non significa necessariamente che ognuno di noi non ne porti una dentro di se.

Erunamo
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 114
Iscritto il: 09 mag 2007, 07:02
Località: Terlizzi (BA)

Re:

Messaggio da Erunamo » 11 set 2007, 00:36

paranoid ha scritto:scusatemi tanto, io mi dissocio.

muore un bambino africano ogni 5 secondi e mi devo interessare ad un italiano che è andato laggiù con un fucile a tracolla???

e perchè mai dovrei piangerlo? se fosse un amico ok, ma solo perchè è italiano no.

ci sono 50 guerre in tutto il mondo, e bush è andato proprio dove c'è qualcosa da guadagnare (petrolio)

perchè proprio l' irak? perchè non in africa dove non c'è niente? solo terra bruciata da anni di stermini!

nono, io mi dissocio, se vai a fare una partitella a calcio sai che puoi romperti una caviglia.

se vai a fare la guerra sai che puoi morire. punto. e ripunto.

nessun cordoglio per i bambini che muoiono mentre scriviamo i messaggi?

mmmmm.... vediamo..... mentre scrivevo questo dovrebbero esserne morti almeno 36.....

nessun cordoglio per loro?
Assolutamente d'accordo.

I soldati che decidono di andare in zone "calde", sanno cosa li aspetta, sanno quali rischi corrono, e sanno anche molto bene quanto vengono pagati per una cosa del genere.

Condoglianze alla famiglia.

lucanoc
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 223
Iscritto il: 03 giu 2007, 14:02
Contatta:

Re: Giu la testa

Messaggio da lucanoc » 12 set 2007, 22:19

I lati oscuri di tutta la vicenda "guerra in Iraq" non li sapremo mai. Forse tra cinquant'anni, e dico forse, qualche storico li saprà. Perché proprio lì, è chiaro, Saddam era percepito come un nemico, e l'Iraq era una mossa strategica, un governo filooccidentale lì...e forse l'idea iniziale era quella che tutto si sarebbe risolto in breve tempo. Io non ci credevo, comunque. Gli americani hanno fatto un sacco di errori, Bush è un idiota, e se ne sono resi conto anche loro. Ma Bush è solo il presidente, che negli US. è il presidente, non un dittatore che decide. Si sono messi in un bel casino, ma non mi sento di dire "gli sta bene", perché i morti sono morti, e vanno sempre rispettati. Il povero soldatino americano, andato lì perché negli US chi si arruola proviene dalle classi basse...E l'America è un paese con una società spietata, dove se non hai i soldi per pagarti le cure, magari muori in qualche ospedale di infimo ordine (ma anche noi ci stiamo avvicinando a quel modello).
Quello che non ho sopportato è l'atteggiamento della Francia e dei francesi: un atteggiamento arrogante, solo perché avevano lì degl iinteressi economici (mi ricordo di un articolo de Le Monde). Quanto all'Africa...Mio fratello è stato in Tanzania, mi ha detto: "E' un disastro, e come si fa? Mi sembra quasi impossibile."
fly on, little wing...

lucanoc
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 223
Iscritto il: 03 giu 2007, 14:02
Contatta:

Re: Giu la testa

Messaggio da lucanoc » 06 ott 2007, 11:30

fly on, little wing...


Avatar utente
invidia
Maestro
Maestro
Messaggi: 1310
Iscritto il: 26 gen 2007, 23:17
Località: Milano
Contatta:

Re: Giu la testa

Messaggio da invidia » 17 ott 2007, 16:09

se da una parte mi spiace che qualcuno perda la vita in modo violento, dall'altra la domanda che mi sorge è, che cazzo ci faceva quello in iraq ? e non raccontiamoci le solite balle del era li per proteggere gli iraqeni, io non sparo a chi mi protegge e immagino valga lo stesso per gli irakeni ... era lì a protezione di una qualche cazzo di multinazionale ...
le ragioni dell'invasione irakena sono tutte economiche ... e la ragione per la quale mi spiace della morte del tipo è che probabilmente è morto nella speranza di fare qualche soldo ... un altro povero ...
come sempre è la povera gente a rimetterci la pelle ... perchè quelli con i soldi non si sognerebbero mai di riskiare la pelle per 4 dollari ... morale il superamento del sistema capitalistico nel mondo farebbe fare un passo avanti a tutta la cosidetta cività ... ammazzano più i soldi della fame, guerra, malattia e pestilenza assieme ... i soldi sono davvero la peggior invenzione del mondo !
shanti Maks.

save the planet,
kill yourself!

Manuel67
Esperto
Esperto
Messaggi: 347
Iscritto il: 04 ott 2007, 10:35
Località: Milano

Re: Giu la testa

Messaggio da Manuel67 » 17 ott 2007, 16:36

Queste persone sono Angeli sulla terra., i veri Eroi di una società che ormai non ha più confini umani.1 Minuto di silenzio.

Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Re: Giu la testa

Messaggio da paranoid » 17 ott 2007, 20:19

Manuel67 ha scritto:Queste persone sono Angeli sulla terra., i veri Eroi di una società che ormai non ha più confini umani.1 Minuto di silenzio.

ma per carità!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

no comment và, preferisco...... :diavolo:
Il fatto che non tutti scrivano canzoni non significa necessariamente che ognuno di noi non ne porti una dentro di se.

lucanoc
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 223
Iscritto il: 03 giu 2007, 14:02
Contatta:

Re: Giu la testa

Messaggio da lucanoc » 17 ott 2007, 20:34

il petrolio, ragazzi, il petriolio! balle, l'esportazione della democrazia. Saddam era un dittatore e un figlio di *****, non piango certo sulla sua fine...
fly on, little wing...

lucanoc
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 223
Iscritto il: 03 giu 2007, 14:02
Contatta:

Re: Giu la testa

Messaggio da lucanoc » 17 ott 2007, 20:48

e dei legami tra il pentagono e Saddam? li sapete? li sapete veramente? ci hanno raccontato un sacco di balle...
fly on, little wing...

Avatar utente
invidia
Maestro
Maestro
Messaggi: 1310
Iscritto il: 26 gen 2007, 23:17
Località: Milano
Contatta:

Re: Giu la testa

Messaggio da invidia » 17 ott 2007, 21:33

Manuel67 ha scritto:Queste persone sono Angeli sulla terra., i veri Eroi di una società che ormai non ha più confini umani.1 Minuto di silenzio.
già e se questi angeli lasciasero le loro belle spade infuocate in cielo, sulla terra potrebbero fermarsi anche un po' di più ...

e se questi sono angeli i bambini irakeni cosa sono ? il 2 di picche del mazzo ?

sembra pratica comune far piovere zolfo ... prima sodoma e gomorra ... ora gli angeli si sono modernizzati usano il fosforo bianco su FALLUJAH ...
si questi sono proprio degli eroi ... evviva gli eroi e che se ne tornino in cielo con gli altri angeli che qui fan troppi danni, va ...
shanti Maks.

save the planet,
kill yourself!

Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Re: Giu la testa

Messaggio da paranoid » 17 ott 2007, 22:10

invidia ha scritto:
Manuel67 ha scritto:Queste persone sono Angeli sulla terra., i veri Eroi di una società che ormai non ha più confini umani.1 Minuto di silenzio.
già e se questi angeli lasciasero le loro belle spade infuocate in cielo, sulla terra potrebbero fermarsi anche un po' di più ...

e se questi sono angeli i bambini irakeni cosa sono ? il 2 di picche del mazzo ?

sembra pratica comune far piovere zolfo ... prima sodoma e gomorra ... ora gli angeli si sono modernizzati usano il fosforo bianco su FALLUJAH ...
si questi sono proprio degli eroi ... evviva gli eroi e che se ne tornino in cielo con gli altri angeli che qui fan troppi danni, va ...
QUOTO!

......e sei fin troppo buono và..!
Il fatto che non tutti scrivano canzoni non significa necessariamente che ognuno di noi non ne porti una dentro di se.

Avatar utente
invidia
Maestro
Maestro
Messaggi: 1310
Iscritto il: 26 gen 2007, 23:17
Località: Milano
Contatta:

Re: Giu la testa

Messaggio da invidia » 17 ott 2007, 22:13

si, però penso che la finirò qua per non aprire flame ...
shanti Maks.

save the planet,
kill yourself!

Manuel67
Esperto
Esperto
Messaggi: 347
Iscritto il: 04 ott 2007, 10:35
Località: Milano

Re: Giu la testa

Messaggio da Manuel67 » 18 ott 2007, 10:13

Ma cosa avete capito? gli Angeli in terra per me sono i ns. soldati che vanno in un paese ostile a dare una mano affinchè si ripristini la pace.E' gente che a famiglia.Si è vero, vengono pagati bene, ma secondo voi la vita ha un prezzo?invece di criticare perchè non proponete voi qualcosa di positivo da fare.

Avatar utente
silente
Maestro
Maestro
Messaggi: 5493
Iscritto il: 23 apr 2007, 09:53

Re: Giu la testa

Messaggio da silente » 18 ott 2007, 11:11

Io sono un pacifista, anche se ammetto che in certe circostanze la guerra possa essere inevitabile, ma solo dopo avere provato tutte le strade possibili e impossibili. Premesso questo credo che non si debba caricare i nostri ragazzi in guerra di significati più profondi di quelli di cui sono portatori. La maggior parte di loro fa quel lavoro soltanto perché in Italia il lavoro scarseggia, non perché siano portatori di messaggi di violenza, guerra, distruzione o altro. Il militare "dentro" è sempre più raro e non si trova quasi mai tra i soldati semplici. Quando tra le truppe si cercano i volontari per andare in questi posti, pensate che loro decidano di andare per andare a sparare sulla gente e sfogare la loro violenza repressa? Io credo che lo facciano per liberarsi del mutuo un pò prima o per rifare la stanza del figlioletto proprio "come la vuole lui". Probabilmente nessuno statista si sarebbe immaginato lo scenario che avrebbe dipinto George Bush nella sua presidenza, figuratevi dei ragazzi in cerca di lavoro. Prima di allora le nostre missioni erano sempre di pace, per cercare di calmierare i conflitti di altri e portare un po' di sicurezza in posti devastati dalla fame e disperazione. Insomma credo che il problema sia di chi si diverte a giocare a scacchi sulle cartine del mondo, dimenticando che dietro alla lussuosa coreografia delle loro vite al mondo esista il dolore vero, come quello delle persone coinvolte nei conflitti ma anche quello delle madri e mogli che non vedranno i loro amati tornare da quei posti. Io sono vicino a tutti questi perché penso che in realtà non siamo molto padroni delle nostre vite, ma che la vita ci passi sopra facendoci fare e provare quello che crede. Suoniamo che è meglio... :ciauz:
ImmagineIl Cantagallo Podcast


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite