Comprarsi un pezzo di Fender!

Il luogo adatto per parlare di arte, cultura e tematiche sociali non legate alla chitarre. Dite ciò che volete(ovviamente nei limiti della correttezza).
Rispondi
Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Comprarsi un pezzo di Fender!

Messaggio da Frank Flicker » 12 mar 2012, 11:08

No, non intendo comprarsi un pezzo di chitarra, ma un pezzo di società!

http://www.ilsole24ore.com/art/finanza- ... d=AbrmPl4E

Quindi, chi ha qualche milione di dollari in tasca potrebbe investirli in questo modo, con la maggioranza delle azioni si potrebbero prendere decisioni importanti sulla produzione. Meglio che lo faccia qualche chitarrista piuttosto che qualche speculatore anonimo, mica che poi finisca come con la CBS!


Vinz
Principiante
Principiante
Messaggi: 17
Iscritto il: 16 feb 2012, 10:58

Re: Comprarsi un pezzo di Fender!

Messaggio da Vinz » 12 mar 2012, 12:04

Ci ho pensato anche io, ma di acquisto di azioni sono totalmente a diguno :(

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: Comprarsi un pezzo di Fender!

Messaggio da Frank Flicker » 12 mar 2012, 12:29

Vinz ha scritto:Ci ho pensato anche io, ma di acquisto di azioni sono totalmente a diguno :(
se è solo questo il problema...!
nella tua banca saranno felicissimi di aiutarti!

Avatar utente
Henry97
Maestro
Maestro
Messaggi: 1069
Iscritto il: 08 set 2011, 08:22
Località: Dolo, Venezia.

Re: Comprarsi un pezzo di Fender!

Messaggio da Henry97 » 12 mar 2012, 15:32

Si potrebbe mettere in comune dei soldini(leggi elemosina tra neeskiani)per comprare queste azioni...
Maestro... Io?

REGOLAMENTO DEL FORUM
Immagine

blacky123
Maestro
Maestro
Messaggi: 1949
Iscritto il: 26 ago 2011, 18:33

Re: Comprarsi un pezzo di Fender!

Messaggio da blacky123 » 12 mar 2012, 15:37

Vinz ha scritto:Ci ho pensato anche io, ma di acquisto di azioni sono totalmente a diguno :(
In banca ti aiuteranno sicuramente. :ciao:
L'unica cosa che devi necessariamente sapere dall'inizio è: le azioni sono un investimento in capitale di rischio. Le acquisti ad un valore che è quello di mercato in quel momento, poi il loro valore cambierà (in + o in -) a seconda degli umori del mercato, i quali a loro volta dipendono sia dall'andamento della società sia da fattori ad esso esterni come speculaizone, ad esempio. Per cui se acquisti ad un certo valore e ad un certo momento hai necessità di disinvestire, sappi che puoi riavere il valore indietro, oppure un valore più alto oppure :paura: anche un valore più basso dell'investimento iniziale ...


Avatar utente
rhapsody
Esperto
Esperto
Messaggi: 691
Iscritto il: 15 mag 2011, 21:37

Re: Comprarsi un pezzo di Fender!

Messaggio da rhapsody » 12 mar 2012, 15:47

Mah :dubbioso: ..........se qualche chitarrista ha veramente un'ingente mole di soldi da investire, ci può fare qualche pensierino. Per investire i propri miseri risparmi non penso che ne valga tanto la pena, un infinitesimo azionista non può incidere nelle scelte di una società però se la società va male ci rimette di tasca. Meglio pensare alla salvaguardia dei propri risparmi che agli interessi economici di qualcun altro. :lollol:

Avatar utente
daviz17
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 188
Iscritto il: 03 gen 2012, 13:57
Località: Torino

Re: Comprarsi un pezzo di Fender!

Messaggio da daviz17 » 12 mar 2012, 17:07

rhapsody ha scritto:Mah :dubbioso: ..........se qualche chitarrista ha veramente un'ingente mole di soldi da investire, ci può fare qualche pensierino. Per investire i propri miseri risparmi non penso che ne valga tanto la pena, un infinitesimo azionista non può incidere nelle scelte di una società però se la società va male ci rimette di tasca. Meglio pensare alla salvaguardia dei propri risparmi che agli interessi economici di qualcun altro. :lollol:
Quoto, da essere azionisti a contare effettivamente qualcosa per un'azienda c'è un abisso in mezzo! Figuriamoci per poter intervenire a livello di decisioni produttive!!
Peraltro non credo proprio che sia un momento molto favorevole per investire i propri soldi in questo settore..

Ma non preoccupatevi, quando sarò miliardario comprerò anche Fender! E per tutti voi neeskiani sconto dello 0.99%!! :lollol:
Guitars:
Gibson Les Paul Traditional Heritage Cherry Sunburst
Squier Bullet Strat
Ibanez V72ece-Blu

Amps:
Laney Cub10
Laney LX12

Pedals & Multieffetto:
Line 6 Pod 2.0
Boss OD-3


"One day even the war will bow to the sound of a guitar" [cit. Jimi Hendrix]

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: Comprarsi un pezzo di Fender!

Messaggio da Frank Flicker » 12 mar 2012, 19:24

daviz17 ha scritto: Peraltro non credo proprio che sia un momento molto favorevole per investire i propri soldi in questo settore..
tu dici? staremo a vedere, 15,8 mld di dollari sono una bella torta!

Avatar utente
daviz17
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 188
Iscritto il: 03 gen 2012, 13:57
Località: Torino

Re: Comprarsi un pezzo di Fender!

Messaggio da daviz17 » 12 mar 2012, 19:31

Frank Flicker ha scritto:
daviz17 ha scritto: Peraltro non credo proprio che sia un momento molto favorevole per investire i propri soldi in questo settore..
tu dici? staremo a vedere, 15,8 mld di dollari sono una bella torta!
Opinione personale, al di là dell'aspetto del settore chitarre, credo che il periodo sia difficile di per sè, e difficile sia fare dei soldi con le azioni Fender, tanto più che l'emissione (a quello che ho letto) è pensata per ripagare debiti e non per investire, quindi probabilmente i dividendi saranno scarsi/inesistenti..

Voi pensate che invece sia una buona idea?
Guitars:
Gibson Les Paul Traditional Heritage Cherry Sunburst
Squier Bullet Strat
Ibanez V72ece-Blu

Amps:
Laney Cub10
Laney LX12

Pedals & Multieffetto:
Line 6 Pod 2.0
Boss OD-3


"One day even the war will bow to the sound of a guitar" [cit. Jimi Hendrix]

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: Comprarsi un pezzo di Fender!

Messaggio da Frank Flicker » 12 mar 2012, 19:52

il periodo è difficile. dipende però da quante azioni vengono vendute, con quelle si potrebbero ripagare i debiti, ma anche avere liquidi disponibili ad essere prontamente reinvestiti... siamo nelle mani degli azionisti!

Avatar utente
alexi_laiho
Maestro
Maestro
Messaggi: 6192
Iscritto il: 31 lug 2008, 01:21
Località: Caltavuturo (PA)

Re: Comprarsi un pezzo di Fender!

Messaggio da alexi_laiho » 28 ago 2012, 16:04

daviz17 ha scritto: Peraltro non credo proprio che sia un momento molto favorevole per investire i propri soldi in questo settore..
e invece si... siamo in crisi mondiale, x non dire recessione... le quotazioni calano a picco, compri al minimo, aspetti (1, 2, 20 anni) che le quotazini tornino a salire e al culmine vendi... aspetti un'altra crisi e compri dinuovo... e il ciclo continua...

:ot: io sinceramente ci credo che le varie crisi mondiali sono causate dai grandi magnati x arricchirsi ulteriormente speculando in borsa!
lespaul ha scritto:
Frusciante ha scritto:stó imparando da questo forum...che é molto saggio evitare di mettersi contro dei metallari...soprattutto se in BRANCO. :lollol:

IN METAL WE TRUST!!

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: Comprarsi un pezzo di Fender!

Messaggio da Frank Flicker » 28 ago 2012, 20:25

alexi_laiho ha scritto:
daviz17 ha scritto: Peraltro non credo proprio che sia un momento molto favorevole per investire i propri soldi in questo settore..
e invece si... siamo in crisi mondiale, x non dire recessione... le quotazioni calano a picco, compri al minimo, aspetti (1, 2, 20 anni) che le quotazini tornino a salire e al culmine vendi... aspetti un'altra crisi e compri dinuovo... e il ciclo continua...
verissimo, ma devi prevedere esattamente tutto! non sappiamo neanche se a Natale ci sarà ancora l'Euro!...
alexi_laiho ha scritto: :ot: io sinceramente ci credo che le varie crisi mondiali sono causate dai grandi magnati x arricchirsi ulteriormente speculando in borsa!
lo pensa anche David Icke!... chi lo sa? :ciao:

Avatar utente
Lollo
Maestro
Maestro
Messaggi: 2467
Iscritto il: 20 mar 2007, 13:48

Re: Comprarsi un pezzo di Fender!

Messaggio da Lollo » 05 ott 2012, 14:24

alexi_laiho ha scritto:
daviz17 ha scritto: Peraltro non credo proprio che sia un momento molto favorevole per investire i propri soldi in questo settore..
e invece si... siamo in crisi mondiale, x non dire recessione... le quotazioni calano a picco, compri al minimo, aspetti (1, 2, 20 anni) che le quotazini tornino a salire e al culmine vendi... aspetti un'altra crisi e compri dinuovo... e il ciclo continua...

:ot: io sinceramente ci credo che le varie crisi mondiali sono causate dai grandi magnati x arricchirsi ulteriormente speculando in borsa!
E' una visione un tantino semplicistica.... Una delle tantissime obiezioni che si possono fare alla tua prima frase è: chi ti assicura che la società in cui investi riesca effettivamente a resistere per monetizzare i tuoi bond? Chi ti dice che la società non fallirà a causa del gigantesco calo delle vendite che una recessione porta con sè? A quel punto all'azienda non rimarrebbe che liquidare i propri assets per poter ripagare i creditori, ma mooooooooooooolto raramente riescono a dare qualcosa a tutti. Anzi, direi praticamente mai. Perchè ovviamente prima di fallire un'azienda ricorrerà agli istituti di credito e quant'altro, che, naturalmente, vedendo una società a rischio alto imporrà tassi di interesse molto alti in modo da essere compensati del rischio.... questo significa che la restituzione del denaro prevederà un flusso molto maggiore a quello iniziale. Se queste banche sono le prime della lista a ricevere denaro dalla liquidazione degli assets, non ti pare improbabile che resti qualcosa in mano ai piccoli azionisti? Nei crack aziendali sono proprio i piccoli risparmiatori a perdere, e questo è uno dei motivi.

Ti basti pensare che persino i bond governativi (una volta ritenuti l'investimento con basso rischio, e di conseguenza basso ritorno, per eccellenza) non sono più un'acquisto così oculato (guarda alla Grecia, o ai nostri buoni del tesoro).... Come si può pensare che nel mondo corporativo ci siano invece delle certezze? Se, per ipotesi assurda, la Procter & Gamble fallisse, non ci sarebbe una banca centrale disposta a riscattarla....

Inoltre, se davvero la crisi desse il via a un tal boom nel mercato finanziario, non vedremmo i valori che vediamo al mattino degli indici borsistici, se ci fosse tutta quella circolazione di denaro liquido che tu suggerisci durante le recessioni, il mercato manifatturiero si risolleverebbe di riflesso e insomma la recessione sarebbe un meccanismo auto-curante che si risolverebbe da solo nel giro di qualche mese senza bisogno di alcun intervento esterno....
Gibson Les Paul Standard 2008 Honeyburst
Fender Telecaster American Standard (Black)
Takamine Santa Fè TAC11C
Cort Kx Custom
Marshall JCM 2000 TSL602
Fender Blues Junior III
Ibanez Tube Screamer TS808HW Hand Wired
Marshall MS-4 Microstack
Zoom g7.1ut Guitar Effects Console
Boss MD-2 Mega Distortion
Boss CS-3 Compression Sustainer
Line 6 Pod 2.0

Avatar utente
Lollo
Maestro
Maestro
Messaggi: 2467
Iscritto il: 20 mar 2007, 13:48

Re: Comprarsi un pezzo di Fender!

Messaggio da Lollo » 05 ott 2012, 14:28

PS: che invece i magnati della finanza ne traggano profitto è perfettamente vero: ma semplicemente perchè il modo in cui sono diventati "magnati" è stato avere più informazioni degli altri sulle situazioni aziendali. Sono quindi in grado di sapere quale azienda resisterà e quale no anche su un termine medio-lungo, potendo dunque "speculare" come tu dici (questa in realtà non è speculazione, è semplicemente sfruttare le informazioni asimmetriche che distinguono i poveracci dagli squali).
Gibson Les Paul Standard 2008 Honeyburst
Fender Telecaster American Standard (Black)
Takamine Santa Fè TAC11C
Cort Kx Custom
Marshall JCM 2000 TSL602
Fender Blues Junior III
Ibanez Tube Screamer TS808HW Hand Wired
Marshall MS-4 Microstack
Zoom g7.1ut Guitar Effects Console
Boss MD-2 Mega Distortion
Boss CS-3 Compression Sustainer
Line 6 Pod 2.0


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite