Amy Winehouse rock e discoteca, tutto in un unico pentolone!

Il luogo adatto per parlare di arte, cultura e tematiche sociali non legate alla chitarre. Dite ciò che volete(ovviamente nei limiti della correttezza).
Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Amy Winehouse rock e discoteca, tutto in un unico pentolone!

Messaggio da Frank Flicker » 01 ago 2011, 14:44

Stamattina aprendo il giornale (anzi senza aprirlo, parlo della PRIMA PAGINA) mi sono trovato davanti ad un articolo a dir poco sconcertante, per lo meno per me. E' riportato interamente anche qui:

http://www.corriere.it/editoriali/alber ... efb9.shtml

Certe frasi sono assurde:
"[il rock] è espressione di esperienze parossistiche possibili solo con la droga. E anche chi ascolta questa musica in concerto o in discoteca, spesso, per viverla, deve fare lo stesso"

Non mi sono mai fatto una canna in vita mia, ascolto rock da tempo, ne sono un fervido sostenitore, slegato tuttavia dai valori (ormai passati e rimasti nella mente solo di questi anacronistici opinionisti) che ne hanno determinato la nascita. E non sono particolarmente fuori dal contesto: ascolto principalmente Gilmour, Waters, gli Eagles, Clapton, tutta gente che oggi ha più a che fare con dei (più o meno) rispettabili imprenditori, che non figli dei fiori...
E poi magari si andasse in discoteca ad ascoltare rock! non saremmo nella situazione attuale dove dire "io suono la chitarra elettrica" equivale a dire "io sono nato nell'800 e sono fuori moda"!
Questo articolo è un attentato nei confronti di un genere che è già in ginocchio a causa della "commercialità" della musica, non c'è bisogno di farlo passare come il male del mondo! soprattutto prendendo spunto dalla morte di una cantante che con il rock ha ben poco a che fare!

E' un vero peccato che il primo quotidiano del mio Paese se ne esca con queste sparate, scritte da uno che evidentemente di musica ne sa ben poco o per lo meno... tutto fa brodo, basta avere qualcosa di cui scrivere!


Avatar utente
birk
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 193
Iscritto il: 01 nov 2010, 12:37

Re: Amy Winehouse rock e discoteca, tutto in un unico pentolone!

Messaggio da birk » 01 ago 2011, 15:50

Certa gente e' proprio mentecatta... :senzasperanze:
Forse piu' che mentecatta si puo' dire "dotata di una chiusura mentale assurda"... io non ho mai nemmeno fumato, le droghe e tutta questa bella roba si trovano soprattutto nelle discoteche, che con il rock non hanno a che fare nulla, idem per amy winehouse (e specifico che mi sta sul c**zo che ora venga paragonata a janis joplin solo perche' ha fatto un album e sia morta a 27 anni, e non ditemi di avere rispetto per una persona morta perche' mentre qui si parla di una cantante mediocre che ha fatto musica mediocre, circa ogni sette secondi muore un bambino in Africa per la fame, ma non frega una sega a nessuno).
Questa e' semplicemente gente ignorante e troppo conservatrice, che parla piu' che altro per dare aria alla bocca. Purtroppo ce n'e' davvero tanta di gente cosi, ma sono io quello strano, perche' ascolto i led zeppelin... Addirittura c'e' chi se ne esce con stupidaggini che suggeriscono che hendrix venerava satana... e mi state dicendo che gli anni sessanta erano solo gli anni della droga? non della gente che protestava contro i governi che lucrano grazie alle guerre, visto che evidentemente era piu' sveglia di oggi? Oggi ci rotroviamo con un presidente che ti dice con orgoglio che lui va a puttane ogni sera, ma va bene a tutti :dubbioso: ... E anche se fossero vere tutte queste boiate, preferirei essere rincoglionito dalle droghe e dal rock che da "tamarreide" (non so chi abbia pensato a questa enorme stronzata) e dal grande fratello...
Devo trovare una frase figa da mettere nella firma... hhmmm

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: Amy Winehouse rock e discoteca, tutto in un unico pentolone!

Messaggio da Frank Flicker » 01 ago 2011, 16:47

Sono d'accordo con te per quanto riguarda la prima parte del tuo intervento, vorrei sentire pareri di questo tipo, senza però andare a generalizzare uscendo dal tema principale. Inoltre aggiungo che si parla già di due canzoni inedite, album e quant'altro, a pochi giorni dalla morte. Insomma, per dirla alla Eagles... "Business as usual"!

Avatar utente
birk
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 193
Iscritto il: 01 nov 2010, 12:37

Re: Amy Winehouse rock e discoteca, tutto in un unico pentolone!

Messaggio da birk » 01 ago 2011, 16:53

mah, non credo di essere uscito dal tema principale: secondo il giornalista gli anni in cui il rock e' stato popolare sono stati gli anni della droga, secondo me sono stati quelli della gente piu' sveglia, pur fumando papaveri... :fumato:
Devo trovare una frase figa da mettere nella firma... hhmmm

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: Amy Winehouse rock e discoteca, tutto in un unico pentolone!

Messaggio da Frank Flicker » 01 ago 2011, 17:05

beh, oddio... guerra fredda, guerra del Vietnam, terrorismo in Italia... ogni periodo ha le sue! La gente di allora non era più sveglia, era diversa perchè diverse erano le opinioni e le esigenze rispetto ad oggi.
In ogni caso per lui gli anni della droga sono proprio questi! Leggi bene! "Un giorno gli storici ricorderanno questo periodo come il periodo della droga..." lo dice dopo aver parlato del fatto che l'uso della droga è addirittura cresciuto da allora!
ma questo è un discorso generalizzato, io volevo capire se è normale che tutte queste cose negative vengano accollate al rock semplicemente perchè non si conosce la differenza tra i cantanti rock e quelli pop/commercial, soprattutto in prima pagina su una testata nazionale!


Avatar utente
birk
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 193
Iscritto il: 01 nov 2010, 12:37

Re: Amy Winehouse rock e discoteca, tutto in un unico pentolone!

Messaggio da birk » 01 ago 2011, 17:41

Lo so che gli anni sessanta non erano rose e fiori, ma almeno c'era un po' di gente che faceva qualcosa per protestare.
Tornando alla tua domanda, secondo me la gente parla senza sapere le cose, pensando che con rock si intenda la musica dei drogati e degli assatanati. Se chiedi a mia nonna (esempio stupido) cosa sia il rock, lei ti rispondera' che e' marilyn manson e ti fara' una palla enorme riguardo ad uno che altro non e' che un pagliaccio truccato. Per molta gente il rock e' solo un'entita' malvagia, e' l'andare allo sbando della gioventu'. Ma, come hai detto gia' tu, questo discorso non fila: ormai la musica che ascolta il 90% dei ragazzi e' il pop e l'house, che non c'entrano niente, quindi tutto l'articolo perde significato.
Devo trovare una frase figa da mettere nella firma... hhmmm

Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: Amy Winehouse rock e discoteca, tutto in un unico pentolone!

Messaggio da Cosimino » 01 ago 2011, 17:51

Ormai queste cose non mi stupiscono più, ne ho lette e rilette, non vale neanche la pena di prendersela con l'ignorante di turno (per essere gentili) che scrive l'articolo... :senzasperanze:

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: Amy Winehouse rock e discoteca, tutto in un unico pentolone!

Messaggio da Frank Flicker » 01 ago 2011, 18:02

è sì, questo è vero, ma parliamo di una cosa che non è scritta su un blog, ma su un giornale letto da milioni di italiani!

Avatar utente
silente
Maestro
Maestro
Messaggi: 5493
Iscritto il: 23 apr 2007, 09:53

Re: Amy Winehouse rock e discoteca, tutto in un unico pentolone!

Messaggio da silente » 01 ago 2011, 18:24

E’ una visione che ha un po’ di prosciutto sugli occhi e un po’ di mortadella sul cervello. C’è una relazione tra droga e rock, ma non così semplice come la coglie Alberoni. Ma che volete…è nato nel 1929, l’anno della grande depressione, anno che io ho visto solo sui libri di storia. A quell’età la conoscenza che si ha del mondo è quella che arriva in soggiorno attraverso la tv e i giornali, niente di reale insomma.
La relazione è che il rock è stato una delle colonne sonora dei movimenti di emancipazione della gioventù americana, come lo era stato il rock & roll e il beat poco prima del movimento hippie. Ma essere una colonna sonora non significa essere motore di idee o comportamenti. E’ un elemento che conta come può contare il colore della tapezzeria della stanza dove un grande scrittore ha scritto un grande libro. La distruzione del controllo parentale, la crescita del benessere generale (sia come crescita di risorse disponibili che come tempo libero da dover riempire in qualche maniera) che si sono consumate in quegli anni hanno fatto sicuramente molto di più per avvicinare i giovani alla droga che un paio di canzoncine “rock”.
ImmagineIl Cantagallo Podcast

Avatar utente
alexi_laiho
Maestro
Maestro
Messaggi: 6192
Iscritto il: 31 lug 2008, 01:21
Località: Caltavuturo (PA)

Re: Amy Winehouse rock e discoteca, tutto in un unico pentolone!

Messaggio da alexi_laiho » 01 ago 2011, 21:13

dico solo una cosa: c'ha perso troppo tempo a togliersi di mezzo quella lì.
riguardo le illazioni sullo stile di vita dio noi rockers/metallers........beh, si fottano!!!! detto proprio col cuore!!
lespaul ha scritto:
Frusciante ha scritto:stó imparando da questo forum...che é molto saggio evitare di mettersi contro dei metallari...soprattutto se in BRANCO. :lollol:

IN METAL WE TRUST!!

Avatar utente
Giaguaro93
Maestro
Maestro
Messaggi: 3633
Iscritto il: 27 feb 2011, 13:24
Località: Roma

Re: Amy Winehouse rock e discoteca, tutto in un unico pentolone!

Messaggio da Giaguaro93 » 01 ago 2011, 22:40

Avrei parecchie cosuccie da dire al riguardo, ma oggi sono stramorto scusatemi :senzasperanze:

Diciamo che il succo del discorso è pressapoco questo:
alexi_laiho ha scritto:eh, si fottano!!!! detto proprio col cuore!!
:fumato:

Avatar utente
ibanez96
Maestro
Maestro
Messaggi: 1131
Iscritto il: 05 giu 2009, 22:37
Località: Catania
Contatta:

Re: Amy Winehouse rock e discoteca, tutto in un unico pentolone!

Messaggio da ibanez96 » 01 ago 2011, 22:41

alexi_laiho ha scritto:dico solo una cosa: c'ha perso troppo tempo a togliersi di mezzo quella lì.
riguardo le illazioni sullo stile di vita dio noi rockers/metallers........beh, si fottano!!!! detto proprio col cuore!!
Non ti smentisci mai eh :risatona: :risatona: :risatona: :yourock:
Immagine
Immagine

IL MIO PROFILO FACEBOOK, AGGIUNGETEMI NEESKIANI :D https://www.facebook.com/gabrygrimaldi
Gear:
Kramer Focus 3000 w/Duncan DIstortion
Fender Stratocaster Highway One
Bugera v5 + BUGERA 212V-BK
Excalibur Holy Grail ( Distorsore)
Excalibur Tone Screamer ( Od)

Avatar utente
BrianSetzer85
Maestro
Maestro
Messaggi: 3373
Iscritto il: 23 dic 2009, 18:19
Contatta:

Re: Amy Winehouse rock e discoteca, tutto in un unico pentolone!

Messaggio da BrianSetzer85 » 25 ago 2011, 12:12

Frank Flicker ha scritto: "[il rock] è espressione di esperienze parossistiche possibili solo con la droga. E anche chi ascolta questa musica in concerto o in discoteca, spesso, per viverla, deve fare lo stesso"
:risatona: :risatona: :risatona:
No, sul serio...
:risatona: :risatona: :risatona:

... Ma siamo matti? :mad: :mad: :mad:

Evito di commentare...
We're gonna rock this town, Rock it inside out
We're gonna rock this town, Make'em scream and shout
Let's rock, rock, rock, man, rock
We're gonna rock till you pop, We're gonna rock till you drop
We're gonna rock this town, Rock it inside out

http://www.youtube.com/user/AlexFuria85/videos

Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: Amy Winehouse rock e discoteca, tutto in un unico pentolone!

Messaggio da Frusciante » 25 ago 2011, 12:54

E' caduto in basso anche Mollica.
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:

Avatar utente
BrianSetzer85
Maestro
Maestro
Messaggi: 3373
Iscritto il: 23 dic 2009, 18:19
Contatta:

Re: Amy Winehouse rock e discoteca, tutto in un unico pentolone!

Messaggio da BrianSetzer85 » 25 ago 2011, 13:41

Frusciante ha scritto:E' caduto in basso anche Mollica.
Cosa ha detto?
We're gonna rock this town, Rock it inside out
We're gonna rock this town, Make'em scream and shout
Let's rock, rock, rock, man, rock
We're gonna rock till you pop, We're gonna rock till you drop
We're gonna rock this town, Rock it inside out

http://www.youtube.com/user/AlexFuria85/videos


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti